Carenza di Vitamina B12 | Cause e Sintomi | Rimedi, Dieta, Integratori

In questo articolo parliamo della Carenza di Vitamina B12, delle Possibili Cause, dei suoi Sintomi e delle Complicanze Associate. Quali Esami per la Diagnosi? Informazioni sulla Dieta, su Cosa Mangiare e sull'Uso Corretto degli Integratori di Vitamina B12

Carenza di Vitamina B12 | Cause e Sintomi | Rimedi, Dieta, Integratori

Che Cos'è

La carenza di vitamina B12 è una condizione medica caratterizzata da bassi livelli di vitamina B12 nel sangue.

Epidemiologia

La carenza di vitamina B12 è più diffusa di quanto si possa pensare.

Negli Stati Uniti e nel Regno Unito, interessa circa il 6% della popolazione e fino a circa il 20% degli adulti di età superiore ai 60 anni.

Nei Paesi meno sviluppati i tassi sono ancora più alti. Ad esempio, nell'America Latina l'incidenza della carenza di vitamina B12 è pari al 40%, mentre raggiunge tassi del 70% in alcune parti dell'Africa e del 70-80% in alcune parti dell'India 1.

Cause

La maggior parte dei casi di carenza di vitamina B12 si può spiegare sulla base di:

  • assunzione dietetica insufficiente (carenze alimentari);
  • malassorbimento intestinale (incapacità di assorbire la vitamina B12 assunta con gli alimenti); la causa principale è la gastrite atrofica.

Carenze Alimentari

A differenza delle altre vitamine del gruppo B, l'organismo umano è in grado di accumulare importanti riserve di vitamina B12.
Si stima che nel fegato di una persona adulta ben nutrita siano stoccate riserve di B12 sufficienti a soddisfare il fabbisogno per 2.000 giorni.

La vitamina B12 è presente quasi esclusivamente nei prodotti di derivazione animale, in particolar modo nella carne.

La troviamo infatti:

  • nella carne (specialmente nelle carni rosse e in larga misura nelle frattaglie, come fegato e reni);
  • nel pesce;
  • nei molluschi (come cozze e ostriche);
  • nelle uova (di gallina, di oca, di anatra);
  • nel latte e nei suoi derivati.

Poiché la vitamina B12 si trova solo negli alimenti di origine animale, una dieta vegana seguita per lunghi periodi può causare una carenza di vitamina B12.

I bambini sono a più alto rischio di carenze di vitamina B12 per assunzione dietetica inadeguata, in quanto hanno minori scorte della vitamina e un fabbisogno relativo superiore.

Infine, gli alcolisti possono sperimentare un ridotto assorbimento intestinale di vitamina B12.

Malassorbimento della Vitamina B12

L'assorbimento della vitamina B12 introdotta con la dieta richiede una normale funzione dello stomaco, del pancreas e dell'intestino tenue.

I succhi acidi e gli enzimi presenti nello stomaco liberano la vitamina B12 dal cibo, permettendole di legarsi alla proteina R (nota anche come transcobalamina-1 o aptocorrina), che si trova nella saliva e nei fluidi gastrici.

Nell'ambiente alcalino dell'intestino tenue, le proteine R vengono degradate dagli enzimi pancreatici, liberando la vitamina B12.

La vitamina B12 libera si lega al fattore intrinseco (IF), una proteina secreta da alcune cellule specializzate dello stomaco.

I recettori presenti sulla superficie dell'ileo (parte finale dell'intestino tenue) assorbono il complesso IF-B12 solo in presenza di calcio, che viene fornito dal pancreas.

In alternativa a questo meccanismo, la vitamina B12 può anche essere assorbita per diffusione passiva, ma questo processo è scarsamente efficace: solo circa l'1% della vitamina B12 viene assorbito passivamente .

Cause di malassorbimento

Le cause principali di carenza di vitamina B12 comprendono:

  • una condizione autoimmune nota come anemia perniciosa
  • una malattia chiamata malassorbimento della vitamina B12 legata al cibo.

Entrambe le condizioni sono più frequenti tra gli anziani e sono state associate a una malattia infiammatoria cronica dello stomaco nota come gastrite atrofica.

Altre cause di carenza di vitamina B12 comprendono la resezione chirurgica dello stomaco o di parti dell'intestino tenue in cui si trovano i recettori per il complesso IF-B12.

Poiché il pancreas fornisce il calcio ed enzimi critici per l'assorbimento della vitamina B12, anche l'insufficienza pancreatica può contribuire alla carenza di questa vitamina.

