Tapazole ® 2020 | Progesterone | A Che Serve? Foglio Illustrativo

Recensione del Farmaco Tapazole 5mg Compresse: A Cosa Serve? Quando Fa bene? Quando Fa Male? Per Cosa si Usa? Dosi e Uso Corretto del Metimazolo contro Ipertiroidismo e Morbo di Graves. Foglio Illustrativo Spiegato ed Effetti Collaterali

Tapazole
Supervisione Scientifica a Cura del - Ultima revisione dell'articolo:

Cos'è

Tapazole è un farmaco con obbligo di prescrizione medica che contiene il principio attivo metimazolo.

Il metimazolo (o tiamazolo) è un farmaco antitiroideo.

Tapazole viene usato per trattare l'ipertiroidismo come nella malattia di Graves, una condizione che si verifica quando la ghiandola tiroidea inizia a produrre un eccesso di ormoni tiroidei.

Tapazole può anche essere assunto prima dell'intervento chirurgico alla tiroide per abbassare i livelli di ormone tiroideo e ridurre al minimo gli effetti della manipolazione della tiroide.

Principio Attivo Tapazole

Tapazole contiene il principio attivo metimazolo

Formati Disponibili

Tapazole è disponibile nelle confezioni:

  • Tapazole 5mg compresse

È possibile che non tutte le confezioni o altri tipi di confezioni siano commercializzate.

A Cosa Serve

Indicazioni: Per Quali Malattie si Usa Tapazole?

Tapazole contiene il principio attivo metimazolo, una sostanza che viene usata per bloccare la produzione degli ormoni tiroidei (antitiroideo).

Tapazole è indicato per curare l'aumento della produzione degli ormoni tiroidei (ipertiroidismo) e nella terapia a lungo termine può portare alla guarigione del paziente. Tapazole, inoltre, è usato:

  • per preparare il paziente alla parziale rimozione chirurgica della tiroide (tiroidectomia);
  • per preparare il paziente alla terapia con iodio-radioattivo;
  • quando la rimozione della tiroide è controindicata o non consigliabile.

Serve la Ricetta? Dove Acquistare Tapazole

Tapazole è un medicinale con obbligo di ricetta medica.

Il farmaco Tapazole può essere aquistato in farmacia previa presentazione di regolare ricetta medica (con la ricetta elettronica, il paziente presenta al farmacista un promemoria e sarà poi compito di quest'ultimo risalire alla ricetta tramite il portale).

Il farmaco Tapazole NON può essere acquistato online.

Dosaggio e Posologia

Informazioni sulla Posologia - Prenda Tapazole seguendo sempre esattamente le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

Dosaggio: Quanto Tapazole Prendere al Giorno?

Tapazole è assunto per bocca (via orale) generalmente in tre dosi uguali a intervalli di 8 ore.

  • Ipertiroidismo lieve. La dose raccomandata è di 15 mg al giorno.
  • Ipertiroidismo moderato. La dose raccomandata è di 30-40 mg al giorno.
  • Ipertiroidismo grave. La dose raccomandata è di 60 mg al giorno.

La dose di mantenimento raccomandata è di 5-15 mg al giorno.

Uso nei bambini e negli adolescenti

Tapazole non é raccomandato nei bambini di età uguale o inferiore a 2 anni.

Bambini e adolescenti (3-17 anni)

La dose iniziale per il trattamento dei bambini di età superiore ai 3 anni e degli adolescenti deve essere calcolata in rapporto al peso corporeo. Generalmente, la dose iniziale giornaliera è di 0,5/mg/kg suddivisa in due o tre dosi uguali.

Per la terapia di mantenimento, la dose giornaliera può essere ridotta in base alla risposta del paziente al trattamento.

Un trattamento aggiuntivo con levotiroxina può essere necessario per evitare l'ipotiroidismo. Non deve essere superata la dose di 40 mg al giorno.

La linea d'incisione serve ad agevolare la rottura della compressa se si hanno difficoltà a ingerirla intera.

Avvertenze

  • Non modifichi di propria iniziativa la posologia prescritta. Se ritiene che l'azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico o al suo farmacista.

Sovradosaggio

Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Tapazole

In caso di ingestione accidentale di una dose eccessiva di Tapazole, avverta immediatamente il medico o si rivolga al più vicino ospedale. Per avere informazioni aggiornate, se ha assunto una dose eccessiva di Tapazole contatti il Centro Regionale di controllo antiveleni.

