Cerotti per Mal di Schiena: Funzionano? Consigli per l'Acquisto

Le varie tipologie di cerotti per il mal di schiena si dividono essenzialmente in cerotti antidolorifici e cerotti autoriscaldanti. Vediamo insieme le principali caratteristiche e i vantaggi di questi prodotti

Cerotti per Mal di Schiena: Funzionano? Consigli per l'Acquisto

Cosa sono

I cerotti per il mal di schiena sono bande adesive rettangolari o quadrate, medicate (ossia contenenti farmaci o altre particolari sostanze per uso medico) - che, una volta applicate sulla zona d'interesse - agiscono contro il dolore alla schiena.

Il mal di schiena o dolore alla schiena è una condizione molto diffusa, specie tra le persone adulte; nei casi più critici, la sua presenza può rappresentare un grosso impedimento all'esecuzione delle attività quotidiane più semplici, arrivando a compromettere in modo significativo la qualità della vita di chi ne soffre.

In un simile contesto, i cerotti per il mal di schiena costituiscono un ottimo rimedio terapeutico, in quanto sono: efficaci nel mitigare la sintomatologia, facili da usare, non particolarmente costosi, privi di effetti collaterali rilevanti, per nulla invasivi e, infine, quasi sempre acquistabile senza una prescrizione medica.

Mal di schiena

Cause e sedi più importanti del mal di schiena

Cause

Brevemente, ecco quali sono le cause principali del mal di schiena:

  • Traumi alle ossa della colonna vertebrale o ai muscoli della schiena;
  • Malattie della colonna vertebrale, come per esempio l'ernia del disco intervertebrale o la scoliosi;
  • Malattie degenerative, come ad esempio l'artrosi alla colonna vertebrale;
  • Il forte stress o l'ansia, dovuti per esempio a una vita particolarmente frenetica;
  • Il sovrappeso o l'obesità. Sono entrambe due condizioni legate alla cattiva alimentazione;
  • L'abitudine ad assumere una postura errata, quando per esempio si è in posizione seduta o quando si sollevano grandi pesi;
  • Malattie dell'apparato gastrointestinale, disturbi dentali o problemi vascolari.

SEDI DEL MAL DI SCHIENA

In base alla sede della sensazione dolorosa, i medici distinguono diversi tipi di mal di schiena.

Tra i tipi di mal di schiena più diffusi, meritano una citazione:

  • Il dolore alla schiena a livello del tratto lombare della colonna vertebrale. È la nota lombalgia;
  • Il dolore alla schiena a livello del tratto toracico della colonna vertebrale. È la condizione medica conosciuta come dorsalgia;
  • Il dolore alla schiena a livello del tratto cervicale della colonna vertebrale. È la cosiddetta cervicalgia;
  • Il mal di schiena lombare abbinato a una sensazione dolorosa lungo il tratto anteriore della coscia. In medicina, questa condizione è nota come lombocruralgia e si caratterizza per l'interessamento del cosiddetto nervo crurale;
  • Il mal di schiena lombare combinato a una sensazione dolorosa al gluteo e lungo l'intero tratto posteriore della coscia. In medicina, questa condizione prende il nome di lombosciatalgia e si contraddistingue per il coinvolgimento del cosiddetto nervo sciatico.

Come funzionano

Il meccanismo di funzionamento dei cerotti per il mal di schiena è abbastanza semplice da spiegare: una volta applicati sulla zona cutanea d'interesse, queste speciali bande adesive medicate cominciano a rilasciare in modo graduale i principi attivi (farmaci o altro) in esse contenute, il cui scopo è – come accennato in precedenza – quello di annullare o mitigare la sensazione dolorosa in atto.

Tipi di Cerotti

In commercio, esistono due categorie principali di cerotti per il mal di schiena: i cerotti per il mal di schiena antinfiammatori e i cerotti per il mal di schiena autoriscaldanti.

Cerotti per il mal di schiena antinfiammatori

I cerotti per il mal di schiena antinfiammatori contengono uno o più antidolorifici capaci di agire contro gli stati infiammatori (quindi antidolorifici antinfiammatori).

Il loro impiego è solitamente consigliato in presenza di: infiammazioni a carico di muscoli della schiena o ad articolazioni della colonna vertebrale, dolori di origine reumatica, dolori a legamenti o a tendini della schiena e dolori di origine traumatica alle ossa.

Tra gli antidolorifici più impiegati nella realizzazione dei cerotti per il mal di schiena antinfiammatori, figurano: l'idrossietilpirrolidina, il flurbiprofene e il diclofenac sodico.