Inoltre, anche l'impiego a lungo termine di farmaci che riducono l'acidità dello stomaco è una possibile causa di carenza di vitamina B12.

Similmente, l'assunzione di metformina - un farmaco per gli individui con diabete tipo 2 - ha dimostrato di ridurre l'assorbimento della vitamina B12, poiché lega il calcio libero necessario per l'assorbimento del complesso IF-B12.

Per Riassumere

Le persone a rischio di una carenza di vitamina B12 includono 2:

  • Gli anziani
  • Le persone che seguono una dieta vegana rigorosa, soprattutto se si tratta di anziani o bambini
  • Le persone che hanno subìto un intervento chirurgico che rimuove la parte dell'intestino che assorbe la B12 o la parte dello stomaco che secerne il fattore intrinseco
  • Le persone che assumono il farmaco metformina per il diabete
  • Le persone che assumono farmaci antiacidi a lungo termine contro il bruciore di stomaco
  • Le persone che soffrono di disturbi gastrointestinali con sindromi da malassorbimento, inclusi il morbo di Crohn e la celiachia
  • Gli alcolisti
  • Gli individui che soffrono di Acloridria o di rare cause ereditarie di sintesi compromessa del fattore intrinseco.

Sintomi

I sintomi della carenza di vitamina B12 possono richiedere anni per presentarsi; pertanto, diagnosticare una carenza di vitamina B12 sulla base dei sintomi e segni clinici può essere complesso.

Una carenza di vitamina B12 può a volte essere confusa con una carenza di folati. Bassi livelli di vitamina B12 causano infatti una riduzione dei livelli di acido folico e i conseguenti sintomi da carenza di folati.

Tuttavia, in presenza di una carenza di vitamina B12, correggere bassi livelli di acido folico può semplicemente mascherare il deficit senza risolvere il problema sottostante 3. Pertanto, l'anemia megaloblastica non deve essere trattata con acido folico finché non è stata determinata la causa sottostante.

Una carenza di vitamina B-12 può causare i seguenti sintomi:

  • formicolio nei piedi e nelle mani;
  • estrema fatica;
  • debolezza;
  • irritabilità o depressione;
  • glossite (lingua dolorosa, rossa e gonfia);
  • visione disturbata.

La carenza di vitamina B12 può infatti portare ad anemia e disturbi neurologici. Occorre infatti considerare che:

  • la vitamina B12 svolge un ruolo essenziale nella produzione del DNA, necessario anche per produrre globuli rossi;
  • la vitamina B12 partecipa alla via metabolica che produce la sostanza grassa mielina che riveste le fibre nervose.

Evoluzione dei Sintomi

Un lieve deficit di vitamina B12 può non causare alcun sintomo evidente, ma man mano che la carenza diventa più significativa possono verificarsi sintomi di anemia, quali debolezza, affaticamento, sensazione di testa vuota, battito cardiaco accelerato, respirazione rapida e colorazione pallida della pelle.

La carenza di vitamina B12 può anche causare lividi o emorragie, comprese le gengive sanguinanti, disturbi gastrointestinali tra cui infiammazione della lingua, disturbi allo stomaco, perdita di peso e diarrea o costipazione.

Se la carenza non viene corretta, possono verificarsi danni alle cellule nervose. Se questo accade, la carenza di vitamina B12 può provocare formicolio o intorpidimento alle dita delle mani e dei piedi, difficoltà a camminare, cambiamenti di umore, depressione, perdita di memoria, disorientamento e, in casi gravi, demenza.

Cos'è la Gastrite Atrofica?

Si stima che la gastrite atrofica colpisca il 10-30% delle persone di età superiore a 60 anni 4.

La condizione è frequentemente associata:

  • alla presenza di autoanticorpi diretti verso le cellule dello stomaco (anemia perniciosa), con conseguente distruzione delle cellule gastriche da parte di questi anticorpi anomali (autoanticorpi):
  • all'infezione da parte dei batteri Helicobacter pylori.

L' infezione da H. pylori induce infiammazione cronica dello stomaco, che può evolvere in ulcera peptica , gastrite atrofica e/o cancro gastrico in alcuni individui.

Una ridotta funzione gastrica in individui con gastrite atrofica può provocare una eccessiva crescita batterica nell'intestino tenue e causare malassorbimento di vitamina B12 legato all'alimentazione .