I segni e i sintomi che si possono presentare quando viene assunta una dose eccessiva includono:

  • nausea;
  • vomito;
  • mal di stomaco;
  • mal di testa;
  • febbre;
  • dolore alle articolazioni;
  • prurito;
  • accumulo di liquido nei tessuti (edema).

Entro alcune ore o giorni dall'assunzione di una dose eccessiva di Tapazole si può avere:

  • una diminuzione del numero dei globuli bianchi, dei globuli rossi e delle piastrine (anemia aplastica);
  • una diminuzione del numero dei granulociti (agranulocitosi). Sebbene non sia ancora noto il meccanismo che scateni l'agranulocitosi, il fenomeno è associato generalmente all'assunzione di dosi di metimazolo uguali o superiori ai 40 mg in pazienti di più di 40 anni d'età.

Con frequenza minore possono verificarsi:

  • infiammazione del fegato (epatite);
  • alterazione dellafiltrazione dei reni con conseguente perdita di proteine con le urine (sindrome nefrosica);
  • infiammazione della pelle con formazione di scagliette biancastre (dermatite esfoliativa);
  • disturbi al sistema nervoso periferico (neuropatie);
  • stimolazione o riduzione dell'attività del sistema nervoso centrale.

Se Dimentica di Assumere Tapazole

Non prenda una dose doppia per compensare la dimenticanza della dose.

Se interrompe il trattamento con Tapazole

Se ha qualsiasi dubbio sull'uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

Se ha qualsiasi dubbio sull'uso di Tapazole, si rivolga al medico o al farmacista.

Come Funziona

Come Agisce Tapazole? Quali Effetti Produce?

Le seguenti informazioni su Tapazole sono informazioni tecniche rivolte agli operatori sanitari. Se ha dubbi o domande in merito, chieda un parere al suo medico o al farmacista.

Il Tapazole esercita la sua azione mediante un blocco della sintesi dell'ormone tiroideo a livello dell'ossidazione dello iodio inorganico (I-) a forma organica (I+) ed a livello della sua incorporazione nei residui tirosinici della molecola tireoglobulinica. Determina inoltre una inibizione della produzione degli anticorpi antirecettore TSH ed antimicrosomali.Il farmaco si concentra elettivamente nella tiroide, dove agirebbe sui linfociti tiroidei, fonte principale della sintesi anticorpale.

Il farmaco non inattiva la tiroxina e la triiodotironina già sintetizzate e presenti nella colloide o circolanti nel sangue, né interferisce con l'attività degli ormoni tiroidei somministrati per via orale o parenterale

Proprietà Farmacocinetiche

Il metimazolo viene prontamente assorbito dal tratto gastrointestinale, metabolizzato rapidamente ed escreto per via urinaria; sono pertanto necessarie somministrazioni frequenti.

Concentrazioni efficaci vengono raggiunte in 30 minuti. Per bloccare la sintesi dell'ormone tiroideo sono necessari solo 0,5 mg di metimazolo; dosaggi di 10-25 mg inibiscono la sintesi per 24 ore.

L'emivita del metimazolo varia da 6 a 13 ore.

Il metimazolo si concentra elettivamente nella tiroide ed attraversa la barriera feto-placentare.

Controindicazioni

Quando è meglio NON Usare Tapazole

Non usi Tapazole:

  • se è allergico al metimazolo o ad altri medicinali antitiroidei o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6),
  • se sta allattando (vedere paragrafo “Gravidanza e allattamento”).

Avvertenze e Precauzioni

Avvertenze

Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere Tapazole.

Se è in trattamento con Tapazole

Il medico la terrà sotto stretto controllo. Lo informi immediatamente se manifesta qualsiasi sintomo come:

  • mal di gola,
  • alterazioni della pelle (eruzioni cutanee),
  • febbre,
  • emicrania (particolare tipo di mal di testa caratterizzato da violente crisi dolorose localizzate in una metà della testa),
  • malessere generale.

In questi casi il medico potrebbe richiederle di eseguire degli esami di laboratorio per escludere la riduzione nel sangue di un tipo di globuli bianchi noti come granulociti (agranulocitosi) e di effettuare un controllo più accurato se sta assumendo contemporaneamente medicinali che possono causare agranulocitosi.

Informi, inoltre, il medico:

  • se ha l'epatite,
  • se ha delle infiammazioni alla pelle con formazione di scagliette biancastre (dermatite esfoliativa),
  • se ha una riduzione del numero di leucociti (leucopenia) e delle piastrine (trombocitopenia),
  • se ha una diminuzione del numero dei globuli bianchi, dei globuli rossi e delle piastrine (anemia aplastica o pancitopenia).

