Brilique ® 2020 | Foglio Illustrativo Spiegato

Recensione del Farmaco Brilique 60mg Compresse: Quando Fa bene? Quando Fa Male? Per Cosa si Usa? Dosi e Uso Corretto del ticagrelor come antiaggregante piastrinico nel post-infarto. Foglio Illustrativo, Controindicazioni ed Effetti Collaterali

Brilique
Supervisione Scientifica a Cura del Dottor Gilles Ferraresi - Ultima revisione dell'articolo:

Cos'è

Brilique è un farmaco con obbligo di prescrizione medica che contiene il principio attivo ticagrelor.

Il ticagrelor è un principio attivo appartenente alla classe farmacologica dei cosiddetti inibitori dell'aggregazione piastrinica.

Il medico le ha prescritto BRILIQUE perché lei:

  • ha avuto recentemente o più di un anno fa un infarto cardiaco, o
  • ha sofferto recentemente di angina pectoris instabile (angina pectoris o dolore toracico non sufficientemente controllati).

I pazienti che hanno subito un infarto cardiaco e ai quali BRILIQUE 60 mg è stato prescritto per un trattamento a lungo termine devono anche avere uno dei seguenti fattori di rischio cardiovascolari:

  • più di un infarto cardiaco precedente;
  • malattia coronarica plurivasale accertata (più coronarie presentano un restringimento);
  • diabete mellito che richiede trattamento con medicamenti;
  • età 65 anni e oltre;
  • insufficienza renale cronica non terminale.

BRILIQUE agisce sulle cosiddette «piastrine» (trombociti), che sono cellule del sangue molto piccole responsabili della coagulazione del sangue.

Quando viene leso un vaso sanguigno, le piastrine si aggregano, formando un coagulo di sangue che arresta il sanguinamento.

I coaguli di sangue si possono però formare anche all'interno di un vaso sanguigno leso. Questa eventualità può essere molto pericolosa perché:

  • il coagulo può interrompere completamente l'apporto di sangue, che a sua volta può essere causa di infarto cardiaco (infarto miocardico) o ictus;
  • il coagulo può ostruire parzialmente i vasi sanguigni che circondano il cuore, riducendo l'apporto di sangue al cuore e causando così dolori toracici ricorrenti (la cosiddetta «angina pectoris instabile»).

BRILIQUE contrasta l'aggregazione delle piastrine. Questo riduce la possibilità di formazione di un coagulo sanguigno che può occludere un vaso sanguigno. Ciò significa che BRILIQUE riduce il rischio di un altro infarto cardiaco o ictus ovvero il rischio di morire a causa di una malattia cardiocircolatoria.

In genere, il medico le dirà di prendere in aggiunta l'acido acetilsalicilico (Aspirina), che è un altro medicamento che inibisce la formazione di coaguli di sangue.

BRILIQUE dev'essere assunto solo su prescrizione medica.

Principio Attivo Brilique

Brilique contiene il principio attivo ticagrelor

Formati Disponibili

Brilique è disponibile nelle confezioni:

  • Brilique 60 mg compresse rivestite con film

È possibile che non tutte le confezioni o altri tipi di confezioni siano commercializzate.

A Cosa Serve

Indicazioni: Per Quali Malattie si Usa Brilique?

Cos'è Brilique

Brilique contiene un principio attivo chiamato ticagrelor, che appartiene ad un gruppo di farmaci chiamati antiaggreganti piastrinici.

A cosa serve Brilique

Brilique in associazione con acido acetilsalicilico (un altro agente antiaggregante piastrinico) deve essere usato solo nei pazienti adulti. Le è stato prescritto questo medicinale perché ha avuto:

  • un attacco cardiaco da oltre un anno.

Questo medicinale riduce le possibilità che lei venga colpito da un altro attacco di cuore o da un ictus o che possa morire a causa di una malattia cardiaca o correlata ai vasi sanguigni.

Come agisce Brilique

Brilique agisce su cellule chiamate ‘piastrine' (denominate anche trombociti). Sono cellule molto piccole del sangue che aiutano ad arrestare il sanguinamento raggruppandosi insieme per chiudere i minuscoli fori nei vasi sanguigni recisi o danneggiati.

