Advocate Cani 2019 | Cos'è? A Che Serve? Fa Male? Uso, Opinioni

In questa recensione parliamo di Advocate Cani (farmaco veterinario antiparassitario indicato per prevenire o curare le infestazioni parassitarie miste nei cani), analizzandone principi attivi, uso ed effetti collaterali

Advocate Cani 2019 | Cos'è? A Che Serve? Fa Male? Uso, Opinioni Ultima modifica dell'articolo: 29/05/2019

Che Cos'è

Antiparassitario per Cani

Advocate Cani è un antiparassitario Spot-On per cani, vendibile esclusivamente previa prescrizione medica, indicato per prevenire o curare le infestazioni parassitarie miste nei cani.

Advocate Cani può essere utilizzato anche come parte di una strategia di trattamento per la dermatite allergica da pulci.

Principi attivi

I principi attivi caratterizzanti di Advocate Cani sono:

  • Imidacloprid
  • Moxidectin

Azienda

Advocate Cani è commercializzato dall'Azienda Bayer S.p.A..

Formati Disponibili

Advocate Cani è disponibile in pipette spot-on, in varie confezioni per i diversi intervalli di peso dell'animale:

  • Advocate 40 mg Imidaclorpid + 10 mg Moxidectina soluzione spot-on per cani piccoli (≤ 4 kg), con dose unitaria da 0,4 ml
  • Advocate 100 mg Imidaclorpid + 25 mg Moxidectina soluzione spot-on per cani medi (>4-10 kg), con dose unitaria da 1 ml
  • Advocate 250 mg Imidaclorpid + 62,5 mg Moxidectina soluzione spot-on per cani grandi (>10-25 kg), con dose unitaria da 2,5 ml
  • Advocate 400 mg Imidaclorpid + 100 mg Moxidectina soluzione spot-on per cani molto grandi (> 25-40 kg), con dose unitaria da 4 ml

Consigli per gli Acquisti

Advocate propone anche la versione per Gatti: Advocate Gatti è efficace per trattare o prevenire infestazioni parassitarie miste (provocate da diversi tipi diversi di parassiti) nei gatti.

Anche Advocate gatti può essere venduto esclusivamente previa prescrizione medica.

A Cosa Serve

Per chi è indicato

Advocate Cani è un farmaco veterinario, utilizzato per cani che accusano o sono a rischio di infestazioni parassitarie miste.

Perciò, Advcoate cani è efficace per:

  • trattamento e prevenzione delle infestazioni da pulce (Ctenocephalides felis)
  • trattamento dei pidocchi masticatori (Trichodectes canis)
  • trattamento dell'infestazione da acari dell'orecchio (Otodectes cynotis), della rogna sarcoptica (sostenuta da Sarcoptes scabiei var. canis), della demodicosi (sostenuta da Demodex canis)
  • prevenzione della dirofilariosi (stadi larvali L3 e L4 di Dirofilaria immitis)
  • trattamento delle microfilarie circolanti (Dirofilaria immitis)
  • trattamento della dirofilariosi cutanea (vermi della cute) (stadi adulti di Dirofilaria repens)
  • prevenzione della dirofilariosi cutanea (vermi della cute) (stadi larvali L3 di Dirofilaria repens)
  • riduzione delle microfilarie circolanti (Dirofilaria repens)
  • prevenzione dell'angiostrongilosi (stadi larvali L4 e adulti immaturi di Angiostrongylus vasorum)
  • trattamento di Angiostrongylus vasorum e Crenosoma vulpis
  • prevenzione della spirocercosi (Spirocerca lupi)
  • trattamento di infestazioni da nematodi gastrointestinali (stadi larvale L4, adulti immaturi e adulti di Toxocara canis (ascaridi), Ancylostoma caninum (ancilostomi) e Uncinaria stenocephala (ancilostomi), adulti di Toxascaris leonina (ascaridi) e Trichuris vulpis (tricocefali).
  • Il prodotto può essere utilizzato come parte di una strategia di trattamento per la dermatite allergica da pulci (DAP).