In questi casi il medico può decidere di sospendere il trattamento con Tapazole.

Tapazole può causare problemi al fegato anche gravi, pertanto deve riferire al medico qualsiasi sintomo che possa ricondurre a un danno al fegato come:

  • perdita marcata dell'appetito,
  • prurito,
  • dolore al fianco destro ecc.

In questo caso il medico le chiederà di effettuare degli esami per valutare la funzionalità del fegato e potrà decidere di sospendere il trattamento con Tapazole nel caso in cui il suo fegato non funzioni bene.

Il medico può richiederle di eseguire periodicamente degli esami per valutare:

  • la funzionalità della tiroide, perché se il livello dell'ormone che stimola la tiroide (TSH) risulta più alto il medico potrà ridurre la dose diTapazole;
  • la funzionalità della coagulazione del sangue (livelli di protrombina),specialmente prima di un intervento chirurgico, perché Tapazole può causare una diminuzione dei livelli di protrombina (ipoprotrombinemia);
  • la funzione emopoietica ovvero la capacità del suo organismo di produrre le cellule del sangue.

Conservi il foglio illustrativo di Tapazole. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo anche dopo il primo utilizzo.

Tapazole è un farmaco con obbligo di prescrizione medica. Se è stato prescritto soltanto per lei (o per suo figlio) non lo dia ad altre persone, anche se i sintomi della malattia sono uguali ai suoi, perché potrebbe essere pericoloso.

Bambini e Adolescenti

Tapazole può essere somministrato a Bambini e Adolescenti?

Tapazole non è raccomandato nei bambini sotto i 2 anni di età a causa della mancanza di dati sulla sicurezza ed efficacia in questa fascia d'età.

Nella primissima infanzia il farmaco va usato solo nei casi di effettiva necessità e sotto il diretto controllo del medico.

Informazioni sugli Eccipienti

Tapazole contiene lattosio monoidrato

Se il medico le ha diagnosticato una intolleranza ad alcuni zuccheri, lo contatti prima di prendere questo medicinale

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

Non è stato riportato alcun effetto di Tapazole sulla capacità di guidare veicoli e di usare macchinari.

Se ha qualsiasi dubbio sull'uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

Gravidanza e Allattamento

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere Tapazole.

Gravidanza

Se è in corso una gravidanza il medicinale le sarà prescritto solo nei casi di effettiva necessità e sotto il diretto controllo del medico. Tapazole attraversa rapidamente la placenta, pertanto può causare nel feto:

  • un'aumento del volume della ghiandola tiroidea (gozzo)
  • una diminuzione della secrezione degli ormoni tiroidei con conseguente arresto dello sviluppo fisico e mentale (cretinismo).

Inoltre, i neonati le cui madri erano state trattate con Tapazole durante la gravidanza raramente hanno presentato alla nascita i seguenti difetti:

  • mancato sviluppo della pelle specialmente del cuoio capelluto (aplasia cutis);
  • sviluppo incompleto dell'esofago (atresia esofagea) con comunicazione anomala tra trachea ed esofago (fistola tracheoesofagea);
  • sviluppo incompleto di una o di entrambe le cavità nasali (atresia coanale)accompagnata da mancato o incompleto sviluppo dei capezzoli.

Il medico la informerà dei potenziali rischi a cui può andare incontro il feto se prende Tapazole durante la gravidanza o se il concepimento avviene durante il trattamento con questo medicinale.

Il medico, inoltre, potrà sostituire il metimazolo con un altro medicinale, ad esempio il propiltiouracile, per il quale non si sono verificati i suddetti difetti congeniti nei neonati di madri che avevano preso il propiltiouracile durante la gravidanza. Il medico terrà sempre in considerazione il rischio che il feto sviluppi gozzo e ipotiroidismo.

Se sta assumendo Tapazole durante la gravidanza, il medico potrebbe diminuire la dose perché l'anomalia nel funzionamento della tiroide potrebbe diminuire con l'avanzare dei mesi della gravidanza. Il medico, inoltre, potrebbe sospenderle il Tapazole 2- 3 settimane prima del parto.

Allattamento

Tapazole non deve essere usato durante l'allattamento al seno a causa del passaggio del medicinale nel latte materno

Interazioni

Altri medicinali e Tapazole

Informi il medico o il farmacista se sta usando, ha recentemente usato o potrebbe usare qualsiasi altro medicinale.

