Tetralysal ® | Funziona? Fa Male? Foglio Illustrativo Spiegato

Recensione del Farmaco Tetralysal 150 mg e 300 mg Capsule: Quando Fa bene? Quando Fa Male? Per Cosa si Usa? Dosi e Uso Corretto della Limeciclina come Antibiotico. Foglio Illustrativo ed Effetti Collaterali

Tetralysal
Supervisione Scientifica a Cura del - Ultima revisione dell'articolo:

Cos'è

Tetralysal è un farmaco con obbligo di prescrizione medica che contiene il principio attivo limeciclina.

Tetralysal contiene un antibiotico derivato della tetraciclina di origine semisintetica; appartiene quindi alla categoria degli antibiotici.

Tetralysal può essere preso solo su prescrizione medica per il trattamento, a lungo termine, per uso interno, dell'acne volgare.

Tetralysal impedisce il moltiplicarsi dei batteri dell'acne nei follicoli e nelle ghiandole sebacee. Impedisce in questo modo la formazione di vescichette infiammate, di pustole e di cisti

Principio Attivo Tetralysal

Tetralysal contiene il principio attivo limeciclina

Formati Disponibili

Tetralysal è disponibile nelle confezioni:

  • TETRALYSAL 150 mg capsule rigide
  • TETRALYSAL 300 mg capsule rigide

È possibile che non tutte le confezioni o altri tipi di confezioni siano commercializzate.

A Cosa Serve

Indicazioni: Per Quali Malattie si Usa Tetralysal?

Tetralysal appartiene ad un gruppo di farmaci antibiotici chiamati tetracicline.

L'utilizzo principale di Tetralysal è per curare l'acne da moderata a grave.

L'acne appare come un'infiammazione della pelle che si presenta con papule (piccole lesioni in rilievo della pelle senza pus), pustole (piccole lesioni della pelle che contengono pus), punti neri e brufoli.

Serve la Ricetta? Dove Acquistare Tetralysal

Tetralysal è un medicinale con obbligo di ricetta medica.

Il farmaco Tetralysal può essere aquistato in farmacia previa presentazione di regolare ricetta medica (con la ricetta elettronica, il paziente presenta al farmacista un promemoria e sarà poi compito di quest'ultimo risalire alla ricetta tramite il portale).

Il farmaco Tetralysal NON può essere acquistato online.

Dosaggio e Posologia

Informazioni sulla Posologia - Prenda Tetralysal seguendo sempre esattamente le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

Dosaggio: Quanto Tetralysal Prendere al Giorno?

  • La dose raccomandata per il trattamento dell'acne è 300 mg/giorno per 12 settimane.
  • Deve assumere il prodotto con una adeguata quantità di acqua per evitare irritazione e ulcera all'esofago

Uso nei bambini

Tetralysal non deve essere utilizzato nei bambini di età inferiore agli 8 anni per il rischio di alterazioni permanenti della colorazione dei denti e dello smalto

Avvertenze

  • Non modifichi di propria iniziativa la posologia prescritta. Se ritiene che l'azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico o al suo farmacista.

Sovradosaggio

Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Tetralysal

Se ha assunto accidentalmente una dose eccessiva di Tetralysal deve avvertire immediatamente il medico o rivolgersi al più vicino ospedale.

Se Dimentica di Assumere Tetralysal

Non usi una dose doppia per compensare la dimenticanza dell'applicazione della dose.

Se ha qualsiasi dubbio sull'uso di Tetralysal, si rivolga al medico o al farmacista.

Come Funziona

Come Agisce Tetralysal? Quali Effetti Produce?

Le seguenti informazioni su Tetralysal sono informazioni tecniche rivolte agli operatori sanitari. Se ha dubbi o domande in merito, chieda un parere al suo medico o al farmacista.

Categoria farmacoterapeutica: antibatterici per uso sistemico

La limeciclina è un antibiotico appartenente alla famiglia delle tetracicline (gruppo delle cicline semi–sintetiche).

Attività antibatterica: il Propionibacterium acnes è una specie sensibile alla limeciclina.

Effetti sull'acne: i meccanismi attraverso i quali le tetracicline riducono le lesioni derivanti dall'acne vulgaris non sono ancora stati completamente chiariti; tuttavia l'effetto sembra sia dovuto in parte all'attività antibatterica del farmaco. A seguito di somministrazione orale, il farmaco inibisce la crescita di organismi sensibili (principalmente il Propionibacterium acnes) sulla superficie cutanea e riduce la concentrazione di acidi grassi liberi nel sebo. La riduzione di acidi grassi liberi nel sebo potrebbe essere il risultato indiretto dell'inibizione degli organismi che producono la lipasi i quali convertono i trigliceridi in acidi grassi liberi oppure, potrebbe essere il risultato diretto dell'interferenza nella produzione della lipasi da parte di questi organismi.

