Milbemax Cani 2019 | Cos'è? A Cosa Serve? Fa Male? Uso e Opinioni

In questa recensione parliamo del prodotto Milbemax Cani (farmaco veterinario indicato nel trattamento di infestazioni miste da vermi intestinali), analizzandone ingredienti, efficacia, prezzo, modo d'uso ed effetti collaterali

Milbemax Cani 2019 | Cos'è? A Cosa Serve? Fa Male? Uso e Opinioni
Supervisione Scientifica a Cura del - Ultima modifica dell'articolo: 23/03/2019

Che Cos'è

Antielmintico per Cani

Milbemax è un antiparassitario per cani, un farmaco vendibile con prescrizione medica veterinaria, indicato nel trattamento di infestazioni miste da cestodi adulti e nematodi.

I principi attivi caratterizzanti di Mibemax sono la Milbemicina ossima e Praziquantel.

Azienda

Milbemax è prodotto dall'Azienda Elanco, un'azienda rivolta a chi si prende cura degli animali, offrendo loro prodotti per una vita migliore.

Formati Disponibili

Milbemax è disponibile in compresse ad uso orale. Le scatole sono disponibili in più formati: da 2, 4, 10, 20, 50 e 100 compresse.

Per i gatti...

Milbemax è disponibile anche nella versione per gatti: anche in Milbemax Gatti, la Milbemicina ossima e il Praziquantel sono i principi attivi caratterizzanti ma, a differenza della versione per cani, i due farmaci hanno un dosaggio differente.

A Cosa Serve

Per chi è indicato

Milbemax è indicato nel trattamento di infestazioni miste da cestodi adulti e nematodi delle seguenti specie:

  • Cestodi:
    • Dipylidium caninum
    • Taenia spp.
    • Echinococcus spp.
    • Mesocestoides spp.
  • Nematodi
    • Ancylostoma caninum
    • Toxocara canis
    • Toxascaris leonina
    • Trichuris vulpis
    • Crenosoma vulpis (riduzione del livello di infezione)
    • Angiostrongylus vasorum (riduzione del livello di infezione da parassiti in stadio adulto immaturo (L5) e adulto)

Milbemax può essere impiegato anche nella prevenzione della filariosi cardiopolmonare (Dirofilaria immitis), quando è indicato un trattamento concomitante contro i cestodi.

Caratteristiche

Cosa sono gli Elminti?

Gli elminti sono dei parassiti vermiformi, ovvero organismi pluricellulari simili a vermi che s'insinuano in un ospite per trarne beneficio e causarne danno.

Esistono vari tipi di elminti, a loro volta classificati in base alla forma:

  • Vermi piatti: quali, ad esempio, trematodi, cestodi (es. tenia) echinococco granulosus, echinococco multilocularis
  • Vermi cilindrici: quali, ad esempio, i nematodi (es. ascaridi), i cestodi (s. tricocefali).

Approfondimento: i Nematodi

I nematodi si presentano come vermi tondi, lunghi e sottili, simili a spaghetti: si tratta dei più comuni parassiti responsabili delle infestazioni nei cuccioli e nei cani giovani.

L'infestazione si trasmette nel cane per ingestione delle uova, a loro volta espulse con le feci di un cane infestato.

Le infestazioni da ascaridi provocano, principalmente, irritazione della mucosa intestinale.

Forma Farmaceutica

Milbemax è disponibile in compresse orali (somministrazione per bocca).

Gruppo Farmacoterapeutico

Milbemax appartiene al gruppo farmacoterapeutico degli antiparassitari, insetticidi e repellenti - endectocidi.

Modo d'uso

Come Usare Milbemax

Per somministrazione orale.

Metodo di Somministrazione

La dose minima raccomandata è di 0,5 mg di milbemicina ossima e 5 mg di praziquantel per kg di peso corporeo da somministrare una volta per via orale in dose singola. Somministrare il prodotto con cibo, o dopo aver somministrato dell'alimento.

Posologia

Il medicinale veterinario deve essere somministrato in base al peso del cane, salvo diversa indicazione del veterinario:

  • 1 compressa, per cani da 5 a 25 kg
  • 2 compresse, per cani da 25 a 50 kg
  • 3 compresse, per cani da 50 a 75 kg.

Altre indicazioni

Nei casi in cui si sta effettuando la profilassi della filariosi cardiopolmonare e allo stesso tempo è necessario il trattamento contro i cestodi, il medicinale veterinario può sostituire il prodotto monovalente per la profilassi della filariosi.

In caso di infezione da Angiostrongylus vasorum, si deve somministrare milbemicina ossima per quattro volte ad intervalli di una settimana.

Quando è indicato un trattamento concomitante contro i cestodi, si raccomanda di trattare una sola volta con il prodotto e poi di continuare con il prodotto monovalente contenente solo milbemicina ossima per le altre tre settimane di trattamento.

Nelle aree endemiche la somministrazione del prodotto ogni quattro settimane previene l'angiostrongilosi riducendo la carica di parassiti adulti immaturi (L5) e adulti, qualora sia indicato un trattamento concomitante contro i cestodi.

Per il trattamento di Thelazia callipaeda, si deve somministrare milbemicina ossima mediante due trattamenti a distanza di sette giorni l'uno dall'altro.

Qualora sia indicato un trattamento concomitante contro i cestodi, Milbemax può sostituire il prodotto monovalente contenente soltanto milbemicina ossima.

