Carnitina contro la Disfunzione Erettile

Carnitina contro la Disfunzione Erettile

Generalità

La L-Carnitina è un derivato amminoacidico ubiquitario, sintetizzato dall'uomo soprattutto a livello epatico e renale a partire da aminoacidi essenziali come la L-Lisina e la L-Metionina.
Il processo biosintetico della Carnitina vede la partecipazione necessaria anche di vitamine come la Niacina, la Vitamina B6, la Vitamina C e di minerali preziosi come il Ferro.
Localizzata in tutti i tessuti, con elevato tropismo nei confronti del tessuto muscolare scheletrico e cardiaco, la Carnitina permette il trasporto degli acidi grassi a lunga catena, attraverso la membrana mitocondriale interna, verso la matrice mitocondriale.
Nella matrice mitocondriale gli acidi grassi trasportati potranno così andare incontro la processo di beta-ossidazione con conseguente produzione di energia.
Nonostante la sintesi endogena di Carnitina, assieme all'assunzione dietetica mediante il consumo di carni, sia in grado di soddisfare anche i fabbisogni più esigenti, esistono alcune condizioni patologiche caratterizzate da deficit di questo prodotto.
In queste circostanze e nei casi di aumentato fabbisogno, l'assunzione esogena di Carnitina potrebbe rivelarsi preziosa ed efficace.
Alla Carnitina vengono attualmente attribuite:

  • Attività antiossidanti;
  • Attività ergogeniche;
  • Attività cardio e neuroprotettive;
  • Attività vasoprotettive;
  • Attività metaboliche.

Particolare successo ha riscosso negli ultimi anni l'emergente applicazione della Carnitina nel trattamento dei disturbi della sfera sessuale maschile ed in particolare della disfunzione erettile.

Carnitina e disfunzione erettile: meccanismi d'azione

La disfunzione erettile è un disordine sessuale caratterizzato da un insufficiente rigidità del pene durante l'erezione, che rende particolarmente complesso l'atto sessuale.
Attualmente questo disturbo sembrerebbe interessare circa il 52% della popolazione maschile mondiale con età compresa tra i 40 ed i 70 anni, sottolineandone pertanto l'enorme estensione nonché il gravante impatto psicologico e socio-relazionale.
Tralasciando i vari aspetti psicosomatici che evidentemente alimentano questo disturbo, dai diversi lavori pubblicati in letteratura emergerebbe il ruolo determinante delle strutture vascolari peniene.
In questi pazienti, infatti, si osserverebbe una riduzione della vascolarizzazione intracavernosa, con conseguente compromissione sia della rigidità che della durata dell'erezione.
Il disturbo vascolare sembrerebbe alimentato:

  • Dalla disfunzione endoteliale, con conseguente alterazione della normale funzionalità di queste cellule;
  • Dalla ridotta produzione di ossido nitrico;
  • Dalla progressiva sostituzione di tessuto muscolare liscio perivascolare con tessuto fibroso;
  • Dai danni indotti dalle specie reattive dell'ossigeno.

Secondo diversi autori la somministrazione di Carnitina, generalmente in associazione alla terapia farmacologica, potrebbe:

  • Proteggere l'endotelio dai danni ossidativi indotti dai radicali liberi, salvaguardandone integrità strutturale e funzionale;
  • Migliorare l'attività delle cellule muscolari lisce perivascolari;
  • Ridurre la morte delle cellule endoteliali;
  • Coadiuvare la funzionalità biologica dell'ossido nitrico e di farmaci di prima linea, utilizzati nel trattamento delle disfunzione erettile, come gli inibitori delle 5 fosfo-diesterasi;
  • Ridurre il rischiamo di elementi della flogosi in sede vascolare.