Idrossietilpirrolidina, flurbiprofene e diclofenac sodico sono tre FANS, ossia Farmaci Antinfiammatori Non-Steroidei.

Cerotti per il mal di schiena autoriscaldanti

I cerotti per il mal di schiena autoriscaldanti contengono una combinazione di ingredienti naturali, come ferro, carbone, sale e acqua, i quali, a contatto con l'aria, reagiscono producendo calore.

I cerotti per il mal di schiena sono indicati alle persone in cui il dolore è dovuto a un'eccessiva tensione dei muscoli della schiena; il calore che questi cerotti producono, infatti, ha un effetto rilassante nei confronti dei muscoli tesi.

Alla luce di quanto appena detto, quindi, il funzionamento dei cerotti per il mal di schiena si fonda sui principi della cosiddetta termoterapia.

Caratteristiche dei cerotti per il mal di schiena autoriscaldanti:

  • Agiscono contro il dolore da tensione da tensione muscolare
  • Possono raggiungere la temperatura di 40°C
  • Arrivano alla massima temperatura dopo 30 minuti dalla loro applicazione
  • La loro massima durata d'azione è, in genere, di 8 ore
  • Sono pratici e comodi da applicare
  • Non sono riutilizzabili
  • Esistono in più varianti, a seconda della zona specifica di applicazione
  • Sono praticamente esenti da effetti collaterali
Set di 10 cerotti termici (durata 12 ore), fasce termiche, scaldaschiena, antalgici, di M&H-24Prezzo:11,95€Offerta e Recensioni   10 pezzi: bende termiche adesive. Cerotto utilizzabile come dispenser termico e prodotto per il massaggio e il relax.

Modalità d'uso

La modalità d'uso dei cerotti per il mal di schiena è generalmente la stessa per tutti i modelli e per tutte le categorie presenti sul mercato.

Tale modalità d'uso prevede:

  • Il lavaggio accurato, con acqua e sapone, della zona di schiena dolente, seguito da un'adeguata asciugatura;
  • L'estrazione dalla confezione di vendita di un cerotto. Nel fare questa operazione, l'utente si accorgerà che sulla parte adesiva ci sono due carte protettive, una per la metà destra e una per la metà sinistra;
  • La rimozione della carta protettiva che ricopre una delle due metà;
  • L'applicazione sulla zona d'interesse, a partire dall'estremità priva della carta protettiva, del cerotto in uso;
  • La rimozione dell'altra carta protettiva rimanente, in modo da poter concludere l'applicazione del cerotto.

Alcuni importanti informazioni sull'uso corretto dei cerotti per il mal di schiena

Questa sezione di articolo riporta, in breve, alcune informazioni che riguardano l'impiego corretto dei cerotti per il mal di schiena. Si tratta di informazioni importanti, rigorosamente riportate nei classici foglietti illustrativi, che l'utente deve sempre tenere a mente.

  • Per ottenere la massima azione da parte di un cerotto per il mal di schiena, l'utente deve indossare quest'ultimo dalle 8 alle 12 ore, a seconda del modello (in genere, 8 ore, per i modelli autoriscaldanti, e 12 ore, per i modelli antinfiammatori);
  • I cerotti per il mal di schiena sono monouso, nel senso che, una volta trascorse le 8-12 ore di azione, sono inutilizzabili;
  • Di norma, è possibile applicare un solo cerotto autoriscaldante al giorno e solo due cerotti antinfiammatori. Chiaramente, laddove è possibile ricorrere a due applicazioni, la seconda applicazione deve avvenire solo dopo che la prima ha agito in modo completo;
  • L'utilizzo dei cerotti per il mal di schiena antinfiammatori non deve superare le due settimane, per gli adulti, e una settimana, per i pazienti al di sotto dei 16 anni;
  • In genere, l'utilizzo dei cerotti per il mal di schiena autoriscaldanti non deve superare i 7 giorni.
Esi No Dol Cerotti - Cerotti dolori muscolari articolari, confezione da 10 unitàPrezzo:8,14€Offerta e Recensioni   Dispositivo medico CE a base di arnica, canfora, artiglio del diavolo, salice, zolfo e lavanda

Guida alla scelta

Per capire quali sono i cerotti per il mal di schiena più adatti alle proprie esigenze, chi soffre di dolore alla schiena deve rivolgersi al proprio medico curante o a un esperto delle malattie della schiena e sottoporsi a una visita di controllo, al fine di capire cosa scatena la sintomatologia dolorosa.

Una volta nota la causa del dolore, infatti, la scelta del modello di cerotto per il mal di schiena più idoneo è abbastanza semplice.

