Valium ® 2019 | Dosi, Effetti Collaterali | Foglio Illustrativo

Recensione del Farmaco Valium Gocce e Capsule 2mg e 5mg: A Cosa Serve? Quando Fa bene? Quando Fa Male? Per Cosa si Usa? Dosi e Uso Corretto del Diazepam come ansiolitico e antidepressivo. Foglio Illustrativo Spiegato, Effetti Collaterali

Valium ® 2019 | Dosi, Effetti Collaterali | Foglio Illustrativo
Supervisione Scientifica a Cura del

Cos'è

Valium è un farmaco con obbligo di prescrizione medica che contiene il principio attivo diazepam.

Il diazepam appartiene alla classe di farmaci chiamati benzodiazepine. Questo principio attivo è dotato di proprietà ansiolitiche, sedative, anticonvulsivanti, calmanti e miorilassanti.

Il medico può prescrivere Valium per curare gli stati d'ansia e di tensione che possono derivare da una malattia psichica o essere espressione di un periodo transitorio di sovraffaticamento e che generalmente si manifestano con ipereccitabilità, nervosismo, sensazioni di ansia e di angoscia, senso di oppressione e scoramento; a questi si possono inoltre associare sintomi somatici, come palpitazioni, sudorazione, disturbi del sonno, tremore.

Valium può essere assunto soltanto se prescritto dal medico.

Di che cosa occorre inoltre tener conto durante il trattamento?

Valium da solo non può risolvere la causa dell'ansia e della tensione emotiva.

Valium può essere impiegato come terapia concomitante per alleviare gli spasmi muscolari, causati ad esempio da traumi o processi infiammatori.

Principio Attivo Valium

Valium contiene i principi attivi

Formati Disponibili

Valium è disponibile nelle confezioni:

  • Valium 2 mg capsule rigide
  • Valium 5 mg capsule rigide
  • Valium 5 mg/ml gocce orali, soluzione

È possibile che non tutte le confezioni o altri tipi di confezioni siano commercializzate.

A Cosa Serve

Indicazioni: Per Quali Malattie si Usa Valium?

Valium contiene il principio attivo diazepam, che appartiene al gruppo degli ansiolitici derivati delle benzodiazepine (usati per attenuare e curare stati di ansia e di angoscia).

Valium è indicato per trattare:

  • ansia, tensione ed altre manifestazioni mentali o fisiche associate allo stato di agitazione.
  • disturbi che rendono difficile o impossibile prendere sonno o dormire (insonnia).

Valium è indicato solo quando il disturbo è grave e causa disagio nella normale vita quotidiana.

Valium non dev'essere dato ai bambini senza valutazione attenta dell'effettiva necessità del trattamento; la durata del trattamento deve essere la più breve possibile. La sicurezza e l'efficacia di Valium nei bambini sotto i 6 mesi non sono state stabilite.

Serve la Ricetta? Dove Acquistare Valium

Valium è un medicinale con obbligo di ricetta medica.

Il farmaco Valium può essere aquistato in farmacia previa presentazione di regolare ricetta medica (con la ricetta elettronica, il paziente presenta al farmacista un promemoria e sarà poi compito di quest'ultimo risalire alla ricetta tramite il portale).

Il farmaco Valium NON può essere acquistato online.

Dosaggio e Posologia

Informazioni sulla Posologia - Prenda Valium seguendo sempre esattamente le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

Dosaggio: Quanto Valium Prendere al Giorno?

Adulti

La dose raccomandata varia da 2 mg (una capsula da 2 mg oppure 10 gocce) due o tre volte al giorno a 5 mg (una capsula da 5 mg oppure 25 gocce) una o due volte al giorno. Nel trattamento dell'insonnia, prenda Valium appena prima di andare a letto.

Uso negli anziani o nei pazienti debilitati

La dose raccomandata è di 2 mg (oppure 10 gocce) due volte al giorno. Nel trattamento dell'insonnia, prenda Valium appena prima di andare a letto.