Gli acidi grassi liberi sono comedogenici e si ritiene siano una delle possibili cause delle lesioni infiammatorie, quali per esempio le papule, le pustole, i noduli e le cisti acneiche. Tuttavia, altri meccanismi sembrano coinvolti in quanto il miglioramento clinico dell'acne vulgaris, a seguito di trattamento orale con tetracicline, può non corrispondere necessariamente ad una riduzione della flora batterica cutanea o ad una diminuzione del contenuto di acidi grassi liberi nel sebo.

Controindicazioni

Quando è meglio NON Usare Tetralysal

Non usi Tetralysal:

  • Se è allergico alla tetraciclina-L-metilenlisina (limeciclina) o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6);
  • Tetralysal è controindicato nei bambini di età inferiore agli 8 anni a causa del rischio di alterazioni permanenti della colorazione dei denti e dello smalto.
  • Tetralysal è controindicato nel trattamento insieme a retinoidi orali (prodotti a base di vitamina A assunti per bocca)
  • Tetralysal è controindicato in gravidanza e durante l'allattamento (vedere paragrafo “Avvertenze speciali”)

Avvertenze e Precauzioni

Avvertenze

Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere Tetralysal.

Come con altri antibiotici, il trattamento con tetracicline può causare infezioni batteriche o micotiche (fungine) secondarie. Esiste in particolare la possibilità di enterocoliti da stafilococchi resistenti (infiammazioni dell'intestino tenue e del colon a causa di batteri che resistono all'azione terapeutica del medicinale).

Nel caso dovesse sottoporsi a cicli di trattamento prolungati con Tetralysal, il suo medico le prescriverà controlli periodici della composizione del sangue e della funzionalità del fegato e renale.

Nelle persone predisposte, durante il trattamento possono manifestarsi reazioni cutanee dopo esposizione alla luce solare e alle lampade abbronzanti. Se dovesse comparire arrossamento della pelle (eritema cutaneo) deve interrompere immediatamente il trattamento.

Se soffre di insufficienza renale, avvisi il medico prima di prendere Tetralysal e segua attentamente le istruzioni che le verranno fornite.

Prima di assumere Tetralysal consulti il medico se soffre di miastenia gravis (una malattia che indebolisce i muscoli).

Assuma il medicinale con una adeguata quantità di acqua per evitare irritazioni ed ulcere all'esofago.

Se assumesse più Tetralysal di quanto deve (sovradosaggio) potrebbero insorgere problemi al fegato (epatotossicità).

Non prenda Tetralysal oltre la data di scadenza in quanto questo comporterebbe un rischio di danno ai reni (Sindrome pseudo-Fanconi).

Conservi il foglio illustrativo di Tetralysal. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo anche dopo il primo utilizzo.

Tetralysal è un farmaco con obbligo di prescrizione medica. Se è stato prescritto soltanto per lei (o per suo figlio) non lo dia ad altre persone, anche se i sintomi della malattia sono uguali ai suoi, perché potrebbe essere pericoloso.

Bambini e Adolescenti

Tetralysal può essere somministrato a Bambini e Adolescenti?

Tetralysal non deve essere utilizzato nei bambini di età inferiore agli 8 anni a causa del rischio di alterazioni permanenti della colorazione dei denti e dello smalto.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

Nessun effetto noto.

Se ha qualsiasi dubbio sull'uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

Gravidanza e Allattamento

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere Tetralysal.

L'uso delle tetracicline durante il periodo della formazione dei denti (seconda metà della gravidanza) può causare una colorazione giallo-bruna permanente dei denti del bambino, ciò si verifica soprattutto in caso di un uso prolungato, ma è stato osservato anche dopo periodi di trattamento brevi e ripetuti. Per questo motivo l'uso di Tetralysal è controindicato durante la gravidanza o l'allattamento al seno.

Fertilità

Non è disponibile alcun dato sugli effetti sulla fertilità.

Interazioni

Altri medicinali e Tetralysal

Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale.

  • Non usi Tetralysal insieme a prodotti a base di vitamina A per bocca a causa del rischio di aumento della pressione all'interno del cranio.
  • Non assuma insieme a Tetralysal antiacidi contenenti alluminio, calcio o magnesio e prodotti contenenti sali di ferro o didanosina o carbone attivo, colestiramina, chelati di bismuto e sucralfato, perché questi prodotti riducono l'assorbimento delle tetracicline assunte per bocca.
  • Non prenda insieme a Tetralysal prodotti medicinali che aumentano il pH dello stomaco perché riducono l'assorbimento delle tetracicline.
  • Eviti l'uso con penicilline (un altro tipo di antibiotici), per la possibile interferenza fra i due medicinali.
  • Se è in trattamento con medicinali anticoagulanti (medicinali per impedire la formazione di coaguli nel sangue), informi il medico perché potrebbe essere necessario adeguarne il dosaggio a causa della possibile riduzione dell'attività causata dalle tetracicline.
  • Non assuma insieme a Tetralysal medicinali per l'epilessia, inclusi i barbiturici per esempio fenobarbitone, fenitoina e carbamazepina
  • Non è raccomandato l'uso di metossiflurano in combinazione con Tetralysal perché può causare tossicità renale fatale.
  • La limeciclina (principio attivo contenuto in Tetralysal) può provocare dei falsi positivi nella determinazione del glucosio nell'urina.

