Aircort Spray ® 2019 | Uso Erogatore, Foglio Illustrativo Spiegato

Recensione del Farmaco Aircort Spray: A Cosa Serve? Quando Fa bene? Quando Fa Male? Per Cosa si Usa? Dosi e Uso Corretto del Budesonide per il trattamento dell' Asma Bronchiale. Foglio Illustrativo Spiegato, Controindicazioni, Effetti Collaterali

Aircort Spray ® 2019 | Uso Erogatore, Foglio Illustrativo Spiegato
Supervisione Scientifica a Cura del

Cos'è

Aircort spray è un farmaco senza obbligo di prescrizione medica (farmaco da banco) che contiene il principio attivo budesonide.

Il budesonide appartiene al gruppo dei cosiddetti corticosteroidi. Ha un'azione antinfiammatoria e serve per la terapia per inalazione di malattie infiammatorie delle vie respiratorie, come l'asma.

Aircort si può usare soltanto su prescrizione e sotto costante controllo del medico.

Qual è il Principio Attivo di Aircort spray?

Aircort spray contiene il principio attivo budesonide

Formati Disponibili

Aircort spray è disponibile nelle confezioni:

  • AIRCORT 200 microgrammi/erogazione, Sospensione Pressurizzata per inalazione. Confezione da 1 contenitore sotto pressione (bomboletta) munito di valvola dosatrice da 50 microlitri e contenente 200 erogazioni da 200 microgrammi.
  • AIRCORT 400 microgrammi/erogazione, Sospensione Pressurizzata per inalazione. Confezione da 1 contenitore sotto pressione (bomboletta) munito di valvola dosatrice da 100 microlitri e contenente 100 erogazioni da 400 microgrammi.

È possibile che non tutte le confezioni o altri tipi di confezioni siano commercializzate.

A Cosa Serve

Indicazioni: Per Quali Malattie si Usa Aircort spray?

Aircort contiene il principio attivo budesonide, che appartiene ad un gruppo di medicinali chiamati corticosteroidi, utilizzati per alleviare le infiammazioni e le allergie.

Questo medicinale è indicato negli adulti e nei bambini dai 6 anni di età per il trattamento dell' asma bronchiale.

Si rivolga al medico se non si sente meglio o se si sente peggio dopo un breve periodo di trattamento.

Serve la Ricetta? Dove Acquistare Aircort spray

Aircort spray è un medicinale senza obbligo di ricetta medica.

  • Il farmaco Aircort spray può essere acquistato in farmacia, parafarmacia e presso esercizi commerciali autorizzati (ad es. alcuni centri commerciali).
  • Il farmaco Aircort spray può essere acquistato anche online, presso i siti web di e-commerce di farmacie, parafarmacie o esercizi commerciali che hanno ottenuto la relativa autorizzazione da parte del ministero della Salute (clicca qui per vedere il miglior prezzo online per Aircort spray).

Come si Usa

Informazioni sulla Posologia - Prenda Aircort spray seguendo sempre esattamente le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

Dosaggio: Quanto Aircort spray Prendere al Giorno?

Legga attentamente le seguenti istruzioni prima di usare AIRCORT:

  • agiti bene la bomboletta e tolga il cappuccio di protezione;
  • emetta lentamente l'aria dai polmoni (espiri). Porti la bomboletta alla bocca e chiuda le labbra attorno al boccaglio mantenendo la bomboletta tra le dita (figura 2);
  • inspiri lentamente e profondamente attraverso il boccaglio, schiacci tra le dita la bomboletta con decisione fino ad ottenere un'erogazione del prodotto, continuando ad inspirare (figura 3); -
  • allontani la bomboletta dalla bocca e trattenga il respiro per alcuni secondi prima di emettere l'aria dai polmoni (figura 4);
  • riapplichi il cappuccio di protezione.
aircort spray istruzioni

Se esegue la manovra in maniera corretta, il medicinale sarà efficace.

Non emetta l'aria dai polmoni attraverso il boccaglio.

Ricordi di riapplicare sempre il cappuccio di protezione.

