Proteina C Reattiva Alta | PCR | Valori, Cause, Come Abbassarla

In questo articolo parliamo della Proteina C Reattiva (PCR), spiegando cos'è, a cosa serve e quali sono i suoi valori normali nel sangue. Cause di Proteina C Reattiva Alta, Conseguenze sulla Salute e Soluzioni Efficaci per Abbassarla

Proteina C Reattiva (PCR)
Supervisione Scientifica a Cura del - Ultima revisione dell'articolo:

Che Cos'è

La proteina C Reattiva (PCR) è una proteina prodotta dal fegato in risposta a un infammazione acuta.

Pertanto, la presenza nel sangue di alti valori di PCR rappresenta un marker aspecifico di infiammazione. Ciò significa che una proteina C reattiva alta indica la presenza di un processo infiammatorio, senza però fornire informazioni sulla sua origine.

I livelli di PCR nel sangue aumentano ad esempio quando si ha un'infezione, una grave lesione dei tessuti, una malattia autoimmune (come il lupus eritematoso sistemico), un'artrite autoimmune, una polmonite o una neoplasia.

Anche uno stato di importante stress psicofisico può associarsi a un aumento dei valori di PCR.

I livelli di proteina C reattiva possono essere elevati in qualsiasi condizione infiammatoria. Se l'infiammazione è particolarmente violenta, i livelli di PCR possono anche aumentare di 50-100.000 volte, con un picco a 48 ore dall'inizio dell'infiammazione.

Cos'è la hs-PCR?

La proteina C reattiva ad alta sensibilità (hs-PCR) è un test in grado di misurare livelli di PCR inferiori a 10 mg/L (cosa che un normale test PCR non è in grado di fare).

Questa capacità rende l'hs-PCR un ottimo test per determinare la presenza di un'infiammazione sistemica di basso grado 1.

Pertanto:

  • Il test della Proteina C reattiva viene in genere eseguito per le persone con sintomi di un'infezione batterica o malattie infiammatorie. Misura la PCR nell'intervallo da 10 a 1.000 mg/l.
  • Il test hs-PCR misura la PCR nell'intervallo da 0,5 a 10 mg/l; consente quindi di rilevare livelli di PCR leggermente elevati che altrimenti passerebbero inosservati con un normale test PCR.

A Cosa Serve

Ruolo Biologico della Proteina C Reattiva

La PCR fa parte delle cosiddette proteine positive di fase acuta.

I livelli di queste molecole segnale aumentano in risposta a particolari citochine. Nello specifico, l'aumento della Proteina C Reattiva viene innescato soprattutto dall'aumento dell'interleuchina 6 (IL-6), prodotta principalmente dai macrofagi (un tipo particolare di globuli bianchi).

La PCR è una sentinella del sistema immunitario.

Interviene quindi nella cosiddetta opsonizzazione, legandosi alla superficie degli antigeni (microbi, cellule danneggiate ecc.) ed etichettandoli come pericolosi affinché vengano aggrediti dai globuli bianchi preposti alla loro neutralizzazione 2, 3.

Questo processo è anche chiamato reazione della fase acuta e rappresenta una risposta precoce del corpo a infezioni di tipo batterico, virale o parassitario, traumi o lesioni, danni cellulari o cancro.

Esame del Sangue

Perché Misurare la Proteina C Reattiva?

La Proteina C Reattiva si trova normalmente solo in piccole tracce nel sangue di persone sane. Il valore normale è generalmente inferiore a 1 mg/l.

Il medico può prescrivere il dosaggio della PCR dinanzi al sospetto di una malattia infiammatoria, per poi indagarne meglio le cause qualora emergano alti valori di PCR.

Il test della PCR viene effettuato anche in condizioni di emergenza nelle persone con sintomi di grave infezione batterica o malattie infiammatorie.

Una volta che la causa del disturbo è stata curata, i livelli di PCR di solito tornano alla normalità.

Tuttavia, quando c'è un'infiammazione cronica di basso grado nel corpo, i livelli di PCR rimangono leggermente aumentati 4.

14,90Spedizione PRIMETotale 14,90€

PRIMA Home Test - Test Proteina C-Reattiva (PCR) - Segnala Valori Alti o Bassi

Proteina C Reattiva e Malattie Cardiache

La proteina C reattiva è un marker di infiammazione di basso grado e un fattore predittivo del rischio di malattie cardiache.

La Proteina C Reattiva può quindi rientrare nel panel di esami prescritti dal medico per valutare il rischio cardiovascolare dell'individuo.