Trattamento ospedaliero degli stati di ansia

La dose raccomandata è di 10 - 20 mg tre volte al giorno.

Uso nei bambini e adolescenti

La sicurezza e l'efficacia di Valium nei bambini sotto i 6 mesi non sono state stabilite. Valium non deve essere dato ai bambini senza valutazione attenta dell'assoluta necessità del trattamento e sotto attento controllo medico. La durata del trattamento deve essere la più breve possibile. La dose iniziale ed eventuali incrementi verranno stabiliti dal medico in base all'indicazione, al peso e l'età del bambino.

Nel trattamento dell'insonnia, dia Valium al bambino appena prima di andare a letto.

Ansia

  • Dai 2 ai 12 anni: la dose raccomandata è di 1 - 2 mg (oppure 5-10 gocce) , tre volte al giorno.
  • Dai 12 ai 18 anni: la dose iniziale raccomandata è di 2 mg (10 gocce), tre volte al giorno aumentando se necessario e se tollerato, fino ad un massimo di 10 mg (50 gocce), tre volte al giorno.

Insonnia

  • Dai 5 ai 12 anni: la dose raccomandata è compresa tra 2 - 20 mg al giorno. La dose iniziale raccomandata è di 1 mg (5 gocce), con incrementi di 2 -5 mg, che verranno stabiliti dal medico.
  • Dai 12 anni: la dose raccomandata è compresa tra 4 - 30 mg al giorno. la dose iniziale raccomandata è di 2 mg (10 gocce), con incrementi di 5 -10 mg, che verranno stabiliti dal medico se necessario.

Avvertenze

  • Non modifichi di propria iniziativa la posologia prescritta. Se ritiene che l'azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico o al suo farmacista.

Come si Prende Valium?

  • Capsule rigide
    Deglutisca le capsule intere con acqua.
  • Gocce orali, soluzione
  • Ogni goccia (0,04 ml) di Valium contiene 0,2 mg di diazepam.

Tenga il flacone in posizione verticale con l'apertura rivolta verso il basso per far scendere la dose corretta di farmaco. Se il liquido non scende, agiti il flacone o lo capovolga più volte e ripeta l'operazione come sopra indicato. Diluisca le gocce di Valium in acqua o altra bevanda.

Per Quanto Tempo Prendere Valium?

Il trattamento dovrebbe essere il più breve possibile. Il trattamento dovrebbe essere iniziato con la dose consigliata più bassa. La dose massima non dovrebbe essere superata. Dovrebbe essere controllato regolarmente dall'inizio del trattamento per diminuire, se necessario, la dose o la frequenza dell'assunzione per prevenire l'iperdosaggio dovuto all'accumulo.

  • Ansia, tensione ed altre manifestazioni mentali o fisiche associate allo stato di agitazione
    La durata complessiva del trattamento non dovrebbe superare 8-12 settimane, compreso un periodo di sospensione graduale.
  • Insonnia
    Da pochi giorni a 2 settimane, fino ad un massimo di 4 settimane, compreso un periodo di sospensione graduale.

Non sostituisca improvvisamente Valium (che ha una durata d'azione lunga) con un altro medicinale simile (con una durata d'azione breve) senza averlo prima concordato con il medico, (vedere paragrafo Se interrompe il trattamento con Valium).

Sovradosaggio

Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Valium

Se usa più Valium di quanto deve

Se usa una dose eccessiva di Valium, contatti il medico o si rechi in ospedale immediatamente. Un dosaggio eccessivo di Valium, se assunto da solo, è raramente pericoloso per la vita, a meno che non vi sia assunzione contemporanea di altre sostanze che agiscono in maniera che deprime il sistema nervoso centrale (incluso l'alcool).