Sciacqui la bocca con acqua dopo l'inalazione per ridurre il rischio di infezioni nella bocca o nella gola causate da funghi (candida a livello orofaringeo) (Vedere il paragrafo “Avvertenze e precauzioni”).

La dose sarà stabilita dal medico in base alla gravità della sua condizione e alla fase della terapia.

La dose iniziale raccomandata è di 200 microgrammi (1 erogazione), 2-4 volte al giorno, se soffre di asma severo o se è nella fase di riduzione o di sospensione del trattamento con medicinali simili assunti per bocca (terapia corticosteroidea per via orale).

La dose di mantenimento in genere è di 200 microgrammi (1 erogazione) al giorno. Tuttavia, il medico stabilirà la dose di mantenimento in base al singolo caso e le prescriverà la minima dose sufficiente ad eliminare i sintomi per ridurre il rischio di effetti indesiderati diffusi (sistemici) (Vedere i paragrafi “Avvertenze e precauzioni” e “Possibili effetti indesiderati”).

Il medicinale comincia ad essere efficace entro 24 ore dall'inizio del trattamento.

Per ottenere il massimo effetto sono necessarie 1-2 settimane o più di trattamento.

Uso in pazienti non trattati con medicinali simili (corticosteroidi)

Se non ha assunto medicinali simili alla budesonide (corticosteroidi) prima di iniziare il trattamento con AIRCORT, l'effetto si manifesta entro 10 giorni dall'inizio della terapia.

Se presenta un aumento della produzione di muco nei bronchi che può ostacolare la penetrazione del principio attivo nella mucosa, il medico potrebbe prescriverle in associazione ad AIRCORT un trattamento breve di circa 2 settimane con un medicinale simile alla budesonide assunto per bocca (trattamento corticosteroideo orale). Successivamente, il medico ridurrà gradualmente la dose di medicinale assunta per bocca fino a continuare la terapia solo con AIRCORT.

Se si verifica un peggioramento (riacutizzazione) dell'asma in seguito a infezioni causate da batteri, il medico le prescriverà una terapia con medicinali per il trattamento delle infezioni (antibiotici) e aumenterà la dose di AIRCORT.

Uso in pazienti trattati con medicinali simili assunti per bocca (corticosteroidi orali)

Se deve passare dalla terapia con medicinali simili alla budesonide assunti per bocca (terapia corticosteroidea orale) al trattamento con AIRCORT, potrà iniziare la terapia con AIRCORT quando i suoi sintomi sono sotto controllo, in quanto il trattamento per lungo tempo con corticosteroidi assunti per bocca può causare problemi a livello del sistema nervoso e ormonale che lentamente tornano alla normalità (lento ripristino delle funzioni ipotalamiche) (Vedere il paragrafo “Avvertenze e precauzioni”).

In tal caso, il medico dovrà associare per circa 10 giorni il trattamento con AIRCORT alla terapia con corticosteroidi assunti per bocca (terapia orale) e successivamente ne ridurrà la dose fino alla dose minima necessaria a controllare i sintomi o, se possibile, sospenderà del tutto il trattamento per bocca.

Talvolta, nel passaggio dalla terapia per bocca al trattamento con AIRCORT, si può verificare una riduzione dell'effetto del medicinale sull'organismo (effetto steroideo sistemico) e possono comparire i seguenti sintomi: infiammazione della mucosa nasale (rinite), irritazione della pelle (eczema), mal di testa (cefalea), dolori muscolari e/o articolari, stanchezza, depressione, nausea e vomito. A volte si può anche verificare un miglioramento della funzionalità dei polmoni. In questi casi, il medico deciderà se è necessario o meno mantenere la terapia con AIRCORT.

Il trattamento con AIRCORT può essere associato ad una terapia di breve durata con medicinali simili (corticosteroidi) assunti per bocca (via orale) se è in una condizione di stress a causa di infezioni gravi, traumi o interventi chirurgici o se l'asma peggiora ed è associata ad aumento della consistenza del muco.

Uso nei bambini di età superiore ai 6 anni

La dose raccomandata è di 200 microgrammi (1 erogazione) al giorno.