In pratica, i valori di PCR completano le informazioni date dai livelli di colesterolo e trigliceridi, fornendo una previsione più accurata del rischio cardiovascolare di una persona.

Ad esempio, da uno studio condotto su quasi 28.000 donne emerge che quando sia i valori di PCR che di colesterolo sono elevati, il rischio cardiovascolare aumenterebbe fino a 9 volte rispetto a condizioni di bassa PCR e basso rapporto colesterolo totale - HDL 5.

Gli studi eseguiti nel corso degli anni suggeriscono che i valori di PCR possono aiutare a prevedere il rischio futuro di malattie cardiache (cardiovascolari) anche in persone apparentemente sane 6, 7.

Valori Normali

I valori di hs-PCR sono associati al rischio di malattie cardiache, come riportato in tabella 7, 8, 9

Valori di hs-PCR Rischio Cardiovascolare
< 1,0 mg / L Basso rischio
1,0 - 3,0 mg / L Rischio medio
> 3,0 mg / L Alto rischio
5-10 mg / L Rischio molto elevato

I valori di PCR superiori a 10 mg/l esprimono la presenza di un'infiammazione significativa nell'organismo e richiedono ulteriori indagini per stabilirne l'origine.

Proteina C Reattiva Alta

Cause di PCR Elevata

Il livello di Proteina C Reattiva nel sangue viene notevolmente aumentato da infezioni acute (batteriche, fungine, micobatteriche o virali), morte dei tessuti, traumi, cancro e disturbi infiammatori 4.

Come anticipato, la PCR aumenta rapidamente da 4 a 6 ore dopo la lesione o l'infiammazione dei tessuti e diminuisce velocemente con la risoluzione del processo infiammatorio, di solito entro un giorno o due 6, 10, 11, 7.

  • Le infezioni batteriche possono aumentare notevolmente la PCR (40 - 200 mg/l o più).
  • Le infezioni virali e l'infiammazione lieve di solito innescano un aumento più moderato della Proteina C reattiva (10-40 mg/l) 6, 10.

Nei casi più gravi, i livelli di PCR possono aumentare di 1000 volte o più, raggiungendo un picco a 48 ore 7, 12.

Possibili cause di Proteina C Reattiva alta comprendono:

  • un'infezione ossea (osteomielite)
  • un'artrite autoimmune
  • malattie infiammatorie intestinali (come morbo di Crohn e Colite ulcerosa)
  • tubercolosi
  • lupus, malattie del tessuto connettivo o altre malattie autoimmuni
  • cancro, in particolare linfoma
  • ustioni
  • polmonite, cistite o altra infezione significativa

Una volta che la minaccia è scomparsa, i livelli di PCR tornano rapidamente alla normalità. Tuttavia, a volte l'infiammazione cronicizza.

L'infiammazione cronica di basso grado produce aumenti minori della PCR, tipicamente nell'intervallo 3-10 mg/l per lunghi periodi 6. Questa persistenza di elevati valori di PCR danneggia i vasi sanguigni e aumenta lo stress ossidativo nel corpo 6. Inoltre, nei muscoli, la PCR può inibire direttamente la segnalazione dell'insulina, impedendo al glucosio di entrare nei tessuti muscolari aumentando di conseguenza la resistenza all'insulina.

14,90Spedizione PRIMETotale 14,90€

PRIMA Home Test - Test Proteina C-Reattiva (PCR) - Segnala Valori Alti o Bassi

Influenza dello Stile di Vita

Poiché la PCR è un marker di infiammazione cronica, non dovrebbe sorprendere che quei fattori dietetici e comportamentali che aumentano lo stress peggiorino anche l'infiammazione innalzando la PCR.

Naturalmente, si tratta di aumenti lievi, ben distanti da quelli prodotti ad esempio da un'infezione; tuttavia, come abbiamo visto, possono rilevarsi pericolosi per la salute.

Tra le cause prevenibili di alti livelli di Proteina C Reattiva, ricordiamo:

  • sonno scarso, oppure eccessivo o comunque di scarsa qualità 13, 14, 15
  • fumo di sigaretta 4, 16, 17, 18
  • stress psicofisico, sociale - lavorativo 19, 20, 6
  • basso livello socio-economico, o condizioni di vita disagiate 21, 22, 23
  • alcolismo: i consumatori di alcol che mostrano abuso o dipendenza hanno una PCR elevata 24
  • carenza di vitamina D 25
  • carenza di vitamina A 26, 27
  • carenza di Vitamina K 28, 29
  • assunzione della pillola concezionale o terapia estrogenica sostitutiva 30, 31, 32
  • eccessi alimentari di grassi saturi e grassi trans 33, 34
  • esercizio fisico strenuo (maratona, triathlon ecc.) 35, 36.

