Tiroxil 0.4 e 4.0: A Cosa Serve? Funziona? Benefici e Recensione

In questa recensione ti parlo degli integratori Tiroxil 0.4 e 4.0 (rispettivamente utili per normalizzare quadri di lieve ipertiroidismo e ipotiroidismo) analizzandone ingredienti, efficacia, proprietà, modo d'uso, controindicazioni ed effetti collaterali

Tiroxil 0.4 e 4.0: A Cosa Serve? Funziona? Benefici e Recensione
- Specialista in Scienze Motorie e del Benessere Zarrow s.r.l.

Che Cos'è

Tiroxil è una linea di integratori alimentari studiati per apportare nutrienti utili per la corretta funzionalità della tiroide.

L'ingrediente caratteristico è il selenio, variamente combinato ad altri principi attivi nei vari prodotti che compongono la linea:

  • Tiroxil 0.4: con selenio e carnitina, indicato in caso in presenza di "tiroide iperattiva";
  • Tiroxil 4.0: con selenio e mio-inositolo, indicato in caso in presenza di "tiroide lenta";
  • Tiroxil D: con selenio, mio-inositolo e vitamina D, indicato in caso in presenza di "tiroide lenta" nei soggetti con più di 50 anni.

Raccomandazioni Importanti

I prodotti Tiroxil sono integratori alimentari (non farmaci!). Pertanto, è importante tenere presente che:

  • un integratore alimentare non può vantare attività terapeutiche (non cura né previene le malattie)
  • i risultati possono variare da persona a persona
  • l'assunzione degli integratori Tiroxil in presenza di situazioni particolari o se si sta seguendo una terapia farmacologica è consigliata soltanto sotto controllo del medico che, conoscendo approfonditamente il quadro clinico del paziente, saprà dare i migliori consigli.

Per l'importanza della tiroide per il benessere dell'organismo e per la delicatezza del suo funzionamento, sarebbe opportuno che anche pazienti sani assumessero questi integratori soltanto dopo averne valutato l'appropriatezza d'uso con il proprio medico curante.

A Cosa Serve

Tiroxil 0.4

Tiroxil 0.4 può utile a migliorare la qualità di vita del paziente con tiroide veloce (ipertiroidismo lieve).

Sotto controllo medico, Tiroxil 0.4 può essere impiegato:

  • Nei casi in cui i valori di T3 e T4 sono nella norma ma quello del TSH è basso

In questi casi si è di fronte a una condizione medicalmente definita ipertiroidismo subclinico.

Un ipertiroidismo lieve può indicare una forma subclinica della patologia, cioè con sintomi non direttamente riconducibili alla disfunzione tiroidea, come palpitazioni, debolezza, intolleranza al caldo, disturbi del sonno, aritmie, perdita di peso, tachicardia, gozzo visibile

farmacosmo - Lo.li. Pharma Tiroxil 0,4 - integratore per la funzionalità della tiroide 30 compresse14,04€ + 4,89 Sped.

Tiroxil 4.0

Tiroxil 4.0 può utile a migliorare la qualità di vita del paziente con tiroide lenta.

A causa del ruolo di primo piano svolto dal selenio e dal mio-inositolo nel sostenere il corretto funzionamento della tiroide, sotto controllo medico, Tiroxil 4.0 può essere impiegato:

  • Nei casi in cui i valori di T3 e T4 sono nella norma ma quello del TSH è elevato, quindi in caso di lieve ipo-tiroidismo agli esordi (ipotiroidismo subclinico), per tentare di aumentare i livelli di ormoni tiroidei senza ricorrere alla terapia ormonale sostitutiva;
  • nel trattamento di supporto delle tiroiditi autoimmuni, dal momento che in diversi studi il trattamento combinato con selenio ha dimostrato di ridurre il grado di infiammazione e i livelli di auto-anticorpi
farmasave - LO.LI.PHARMA Srl TIROXIL 4,0 30 COMPRESSE14,08€ + 5,89 Sped.

Tiroxil 4.0 D

Ha le stesse indicazioni di Tiroxil 4.0, ma è indicato per soggetti oltre i 50 anni e in generale per quelli che soffrono di carenze di vitamina D (che possono alterare il metabolismo osseo aumentando il rischio di osteoporosi).

Caratteristiche

Selenio e Tiroide

Insieme allo iodio, anche il selenio ha un ruolo chiave nella normale funzione della tiroide.

Il selenio svolge una funzione di rilievo nella produzione degli ormoni tiroidei, risultando indispensabile per la conversione dell'ormone tiroideo T4 in T3 (forma biologicamente più attiva).