Se necessario, la dose può essere raddoppiata.

Se si verifica un peggioramento (riacutizzazione), il medico aumenterà la dose.

Avvertenze

  • Non modifichi di propria iniziativa la posologia prescritta. Se ritiene che l'azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico o al suo farmacista.

Sovradosaggio

Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Aircort spray

L'uso di quantità eccessive di AIRCORT è molto improbabile e non provoca problemi gravi alla salute.

In caso di ingestione/assunzione accidentale di AIRCORT contatti il medico o si rivolga immediatamente all'ospedale più vicino.

Se Dimentica di Assumere Aircort spray

Non usi una dose doppia per compensare la dimenticanza dell'applicazione della dose.

Se interrompe il trattamento con AIRCORT

Sospenda in modo graduale il trattamento con AIRCORT secondo la prescrizione del medico.

Se ha qualsiasi dubbio sull'uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

Se ha qualsiasi dubbio sull'uso di Aircort spray, si rivolga al medico o al farmacista.

Come Funziona

Come Agisce Aircort spray? Quali Effetti Produce?

Le seguenti informazioni su Aircort spray sono informazioni tecniche rivolte agli operatori sanitari. Se ha dubbi o domande in merito, chieda un parere al suo medico o al farmacista.

La budesonide è un glucocorticosteroide ad elevata attività antinfiammatoria locale.

Attività antinfiammatoria topica

L'esatto meccanismo di azione dei glucocorticosteroidi nel trattamento dell'asma non è completamente noto. Sono probabilmente importanti attività antinfiammatorie quali l'inibizione del rilascio dei mediatori infiammatori e l'inibizione della risposta immunitaria mediata dalle citochine. La potenza intrinseca di budesonide, misurata come affinità nei confronti dei recettori per i glucocorticoidi, è di circa 15 volte più elevata, rispetto a quella di prednisolone.

Uno studio clinico condotto in pazienti asmatici, in cui la somministrazione di budesonide per via inalatoria è stata confrontata con quella per via orale, ha dimostrato un'evidenza di efficacia statisticamente significativa con la somministrazione per via inalatoria, ma non con la somministrazione per via orale, rispetto al placebo.

Pertanto, l'effetto terapeutico di dosi convenzionali di budesonide, somministrata per via inalatoria, può essere ampiamente attribuito all'azione locale nel tratto respiratorio.

Negli studi di provocazione, condotti negli animali e nei pazienti, budesonide ha dimostrato di possedere un effetto antianafilattico ed antinfiammatorio, rappresentato dalla riduzione del grado di ostruzione bronchiale nella risposta allergica immediata e tardiva.

Reattività delle vie respiratorie

Nei pazienti iper-reattivi, budesonide ha dimostrato di ridurre la reattività delle vie aeree allo stimolo diretto ed indiretto.

Controindicazioni

Quando è meglio NON Usare Aircort spray

Non usi Aircort spray:

  • se è allergico alla budesonide o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale
  • se è affetto da un tipo di infezione delle vie respiratorie chiamata tubercolosi polmonare;
  • se ha un'infezione delle vie respiratorie causata da batteri, virus o funghi.

Avvertenze e Precauzioni

Avvertenze

Si rivolga al medico o al farmacista prima di usare AIRCORT.

Usi regolarmente AIRCORT alle dosi prescritte dal medico e finché il medico lo riterrà necessario.

Non usi AIRCORT per il trattamento di episodi acuti di asma. In questi casi il medico le prescriverà un medicinale adatto (broncodilatatore per via inalatoria a breve durata d'azione). Inoltre se non ha beneficio con l'uso di broncodilatatori a breve durata d'azione o se deve aumentare il numero di inalazioni rispetto al normale, il medico valuterà la necessità di aumentare le dosi di budesonide per via inalatoria o stabilire una terapia con medicinali simili (glucocorticosteroidi) presi per bocca.