Se usa dosi eccessive di Valium potrebbe manifestare i seguenti sintomi:

  • perdita di lucidità,
  • confusione mentale, - sonno profondo e continuo, - progressiva perdita della coordinazione muscolare che rende difficile i movimenti (atassia), - diminuzione del tono muscolare (ipotonia), - abbassamento della pressione del sangue (ipotensione), - diminuzione delle attività dei polmoni (depressione respiratoria), - perdita di coscienza prolungata (coma), - morte

Trattamento

Entro un'ora dall'assunzione dovrebbe essere provocato il vomito, se è cosciente. Il medico controllerà i sintomi con terapie specifiche. Se siete privi di conoscenza, potrebbe sottoporla ad una lavanda gastrica (svuotamento dello stomaco provocato da medicinali) o alla somministrazione di antidoti specifici

. In caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose eccessiva di Valium avverta immediatamente il medico o si rivolga al più vicino ospedale.

Se Dimentica di Assumere Valium

Non prenda una dose doppia per compensare la dimenticanza della dose.

Se interrompe il trattamento con Valium

  • Non interrompere il trattamento con Valium senza aver prima consultato il medico.
  • Il medico ridurrà gradualmente la dose durante la fase di sospensione della terapia.
  • La brusca interruzione di questo medicinale può provocare:
    • sintomi da astinenza come ad esempio depressione, nervosismo, cambiamenti dell'umore, insonnia da rimbalzo, sudorazione, diarrea, mal di testa, dolori muscolari, ansia estrema, tensione, irrequietezza, confusione e irritabilità;
    • sintomi da rimbalzo (quando i sintomi che hanno portato al trattamento con diazepam si ripresentano in forma più grave dopo la sospensione del trattamento) come ad esempio cambiamenti d'umore, ansia, irrequietezza o disturbi del sonno;
    • sintomi gravi quali: sensazione di distacco o estraniamento da se stessi o dal mondo esterno, sensibilità ai suoni aumentata, intorpidimento e formicolio delle gambe o delle braccia, ipersensibilità alla luce, al rumore e al contatto fisico, percezione di cose inesistenti nella realtà (allucinazioni), attacchi epilettici;
    • altri sintomi: stati confusionali, deliri e allucinazioni e convulsioni.

Non sostituisca improvvisamente Valium (che ha una durata d'azione lunga) con un altro medicinale simile (con una durata d'azione breve) senza averlo prima concordato con il medico, poiché potrebbe manifestare sintomi da astinenza

Se ha qualsiasi dubbio sull'uso di Valium, si rivolga al medico o al farmacista.

Come Funziona

Come Agisce Valium? Quali Effetti Produce?

Le seguenti informazioni su Valium sono informazioni tecniche rivolte agli operatori sanitari. Se ha dubbi o domande in merito, chieda un parere al suo medico o al farmacista.

Categoria farmacoterapeutica: ansiolitici, derivati delle benzodiazepine, codice ATC: N05BA01

Attraverso l'interessamento selettivo di strutture cerebrali ben definite quali il sistema limbico e l'ipotalamo, Valium determina risoluzione dell'ansia e stabilizzazione neurovegetativa e migliora la disposizione al sonno.

Grazie ad un controllo della reflessività spinale Valium procura inoltre a dosi adeguate un netto rilassamento della muscolatura scheletrica.

Le prove volte a valutare l'attività anticonvulsivante del diazepam hanno dato i seguenti risultati:

  • ratto: DE50 nel bloccare le convulsioni da isoniazide: 0,14 mcM/kg;
  • ratto: DE50 nel bloccare le convulsioni da picrotossina: 1 mcM/kg.

Per quanto riguarda l'attività miorilassante, una dose di 1,6 mg/kg i.v. è in grado di ridurre o eliminare la rigidità del gatto decerebrato.

L'attività antiansia, misurata come capacità di risolvere una situazione di conflitto sperimentalmente indotta nel ratto, ha una DE50 di 10 mg/kg, mentre sono necessari ben 67 mg/kg per avere una inibizione psicomotoria aspecifica.