Caratteristiche

Cosa sono le Pulci?

Le pulci sono piccoli insetti privi di ali, appartenenti all'ordine dei Sifonatteri. Durante la loro evoluzione, si sono adattati alla vita parassitaria: infestano cani e gatti, nascondendosi sulla loro cute e nutrendosi del loro sangue.

Negli animali, le punture di pulce provocano prurito, irritazione cutanea e dermatite, oltre a favorire la trasmissione di varie malattie.

Cosa sono i Pidocchi Masticatori?

I pidocchi masticatori sono parassiti ematofagi che infestano la cute dell'animale e si cibano del loro sangue.

I pidocchi masticatori prediligono la zona della testa e del collo: insinuati in queste sedi, causano prurito e irritazione.

Cosa provocano gli Acari dell'Orecchio?

Gli acari delle orecchie sono parassiti microscopici che, infettando la sede auricolare dei cani e nutrendosi di cellule morte, possono causare irritazione e prurito continuo.

L'animale, grattandosi, può graffiare la sede dell'orecchio, dunque provocare infezione auricolare o gonfiore.

Che cos'è la Filaria?

La filaria (nota precisamente come filariosi cardiopolmonare) è una malattia tipica dei cani (che colpisce talvolta anche i gatti): quando non curata in tempo, può indurre l'animale alla morte, a seguito di difficoltà respiratorie.

Cause

La filaria è causata dal parassita Dirofilaria immitis: questi svolge il proprio ciclo vitale in un insetto (ospite intermedio), per terminare il proprio ciclo nell'animale (ospite definitivo).

Sintomi

Nel cane, la filaria provoca una serie di sintomi, che possono essere distinti in varie classi sintomatiche in base alla gravità. I sintomi possono variare da una forma lieve/moderata (affaticamento cardiaco, difficoltà respiratorie, perdita di peso, debolezza), fino ad arrivare a una forma grave (insufficienza cardiaca) o, nei casi più disperati, alla morte.

Prevenzione dalla Dirofilariosi

I cani che vivono nelle aree endemiche per la dirofilaria, o quelli che hanno viaggiato in aree endemiche, possono essere infestati da dirofilarie adulte, che possono causare una forma di filaria nota come filariosi sottocutanea.

Nella prevenzione della dirofilariosi, il prodotto deve essere applicato ad intervalli mensili regolari durante il periodo dell'anno in cui sono presenti le zanzare (gli ospiti intermedi che veicolano e trasmettono le larve di dirofilaria).

Il prodotto può essere somministrato durante tutto l'anno o almeno 1 mese prima della prima esposizione alle zanzare prevista. Il trattamento deve essere proseguito ad intervalli mensili regolari fino ad 1 mese dopo l'ultima esposizione alle zanzare.

Per stabilire una routine di trattamento, si raccomanda di utilizzare il prodotto ogni mese, lo stesso giorno o alla stessa data. Quando si sostituisce un altro prodotto per la prevenzione della dirofilaria nel contesto di un programma per la prevenzione della dirofilariosi, il primo trattamento con Advocate deve essere somministrato entro un mese dall'ultima dose del medicinale precedente.

Trattamento degli Ascaridi e degli Ancilostomi

Nelle aree endemiche per la dirofilaria, il trattamento mensile può ridurre in maniera significativa il rischio di reinfezione causato rispettivamente da ascaridi e ancilostomi.

Nelle aree non endemiche per la dirofilaria, il prodotto può essere utilizzato come parte di un programma stagionale di prevenzione nei confronti delle pulci e dei nematodi gastrointestinali.

Cosa provocano gli Ascaridi Intestinali?

Gli ascaridi intestinali sono dei nematodi che causano, principalmente, danni a carico della muscosa intestinale.