Consultare sempre il veterinario prima della somministrazione del prodotto all'animale.

Ingredienti

Principio attivo

  • Milbemicina ossima: 12,5 mg
  • Praziquantel: 125,0 mg

Milbemicina ossima

La milbemicina ossima appartiene al gruppo dei lattoni macrociclici, isolata dalla fermentazione di Streptomyces hygroscopicus var. aureolacrimosus. È attiva contro acari, stadi larvali e adulti di nematodi come pure contro le larve di Dirofilaria immitis.

L'attività della milbemicina è legata alla sua azione sulla neurotrasmissione degli invertebrati: la milbemicina ossima, come le avermectine e altre milbemicine, aumenta nei nematodi e negli insetti la permeabilità di membrana agli ioni cloro attraverso i canali ionici del cloro glutammato-dipendenti (analoghi ai recettori di GABAA e glicina dei vertebrati). Questo determina iperpolarizzazione della membrana neuromuscolare e paralisi flaccida e morte del parassita.

Praziquantel

Il praziquantel è un derivato pirazino-isochinolinico acilato. Il praziquantel è attivo contro i cestodi e i trematodi. Modifica la permeabilità al calcio (ingresso di Ca2+) nelle membrane del parassita inducendo uno squilibrio nelle strutture di membrana, che porta a depolarizzazione della membrana e contrazione quasi istantanea della muscolatura (tetania), rapida vacuolizzazione del tegumento sinciziale e conseguente disintegrazione del tegumento (blebbing, aspetto a bolle), che esita in una più facile espulsione dal tratto gastroenterico o nella morte del parassita.

Eccipienti

Cellulosa, microcristallina, Croscaramellosio sodico, Povidone, Lattosio monoidrato, Silice colloidale anidra, Magnesio stearato

Avvertenze

  • Milbemax è per uso veterinario.
  • Non superare la dose giornaliera raccomandata.
  • Tenere fuori dalla portata e dalla vista dei bambini.
  • Si raccomanda di chiedere il parere di un veterinario prima dell'impiego o prima di prolungare il periodo di impiego.

I cani trattati non devono entrare in acqua prima che siano trascorse 12 ore dal trattamento.

Avvertenze Speciali per l'animale

  • Studi con la milbemicina ossima indicano che il margine di sicurezza in alcuni soggetti Collie o di razze correlate è minore che in altre razze. In questi cani deve essere strettamente rispettato il dosaggio raccomandato.
  • La tollerabilità di Milbemax nei cuccioli di queste razze non è stata studiata.
  • I segni clinici nei Collie sono simili a quelli osservati nella popolazione generale canina in caso di sovradosaggio
  • Nei cani di età inferiore a 4 settimane, l'infestazione da cestodi è rara. Pertanto, il trattamento di animali di età inferiore a 4 settimane con una associazione può non essere necessario.

Precauzioni speciali su chi somministra il farmaco

  • Lavare le mani dopo l'uso.
  • In caso di ingestione accidentale delle compresse, soprattutto da parte di un bambino, rivolgersi immediatamente ad un medico mostrandogli il foglietto illustrativo o l'etichetta.

Conservazione

  • Periodo di validità del medicinale veterinario Mibemax confezionato per la vendita: 2 anni
  • Conservare a temperatura inferiore a 30°C.
  • Conservare il blister nella scatola per proteggerlo dalla luce.

Controindicazioni

  • Non usare Milbemax in cani di peso inferiore a 5 kg.
  • Non ci sono controindicazioni circa l'utilizzo di Mibemax su cagne gravide e in allattamento.

Effetti Collaterali

Reazioni Avverse

In occasioni molto rare, dopo somministrazione del prodotto medicinale veterinario nei cani, si sono potuti osservare sintomi sistemici (quali letargia), sintomi neurologici (quali tremori muscolari ed atassia), e/o sintomi gastrointestinali (quali emesi, diarrea, anoressia e scialorrea).

Interazioni con altri farmaci veterinari

L'uso concomitante di Milbemax con selamectina è ben tollerato. Non si sono osservate interazioni dopo somministrazione della dose raccomandata del lattone macrociclico selamectina durante il trattamento con Milbemax alla dose raccomandata. In assenza di ulteriori studi, si deve prestare attenzione nel caso di uso concomitante di Milbemax e altri lattoni macrociclici.

Inoltre, nessuno di tali studi è stato condotto in animali in riproduzione.

Prezzo e Offerte

Il farmaco Milbemax Cani, in Italia, non può essere venduto online. Consultare il veterinario

Opinioni e Recensioni

Totale Punteggio

8/10

1 recensione

Valutazione Globale

Eccezionale - 8/10 - MediaBasata su 1 Recensione


Buono
1 (100,0%)
Dettaglio Punteggio

Attenzione: Le recensioni di seguito pubblicate rappresentano le opinioni personali dei visitatori. Queste opinioni su Milbemax Cani NON rappresentano l'opinione dello Staff di Prezzisalute.com e non devono servire per assumere decisioni in merito al proprio stato di salute. Leggi il Disclaimer

Scrivi la Tua Recensione

Se hai già utilizzato Milbemax Cani, puoi esprimere la tua opinione votando il prodotto e scrivendo una breve recensione. Recensioni di carattere pubblicitario, contenenti link o linguaggio inadeguato, saranno eliminate

Valutazione Globale - Soddisfazione complessiva

Efficacia

Rapporto Qualità/Prezzo

Facilità d'Impiego

Effetti Collaterali

×