Usi AIRCORT con particolare attenzione:

  • se presenta lesioni allo stomaco o all'intestino (ulcera a carico dell'apparato digerente). In tal caso, il medico la terrà sotto attento controllo durante il trattamento;
  • se soffre di problemi al fegato (ridotta funzionalità epatica), in quanto possono aumentare i livelli di budesonide nel sangue;
  • se ha un'infezione delle vie respiratorie che ancora è evidente, chiamata tubercolosi polmonare quiescente;
  • se soffre di infezioni delle vie respiratorie causate da funghi o da virus;
  • se ha un'infezione causata da virus (varicella, morbillo);
  • se ha problemi agli occhi (glaucoma, cataratta).

Faccia particolare attenzione se deve passare dalla terapia con medicinali simili alla budesonide usati per bocca (terapia glucocorticosteroidea sistemica) alla terapia con AIRCORT, in quanto il rischio di problemi della ghiandola surrenale (compromissione surrenale) può persistere per molto tempo (Vedere il paragrafo “Come usare AIRCORT”).

Può manifestare problemi della ghiandola surrenale (insufficienza surrenale) anche se è stato sottoposto a terapia d'emergenza con dosi elevate di medicinali simili usati per bocca (corticosteroidi sistemici) o se ha assunto per molto tempo dosi elevate di medicinali simili per inalazione (corticosteroidi per via inalatoria), specialmente se è sottoposto a stress severo. Informi il medico se si trova in una condizione di stress o se deve essere sottoposto ad un intervento chirurgico importante, in quanto potrebbe prescriverle una terapia aggiuntiva con medicinali simili usati per bocca (corticosteroide per via sistemica) (Vedere il paragrafo “Come usare AIRCORT”).

Nella fase di sospensione della terapia per bocca (terapia glucocorticosteroidea sistemica) si possono manifestare malessere generale come dolori ai muscoli e alle articolazioni. Se presenta stanchezza, mal di testa (cefalea), nausea e vomito, informi il medico perché potrebbe essere necessario un temporaneo aumento del medicinale (corticosteroide) assunto per via orale.

Dopo il passaggio al trattamento con AIRCORT si possono ripresentare sintomi che erano scomparsi con il precedente trattamento per bocca (trattamento steroideo sistemico) come sintomi di allergie, infiammazioni della mucosa del naso (riniti), irritazioni della pelle (eczemi). In tal caso, si rivolga al medico che le prescriverà una terapia adeguata (farmaci antistaminici e/o preparazioni topiche) per controllare questi sintomi.

Eviti di usare AIRCORT insieme ai seguenti medicinali:

  • ketoconazolo, itraconazolo, medicinali usati per il trattamento delle infezioni causate da funghi;
  • inibitori della proteasi dell'HIV, medicinali usati per il trattamento dell'AIDS;
  • altri medicinali che aumentano la quantità di budesonide nel sangue (inibitori potenti del CYP3A4).

Se l'associazione con questi medicinali è necessaria, faccia passare più tempo possibile tra l'assunzione di questi medicinali e l'uso di AIRCORT (Vedere il paragrafo “Altri medicinali e AIRCORT”). Se durante il trattamento con AIRCORT si manifesta un'infezione alla bocca causata da funghi (candidosi orale), informi il medico che le prescriverà una terapia adeguata (antifungina) e, se necessario, potrà decidere di interrompere il trattamento (Vedere il paragrafo “Come usare AIRCORT”).

Durante il trattamento con questo medicinale, soprattutto ad alte dosi e per periodi prolungati, si possono verificare effetti locali e soprattutto effetti diffusi a tutto l'organismo (sistemici) (Vedere il paragrafo “Possibili effetti indesiderati”), che comprendono:

  • sintomi tipici della sindrome di Cushing, come aumento dei peli (irsutismo), caduta dei capelli, ciclo mestruale irregolare nelle donne, perdita del tono dei muscoli, irritabilità, affaticamento e difficoltà di concentrazione;
  • sintomi tipici dell'aspetto Cushingoide quali aumento improvviso di peso, soprattutto localizzato sull'addome (obesità del tronco), arrotondamento e arrossamento del viso, comparsa di una lieve gobba;
  • diminuzione dell'attività di una ghiandola detta surrene (soppressione surrenalica);
  • ritardo nella crescita in bambini e adolescenti (Vedere il paragrafo “Bambini e adolescenti”);
  • riduzione di sostanze minerali nelle ossa (riduzione della densità minerale ossea);
  • problemi agli occhi (insorgenza di aumento della pressione intraoculare, cataratta o glaucoma);
  • disturbi del comportamento, più raramente, quali aumento dell'attività mentale e dei comportamenti (iperattività psicomotoria), disturbi del sonno, ansia, depressione, aggressività, soprattutto nei bambini.