Presti particolare attenzione se sta usando o potrebbe usare i medicinali elencati di seguito:

  • anticoagulanti orali (medicinali usati per rendere più fluido il sangue) perché Tapazole può aumentare la fluidità del sangue;
  • beta-bloccanti (usati per trattare la pressione sanguigna alta e per problemi al cuore) perché potrebbe essere necessario ridurre la loro dose;
  • glicosidi digitalici (usati per trattare problemi al cuore) perché potrebbe essere necessario ridurre la loro dose;
  • teofillina (usata per trattare problemi di respirazione) perché potrebbe essere necessario ridurre la sua dose.

Non sono stati condotti studi di interazione in età pediatrica

Effetti Collaterali

Quali sono gli Effetti Collaterali di Tapazole?

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

I seguenti effetti indesiderati sono gravi e avvengono con frequenza molto minore rispetto alle reazioni avverse non gravi. Se manifesta uno qualsiasi degli effetti indesiderati elencati di seguito, contatti immediatamente il medico o si rivolga al più vicino ospedale:

  • inibizione della funzione del midollo osseo (agranulocitosi, granulocitopenia e trombocitopenia);
  • diminuzione contemporanea del numero delle cellule del sangue come globuli bianchi, rossi e piastrine (anemia aplastica);
  • febbre da farmaco;
  • sindrome con manifestazione simile a una malattia autoimmune chiamata lupus;
  • sindrome autoimmune verso l'insulina, che può provocare coma a causa della diminuzione degli zuccheri nel sangue (coma ipoglicemico);
  • epatite e colorazione gialla della pelle e delle mucose, determinate dall'accumulo di una sostanza chiamata bilirubina (ittero) che può persistere per molte settimane dopo la sospensione del farmaco;
  • infiammazione della parete di una arteria (periarterite);
  • diminuzione dei livelli di protrombina nel sangue (ipoprotrombinemia) con rischio di emorragie.

Effetti indesiderati non gravi comprendono:

  • lesioni della pelle caratterizzate da rossore e pustole (eruzione cutanea);
  • orticaria;
  • nausea;
  • vomito;
  • mal di stomaco;
  • dolore articolare;
  • alterazione della sensibilità;
  • perdita del gusto;
  • perdita dei capelli;
  • dolore muscolare;
  • mal di testa;
  • prurito;
  • sonnolenza;
  • infiammazione o alterazione del funzionamento dei nervi (neurite);
  • accumulo di liquido nei tessuti (edema);
  • vertigini;
  • colorazione della pelle;
  • aumento delle dimensioni e/o dolore a carico delle ghiandole salivari (sialoadenopatia) e linfatiche (linfadenopatia).

Molto raramente si verifica:

  • nfiammazione a carico del rene (nefrite).

Popolazione pediatrica

La frequenza, il tipo e la gravità delle reazioni avverse nei bambini sono paragonabili a quelle degli adulti. Sono state riportate gravi reazioni allergiche cutanee sia negli adulti sia nei pazienti pediatrici, incluso una sindrome acuta di natura allergica molto rara a carico della pelle e delle mucose (sindrome di Stevens-Johnson) e casi isolati di infiammazioni della pelle (dermatite) generalizzate in forma grave.

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione

Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

Ingredienti

Cosa Contiene Tapazole?

  • Il principio attivo è metimazolo. Ogni compressa contiene 5 mg di metimazolo.
  • Gli altri componenti sono lattosio monoidrato, amido di mais, magnesio stearato, talco.

Scadenza e Conservazione

Come Conservare Tapazole

  • Conservi questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.
  • Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare di conservazione.
  • Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla confezione dopo Scad. La data di scadenza si riferisce all'ultimo giorno di quel mese.
  • Non getti alcun medicinale nell'acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l'ambiente.

Prezzo e Offerte

Quanto Costa Tapazole?

Il farmaco Tapazole non è vendibile online

Scrivi la Tua Recensione

Se hai utilizzato Tapazole, puoi esprimere la tua opinione votando il prodotto e scrivendo una recensione. Recensioni di carattere pubblicitario, contenenti link o linguaggio inadeguato, saranno eliminate. Non inserire Domande (verranno eliminate); il servizio serve a condividere le esperienze con l'uso di Tapazole.

Valutazione Globale - Soddisfazione complessiva

Efficacia

Rapporto Qualità/Prezzo

Quantità Effetti Collaterali

Gravità Effetti Collaterali

×