I nematodi si presentano come vermi tondi, lunghi e sottili, simili a spaghetti: si tratta dei più comuni parassiti responsabili delle infestazioni nei cuccioli e nei cani giovani.

L'infestazione si trasmette nel cane per ingestione delle uova, a loro volta espulse con le feci di un cane infestato.

Che cos'è la Scabbia?

La rogna sarcoptica, nota come scabbia canina, è una malattia parassitaria tipica - seppur non esclusiva - dei cani, sostenuta da un acaro conosciuto con il nome Sarcoptes scabiei, .

Pur non essendo mortale, la scabbia è molto fastidiosa e nell'animale genera prurito intenso, bruciore, eruzioni cutanee, squame cutanee, inappetenza e perdita di pelo.

Forma Farmaceutica

Advocate Cani è disponibile in soluzione spot-on (applicazione cutanea).

Gruppo Farmacoterapeutico

Advocate Cani appartiene al gruppo farmacoterapeutico dei Prodotti antiparassitari, insetticidi e repellenti.

Proprietà farmacocinetiche

Dopo la somministrazione topica del prodotto, l'imidacloprid viene rapidamente distribuito sulla cute dell'animale entro il primo giorno di applicazione. Il prodotto può essere ritrovato sulla superficie corporea durante tutto l'intervallo di trattamento.

Nei cani, la moxidectina viene assorbita dalla cute, raggiungendo le massime concentrazioni plasmatiche da 4 a 9 giorni circa dopo il trattamento. In seguito all'assorbimento attraverso la cute, la moxidectina viene distribuita a livello sistemico attraverso i tessuti corporei ma per via della sua lipofilicità si concentra particolarmente nel grasso. Viene eliminata lentamente dal plasma, come si può constatare dalla presenza di concentrazioni plasmatiche di moxidectina rilevabili durante tutto l'intervallo di trattamento di un mese. Il T ½ nel cane è di circa 28,4 giorni.

Come agisce?

Imidacloprid

Il principio attivo Imidacloprid è un ectoparassiticida appartenente al gruppo dei composti cloronicotinilici.

Dal punto di vista chimico, è meglio descritto come una cloronicotinilnitroguanidina. Imidacloprid è efficace nei confronti degli stadi larvali delle pulci e nei confronti delle pulci adulte.

Gli stadi larvali delle pulci nell'ambiente immediatamente adiacente all'animale da compagnia vengono uccisi in seguito al contatto con l'animale trattato con il prodotto. Imidacloprid possiede un'elevata affinità per i recettori nicotinergici dell'acetilcolina nella regione postsinaptica del sistema nervoso centrale (SNC) delle pulci. La conseguente inibizione della trasmissione colinergica porta negli insetti a paralisi e a morte. Grazie alla debole natura dell'interazione con i recettori nicotinergici dei mammiferi ed alla supposta scarsa penetrazione della barriera ematoencefalica nei mammiferi, esso non possiede virtualmente nessun effetto sul loro SNC. Nei mammiferi Imidacloprid possiede un'attività farmacologica minima.

Moxidectin

Il principio attivo Moxidectin è un lattone macrociclico di seconda generazione della famiglia della milbemicina. Si tratta di un parassiticida attivo nei confronti di molti endo/ectoparassiti. Moxidectin è attivo nei confronti degli stadi larvali (L3, L4) di Dirofilaria immitis. Risulta efficace anche contro i nematodi gastrointestinali. Moxidectin interagisce con i canali del cloro GABAergici regolati dal glutammato. Ciò porta all'apertura dei canali del cloro a livello della giunzione postsinaptica, permettendo l'ingresso degli ioni cloruro e inducendo uno stato irreversibile di riposo. Ciò si traduce in una paralisi flaccida dei parassiti colpiti, a cui fa seguito la loro morte o la loro eliminazione.

Modo d'uso

Come Usare Advocate Cani

Per applicazione cutanea.