Controindicazioni

Quando è meglio NON Usare Valium

Non usi Valium:

  • Se è allergico al diazepam, a medicinali simili a Valium (altre benzodiazepine) o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6),
  • Se soffre di una malattia dei muscoli che può causare debolezza e portare a paralisi (miastenia grave).
  • Se soffre di insufficienza respiratoria grave, ovvero di una condizione in cui il sistema respiratorio non riesce a garantire gli scambi gassosi e dunque a mantenere un adeguato livello di ossigeno e/o di anidride carbonica nel sangue,
  • Se soffre di una grave malattia del fegato (insufficienza epatica grave)
  • Se durante il sonno la sua respirazione si interrompe una o più volte oppure rallenta (sindrome da apnea notturna).
  • Durante i primi tre mesi di gravidanza
  • Durante l'allattamento al seno

Avvertenze e Precauzioni

Avvertenze

Faccia particolare attenzione e chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere VALIUM:

  • Se sta assumendo medicinali che diminuiscono l'attività del sistema nervoso centrale (ad es. medicinali per curare la depressione), poiché potrebbero aumentare gli effetti di Valium. - Se in passato ha fatto abuso di alcool o droga.
  • Se è dipendente da medicinali che diminuiscono l'attività del sistema nervoso centrale e/o da alcool. In questo caso, Valium deve essere infatti evitato, eccetto in caso di necessità di trattamento di crisi acute di astinenza.
  • Se è anziano. Il medico potrebbe ridurle la dose.
  • Se è debilitato. Il medico potrebbe ridurle la dose.
  • Se soffre di una malattia del fegato o dei reni.
  • Se soffre di una malattia del cervello (soprattutto di tipo aterosclerotico).
  • Se soffre di una malattia del cuore e dei polmoni, tra cui insufficienza respiratoria.
  • Se soffre di una malattia mentale. Valium non è indicato per trattare questi disturbi.
  • Se soffre di depressione o ansia associata alla depressione. Valium non è indicato per trattare questi disturbi e potrebbe aumentare il pensiero di uccidersi.

Sviluppo di tolleranza

In seguito ad un uso ripetuto di questo medicinale per alcune settimane, potrebbe verificarsi una diminuzione della sua efficacia (tolleranza). Se, dopo alcune settimane di trattamento con questo medicinale, le sembra che i sintomi non migliorino si rivolga al suo medico

Sviluppo di dipendenza

L'uso di Valium può dare dipendenza fisica e psichica ovvero il bisogno incontrollabile di continuare a prendere i medicinali, così come avviene con altri medicinali simili a diazepam. Questo rischio è maggiore quanto sono maggiori la dose e la durata del trattamento e in caso lei in passato ha abusato di droghe o alcol, in quanto è più soggetto a sviluppare abitudine e dipendenza a questo medicinale.

Se dovesse sviluppare una dipendenza deve evitare di interrompere il trattamento bruscamente perché potrebbero insorgere i seguenti sintomi da astinenza (vedi anche paragrafo: Se interrompe il trattamento con Valium. Nei casi gravi di astinenza possono comparire anche derealizzazione (sensazione che le cose non siano reali), depersonalizzazione (sensazione di distaccamento dall'ambiente circostante), intolleranza ai suoni (iperacusia), intorpidimento e formicolio di mani e piedi, sensibilità alla luce, al rumore e al contatto fisico, allucinazioni (vedere e sentire cose che non esistono) o crisi epilettiche (alterazioni neurologiche che causano movimenti improvvisi e incontrollabili).

Non sostituisca improvvisamente Valium (che ha una durata d'azione lunga) con un altro medicinale simile (con una durata d'azione breve) senza averlo prima concordato con il medico, (vedere paragrafo Se interrompe il trattamento con Valium). Il medico le consiglierà un trattamento più adatto al suo caso.

