Herpes Labiale 2019 | Cause e Contagio | Sintomi e Rimedi Efficaci

In questo articolo parliamo di Herpes Labiale, delle sue Cause e dei suoi Sintomi nella Donna e nell'Uomo. Quando Consultare il medico? Quali Esami per la Diagnosi? Informazioni sulle Cure e i Rimedi più efficaci per la Cura dell'Herpes Labiale

Herpes Labiale 2019 | Cause e Contagio | Sintomi e Rimedi Efficaci Ultima modifica dell'articolo: 25/08/2019

Introduzione

L'Herpes Labiale è una comune infezione virale contagiosa, che coinvolge principalmente l'area della bocca.

Chiamato anche Febbre sulle Labbra, l'Herpes Labiale può comparire su:

  • labbra (forma più comune);
  • naso (herpes nasale);
  • gengive;
  • guance;
  • palato;
  • gola.

Sintomi

L'Herpes Labiale può provocare una serie di segni e sintomi, quali:

  • piaghe dolorose sulle labbra/sulla lingua;
  • vescicole o bollicine sulle labbra;
  • sensazione di calore pulsante sulle labbra/sulla lingua;

L'Herpes Labiale può essere asintomatico (non manifestare alcun sintomo) o comparire in forma lieve.

Scopri di più sui Sintomi dell'Herpes Labiale, Continua a leggere »

Cause e Fattori di Rischio

Cause

L'Herpes Labiale è un'infezione causata dal virus dell'Herpes simplex, lo stesso coinvolto anche nelle infezioni genitali (Herpes genitale) e nasali (Herpes nasale).

La trasmissione può avvenire per:

  • contatto diretto con una persona infetta (es. attraverso i baci);
  • contatto indiretto (toccando strumenti o biancheria di una persona infetta).

Fattori di Rischio

Il rischio di contrarre l'Herpes Labiale aumenta:

  • in condizioni di stress;
  • in presenza di un indebolimento del sistema immunitario;
  • con l'esposizione al sole;
  • in gravidanza;
  • con l'influenza.

È una Malattia Grave?

Nella maggior parte dei casi, i sintomi dell'Herpes Labiale si risolvono spontaneamente nell'arco di 7-15 giorni.

Tuttavia, il disturbo può essere molto fastidioso, oltre che antiestetico.

Inoltre, l'Herpes Labiale tende ad essere recidivante, ovvero può ripresentarsi molto spesso, anche più volte nell'arco dell'anno.

Cure

Non esiste una cura efficace per l'Herpes Labiale.

Alcuni farmaci da banco (non soggetti a prescrizione medica) - come antidolorifici, analgesici e idratanti - possono essere utilizzati durante l'infezione per attenuare i sintomi.

Trattandosi di un disturbo fortemente antiestetico, è possibile coprire i segni dell'Herpes Labiale con un make-up adeguato o con dei cerotti specifici.

In commercio sono disponibili alcuni integratori e rimedi naturali per prevenire le recidive da Herpes Labiale.

Scopri di più sulla Cura dell'Herpes Labiale, Continua a leggere »

L'Herpes Labiale in Pillole

Di seguito riportiamo i concetti base sull'Herpes Labiale:

  • L'Herpes Labiale è una malattia infettiva causata dal virus Herpes simplex, lo stesso responsabile dell'Herpes genitale e nasale.
  • L'Herpes labiale causa bollicine, piaghe ed eruzioni cutanee a livello di labbra (più frequentemente), lingua e palato.
  • Il disturbo è molto antiestetico, ma può essere coperto con il make-up o con cerotti specifici.
  • I segni e i sintomi generati dall'Herpes labiale tendono a regredire spontaneamente nell'arco di 1-2 settimane,
  • Non esiste una cura efficace per l'Herpes Labiale. Tuttavia, si possono utilizzare dei farmaci da banco per alleviare i sintomi.

Maggiori dettagli e informazioni sull'Herpes Labiale saranno illustrati nei prossimi capitoli.

Cos'è l'Herpes Labiale

Descrizione

L'Herpes Labiale è una comune malattia infettiva contagiosa, causata dal virus dell'Herpes simplex, lo stesso coinvolto nell'Herpes genitale e nasale.

L'Herpes Labiale coinvolge la zona della bocca, e si manifesta con vescicole ripiene di liquido, piaghe e crosticine, fastidiose e antiestetiche.

Nel linguaggio comune, l'Herpes Labiale viene chiamato, semplicemente, "febbre delle labbra", in riferimento alle tradizionali vescicole calde e brucianti provocate dall'infezione.