Metodo di Somministrazione

Advocate Cani è solo per uso cutaneo:

  • Togliere una pipetta dalla confezione.
  • Tenendo la pipetta in posizione verticale, girare e togliere il cappuccio. Utilizzare il cappuccio capovolto per ruotare e rimuovere il sigillo della pipetta.

Per cani fino a 25 kg

Mentre il cane è in piedi sulle quattro zampe, ripartire il mantello tra le scapole fino a rendere visibile la cute. Ove possibile applicare su cute integra. Appoggiare l'estremità della pipetta sulla cute e premere più volte in modo deciso fino a vuotare tutto il contenuto direttamente sulla cute.

Per cani oltre i 25 kg

Per una facile applicazione il cane deve essere in piedi sulle quattro zampe. Tutto il contenuto della pipetta deve essere applicato equamente in 3 o 4 punti sulla sommità del dorso, a partire dalle scapole fino alla base della coda. In ogni punto ripartire il mantello fino a rendere visibile la cute. Ove possibile applicare su cute integra. Appoggiare l'estremità della pipetta sulla cute e premere delicatamente per vuotare una parte del contenuto direttamente sulla cute.

Non applicare in nessuno dei punti una quantità eccessiva di soluzione che possa far sì che una parte di quest'ultima coli lungo i fianchi dell'animale.

Posologia

Le dosi minime raccomandate per cani sono di 10 mg/kg di peso corporeo per imidacloprid e di 2,5 mg/kg di peso corporeo per moxidectin, equivalenti nei cani, a 0,1 ml/kg di peso corporeo di Advocate.

  • Per cani piccoli (≤ 4 kg), utilizzare una dose unitaria da 0,4 ml di Advocate 40 mg Imidaclorpid + 10 mg Moxidectina soluzione spot-on
  • Per cani medi (>4-10 kg), utilizzare una dose unitaria da 1 ml di Advocate 100 mg Imidaclorpid + 25 mg Moxidectina soluzione spot-on
  • Per cani grandi (>10-25 kg), utilizzare una dose unitaria da 2,5 ml di Advocate 250 mg Imidaclorpid + 62,5 mg Moxidectina soluzione spot-on
  • Per cani molto grandi (> 25-40 kg), utilizzare una dose unitaria da 4 ml di Advocate 400 mg Imidaclorpid + 100 mg Moxidectina soluzione spot-on
  • Per cani di peso superiore ai 40 kg, utilizzare la combinazione appropriata di pipette

Per la durata della terapia: consultare il veterinario. La durata del trattamento dipende dal tipo di disturbo e dalla gravità.

Composizione

Principio attivo

Advocate Cani contiene imidacloprid e moxidectina.

Eccipienti

Alcool benzilico, 1 mg/ml di butilidrossitoluene (E 321; come antiossidante)