Insonnia ed ansia di rimbalzo

Se smette di prendere Valium, potrebbe manifestare in forma più grave per un periodo limitato gli stessi sintomi per i quali è stato prescritto il trattamento con questo medicinale. Tali sintomi potrebbero essere accompagnati da altri effetti indesiderati (vedere paragrafo 4. Possibili effetti indesiderati). Il medico le prescriverà una riduzione progressiva della dose per evitare che manifesti sintomi da rimbalzo.

Il medico le prescriverà la dose più bassa, adatta al suo caso e la durata del trattamento più breve possibile. Questo per ottenere il miglior risultato evitando l'insorgenza di effetti collaterali.

Disturbi di memoria (amnesia)

Se usa Valium potrebbe manifestare amnesia anterograda (difficoltà a memorizzare eventi recenti che potrebbe essere associata a comportamenti inappropriati). Ciò accade più spesso parecchie ore dopo l'ingestione del farmaco e, quindi, per ridurre il rischio, prima di prendere questo medicinale deve assicurarsi che possa avere un periodo sufficiente di sonno non interrotto di 7-8 ore (vedere paragrafo “Come prendere Valium”).

Conservi il foglio illustrativo di Valium. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo anche dopo il primo utilizzo.

Valium è un farmaco con obbligo di prescrizione medica. Se è stato prescritto soltanto per lei (o per suo figlio) non lo dia ad altre persone, anche se i sintomi della malattia sono uguali ai suoi, perché potrebbe essere pericoloso.

Bambini e Adolescenti

Valium può essere somministrato a Bambini e Adolescenti?

Le benzodiazepine non dovrebbero essere date ai bambini. Il medico valuterà con attenzione se dare Valium al bambino. In questi casi la durata di trattamento sarà la più breve possibile.

La sicurezza e l'efficacia di Valium nei bambini sotto i 6 mesi non sono state stabilite.

Informazioni sugli Eccipienti

Valium capsule rigide contiene lattosio

Questo medicinale contiene lattosio, pertanto se il medico le ha diagnosticato una intolleranza ad alcuni zuccheri, lo contatti prima di prendere questo medicinale.

Valium gocce orali contiene etanolo

Questo medicinale contiene 11,9 vol% di etanolo (alcool), ad es. fino a 188mg per dose da 10 mg, equivalenti a 4,8 ml di birra, 2 ml di vino. Può essere dannoso per gli alcolisti. Da tenere in considerazione nelle donne in gravidanza o in allattamento, nei bambini e nei gruppi ad alto rischio come le persone affette da patologie del fegato o epilessia.

Valium gocce orali contiene glicole propilenico

Questo medicinale contiene 600 mg di glicole propilenico per 1 ml.

Se il bambino ha meno di 5 anni di età, parli con il medico o il farmacista prima di somministrare questo medicinale, in particolare se il bambino sta assumendo altri medicinali contenenti glicole propilenico o alcol. Se lei è in gravidanza o sta allattando, non prenda questo medicinale se non diversamente raccomandato dal medico. Il medico potrà fare ulteriori controlli durante la terapia. Se lei soffre di malattie al fegato o ai reni, non prenda questo medicinale se non diversamente raccomandato dal medico. Il medico potrà fare ulteriori controlli durante la terapia.

Per chi svolge attività sportiva

Valium contiene alcool etilico. L'uso di medicinali contenenti alcool etilico può determinare positività ai test antidoping in rapporto ai limiti di concentrazione alcolemica indicata da alcune federazioni sportive.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

Valium può influenzare la capacità di reazione (per esempio nella guida di un veicolo, nel comportamento nella circolazione stradale, nell'operare su macchinari che richiedono particolare attenzione). Durante il trattamento potrebbero manifestarsi amnesia, sedazione, alterazione della concentrazione e debolezza muscolare. Inoltre se non ha riposato a sufficienza il rischio che il suo grado di attenzione sia alterato è maggiore, pertanto non guidi nei giorni in cui assume Valium.

Se ha qualsiasi dubbio sull'uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

Gravidanza e Allattamento

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere Valium.