Interrompa immediatamente il trattamento e informi il medico se dopo la somministrazione di AIRCORT manifesta una costrizione delle vie respiratorie (broncospasmo paradosso) e un aumento delle difficoltà di respirazione (dispnea sibilante). In tal caso il medico dovrà valutare attentamente le sue condizioni ed eventualmente iniziare una terapia alternativa.

Informi il medico che sta usando questo medicinale prima di sottoporsi ad un test per la diagnosi di un eventuale problema ormonale (test di stimolazione con ACTH per la diagnosi dell'insufficienza ipofisaria) perché AIRCORT può falsarne i risultati (valori bassi). Contatti il medico se si presentano visione offuscata o altri disturbi visivi.

Bambini e Adolescenti

Aircort spray può essere somministrato a Bambini e Adolescenti?

Usi questo medicinale con cautela nei bambini.

Se usa per molto tempo AIRCORT o medicinali simili (corticosteroidi per via inalatoria) nei bambini il medico dovrà monitorarne regolarmente la crescita in altezza. Se la crescita del bambino è rallentata, il medico dovrà ridurre la dose di AIRCORT, valutare attentamente i benefici del trattamento e l'eventuale rischio di soppressione della crescita e consigliarle di rivolgersi ad un medico specialista (pneumologo pediatra).

Informazioni sugli Eccipienti

AIRCORT contiene etanolo

Questo medicinale contiene piccole quantità di etanolo (alcool) inferiori a 100 mg per dose.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

Questo medicinale non altera la capacità di guidare veicoli o di usare macchinari.

Se ha qualsiasi dubbio sull'uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

Gravidanza e Allattamento

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere Aircort spray.

Gravidanza

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di usare questo medicinale.

Se è in stato di gravidanza usi AIRCORT nei casi di assoluta necessità e sotto il diretto controllo del medico.

Interazioni

Altri medicinali e Aircort spray

Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale, inclusi medicinali ottenuti senza prescrizione medica.

Eviti di usare AIRCORT insieme ai seguenti medicinali in quanto possono aumentare gli effetti diffusi a tutto l'organismo (sistemici) della budesonide e il medico potrebbe volerla tenere sotto stretta osservazione:

  • ketoconazolo, itraconazolo, medicinali usati per il trattamento delle infezioni causate da funghi;
  • inibitori della proteasi dell'HIV, medicinali usati per il trattamento dell'AIDS (ritonavir, cobicistat);
  • altri medicinali che aumentano la quantità di budesonide nel sangue (inibitori potenti del CYP3A4).

Se l'associazione con questi medicinali è necessaria, faccia passare più tempo possibile tra l'assunzione di questi medicinali e l'uso di AIRCORT. Eventualmente il medico potrebbe decidere di ridurre la dose di AIRCORT (Vedere il paragrafo “Avvertenze e precauzioni”).

Informi il medico se sta usando altri medicinali, come:

  • cimetidina, un medicinale utilizzato per trattare l'elevata acidità di stomaco
  • gli estrogeni e ormoni usati nelle pillole contraccettive poiché in questi casi aumenta la quantità di budesonide nel sangue con i conseguenti effetti sull'organismo.

Non è stato osservato alcun effetto con l'impiego di budesonide e l'assunzione concomitante di contraccettivi orali a basse dosi.

Effetti Collaterali

Quali sono gli Effetti Collaterali di Aircort spray?

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

Effetti Collaterali Comuni

Possono interessare fino a 1 persona su 10:

  • infezioni della bocca e della gola (orofaringe) causate da funghi (Candida);
  • nausea;
  • tosse, alterazione della voce (raucedine), irritazione della gola.