Avvertenze

Precauzioni Speciali per l'Impiego negli Animali

  • Il trattamento di animali di peso inferiore ad 1 Kg deve essere basato sul rapporto beneficio-rischio.
  • L'esperienza sull'utilizzo del prodotto negli animali malati o debilitati è limitata, perciò per questi animali il prodotto deve essere utilizzato solo sulla base di una valutazione del rapporto beneficio/rischio.
  • Si deve prestare attenzione che il contenuto della pipetta non entri in contatto con gli occhi o la bocca dell'animale trattato e/o di altri animali.
  • Non permettere agli animali trattati recentemente di pulirsi l'un l'altro.
  • Quando il prodotto viene applicato in 3 o 4 punti separati, si deve prestare attenzione per impedire all'animale di leccarsi sui siti di applicazione.
  • Questo prodotto contiene moxidectin (un lattone macrociclico), quindi si deve prestare particolare attenzione con i cani Collie o con i Bobtail e con razze o incroci ad essi correlati,
  • Advocate non deve essere disperso nei corsi d'acqua, poiché può essere pericoloso per i pesci e gli altri organismi acquatici: la moxidectina è altamente tossica per gli organismi acquatici.
  • Non si deve permettere ai cani di nuotare nelle acque di superficie per 4 giorni dopo il trattamento.
  • La tollerabilità del prodotto è stata valutata solo in studi di laboratorio in cani classificati di Classe 1 o 2 per la dirofilariosi e in uno studio sul campo in pochi cani di Classe 3. Pertanto l'uso in cani con sintomi evidenti o gravi della malattia si deve basare su un'attenta valutazione del rapporto beneficio/rischio da parte del veterinario curante.
  • Sebbene studi sperimentali sul sovradosaggio abbiano dimostrato che il prodotto possa essere somministrato senza problemi ai cani infestati da dirofilarie adulte, esso non possiede nessun effetto terapeutico nei confronti degli adulti di Dirofilaria immitis. Si raccomanda quindi che tutti i cani di 6 mesi d'età o più, che vivono in aree endemiche per la dirofilaria, prima di essere trattati con il prodotto devono essere esaminati per verificare l'esistenza di infestazioni da dirofilarie adulte. A discrezione del veterinario, i cani infestati dovrebbero essere trattati con un adulticida per rimuovere le dirofilarie adulte. La tollerabilità di Advocate non è stata valutata quando somministrato lo stesso giorno di un adulticida.

Precauzioni speciali per chi somministra il farmaco

  • Evitare il contatto con la cute, gli occhi o la bocca.
  • Non mangiare, bere o fumare durante l'applicazione.
  • Lavarsi a fondo le mani dopo l'uso.
  • Dopo l'applicazione, non accarezzare o spazzolare gli animali fino a che il punto di applicazione sia asciutto.
  • In caso di fuoriuscita accidentale sulla cute, lavare immediatamente con acqua e sapone.
  • Le persone con nota ipersensibilità all'alcool benzilico, all'imidacloprid o alla moxidectin devono somministrare il prodotto con cautela
  • In casi molto rari il prodotto può causare sensibilizzazione cutanea o reazioni cutanee transitorie (per esempio torpore, irritazione o bruciore/sensazione di formicolio).
  • In casi molto rari, negli individui sensibili, il prodotto può causare irritazione delle vie respiratorie.
  • Se il prodotto finisce accidentalmente negli occhi, questi devono essere sciacquati a fondo con acqua.
  • Se i sintomi cutanei o oculari persistono o se il prodotto viene ingerito accidentalmente, rivolgersi immediatamente ad un medico mostrandogli il foglietto illustrativo o l'etichetta.
  • Il solvente contenuto in Advocate può macchiare o danneggiare alcuni materiali compresi cuoio, tessuto, plastica e superfici levigate.
  • Lasciare asciugare il sito di applicazione prima di permettere il contatto con tali materiali

Gravidanza e Allattamento

La sicurezza del medicinale veterinario durante la gravidanza e l'allattamento non è stata stabilita. Tuttavia, gli studi di laboratorio condotti sia con imidacloprid che con moxidectina nei ratti e nei conigli non hanno evidenziato l'esistenza di effetti teratogeni, fetotossici o maternotossici.

Conservazione

Non conservare a temperatura superiore ai 30°C.

Non utilizzare il medicinale veterinario dopo la data di scadenza riportata sull'etichetta e sull'astuccio. La data di scadenza si riferisce all'ultimo giorno del mese.

Controindicazioni

  • Non utilizzare nei cuccioli sotto le 7 settimane d'età.
  • Non usare in caso di ipersensibilità ai principi attivi o ad uno degli eccipienti.
  • Non utilizzare in cani classificati di Classe 4 per la dirofilaria, poiché la tollerabilità del prodotto non è stata valutata in questo gruppo di animali.
  • Per i gatti, deve essere utilizzato il prodotto corrispondente "Advocate per gatti", che contiene 100 mg/ml di imidacloprid e 10 mg/ml di moxidectina.
  • Per i furetti: non usare Advocate per cani. Deve essere utilizzato solo “Advocate per gatti piccoli e furetti” (0,4 ml).