Gravidanza

Non prenda Valium nei primi 3 mesi di gravidanza.

Se prenderà Valium durante l'ultimo periodo di gravidanza o durante il travaglio a dosi elevate, il neonato potrebbe manifestare un abbassamento della temperatura corporea, riduzione del tono muscolare e difficoltà a respirare. Inoltre, neonati nati da madri che hanno assunto benzodiazepine cronicamente durante le fasi avanzate della gravidanza possono sviluppare dipendenza fisica e possono presentare un certo rischio per sviluppare i sintomi di astinenza dopo la nascita.

Allattamento

Poiché il principio attivo di Valium passa nel latte materno, non prenda Valium o non allatti al seno durante il trattamento con Valium.

Interazioni

Altri medicinali e Valium

Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale.

In particolare informi il medico se sta assumendo medicinali che riducono l'attività del sistema nervoso centrale, quali ad esempio:

  • antipsicotici, medicinali per trattare i disturbi mentali
  • ansiolitici/sedativi, medicinali per trattare l'ansia e per rilassare
  • antidepressivi, medicinali per trattare la depressione
  • ipnotici, medicinali per trattare l'insonnia
  • antiepilettici, medicinali per trattare l'epilessia (una malattia caratterizzata da movimenti incontrollati del corpo e perdita di coscienza)
  • analgesici narcotici, medicinali per trattare il dolore
  • anestetici, medicinali usati durante gli interventi chirurgici per farla addormentare
  • antistaminici sedativi, medicinali per trattare le allergie che causano sonnolenza

In particolare deve segnalare al suo medico se sta assumendo i seguenti medicinali: cimetidina, ketoconazolo, fluvoxamina, fluoxetina ed omeprazolo.

L'uso concomitante di Valium e oppioidi (antidolorifici potenti, medicinali per terapia sostitutiva e alcuni medicinali per la tosse) incrementa il rischio di sonnolenza, difficoltà respiratorie (depressione respiratoria) e coma, ed è potenzialmente pericoloso per la vita. Per questo motivo occorre prendere in considerazione l'uso concomitante solo quando non è possibile ricorrere ad altre opzioni terapeutiche. Tuttavia, se il medico prescrive Valium insieme a degli oppioidi, questi dovrà limitare la dose e la durata del trattamento concomitante. Informi il medico di tutti i farmaci a base di oppioidi che sta assumendo e segua attentamente le sue raccomandazioni in merito alla dose. Potrebbe essere utile informare amici o parenti in modo che siano a conoscenza dei segni e dei sintomi di cui sopra. Se manifesta questi sintomi, contatti il medico.

VALIUM con alcol

Non deve assumere alcool durante il trattamento con Valium

Effetti Collaterali

Quali sono gli Effetti Collaterali di Valium?

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

Informi immediatamente il medico che le suggerirà se e come interrompere il trattamento se manifesta:

  • irrequietezza,
  • agitazione,
  • irritabilità,
  • aggressività,
  • delusione,
  • rabbia,
  • incubi,
  • sensazione di vedere o udire cose che non esistono (allucinazioni),
  • manie (psicosi),
  • comportamento anormale,

altri effetti indesiderati a livello comportamentale.

Questi effetti si verificano maggiormente nei bambini e negli anziani.

Inoltre potrebbe manifestare:

Effetti che riguardano il sistema nervoso:

  • progressiva perdita della coordinazione muscolare che rende difficile i movimenti (atassia)*,
  • difficoltà nel parlare (disartria),
  • difficoltà ad esprimersi a parole,
  • mal di testa*,
  • tremori,
  • capogiri,

Effetti che riguardano i disturbi mentali:

  • confusione*,
  • capacità emotiva ridotta *,
  • riduzione della vigilanza*,
  • depressione,
  • aumentato o diminuito desiderio sessuale,
  • sonnolenza, anche durante il giorno*.
  • difficoltà a memorizzare eventi recenti (amnesia anterograda), che potrebbe essere associata a comportamenti inappropriati
  • dipendenza (vedere paragrafo Avvertenze e precauzioni)
  • fenomeni di astinenza (vedere paragrafo Avvertenze e precauzioni)

Effetti che riguardano i traumi:

  • cadute e fratture Il rischio di cadute e fratture è aumentato se lei è anziano.