Effetti Collaterali

Quali sono gli Effetti Collaterali di Tetralysal?

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

I seguenti effetti indesiderati sono elencati per ordine di frequenza:

Effetti Collaterali Comuni

Possono interessare fino a 1 persona su 10:

  • Mal di testa
  • Nausea
  • Dolore addominale
  • Diarrea

Effetti Collaterali a Frequenza non Nota

La frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili:

  • Enterocolite (infiammazione dell'intestino tenue e del colon)
  • Glossite (infiammazione della lingua)
  • Disturbi alla vista
  • Neutropenia (diminuzione dei neutrofili, un tipo di globuli bianchi)
  • Trombocitopenia (diminuzione delle piastrine)
  • Vomito
  • Dolore del tratto gastrointestinale superiore (allo stomaco)
  • Febbre
  • Ittero (colorazione gialla della pelle)
  • Epatite (infiammazione del fegato)
  • Ipersensibilità
  • Orticaria
  • Edema angioneurotico (gonfiore di palpebre, labbra, lingua, organi genitali)
  • Reazione anafilattica (grave reazione allergica a rapida comparsa e che può causare la morte)
  • Aumento delle transaminasi (enzimi nel sangue che indicano un eventuale danno al fegato)
  • Aumento della fosfatasi alcalina (enzimi nel sangue che indicano determinate malattie)
  • Aumento della bilirubina (sostanza contenuta nella bile)
  • Capogiri
  • Ipertensione endocranica (aumento della pressione nel cranio)
  • Eruzione eritematosa (comparsa di arrossamento cutaneo)
  • Reazioni da fotosensibilità durante l'esposizione alla luce solare o alle lampade abbronzanti
  • Prurito -
  • Sindrome di Stevens Johnson (grave reazione acuta da ipersensibilità che interessa la pelle e le mucose)

Inoltre

  • In caso di somministrazione in bambini di età inferiore a 8 anni si possono manifestare alterazioni permanenti della colorazione dei denti e alterazioni dello smalto.
  • Sono stati riportati casi di anemia emolitica, (bassa concentrazione di emoglobina), eosinofilia (aumento di particolari cellule del sangue) e altri disordini del sangue;
  • Si possono verificare casi di aumento dell'iperazotemia (aumento della quantità di azoto nel sangue) di origine non renale a causa dell'uso contemporaneo di diuretici (medicinali usati per aumentare la secrezione di urina) e tetracicline;
  • Deve interrompere il trattamento con Tetralysal se dovessero comparire sintomi attribuibili ad un aumento della pressione all'interno del cranio (es. vomito).
  • Sono stati segnalati casi isolati di anoressia (mancanza o riduzione dell'appetito) e vasculite allergica (infiammazione dei vasi sanguigni).

Il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo riduce il rischio di effetti indesiderati.

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione

Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

Ingredienti

Cosa Contiene Tetralysal?

Ogni capsula da 150 mg contiene:

  • Il principio attivo è tetraciclina-L-metilenlisina (limeciclina) equivalente a 150 mg di tetraciclina base.
  • Gli altri componenti sono: Magnesio stearato, levilite, gelatina, glicerilmonoleato.

Ogni capsula da 300 mg contiene:

  • Il principio attivo è tetraciclina-L-metilenlisina (limeciclina) equivalente a 300 mg di tetraciclina base. Gli altri componenti sono: Magnesio stearato, silice colloidale idrata.
    Componenti della capsula di gelatina: gelatina, titanio diossido (E171), giallo di chinolina (E104), eritrosina (E127), indigo carmine (E132).

Scadenza e Conservazione

Come Conservare Tetralysal

  • Conservi questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.
  • Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla confezione. La data di scadenza si riferisce all'ultimo giorno di quel mese. La data di scadenza indicata si riferisce al prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato.
  • Conservi questo medicinale nella sua confezione originale
  • Non conservare a temperatura superiore ai 25°C.
  • Non getti alcun medicinale nell'acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l'ambiente

Prezzo e Offerte

Quanto Costa Tetralysal?

Il farmaco Tetralysal non è vendibile online

Scrivi la Tua Recensione

Se hai utilizzato Tetralysal, puoi esprimere la tua opinione votando il prodotto e scrivendo una recensione. Recensioni di carattere pubblicitario, contenenti link o linguaggio inadeguato, saranno eliminate. Non inserire Domande (verranno eliminate); il servizio serve a condividere le esperienze con l'uso di Tetralysal.

Valutazione Globale - Soddisfazione complessiva

Efficacia

Rapporto Qualità/Prezzo

Quantità Effetti Collaterali

Gravità Effetti Collaterali

×