Cerotti per il mal di schiena antinfiammatori a base di idrossietilpirrolidina

I cerotti per il mal di schiena antinfiammatori a base di idrossietilpirrolidina sono indicati in presenza di dolore a carico di muscoli della schiena o alle ossa della colonna vertebrale (vertebre).

Un siffatto dolore può essere il frutto di traumi, sforzi eccessivi, movimenti errati e improvvisi ecc.

Cerotti per il mal di schiena antinfiammatori a base di diclofenac sodico

I cerotti per il mal di schiena antinfiammatori a base di diclofenac sodico sono adatti al trattamento di dolori e stati infiammatori, dipendenti da:

  • Disturbi reumatici a carico delle articolazioni della colonna vertebrale;
  • Disturbi reumatici a carico di muscoli, legamenti o tendini presenti sulla schiena;
  • Traumi a carico delle articolazioni della colona vertebrale;
  • Traumi a livello di muscoli, legamenti o tendini situati lungo la schiena.

Cerotti per il mal di schiena antinfiammatori a base di flurbiprofene

I cerotti per il mal di schiena antinfiammatori a base di flurbiprofene sono indicati contro il dolore e l'infiammazione, prodotti da malattie reumatiche o traumi ai danni di articolazioni, muscoli, legamenti e/o tendini della schiena.

10 x Cerotto Termico, fino a 12 ore di calorePrezzo:9,90€Offerta e Recensioni   Dolori muscolari, mal di schiena, dolori menstruali- Happyplast Cerotoo termico aiuta immediatamente.

Cerotti per il mal di schiena autoriscaldanti

Come affermato, i cerotti per il mal di schiena autoriscaldanti sono un utile rimedio contro il dolore alla schiena derivante da un'eccessiva tensione muscolare.

A causare un'eccessiva tensione dei muscoli della schiena possono essere: l'abitudine ad assumere una postura errata in posizione seduta, un modo inadeguato di sollevare pesi, sforzi fisici che sollecitano enormemente i muscoli della schiena, una condizione di forte stress ecc.

In commercio, esistono diverse tipologie di cerotti autoriscaldanti, il cui criterio di distinzione è l'area fisica di applicabilità. Pertanto, in base alle esigenze, è possibile affidarsi a cerotti autoriscaldanti per la zona lombare, cerotti autoriscaldanti per la zona cervicale, cerotti autoriscaldanti per la zona toracica ecc.

Consigli per gli Acquisti

Prezzo: qual è la spesa per i cerotti per il mal di schiena?

Il prezzo di 10 cerotti per il mal di schiena antinfiammatori oscilla tra i 14 e i 20 euro circa, a seconda della notorietà dell'azienda farmacologica produttrice.

Il prezzo di 10 cerotti per il mal di schiena autoriscaldanti, invece, si aggira attorno ai 30 euro.

Sul mercato, i più comuni confezionamenti dei cerotti per il mal di schiena prevedono dalle 5 alle 10 unità, per i modelli antinfiammatori, e dalle 2 alle 4 unità, per i modelli autoriscaldanti.

Risultati

I cerotti per il mal di schiena funzionano?

Da diversi sondaggi condotti sugli utilizzatori dei cerotti per il mal di schiena, è emerso che quest'ultimi hanno soddisfatto ampiamente le esigenze degli intervistati.

Una conferma di quanto appena affermato, cioè della validità dei cerotti per il mal di schiena, arriva anche dalle positive recensioni presenti online, lasciate dai consumatori relativamente ai prodotti acquistati. 

Perché i cerotti per il mal di schiena sono prodotti consigliati? I vantaggi

Riepilogando, ecco i vantaggi che caratterizzano i cerotti per il mal di schiena:

  • Sono pratici e comodi da applicare;
  • Sono efficaci. A confermarlo sono gli stessi consumatori;
  • Sono privi di effetti collaterali;
  • Visti i benefici, sono relativamente poco costosi;
  • Sono acquistabili senza ricetta medica.

Prodotti raccomandati

ThermaCare - Fasce autoriscaldanti per i dolori della schiena (Confezione da 5)Prezzo:31,30€Offerta e Recensioni   Fasce autoriscaldanti, fino a 16 ore di sollievo terapeutico dai dolori della schiena.
Esi No Dol Cerotti - Cerotti dolori muscolari articolari, confezione da 10 unitàPrezzo:8,14€Offerta e Recensioni   Dispositivo medico CE a base di arnica, canfora, artiglio del diavolo, salice, zolfo e lavanda