Effetti che riguardano bocca, stomaco e intestino:

  • nausea,
  • bocca secca o produzione aumentata di saliva,
  • stipsi
  • altri disturbi che riguardano bocca, stomaco e intestino.

Effetti che riguardano l'occhio:

  • visione doppia (diplopia)*,
  • visione offuscata. Effetti che riguardano i vasi sanguigni
  • abbassamento della pressione del sangue (ipotensione),
  • quando non scorre abbastanza sangue attraverso il sistema dei vasi sanguigni (depressione circolatoria).

Esami di laboratorio

  • livelli di transaminasi aumentati e fosfatasi alcalina aumentata, rilevabili dagli esami del sangue.

Effetti che riguardano il rene e le vie urinarie:

  • incapacità a trattenere l'urina (incontinenza),
  • incapacità a svuotare la vescica dall'urina (ritenzione urinaria).

Effetti che riguardano la pelle

  • reazioni della pelle.

Effetti che riguardano l'orecchio:

  • vertigini*.

Effetti che riguardano il cuore:

  • frequenza del cuore irregolare
  • quando il cuore non pompa abbastanza sangue per soddisfare i bisogni del corpo (insufficienza cardiaca) incluso attacco di cuore (arresto cardiaco).

Effetti che riguardano i polmoni:

  • diminuzione dell'attività dei polmoni, che non inviano sufficiente ossigeno all'organismo (depressione respiratoria inclusa insufficienza respiratoria).

Effetti che riguardano il fegato:

  • ingiallimento della pelle e del bianco degli occhi (ittero).

Effetti che riguardano più organi del corpo e la sede di somministrazione:

  • senso di fatica*

Effetti che riguardano i muscoli e le ossa:

  • debolezza muscolare*.

* Questi effetti indesiderati si presentano principalmente all'inizio della terapia e solitamente scompaiono con le successive somministrazioni.

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione

Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

Ingredienti

Cosa Contiene Valium?

Valium 2 mg capsule rigide

alium si presenta come capsule rigide contenute in blister di materiale plastico e alluminio confezionato in astuccio di cartone.

È disponibile in confezione da 30 capsule da 2 mg.

Valium 5 mg capsule rigide

Valium si presenta come capsule rigide contenute in blister di materiale plastico e alluminio confezionato in astuccio di cartone.

È disponibile in confezione da 20 capsule da 5 mg.

Valium 5 mg/ml - gocce orali, soluzione

Valium si presenta come una soluzione orale limpida di colore rosso-rosa. È disponibile in un flaconcino di vetro da 20 ml confezionato in astuccio di cartone.

Scadenza e Conservazione

Come Conservare Valium

  • Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare di conservazione.
  • onservi questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.
  • Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sull'astuccio dopo Scad. La data di scadenza indicata si riferisce all'ultimo giorno di quel mese.
  • Non getti alcun medicinale nell'acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l'ambiente.

Prezzo e Offerte

Quanto Costa Valium?

Il farmaco Valium non è vendibile online

Scrivi la Tua Recensione

Se hai utilizzato Valium, puoi esprimere la tua opinione votando il prodotto e scrivendo una recensione. Recensioni di carattere pubblicitario, contenenti link o linguaggio inadeguato, saranno eliminate. Non inserire Domande (verranno eliminate); il servizio serve a condividere le esperienze con l'uso di Valium.

Valutazione Globale - Soddisfazione complessiva

Efficacia

Rapporto Qualità/Prezzo

Quantità Effetti Collaterali

Gravità Effetti Collaterali

×