Carnitina e disfunzione erettile: i reali benefici

A differenza di altri rimedi fitoterapici o nutraceutici, la Carnitina può contare su un'ampia letteratura.
Da un attenta rilettura, infatti, la Carnitina:

  • In associazione ad Arginina e Niacina, potrebbe, in soli 3 mesi di trattamento, migliorare la qualità dell'erezione nel 40% dei casi trattati, con parziale risposta nel 77% dei casi. Andrologia. 2012 May;44 Suppl 1:600-4.
  • In associazione ad Arginina e Niacina, o in associazione a Vardenafil, potrebbe migliorare la qualità dell'erezione, misurata attraverso l'International Index of Erectile Function, in pazienti diabetici affetti da disfunzione erettile rispettivamente di 2 e 5 punti. Curr Med Res Opin. 2009 Sep;25(9):2223-8.
  • In associazione a Sildenafil, migliorerebbe la qualità dell'erezione, la soddisfazione del rapporto sessuale intercorso, l'orgasmo e la qualità di vita sessuale, in pazienti con disturbi dell'erezione successivi a prostatectomia. Urology. 2005 Nov;66(5):1080-5.
  • Migliorerebbe qualità dell'erezione, sensazione di fatica, sintomi depressori in pazienti affetti da disfunzioni della sfera sessuale, età correlati. Urology. 2004 Apr;63(4):641-6.

I diversi trials clinici proposti, risultano quindi concordi nel ritenere la Carnitina un ottimo alleato nutraceutico nella lotta alla disfunzione erettile e ad i disturbi della sfera sessuale maschile.
La possibilità di mettere a punto protocolli integrativi basati esclusivamente su prodotti nutraceutici e fitoterapici, sta prendendo sempre più piede tra gli esperti del settore.
Tale condizione costituirebbe un opportunità preziosa per salvaguardare lo stato di salute, fisico e psicologico, di tantissimi pazienti affetti da questo disturbo.

Dosi e Modo d'uso

Come usare la Carnitina nella gestione della disfunzione erettile e dei disturbi della sfera sessuale

Al contrario di quanto si osserva per la Carnitina contenuta negli alimenti, il cui assorbimento può facilmente raggiungere il 70%, gli integratori di Carnitina presentano generalmente un scarsa biodisponibilità.
Secondo diversi lavori infatti, solamente il 20% della dose assunta, in riferimento a dosaggi di 2 g di Carnitina, verrebbe assorbita a livello intestinale e pertanto distribuita ai vari tessuti.
Nonostante questi limiti, nei diversi studi la dose di Carnitina utilizzata raggiunge i 2 g giornalieri, assunti in più assunzioni da 500 mg.
Ad onor di cronaca, nei vari studi proposti, la Carnitina sembrerebbe agire molto efficacemente in associazione alla terapia farmacologica di prima linea.

Effetti Collaterali

L'uso di Carnitina si è rivelato generalmente sicuro e ben tollerato.
Gli effetti collaterali più frequentemente osservati sono stati di scarso interesse clinico e prevalentemente di natura gastro-enterica: nausea, vomito, diarrea e crampi addominali.
Decisamente più rara è stata la comparsa di miastenia, soprattutto in pazienti predisposti, irritabilità, tachicardia e senso di agitazione.
In ogni caso tutte le reazioni avverse documentate sono state di natura transitoria.

Precauzioni e controindicazioni all'uso di Carnitina

Nonostante l'uso di Carnitina risulti al quanto sicuro, al fine di ridurre tutti i potenziali rischi dell'integrazione, sarebbe opportuno:

  • Evitarne l'uso in caso di ipersensibilità al prodotto;
  • Consultare il proprio medico prima di assumere Carnitina in caso di contestuale terapia farmacologica;
  • Evitarne l'uso durante la gravidanza e l'allattamento, se non strettamente necessario e con la contestuale supervisione specialistica.