Tuttavia, le piastrine possono anche formare dei coaguli all'interno dei vasi sanguigni malati del cuore e del cervello. Questo può essere molto pericoloso, perché:

  • il coagulo può interrompere completamente il rifornimento di sangue; ciò può causare un attacco cardiaco (infarto miocardico) o un ictus, oppure
  • il coagulo può ostruire parzialmente i vasi sanguigni che irrorano il cuore; ciò riduce il flusso di sangue al cuore e può causare un dolore al petto che va e viene (chiamato ‘angina instabile').

Brilique aiuta a bloccare l'aggregazione delle piastrine. Questo riduce la possibilità di formazione di un coagulo sanguigno che può ridurre il flusso di sangue.

Serve la Ricetta? Dove Acquistare Brilique

Brilique è un medicinale con obbligo di ricetta medica.

Il farmaco Brilique può essere aquistato in farmacia previa presentazione di regolare ricetta medica (con la ricetta elettronica, il paziente presenta al farmacista un promemoria e sarà poi compito di quest'ultimo risalire alla ricetta tramite il portale).

Il farmaco Brilique NON può essere acquistato online.

Dosaggio e Posologia

Informazioni sulla Posologia - Prenda Brilique seguendo sempre esattamente le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

Dosaggio: Quanto Brilique Prendere al Giorno?

  • La dose abituale è di una compressa da 60 mg due volte al giorno. Continui a prendere Brilique per tutto il periodo indicato dal medico.
  • Prenda questo medicinale circa alla stessa ora ogni giorno (per esempio, una compressa la mattina ed una la sera).

Se prende Brilique con altri medicinali per la coagulazione del sangue

Il medico generalmente le dirà di prendere anche l'acido acetilsalicilico. Questa è una sostanza presente in molti medicinali usati per prevenire la coagulazione del sangue. Il medico le indicherà quanto assumerne (generalmente tra 75 e 150 mg al giorno).

Avvertenze

  • Non modifichi di propria iniziativa la posologia prescritta. Se ritiene che l'azione del medicamento sia troppo debole o troppo forte ne parli al suo medico o al suo farmacista.

Come si Prende Brilique?

  • Può prendere la compressa durante o lontano dai pasti.
  • Può controllare quando ha preso l'ultima compressa di Brilique, guardando sul blister. C'è un sole (per la mattina) e una luna (per la sera). Questo le dirà se ha preso la dose.

Se ha difficoltà a deglutire la compressa

Se ha difficoltà a deglutire la compressa può frantumarla e mescolarla con acqua come segue:

  • Frantumi la compressa in una polvere fine
  • Versi la polvere in mezzo bicchiere di acqua
  • Mescoli e beva immediatamente
  • Per assicurarsi di non aver lasciato medicinale, sciacqui il bicchiere vuoto con mezzo bicchiere di acqua e beva.

Se è in ospedale la compressa le può essere data mescolata con un po' d'acqua e somministrata con un sondino attraverso il naso (sondino naso-gastrico).

Sovradosaggio

Cosa fare se avete preso una dose eccessiva di Brilique

Se ha preso più Brilique di quanto avrebbe dovuto, si rivolga al medico o si rechi all'ospedale immediatamente. Porti la confezione del medicinale con sé. Potrebbe essere a rischio aumentato di sanguinamento.

Se Dimentica di Assumere Brilique

  • Se dimentica di prendere una dose, prenda la dose successiva come al solito.
  • Non prenda una dose doppia (due dosi nello stesso tempo) per compensare la dimenticanza della dose.

Se interrompe il trattamento con Brilique

Non smetta di prendere Brilique senza prima parlarne con il medico. Prenda questo medicinale regolarmente e fino a quando il medico glielo prescrive. Se interrompe l'assunzione di Brilique, ciò può aumentare le possibilità che lei abbia un altro attacco di cuore o un ictus, o che possa morire a causa di una malattia correlata a problemi cardiaci o dei vasi sanguigni.

Se ha qualsiasi dubbio sull'uso di Brilique, si rivolga al medico o al farmacista.

Come Funziona

Come Agisce Brilique? Quali Effetti Produce?

Le seguenti informazioni su Brilique sono informazioni tecniche rivolte agli operatori sanitari. Se ha dubbi o domande in merito, chieda un parere al suo medico o al farmacista.

Categoria farmacoterapeutica: antiaggreganti piastrinici, esclusa l'eparina

Meccanismo d'azione

Brilique contiene ticagrelor, appartenente alla classe chimica delle ciclopentiltriazolopirimidine (CPTP), che è un antagonista orale, diretto, selettivo e reversibile del recettore P2Y12 e previene l'attivazione e l'aggregazione piastrinica P2Y12 dipendente ADP mediata.