Come Abbassarla

Se la dieta e lo stile di vita possono aumentare la PCR, significa che una loro correzione può ridurre i valori di Proteina C Reattiva.

1) Esercizio Fisico Moderato

Un'attività fisica regolare può ridurre i livelli di Proteina C Reattiva 4, 35, 37.

In una meta-analisi di 20 studi condotti su 1.400 persone con malattie cardiache, i livelli di PCR sono diminuiti in risposta all'aumento dell'esercizio fisico 38.

La quantità di esercizio fisico necessaria per abbassare i livelli di PCR è relativamente modesta.

2) Perdita di peso

Nelle persone sovrappeso od obese, la perdita di peso e la riduzione del grasso tendono a diminuire i livelli di PCR 4.

Uno studio ha scoperto che le probabilità di raggiungere valori desiderabili di PCR sono più che raddoppiate con una perdita del 5% del peso corporeo totale e della massa grassa 39.

3) Dieta equilibrata

Diete più sane sono associate a livelli di PCR più bassi, suggerendo che la dieta di cattiva qualità è associata a infiammazione sistemica 40.

Le diete ricche di fibre e di frutta e verdura sono associate a bassi livelli di PCR 41, 42, mentre una dieta occidentale e diete ricche di grassi, zucchero e cereali raffinati possono aumentarla 40.

In uno studio, i partecipanti hanno ricevuto un pasto da 1.000 KCal apportate per il 45% da grassi di "tipo mediterraneo" (61% monoinsaturi) oppure di tipo "occidentale" (57% saturi). Il pasto mediterraneo ha portato a una riduzione della PCR 2 ore dopo aver mangiato 43.

Le concentrazioni di vitamina C nel sangue sono risultate inversamente proporzionali a quelle di Proteina C Reattiva; ciò significa che un'aumentata assunzione di vitamina C (preferibilmente attraverso gli alimenti) potrebbe aiutare a ridurre i valori di PCR, soprattutto in caso di dieta povera di questa vitamina 44.

4) Alcol con moderazione

L'assunzione moderata di alcol (1 bicchiere di vino al giorno) è stata associata a livelli inferiori di Proteine C Reattiva 6.

L'associazione tra alcol e PCR sembra essere mediata principalmente dall'alcool stesso e non dipenderebbe dal tipo di bevanda alcolica consumata 45.

5) Yoga, Tai Chi, Qigong e Tecniche Meditazione

Yoga, Tai Chi e Qi Gong sono esercizi fisici che integrano una moderata attività fisica, con respirazione profonda e meditazione. Questi esercizi sono molto utili per promuovere la riduzione dello stress e il rilassamento; possono quindi influenzare positivamente il sistema immunitario e la salute generale 46.

Gli studi suggeriscono che da 7 a 16 settimane (1-3 ore settimanali) di queste "terapie mente-corpo" possono produrre miglioramenti significativi nei livelli di PCR 47.

6) Ottimismo

Uno studio su oltre 6800 persone ha notato che i marker infiammatori, inclusa la Proteina C Reattiva, erano più alti in soggetti inclini al pessimismo 48.

In un altro studio (oltre 13.700 partecipanti), una bassa autovalutazione della propria salute è stata associata a un elevato valore di Proteina C Reattiva anche tra soggetti apparentemente sani 49.

7) Alimenti e Nutrienti Utili

Alcuni alimenti o nutrienti/integratori possono aiutare a ridurre i livelli di PCR:

Prezzo e Offerte

Prezzo Test PCR - Scopri le Migliori Offerte Online selezionate per Te

14,90Spedizione PRIMETotale 14,90€

PRIMA Home Test - Test Proteina C-Reattiva (PCR) - Segnala Valori Alti o Bassi

14,90Spedizione PRIMETotale 14,90€

PRIMA Home Test - Test Helicobacter Pylori - Screening Infezione allo Stomaco

125,00Totale 125,00€

GIMA 24527 Test Semiquantitativo Proteina C Reattiva, Confezione 20 Pezzi

Dai un voto a Proteina C Reattiva (PCR)

Votazione Media 4.0 / 5. Conteggio Voti 5.
×