Freni - Bici

I freni della bici sono l'unico sistema di rallentamento del veicolo in corsa.
Nella bici, i freni possono essere montati sulla ruota posteriore e/o su quella anteriore.
Alcuni cicli ne possiedono solo uno e certi altri, definiti “a scatto fisso”, sono in grado di rallentare grazie alla resistenza che il ciclista pone all'avanzamento dei pedali.
I freni della bici possono essere azionati in due maniere: tirando un'apposita leva del freno collocata ai vertici del tubo manubrio, sotto le manopole, oppure innescando la pedalata in senso inverso (non ponendo resistenza come nel caso già descritto, ma grazie ad un vero e proprio meccanismo di blocco).

Tipi

I freni agiscono sempre sulla ruota del ciclo, ma possono sfruttare vari sistemi anche molto differenti tra di loro:

  • Premendo con un gommino sul copertone (freno a tampone)
  • Premendo con due pattini sulla pista frenante della spalla del cerchio (freno a cantilever, freno a U, freno a rulli, freno V brakes, freno bici da corsa, freno campagnolo)
  • Premendo con due pastiglie sul disco fissato al mozzo (freno a disco)
  • Premendo con delle ganasce su una campana all'interno del mozzo (freno a tamburo)
  • Azionando un meccanismo specifico all'interno del mozzo (freno a contropedale).

La maggior parte dei freni per la bicicletta vengono azionati tirando la leva sul manubrio che, grazie ad un cavo (inserito in una guaina) o ad una serie di bacchette metalliche articolate, trasmette l'impulso fino ai pattini o alle pastiglie o alle ganasce.
Entrambi questi sistemi, costeggiando i tralicci del telaio fino alla forcella o ai foderi (verticali o orizzontali) posteriori, si collegano ai vertici del meccanismo.
Alcuni freni da bici sfruttano le caratteristiche fisiche di uno specifico fluido in pressione; si tratta dei freni idraulici ad olio.

Prezzi

Il prezzo di un impianto frenante da bici dipende dal meccanismo, dai materiali e dalla marca.
E' veramente difficile offrire una panoramica esaustiva sui costi medi di questi apparati, soprattutto perché (di solito) vengono acquistati un elemento per volta (cavo, pattini, pastiglie, leve, olio ecc); raramente si cerca di rimpiazzare totalmente il sistema frenante di un veicolo.
Probabilmente, il caso più frequente di quest'ultimo intervento riguarda l'installazione dei freni a disco sulla mountain bike. In tal caso, non è raro che i prodotti di alta gamma raggiungano i 500€ totali.