Epidemiologia: Chi Colpisce? Quante Persone Soffrono di Herpes Labiale?

L'Herpes Labiale è una malattia infettiva comune in tutto il mondo.

Dati alla mano 1:

  • negli Stati Uniti, l'Herpes Labiale sembra manifestarsi nel 20-45% degli adulti;
  • la prevalenza dell'Herpes Labiale in Germania è stimata intorno al 32% nei maschi e al 42% delle femmine;
  • in Francia, la malattia sembra colpire il 32% delle persone di età compresa tra 35 e 44 anni, e il 20% di quelle di età compresa tra 65 e 74 anni.

Da un'indagine condotta su giovani adulti nei sei continenti, si evince che l'Herpes labiale è comparso in due o più occasioni durante l'anno precedente allo studio:

  • nel 33% dei maschi;
  • nel 28% delle femmine 1.

Sintomi

Segni e Sintomi dell'Herpes Labiale

Nell'Uomo e nella Donna

Sia nell'uomo che nella donna, l'Herpes Labiale scatena una serie di segni e sintomi precisi, la cui gravità passa per diverse fasi:

  • Formicolio, calore localizzato e prurito: prima della comparsa dei segni caratteristici, l'Herpes Labiale genera una sensazione di bruciore, calore e formicolio localizzati a livello delle labbra;
  • Vesciche: un paio di giorni dopo la comparsa dei primi sintomi, l'Herpes labiale sviluppa piccole vescicole piene di liquido, collocate a livello delle labbra, ma anche attorno al naso o sulle guance;
  • Scoppio delle vescicole e formazione di crosticine: nell'arco di pochi giorni, le vesciche tendono a scoppiare, lasciando piaghe aperte che trasudano liquido.
    Nell'ultimo stadio, le vescicole scoppiate lasciano il posto a crosticine, antiestetiche e generalmente giallastre.

I segni e i sintomi dell'Herpes Labiale sono pressoché identici, nell'uomo e nella donna.

Nel Bambino

Nei bambini piccoli, di età inferiore ai 5 anni, l'Herpes Labiale tende a essere confuso per afte orali.

Le afte orali sono piccole ulcere, di forma tondeggiante, che si formano a livello della mucosa orale.

Tuttavia, le afte ulcerose della bocca coinvolgono solo la mucosa orale, e non sono causate dal virus dell'Herpes simplex.

Altri Segni e Sintomi

Durante le prime manifestazioni da Herpes Labiale, in alcune persone si sono osservati altri segni e sintomi:

  • febbre;
  • mal di testa;
  • infiammazione della gola;
  • ingrossamento dei linfonodi della gola;
  • nausea;
  • disidratazione;
  • dolore alla lingua;
  • infiammazione delle gengive.

Durata e Gravità

I segni e i sintomi generati dall'Herpes Labiale hanno una durata variabile, a seconda che si tratti del primo focolaio o di una recidiva.

In genere, le vescicole e le bollicine tendono a regredire in 2-4 settimane.

Le forme recidivanti di Herpes Labiale tendono a comparire sempre nello stesso punto e, solitamente, sono meno gravi rispetto al primo focolaio.

Quando Non è Herpes Labiale

Alcuni disturbi o patologie possono essere confusi per Herpes Labiale, poiché manifestano segni e sintomi simili.

A tal proposito, l'Herpes Labiale NON dev'essere confuso con:

  • afte orali;
  • stomatite aftosa recidivante;
  • gengivite;
  • infezioni da Herpes zoster;
  • malattia della mano-piede-bocca;
  • acne;
  • forme allergiche;
  • dermatite;
  • cancro della bocca.

Quando Consultare il Medico

Quando si sospetta un'infezione da Herpes simplex a livello della bocca, la visita medica è consigliabile, soprattutto in presenza di:

  • forme recidivanti di Herpes Labiale;
  • sistema immunitario debole;
  • segni e sintomi gravi;
  • bruciore agli occhi;
  • vescicole che non regrediscono dopo 2 settimane.

Complicazioni

Nei soggetti sani, le infezioni da Herpes Labiale non generano complicazioni.