Ticagrelor non impedisce il legame dell'ADP, ma quando si lega al recettore P2Y12 impedisce la trasduzione del segnale indotta dall'ADP. Poiché le piastrine hanno un ruolo nell'esordio e/o evoluzione delle complicanze trombotiche della malattia aterosclerotica, l'inibizione della funzione delle piastrine ha dimostrato di ridurre il rischio di eventi CV come morte, IM o ictus.

Ticagrelor inoltre aumenta i livelli endogeni locali di adenosina attraverso l'inibizione del trasportatore nucleosidico equilibrativo-1 (ENT-1).

Ticagrelor ha dimostrato di aumentare i seguenti effetti adenosina-indotti in soggetti sani e in pazienti con SCA: vasodilatazione (misurata come aumento del flusso sanguigno coronarico in volontari sani e in pazienti con SCA; mal di testa), inibizione della funzione delle piastrine (nel sangue umano intero in vitro) e dispnea. Tuttavia, non è stato chiarito il legame tra l'aumento osservato dell'adenosina e gli esiti clinici (ad es. morbilità-mortalità).

Controindicazioni

Quando è meglio NON Usare Brilique

Non usi Brilique:

  • È allergico al ticagrelor o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6).
  • Ha un sanguinamento in atto.
  • Ha avuto un ictus causato da un sanguinamento nel cervello.
  • Soffre di disturbi al fegato gravi.
  • Sta assumendo uno dei seguenti medicinali:
    • ketoconazolo (usato per il trattamento delle infezioni fungine)  claritromicina (usata per il trattamento delle infezioni batteriche)  nefazodone (un antidepressivo)  ritonavir e atazanavir (usati per trattare l'infezione da HIV e l'AIDS)

Non prenda Brilique se una delle situazioni sopra descritte la riguarda. Se non è sicuro, si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale.

Avvertenze e Precauzioni

Avvertenze

Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere Brilique se:

  • Ha un rischio aumentato di sanguinamento a causa di:
    • una grave ferita recente
    • un intervento chirurgico recente (compreso intervento dentistico, chieda al suo dentista)
    • una malattia che interessa la coagulazione del sangue
    • un recente sanguinamento dello stomaco o dell'intestino (ad es., dovuto a ulcera gastrica o a “polipi” del colon)
  • Ha in programma un intervento chirurgico (compreso intervento dentistico) in qualsiasi momento durante l'assunzione di Brilique. Questo perchè c'è un rischio aumentato di sanguinamento. Il medico potrebbe prescriverle l'interruzione dell'assunzione di questo medicinale 5 giorni prima dell'intervento chirurgico.
  • La sua frequenza cardiaca è insolitamente bassa (in genere inferiore a 60 battiti al minuto) e lei non ha già impiantato un dispositivo che regola il ritmo del cuore (pacemaker).
  • Soffre di asma o di un altro problema polmonare o di difficoltà respiratorie.
  • Ha già avuto problemi con il suo fegato o ha precedentemente avuto qualsiasi patologia che ha colpito il suo fegato.
  • Ha già effettuato degli esami del sangue che mostravano una quantità di acido urico più alta del normale.

Se una delle situazioni sopra descritte la riguarda (o se non ne è sicuro), si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale.

Se sta assumendo sia Brilique che eparina:

  • Il medico può richiederle un campione di sangue per i test diagnostici se sospetta una rara malattia piastrinica causata dall'eparina. È importante informare il suo medico che sta assumendo sia Brilique che eparina, poiché Brilique può influire sul test diagnostico.

Conservi il foglio illustrativo di Brilique. Potrebbe aver bisogno di leggerlo di nuovo anche dopo il primo utilizzo.

Brilique è un farmaco con obbligo di prescrizione medica. Se è stato prescritto soltanto per lei (o per suo figlio) non lo dia ad altre persone, anche se i sintomi della malattia sono uguali ai suoi, perché potrebbe essere pericoloso.

Bambini e Adolescenti

Brilique può essere somministrato a Bambini e Adolescenti?

Brilique non è raccomandato nei bambini e negli adolescenti al di sotto dei 18 anni.

Informazioni sugli Eccipienti

Questo medicinale contiene meno di 1 mmol (23 mg) di sodio per compressa, cioè essenzialmente “senzasodio”.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

E' improbabile che Brilique possa influenzare la sua capacità di guidare veicoli o utilizzare macchinari. Se avverte capogiri o confusione durante l'assunzione di Brilique, faccia attenzione mentre guida o utilizza macchinari.