Complicanze

Anemia Perniciosa

Si caratterizza per una triade di sintomi:

  • Anemia con promegaloblastosi del midollo osseo (anemia megaloblastica).
  • Sintomi gastrointestinali: alterazione della motilità intestinale, come lieve diarrea o stitichezza e perdita di controllo della vescica o dell'intestino.
  • Sintomi neurologici: carenze sensoriali o motorie (assenza di riflessi, paresetesie), degenerazione subacuta combinata del midollo spinale, convulsioni e persino sintomi di demenza e/o altri sintomi psichiatrici.

Sintomi neurologici

I sintomi neurologici della carenza di vitamina B12 comprendono:

  • intorpidimento e formicolio delle mani e, più comunemente, dei piedi;
  • difficoltà a camminare;
  • perdita di memoria;
  • disorientamento;
  • demenza con o senza cambiamenti di umore.

La progressione delle complicanze neurologiche è generalmente graduale, ma una volta insorti tali sintomi non possono più essere risolti colmando la carenza di vitamina B12, specialmente se sono presenti da lungo tempo.

Malattie Cardiovascolari

La vitamina B12 e l'acido folico sono importanti per il metabolismo dell'omocisteina.

I casi di carenza di vitamina B12 si traducono in elevati livelli di omocisteina.

Elevati livelli di omocisteina nel sangue sono un fattore di rischio per le malattie cardiovascolari (CVD).

Trattamento

L'assunzione di integratori di Vitamina B12 (o di alimenti fortificati) può essere consigliata agli anziani con stati carenziali e a chi segue una dieta vegetariana che esclude tutti gli alimenti di origine animale.

La cianocobalamina è la principale forma di vitamina B12 usata negli integratori orali, ma anche la metilcobalamina è disponibile come integratore.

In presenza di carenza di vitamina B12, l'integrazione tende a essere effettuata con dosi intorno a 1.000 mcg (1 mg) al giorno; questa è la dose solitamente consigliata a persone a rischio di insufficienza o carenza di vitamina B12, per lo più persone anziane e vegani.

La cianocobalamina è disponibile su prescrizione anche in forma iniettabile e come gel nasale per il trattamento dell'anemia perniciosa. Tuttavia, grazie all'assorbimento passivo, quando dosi elevate vengono somministrate per bocca, il suo assorbimento non richiede la presenza di fattore intrinseco o di un ileo intatto.
Generalmente sono necessari da 1 a 2 mg al giorno come dose elevata 5.

Avvertenze

  • Se ritieni di essere a rischio di una carenza di vitamina B12, esponi le tue preoccupazioni al medico per valutare l'opportunità di sottoporti a un dosaggio ematico (esame del sangue) della vitamina B12 e/o dell'omocisteina.

Nel caso tu stia già assumendo un integratore o un farmaco a base di vitamina B12, ricorda di:

  • non superare la dose giornaliera consigliata dal medico o riportata in etichetta e/o nel foglio illustrativo.
  • Tenere il medicinale o l'integratore lontano dalla vista e dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni.
  • Gli integratori di vitamina B12 non vanno intesi quali sostituti di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita.
  • L'assunzione di vitamina B12 in presenza di condizioni patologiche o situazioni particolari, o se si sta seguendo una terapia farmacologica, è consigliata soltanto sotto controllo del medico che, conoscendo approfonditamente il quadro clinico del paziente, saprà dare i migliori consigli.

Prezzo e Offerte

Prezzo Vitamina B12 - Scopri le Migliori Offerte Online selezionate per Te

15,97Spedizione PRIMETotale 15,97€

Vitamina B12 con acido folico | 200 compresse Vegan Premium da 1400mg | Non-GMO e senza glutine | Fornitura di 6 mesi | Prodotto nel Regno Unito da Mayfair Nutrition

18,97Spedizione PRIMETotale 18,97€

Vitamina B12 1000 mcg 365 compresse (12 mesi di alimentazione) | 365 compresse a rilascio prolungato alla metilcobalamina ad alta resistenza | Prodotto nel Regno Unito da Nutravita

15,97Spedizione PRIMETotale 15,97€

Vitamina B12 (Metilcobalamina) da 1000mcg 180 Tavoletta | Compresse Sublinguali (Da Sciogliere Sotto La Lingua) | La Forma Di Vitamina B12 Con Massima Biodisponibilità | Integratori alimentari Nu U Nutrition
+Mostra Altre Offerte

Dai un voto a Carenza di Vitamina B12

Votazione Media 2.0 / 5. Conteggio Voti 2.
×