Olio Essenziale di Ravensara - Proprietà Curative e Benefici

In questo articolo parliamo dell'Olio Essenziale di Ravensara, spiegandone Caratteristiche, Benefici e Usi in Aromaterapia. Con Ricette Naturali e Informazioni sul Dosaggio, le Controindicazioni e i Modi d'Uso Corretto per Evitare Effetti Collaterali

Olio Essenziale di Ravensara
Supervisione Scientifica a Cura del Dottor Gilles Ferraresi - Ultima revisione dell'articolo:

Nome Botanico e Famiglia

L'Olio essenziale di Ravensara si estrae dalla pianta:

Ravensara aromatica

Fam. Lauraceae

Caratteristiche generali

La ravensara è una pianta arborea tipica del Madagascar, utilizzata non solo in ambito aromaterapico, ma anche in quello culinario: infatti, i suoi frutti sono sfruttati sia per le proprietà, sia come condimento. L'odore che emana è forte, intenso, e richiama quello della cannella.

Attenzione

L'olio essenziale di Ravensara non dev'essere confuso con quello di Ravintsara.

L'olio essenziale di ravensara è fonte di cineolo, il principio attivo che domina anche altri oli essenziali (es. Eucalipto); le sue note di testa si sposano molto bene con le essenze di Menta, Origano, Cannella ed Eucalipto.

Parte utilizzata

Da dove si estrae l'olio essenziale di Ravensara?

L'olio essenziale di ravensara si estrae per distillazione in corrente di vapore dei suoi rami e delle sue foglie.

Proprietà

Quali sono i Benefici dell'Olio Essenziale di Ravensara?

L'olio essenziale di ravensara è noto principalmente per le proprietà disinfettanti, antinfettive, antivirali, ma viene ampiamente utilizzato anche per altre virtù:

  • Toniche nervine
  • Stimolanti del sistema linfatico
  • Immunostimolanti
  • Ansiolitiche
  • Purificanti
  • Espettoranti
  • Repellenti
  • Sedative della tosse

Indicazioni

Per Cosa si Usa l'Olio Essenziale di Ravensara?

Grazie alle sue proprietà, l'essenza di ravensara trova indicazione nel trattamento di:

Diffusione ambientale

  • Oltre a profumare e disinfettare l'ambiente, l'olio essenziale di ravensara diffuso attraverso i vaporizzatori a ultrasuoni è un efficace rimedio per allontanare lo stress e prevenire l'insorgenza di malattie a carico delle vie respiratorie. Inoltre, grazie alle proprietà repellenti, l'olio essenziale di ravensara tiene lontano gli insetti.

Applicazione locale

  • Aggiunto a creme neutre oppure a oli da massaggio, l'olio di ravensara è utile per combattere edemi, ristagno di liquidi e cellulite perché stimola la circolazione linfatica.

Suffumigi

  • Per liberare il naso e sciogliere il muco, disperdere 10 gocce di essenza di ravensara in un cucchiaio di alcol, dunque versare la miscela in una bacinella di acqua bollente. Inspirare profondamente i vapori, coprendo il capo con un asciugamano. I suffumigi sono efficaci per liberare le vie respiratorie e velocizzare la guarigione in presenza di malattie influenzali.

Controindicazioni

Non sono segnalate particolari controindicazioni d'uso. Utilizzare con moderazione e non eccedere con i dosaggi.

Consigli per gli Acquisti

Oli essenziali

17,01Spedizione PRIMETotale 17,01€

Ravintsara del Madagascar Bio olio essenziale 100% Puro 30 ml - Uso interno Terapeutico Alimentare Diffusori Aromaterapia Cosmetica - LaborBio

28,95Totale 28,95€

Mystic Moments Ravensara Selvaggio Olio Essenziale - 100ml - 100% Puro

159,00Totale 159,00€

DoTERRA Family Essentials Kit – I 10 migliori oli essenziali

Diffusori di Essenze - Oli essenziali

29,90Spedizione PRIMETotale 29,90€

Beper 70.404 – Diffusore di Essenze in Ceramica, Nebulizzatore a Ultrasuoni, Luce Led di 7 Colori, Tasto per la Fuoriuscita del Vapore e per la Selezione dei Colori, Design Elegante, Funzionamento USB

32,97Spedizione PRIMETotale 32,97€

Medisana AD 625 Diffusore di Aromi In Bambù, Nebulizzatore in Legno con Luce Benessere in 6 Colori, per Oli Essenziali Profumati, Lampada Profumata con Timer, 100 m

Dai un voto a Olio Essenziale di Ravensara

Votazione Media 4.1 / 5. Conteggio Voti 123.

Monografie Oli Essenziali

×