Interazioni Farmacologiche

Le possibili interazioni farmacologiche della Carnitina

Dai vari studi farmacocinetici effettuati, non sono state rilevate interazioni farmacologiche degne di nota tra Carnitina ed altri principi attivi.
Tuttavia l'assunzione di alcuni farmaci come certi antibiotici o analoghi dei nucleosidi potrebbe indurre un deficit secondario di Carnitina, richiedendo così un adeguata supplementazione.
Allo stesso modo, proprio per l'importante ruolo della Vitamina C nella sintesi di Carnitina, deficienze di acido ascorbico potrebbero ripercuotersi anche sulla disponibilità di Carnitina.

SanaExpert Taurumin - Integratore di l-arginina per la disfunzione erettile, 60 capsulePrezzo:29,90€Offerta e Recensioni   INTEGRATORE NATURALE AL 100%: Taurumin migliora il benessere generale! Reintegrando l'aminoacido l-arginina senza l'uso di agenti chimici, favorisce la circolazione sanguigna e la qualità delle erezioni.
Vigoking - 4 CapsulePrezzo:28,90€Offerta e Recensioni   ? Aiuta il miglioramento del tuo piacere e della tua resistenza
Integratore J.Armor Citrullina 90 cps da 1369 mg - Vigore sessuale Ossido nitrico Nox massa muscolare Prodotto con sigillo olografico numeratoPrezzo:22,95€Offerta e Recensioni  
Integratore Citerex di Jarmor 100 cps da 1300 mg con Arginina Ajinomoto, Citrullina, Lisina e J.Nox Formula Vigore sessuale - Ossido nitrico - Massa muscolare - RinvigorentePrezzo:23,75€Offerta e Recensioni   Integratore originale Citerex J.Armor con sigillo ologramma numerato serie professional
integratori sessuali uomo Energetico |Stimolante Eccitante Sessuale | 75 compresse 97,50gr |utile per lo sport | attività sessuale |aumento di tono e energia fisica | fertilità Erezione disfunzione erettile - afrodisiaco – eccitante | formulazione completPrezzo:23,99€Offerta e Recensioni   ? New Stimulove è un integratore alimentare sviluppato specialmente per gli uomini. Questo stimolante sessuale, composto da ingredienti naturali al 100%, è in grado di influenzare positivamente le prestazioni sessuali .
Maca Agricoltura sana L-arginina Tribulus terrestris zinco Vitamines B1 B2 B6, capsule 572 mg de Stimul'upPrezzo:26,77€Offerta e Recensioni   Stimul'up Boost il testosterone e le piante di prestazioni stimolante. Radice maca root extract peruviana Agricoltura sana
Skymore Olio essenziale puro al 100% per massaggi sensuali, migliora la prestazione sessuale, stimola la passione e il desiderio, dà potenza e forza agli uomini. 10mlPrezzo:8,99€Offerta e Recensioni   100% puro para una mayor eficiencia.
Duravir 30 compresse pillole Disfunzione Erettile Problemi di Erezione Ansia da Prestazione L-Citrullina Polaris FarmaceuticiPrezzo:18,50€Offerta e Recensioni   la somministrazione di l-citrullina aumenta in modo significativo sia i livelli plasmatici di arginina che quelli di citrullina in modo dose-dipendente
Integratore J.Armor Arginina Ajinomoto purissima Top Quality 100 Super-capsule da 1000mg Vigore sessuale - Crescita muscolare - Forza e recupero - Ossido nitrico - Crystallized High Tranfers rilascio istantaneo Alto dosaggio 3000mg per dosePrezzo:24,75€Offerta e Recensioni  

Integratore di Arginina Ajinomoto 100 super capsule da 1000mg di L-Arginina cadauna. Ajinomoto è il produttore giapponese per eccellenza nel settore degli aminoacidi, la purezza e biodisponibilità di questo ingrediente è unica molto usata nei settori professionali. Le capsule sono a rilascio istantaneo ogni dose di tre capsule fornisce 3000mg di Arginina, la dose ottimale e funzionale dell'arginina e di 3000mg/die.