Effetti Collaterali Non Comuni

Possono interessare fino a 1 persona su 100:

  • visione offuscata.

Effetti Collaterali Rari

Possono interessare fino a 1 persona su 1.000:

  • reazioni allergiche, anche ritardate (ipersensibilità immediata o tardiva) che comprendono irritazione della pelle (rash, dermatite da contatto, orticaria), gonfiore del viso, delle labbra, della bocca, della lingua o della gola dovuto ad accumulo di liquidi che può causare difficoltà nella deglutizione e nella respirazione (angioedema);
  • gravi reazioni allergiche (reazioni anafilattiche);
  • diminuzione dell'attività della ghiandola surrene (soppressione surrenalica) e ritardo della crescita (sintomi degli effetti dei corticosteroidi per via sistemica) (Vedere il paragrafo “Avvertenze e precauzioni”);
  • irrequietezza, nervosismo, depressione, disturbi del comportamento (soprattutto nei bambini), disturbi del sonno, ansia, aumento dell'attività mentale e dei comportamenti (iperattività psicomotoria), aggressività;
  • difficoltà a respirare (broncospasmo);
  • lividi (ecchimosi), smagliature della pelle di colore rosso (strie cutanee).

Effetti Collaterali a Frequenza non Nota

La frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili:

  • problemi agli occhi (cataratta, glaucoma);
  • infiammazione dei polmoni (polmonite), soprattutto se soffre di problemi ai polmoni (broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO)).

Effetti indesiderati aggiuntivi nei bambini e negli adolescenti

Frequenza non nota (la cui frequenza non può essere stabilita in base ai dati disponibili)

  • alterazione della voce (disfonia, raucedine).

Nei bambini e negli adolescenti l'uso di AIRCORT ad alte dosi e/o per periodi prolungati può portare ad effetti indesiderati diffusi a tutto l'organismo (sistemici) come ritardo della crescita (Vedere il paragrafo “Bambini e adolescenti”).

Il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo riduce il rischio di effetti indesiderati relativi all'uso di Aircort spray.

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione

Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

Ingredienti

Cosa Contiene Aircort spray?

  • Il principio attivo è budesonide. Un contenitore sotto pressione contiene 40 mg di budesonide.
  • Gli altri componenti sono: acido oleico, etanolo anidro, 1,1,1,2-tetrafluoroetano (HFA 134a).

Scadenza e Conservazione

Come Conservare Aircort spray

  • Tenere questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.
  • Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla scatola dopo “Scad”. La data di scadenza si riferisce all'ultimo giorno di quel mese.
  • Conservare a temperature non superiori ai 25°C. Non forare la bomboletta e non esporla a fonti di calore o alla luce diretta.
  • Non getti alcun medicinale nell'acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l'ambiente.

Prezzo e Offerte

Quanto Costa Aircort spray?

Prezzo Aircort spray - Scopri le Migliori Offerte delle Farmacie e delle Parafarmacie autorizzate alla Vendita Online di Aircort spray

3,18+5,99 Sped.Totale 9,17€

ALFASIGMA SpA PROCTOSOLL Crema Rettale 20 g

3,35+4,89 Sped.Totale 8,24€

ALFASIGMA SpA PROCTOSOLL CREMA RETT 20G

3,65+5,50 Sped.Totale 9,15€

ALFASIGMA SpA PROCTOSOLL CREMA RETT 20G
+Mostra Altre Offerte

Scrivi la Tua Recensione

Se hai utilizzato Aircort Spray, puoi esprimere la tua opinione votando il prodotto e scrivendo una recensione. Recensioni di carattere pubblicitario, contenenti link o linguaggio inadeguato, saranno eliminate. Non inserire Domande (verranno eliminate); il servizio serve a condividere le esperienze con l'uso di Aircort Spray.

Valutazione Globale - Soddisfazione complessiva

Efficacia

Rapporto Qualità/Prezzo

Quantità Effetti Collaterali

Gravità Effetti Collaterali

×