Se ha qualsiasi dubbio sull'uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

Gravidanza e Allattamento

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere Brilique.

Gravidanza

L'uso di Brilique non è raccomandato se è in corso una gravidanza o sospetta una gravidanza. Le donne devono usare appropriati metodi contraccettivi per evitare gravidanze durante l'assunzione di questo medicinale.

Si rivolga al medico prima di prendere questo medicinale se sta allattando con latte materno. Il medico discuterà con lei i benefici ed i rischi del trattamento con Brilique durante questo periodo.

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale.

Interazioni

Altri medicinali e Brilique

Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale. Questo perché Brilique può influenzare il modo di agire di alcuni medicinali, ed alcuni medicinali possono avere un effetto su Brilique.

Informi il medico o il farmacista se sta prendendo uno qualsiasi dei seguenti medicinali:

  • più di 40 mg al giorno di simvastatina o di lovastatina (farmaci usati per trattare il colesterolo alto)
  • rifampicina (un antibiotico)
  • fenitoina, carbamazepina e fenobarbitale (usati per controllare le crisi epilettiche)
  • digossina (usata per trattare lo scompenso cardiaco)
  • ciclosporina (usata per abbassare le difese dell'organismo)
  • chinidina e diltiazem (usati nel trattamento del ritmo cardiaco anormale)
  • beta bloccanti e verapamil (usati per trattare la pressione sanguigna elevata)
  • morfina e altri oppioidi (usati per trattare dolore intenso)

In particolare, informi il medico o il farmacista se sta prendendo uno qualsiasi dei seguenti medicinali che aumentano il rischio di sanguinamento:

  • ‘anticoagulanti orali' spesso definiti come ‘fluidificanti del sangue', che comprendono il warfarin.
  • Farmaci Antiinfiammatori Non Steroidei (abbreviati come FANS), usati spesso come antidolorifici, quali ibuprofene e naprossene.
  • Inibitori Selettivi della Ricaptazione della Serotonina (abbreviati come SSRI) assunti come antidepressivi, come paroxetina, sertralina e citalopram.
  • altri medicinali quali ketoconazolo (usato per trattare le infezioni fungine), claritromicina (usata per trattare le infezioni batteriche), nefazodone (un antidepressivo), ritonavir e atazanavir (usati per trattare l'infezione da HIV e l'AIDS), cisapride (usato per trattare il bruciore di stomaco) o gli alcaloidi dell'ergot (usati per il trattamento dell'emicrania e del mal di testa).

Inoltre, informi il medico che, poichè sta assumendo Brilique, può avere un rischio aumentato di sanguinamento se il medico le prescrive fibrinolitici, chiamati spesso ‘trombolitici', come streptochinasi o alteplasi.

Effetti Collaterali

Quali sono gli Effetti Collaterali di Brilique?

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

I seguenti effetti indesiderati possono manifestarsi con questo medicinale:

Brilique influenza la coagulazione del sangue, pertanto molti effetti indesiderati sono relativi al sanguinamento. Il sanguinamento si può verificare in ogni parte del corpo. Alcuni sanguinamenti sono comuni (come lividi e sanguinamento del naso). Il sanguinamento grave ha frequenza non comune, ma può mettere in pericolo la vita.

Si rivolga immediatamente ad un medico se nota uno dei seguenti sintomi - potrebbe aver bisogno di cure mediche urgenti:

  • Il sanguinamento nel cervello o all'interno del cranio è un effetto indesiderato non comune e può causare segni di un ictus, quali:
    • improvviso intorpidimento o debolezza di braccia, gambe o viso, soprattutto se solo da un lato del corpo - improvvisa confusione, difficoltà a parlare o capire gli altri
    • improvvisa difficoltà a camminare o perdita di equilibrio o coordinazione
    • improvvisa sensazione di vertigine o improvviso ed intenso mal di testa senza causa nota
  • Segni di sanguinamento quali:
    • sanguinamento grave o che non può essere controllato
    • inaspettato sanguinamento o sanguinamento che dura a lungo
    • urine di colore rosa, rosso o marrone
    • vomito di colore rosso sangue o il suo vomito appare come fondi di caffè
    • eci di colore rosso o nero (appaiono come catrame)
    • emissione di coaguli di sangue tramite tosse o vomito
  • Svenimento (sincope)
    • una perdita di coscienza temporanea dovuta ad un calo improvviso del flusso del sangue al cervello (comune)
  • Segni di un problema di coagulazione del sangue chiamato Porpora Trombotica Trombocitopenica (TTP) quali:
    • febbre e macchie violacee (chiamate porpora) sulla pelle o nella bocca, con o senza ingiallimento della pelle o degli occhi (ittero), inspiegabile stanchezza estrema o confusione