Solo occasionalmente, in particolare nei pazienti con un sistema immunitario debole, l'Herpes Labiale può causare danni e complicanze, quali:

  • diffusione dell'infezione a livello delle mani: l'Herpes simplex può coinvolgere le mani, favorendo la comparsa di bollicine sulle dita;
  • cheratocongiuntivite erpetica: in questo caso, l'infezione da Herpes simplex intacca anche gli occhi. In simili circostanze, gli occhi sono sensibili, gonfi e irritati, e le vescicole compaiono a livello palpebrale. Quando non adeguatamente curata, la cheratocongiuntivite può portare alla perdita della vista;
  • encefalite: fortunatamente rara, l'encefalite è una complicanza grave dell'Herpes Labiale, in cui l'infezione si diffonde al cervello. Il virus può causare danni cerebrali e, nei casi più estremi, la morte.

Cause

L'Herpes Labiale è causato da un'infezione da Herpes simplex (HSV), lo stesso virus responsabile di:

  • Herpes genitale;
  • Herpes nasale.

Approfondimento

Esistono due ceppi di Herpes simplex, l'HSV di tipo 1 e l'HSV di tipo 2:

  • HSV di tipo 1 è maggiormente coinvolto nelle infezioni orali;
  • HSV di tipo 2 è più coinvolto nelle infezioni genitali.

Contagio

La trasmissione dell'Herpes simplex può avvenire per diretto contatto con:

  • lesioni di una persona infetta (es. condivisione di rasoi/spazzolini da denti);
  • fluidi corporei di un soggetto infetto (es. baci/rapporti sessuali con persone infette).

Una volta entrato nell'organismo, il virus dell'Herpes simplex si nasconde lungo le terminazioni nervose: in questa sede, il virus può rimanere silente (inattivo) per tutta la vita, senza generare sintomi di alcun tipo.

Tuttavia, in determinate circostanze, l'herpes può risvegliarsi (attivarsi) e causare il danno, provocando i classici sintomi da infezione erpetica.

Fattori di Rischio

Sembra che il 90% degli adulti in tutto il mondo risulti positivo all'Herpes simplex di tipo 1.

Tuttavia, non sempre il virus genera il danno, poiché viene attivato solo in determinate circostanze.

Così, sono stati individuati alcuni fattori di rischio per la manifestazione dei segni e sintomi dell'Herpes Labiale:

  • indebolimento del sistema immunitario;
  • infezioni in atto;
  • febbre;
  • raffreddore;
  • chemioterapia;
  • eczema;
  • mestruazioni;
  • ustioni gravi;
  • gravidanza;
  • esposizione al sole.

Diagnosi

Visita Medica

Per capire quando i sintomi possono nascondere un'eventuale infezione da Herpes Labiale in atto, è probabile che il medico ponga una serie di domande, specifiche per il disturbo osservato:

  • Quando sono iniziati i primi sintomi?
  • Quanto sono gravi i sintomi?
  • I vostri sintomi includono bruciore agli occhi?
  • Soffrite spesso di recidive da Herpes Labiale?
  • State aspettando un bambino?
  • Siete stressati?
  • Recentemente, vi siete imbattuti in un cambio significativo di vita?
  • Notate spesso la presenza di bollicine nella zona orale?
  • Percepite una sensazione di calore attorno alla bocca?

Tampone della Zona Infetta

Per il medico, non è difficile accertare una diagnosi da Herpes Labiale in atto.

Solitamente, l'osservazione attenta da parte di una figura esperta è sufficiente per accertare l'infezione orale da Herpes simplex.

Per un ulteriore accertamento, il medico può prelevare un campione dalla zona infetta e inviarlo in laboratorio.

Ulteriori Approfondimenti

Talvolta, per accertare la presenza di anticorpi verso l'Herpes simplex, il medico può consigliare un esame del sangue specifico.

Cura e Trattamenti

Farmaci

Purtroppo, non esiste una cura farmacologica efficace per debellarel'Herpes Labiale.

Fortunatamente, però, nella maggior parte dei casi, le vescicole e gli altri segni provocati dall'infezione erpetica regrediscono spontaneamente nell'arco di una o due settimane.

Sebbene non esista una cura efficace, in commercio sono disponibili vari farmaci da banco (vendibili senza prescrizione medica) e unguenti, che possono velocizzare la guarigione e attenuare i sintomi:

  • creme antivirali;
  • farmaci antivirali;
  • creme idratanti ed emollienti;
  • antidolorifici.

Antivirali

Per velocizzare la guarigione da Herpes Labiale, può essere utile l'applicazione locale di creme antivirali.

Ad esempio, creme e unguenti formulati con:

Le creme antivirali possono essere efficaci solo quando utilizzate alla comparsa dei primi sintomi, ovvero quando viene percepita la sensazione di prurito e calore.