Effetti Collaterali

Reazioni Avverse

  • Nei cani l'uso del prodotto può produrre un prurito transitorio.
  • In rari casi si possono verificare untuosità del pelo, eritema e vomito. Questi segni scompaiono senza ulteriore trattamento.
  • Il prodotto può, in rari casi, provocare reazioni di ipersensibilità locale.
  • In casi molto rari (se l'animale lecca il sito di applicazione dopo il trattamento), si possono osservare segni neurologici (la maggior parte dei quali sono transitori) come atassia, tremori generalizzati, sintomi oculari (pupille dilatate, riduzione del riflesso pupillare, nistagmo), anomalie della respirazione, salivazione e vomito. Il prodotto ha un sapore amaro.
  • Se immediatamente dopo il trattamento l'animale si lecca sul sito di applicazione, occasionalmente può verificarsi salivazione. Ciò non è un segno di intossicazione e scompare entro alcuni minuti senza trattamento. La corretta applicazione minimizzerà il leccamento dei siti di applicazione.
  • In casi molto rari, il prodotto può causare nel sito di applicazione, una sensazione risultante in cambiamenti comportamentali transitori come letargia, agitazione e inappetenza.
  • Uno studio sul campo ha dimostrato che, nei cani positivi alla dirofilaria con microfilaremia, esiste un rischio di gravi segni respiratori (tosse, tachipnea e dispnea), che possono richiedere un tempestivo trattamento veterinario. Nello studio queste reazioni sono risultate comuni (osservate in 2 su 106 cani trattati). In questi cani, anche segni gastrointestinali (vomito, diarrea, inappetenza) e letargia sono state reazioni avverse comuni dopo il trattamento.
  • Nel caso di assunzione orale accidentale, deve essere somministrato da un medico veterinario un trattamento sintomatico.
  • Non sono noti antidoti specifici.
  • L'utilizzo di carbone attivo può recare giovamento

Interazioni con altri farmaci veterinari

Durante il trattamento con Advocate Cani non deve essere somministrato nessun altro lattone macrociclico antiparassitario.

Non sono state osservate interazioni tra Advocate ed i prodotti medicinali o le procedure mediche o chirurgiche di uso comune in veterinaria.

Non è stata valutata la tollerabilità di Advocate quando somministrato lo stesso giorno di un adulticida per rimuovere le dirofilarie adulte.

Prezzo e Offerte

Il farmaco Advocate Cani, in Italia, non può essere venduto online, poiché vige l'obbligo di prescrizione medico-veterinaria. Di seguito proponiamo alcuni prodotti antiparassitari di libera vendita, che tuttavia NON sono equivalenti a Advocate Cani; in generale, è necessario seguire la terapia con il farmaco consigliato dal medico veterinario, senza sostituirlo di propria iniziativa. Consultare il veterinario.

19,60Spedizione PRIMETotale 19,60€

Advantix Spot-on per Cani da 25 a 40 Kg - 4 pipette da 4,0 ml

24,24Spedizione PRIMETotale 24,24€

Seresto Collare Cani Medio/Grande > 8 kg, 70 cm

21,20Spedizione PRIMETotale 21,20€

Advantix Spot-on per Cani dai 10Kg ai 25Kg - 4 pipette da 2.5ml
+Mostra Altre Offerte

Scrivi la Tua Recensione

Se hai già utilizzato Advocate Cani, puoi esprimere la tua opinione votando il prodotto e scrivendo una breve recensione. Recensioni di carattere pubblicitario, contenenti link o linguaggio inadeguato, saranno eliminate

Valutazione Globale - Soddisfazione complessiva

Efficacia

Rapporto Qualità/Prezzo

Facilità d'Impiego

Effetti Collaterali

×