Contatti il medico se nota uno dei seguenti sintomi:

  • Sensazione di mancanza di fiato - questo evento è molto comune. Può essere dovuto alla sua malattia cardiaca o ad un'altra causa, o potrebbe rappresentare un effetto indesiderato di Brilique. La dispnea (mancanza di fiato) dovuta a Brilique è generalmente lieve e caratterizzata da un'improvvisa, inaspettata necessità di aria che generalmente si verifica a riposo e può manifestarsi nelle prime settimane di terapia e per molti può scomparire. Se la sua sensazione di mancanza di fiato peggiora o perdura nel tempo, informi il medico. Il medico deciderà se è necessario un trattamento oppure procedere con ulteriori accertamenti.

Altri possibili effetti indesiderati

Effetti Collaterali Molto Comuni

Possono interessare più di 1 persona su 10:

  • Alta concentrazione di acido urico nel sangue (come dimostrano gli esami)
  • Sanguinamento causato da malattie del sangue

Effetti Collaterali Comuni

Possono interessare fino a 1 persona su 10:

  • Formazione di lividi
  • Mal di testa
  • Sensazione di capogiro o come se la stanza girasse
  • Diarrea o indigestione
  • Malessere (nausea)
  • Stipsi
  • Eruzione cutanea
  • Prurito
  • Dolore severo e rigonfiamento delle articolazioni - questi sono segni di gotta
  • Sensazione di capogiro o confusione mentale, o visione offuscata - questi sono segni di pressione sanguigna bassa
  • Sanguinamento del naso
  • Sanguinamento a seguito di intervento chirurgico o di tagli (per esempio durante la rasatura) e ferite, più abbondante del normale
  • Sanguinamento della parete dello stomaco (ulcera)
  • Sanguinamento gengivale

Effetti Collaterali Non Comuni

Possono interessare fino a 1 persona su 100:

  • Reazione allergica - eruzione cutanea, prurito, o gonfiore del viso o delle labbra/lingua possono essere segni di una reazione allergica
  • Confusione
  • Problemi visivi causati da sangue negli occhi
  • Sanguinamento vaginale più intenso o che si verifica in momenti diversi dal normale sanguinamento del ciclo (mestruale)
  • Sanguinamento nelle articolazioni e muscoli che possono causare rigonfiamento doloroso
  • Sangue nelle orecchie
  • Sanguinamento interno, questo può causare capogiri o confusione mentale

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione

Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

Ingredienti

Cosa Contiene Brilique?

  • Il principio attivo è ticagrelor. Ogni compressa rivestita con film contiene 60 mg di ticagrelor.
  • Gli altri componenti sono:
    • Nucleo della compressa: mannitolo (E421), calcio idrogeno fosfato diidrato, sodio amido glicolato tipo A, idrossipropilcellulosa (E463), magnesio stearato (E470b)
    • Rivestimento della compressa: ipromellosa (E464), titanio diossido (E171), macrogol 400 e ossido di ferro nero (E172), ossido di ferro rosso (E172).

Scadenza e Conservazione

Come Conservare Brilique

  • Tenere questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.
  • Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sul blister e sull'astuccio dopo l'abbreviazione EXP/Scad. La data di scadenza si riferisce all'ultimo giorno di quel mese.
  • Questo medicinale non richiede condizioni speciali di conservazione.
  • Non getti alcun medicinale nell'acqua di scarico e nei rifiuti domestici.
  • Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l'ambiente.

Prezzo e Offerte

Quanto Costa Brilique?

Il farmaco Brilique non è vendibile online

Scrivi la Tua Recensione

Se hai utilizzato Brilique, puoi esprimere la tua opinione votando il prodotto e scrivendo una recensione. Recensioni di carattere pubblicitario, contenenti link o linguaggio inadeguato, saranno eliminate. Non inserire Domande (verranno eliminate); il servizio serve a condividere le esperienze con l'uso di Brilique.

Valutazione Globale - Soddisfazione complessiva

Efficacia

Rapporto Qualità/Prezzo

Quantità Effetti Collaterali

Gravità Effetti Collaterali

×