L-Arginina 700 mg PURA al 99,7% Vegavero | Integratore naturale Pre-allenamento - Crescita e Recupero Muscolare – Resistenza - Circolazione - Vigore Sessuale | 99,7% Purezza Certificata | 270 capsule da 700 mg | VeganPrezzo:20,90€Offerta e Recensioni   💪 SUL PRODOTTO: L-Arginina fa parte della categoria degli aminoacidi, sostanze chimiche fondamentali per la formazione delle proteine. 270 capsule da 700 mg in una pratica confezione richiudibile con indicazioni in italiano. Senza aggiunta di additivi. Integratore adatto a vegetariani e vegani, privo di Glutine, Amido e Lattosio. Dosaggio consigliato: almeno 1 capsula al giorno per almeno 3 settimane.

Bibliografia

Safety and efficacy of L-carnitine and tadalafil for late-onset hypogonadism with ED: a randomized controlled multicenter clinical trial].
Zhang W, Li P, Cai ZK, Zheng JH, Dai JC, Wang YX, Wang Z, Li Z.
Zhonghua Nan Ke Xue. 2014 Feb;20(2):133-7.

Propionyl-L-carnitine, L-arginine and niacin in sexual medicine: a nutraceutical approach to erectile dysfunction.
Gianfrilli D, Lauretta R, Di Dato C, Graziadio C, Pozza C, De Larichaudy J, Giannetta E, Isidori AM, Lenzi A.
Andrologia. 2012 May;44 Suppl 1:600-4

Endothelial antioxidant compound prolonged the endothelial antiapoptotic effects registered after tadalafil treatment in patients with arterial erectile dysfunction.
La Vignera S, Condorelli R, Vicari E, D'Agata R, Calogero AE.
J Androl. 2012 Mar-Apr;33(2):170-5

Combination therapy for erectile dysfunction: an update review.
Dhir RR, Lin HC, Canfield SE, Wang R.
Asian J Androl. 2011 May;13(3):382-90

Effect of propionyl-L-carnitine, L-arginine and nicotinic acid on the efficacy of vardenafil in the treatment of erectile dysfunction in diabetes.
Gentile V, Antonini G, Antonella Bertozzi M, Dinelli N, Rizzo C, Ashraf Virmani M, Koverech A.
Curr Med Res Opin. 2009 Sep;25(9):2223-8

Editorial comment on: Antioxidant treatment associated with sildenafil reduces monocyte activation and markers of endothelial damage in patients with diabetic erectile dysfunction: a double-blind, placebo-controlled study.
Pickard R.
Eur Urol. 2007 Dec;52(6):1774-5

Antioxidant treatment associated with sildenafil reduces monocyte activation and markers of endothelial damage in patients with diabetic erectile dysfunction: a double-blind, placebo-controlled study.
Morano S, Mandosi E, Fallarino M, Gatti A, Tiberti C, Sensi M, Gandini L, Buchetti B, Lenti L, Jannini EA, Lenzi A.
Eur Urol. 2007 Dec;52(6):1768-74. Epub 2007 Apr 2

Acetyl-L-carnitine plus propionyl-L-carnitine improve efficacy of sildenafil in treatment of erectile dysfunction after bilateral nerve-sparing radical retropubic prostatectomy.
Cavallini G, Modenini F, Vitali G, Koverech A.
Urology. 2005 Nov;66(5):1080-5.

Preliminary observations on the use of propionyl-L-carnitine in combination with sildenafil in patients with erectile dysfunction and diabetes.
Gentile V, Vicini P, Prigiotti G, Koverech A, Di Silverio F.
Curr Med Res Opin. 2004 Sep;20(9):1377-84

Carnitine versus androgen administration in the treatment of sexual dysfunction, depressed mood, and fatigue associated with male aging.
Cavallini G, Caracciolo S, Vitali G, Modenini F, Biagiotti G.
Urology. 2004 Apr;63(4):641-6.