Farmaci Antivirali Orali

I pazienti soggetti a recidive potrebbero beneficiare dall'assunzione orale di farmaci antivirali, come ad esempio:

  • valacyclovir;
  • famciclovir;
  • acyclovir.

Gli antivirali ad uso orale possono essere prescritti anche a quei pazienti con basse difese immunitarie (es. pazienti affetti da HIV o sottoposti a chemioterapia), poiché sono più soggetti a complicazioni da Herpes Labiale (es. encefalite).

Creme Idratanti

La sensazione di pelle che tira e di bruciore sulla zona colpita da Herpes Labiale può essere attenuata con l'applicazione locale di creme ad azione idratante ed emolliente.

Utile anche l'applicazione di creme e unguenti balsamici per la bocca, per contrastare la sensazione di calore pulsante generata dalle lesioni erpetiche.

Attenzione

Questi prodotti non agiscono in alcun modo sulla causa, ma possono apportare sollievo al paziente affetto, attenuando secchezza, bruciore e pizzicore.

Antidolorifici Locali

Per i pazienti più giovani, il medico può consigliare l'utilizzo di creme antidolorifiche da applicare direttamente sulla lesione.

Chirurgia

La chirurgia non è una pratica utilizzata per curare l'Herpes Labiale.

Dieta e Stile di Vita

Non esiste alcun rimedio efficace, alimentare o comportamentale, per curare definitivamente l'infezione da Herpes Labiale.

Tuttavia, sono stati identificati alcuni rimedi per tenere sotto controllo i sintomi, attenuandone la gravità.

Le strategie da attuare per controllare i sintomi da Herpes Labiale e/o velocizzarne la guarigione sono volte ad agire direttamente sul sistema immunitario.

Dieta

Per rafforzare il sistema immunitario, in presenza di infezione da Herpes Labiale, è consigliabile seguire un'alimentazione adeguata:

Stile di Vita

Anche alcune abitudini comportamentali scorrette possono abbassare le difese immunitarie.

Per rafforzare le difese immunitarie, è consigliabile:

  • praticare sport regolarmente;
  • proteggere le labbra dal sole, applicando stick solari specifici, anti UVA-UVB;
  • assumere antibiotici solo quando effettivamente necessario e solo quando prescritto dal medico;
  • seguire tecniche di training autogeno.

Integratori e Altri Rimedi

Gli integratori utili per velocizzare la guarigione dai sintomi dell'Herpes Labiale sono:

  • Integratori di lisina, utili per alleggerire i sintomi dell'Herpes Labiale;
  • Integratori probiotici (es. bifidobatteri, lattobatteri);
  • Integratori prebiotici (a base di fibre);
  • Integratori di acidi grassi omega 3;
  • Rimedi erboristici a base di piante/prodotti naturali immunostimolanti, per rafforzare il sistema immunitario (es. echinacea e propoli).

Altri Rimedi

Le lesioni da Herpes Labiale possono risultare molto antiestetiche, soprattutto per chi lavora a contatto con le persone.

Per nascondere le lesioni, in commercio sono disponibili anche alcuni cerotti coprenti: pur non agendo in alcun modo sulla causa scatenante, possono rendere migliore l'aspetto delle lesioni.

Prevenzione

Come Prevenire le Recidive

Non si può prevenire un'infezione da Herpes simplex: il virus può insinuarsi nelle terminazioni nervose e rimanere silente per tutta la vita, oppure manifestare i sintomi più spesso.

Una persona soggetta alle infezioni da Herpes Labiale, può mettere in pratica alcune strategie per prevenire le forme recidivanti:

  • evitare di baciare persone con lesioni erpetiche alla bocca;
  • evitare le situazioni di stress;
  • rafforzare il sistema immunitario (mettendo in pratica i consigli descritti);
  • evitare l'uso promiscuo di stoviglie, fazzoletti, strumenti per l'igiene orale ecc..

Come Prevenire il Contagio

Seguendo il buon senso, un soggetto affetto da Herpes Labiale dovrebbe evitare di contaminare le altre persone mettendo in pratica alcuni comportamenti:

  • lavarsi spesso le mani;
  • evitare il contatto fisico/baci con altre persone;
  • evitare di toccare le zone del corpo sensibili (es. occhi, genitali);
  • evitare di toccare le ferite: in questo caso, si raccomanda di lavare immediatamente le mani con acqua e sapone;
  • evitare di condividere asciugamani/oggetti personali con altre persone.

Bibliografia e Letture Consigliate

Dai un voto a Herpes Labiale

Votazione Media 4.0 / 5. Conteggio Voti 11.
×