Il selenio migliora anche le capacità di difesa “ossidativa” di tutto l'organismo, in quanto è un costituente fondamentale della glutatione perossidasi, un seleno-enzima che ha azione antiradicalica nei confronti degli idroperossidi, sostanze tossiche per il metabolismo cellulare. Specialmente a livello tiroideo, la carenza di selenio favorisce il danno tissutale da aumentato stress ossidativo (eccesso di radicali liberi).

Fonti naturali di selenio sono pesce, molluschi, carne, latticini, frutta, verdura e noci, ma bisogna considerare che circa il 50-60% del selenio che ingeriamo viene eliminato attraverso le urine.

Mio-Inositolo e Tiroide

In campo tiroideo il myoinositolo si sta dimostrando efficace nel ridurre i valori del TSH nell'ipotiroidismo sub-clinico, rallentandone e, a volte, arrestandone la progressione verso la forma definitiva conclamata.

Il razionale dell'uso terapeutico del mio-inositolo nell'ipotiroidismo subclinico si fonda nel suo ruolo di precursore della sintesi di diversi secondi messaggeri coinvolti nella trasduzione del segnale di vari ormoni, tra cui il TSH. Inoltre è lo stesso TSH che, a sua volta, induce la captazione di mio-inositolo da parte del tireocita, ottimizzando l'organificazione dello iodio durante la produzione degli ormoni tiroidei.

Cos'è l'ipotiroidismo subclinico?

L'ipotiroidismo subclinico è una condizione caratterizzata biochimicamente da valori elevati di TSH (> di 4 e < di 10 mcU/ml) con normalità delle frazioni libere degli ormoni tiroidei FT4 ed FT3.

Di solito questa condizione è asintomatica, ma alcuni pazienti riferiscono sintomi analoghi a quelli da ipotiroidismo franco, anche se in forma più lieve (facile faticabilità, depressione, disturbi cognitivi e deficit di memoria, aumento di peso, astenia, intolleranza al freddo, stipsi e riduzione delle performance in generale con peggioramento della qualità della vita).

Carnitina

La L-CARNITINA è un aminoacido essenziale e svolge diversi ruoli biologici.

La L-Carnitina è fondamentale per il benessere dei muscoli, compreso il cuore. Quando manca si ha un rallentamento del metabolismo degli acidi grassi, con aumento del tessuto adiposo.

Poiché l'ipertiroidismo, aumentando il metabolismo energetico, esalta anche l'ossidazione dei grassi a scopo energetico, è importante assicurare adeguati livelli di carnitina nei pazienti ipertiroidei.

Studi clinici preliminari rivelano poi come la somministrazione di carnitina in pazienti iperteroidei può contribuire a equilibrare l'effetto dell'eccesso di ormoni tiroidei a livello periferico.

Modo d'uso

Tiroxil 0.4

Si consiglia l'assunzione di una compressa al giorno

Tiroxil 4.0

Si consiglia l'assunzione di una compressa al giorno

Tiroxil 4.0 D

Si consiglia l'assunzione di una compressa al giorno

Ingredienti e Valori Nutrizionali

Tiroxil 0.4

Apporti medi per dose massima giornaliera (1 cpr) %VNR (1 cpr)
L-Carnitina 500mg -
Selenio 83 mcg 151
Valore nutritivo di riferimento giornaliero (adulti) ai sensi del Reg. UE 1169/2011

Tiroxil 4.0

Apporti medi per dose massima giornaliera (1 cpr) %VNR (1 cpr)
Myo-inositolo 600mg -
Selenio 83 mcg 151
Valore nutritivo di riferimento giornaliero (adulti) ai sensi del Reg. UE 1169/2011

Tiroxil 4.0 D

Apporti medi per dose massima giornaliera (1 cpr) %VNR
(1 cpr)
Myo-inositolo 600mg -
Selenio 83 mcg 151
Vitamina D 50 mcg 1.000
Valore nutritivo di riferimento giornaliero (adulti) ai sensi del Reg. UE 1169/2011

Avvertenze ed Effetti Collaterali

  • Non superare la dose giornaliera raccomandata.
  • Tiroxil e gli altri integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata.
  • Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni di età.
  • Per donne in gravidanza o in allattamento e bambini, si raccomanda di sentire il parere del medico.
  • Conservare al riparo dalla luce e in luogo fresco e asciutto.
  • La data di scadenza si riferisce al prodotto correttamente conservato, in confezione integra.
  • Non superare la dose giornaliera consigliata.
  • Il prodotto va utilizzato nell'ambito di una dieta variata ed equilibrata e di uno stile di vita sano.
  • Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni
L'assunzione di Tiroxil in presenza di situazioni particolari, malattie tiroidee o se si sta seguendo una terapia a base di ormoni tiroidei o di altri farmaci, è consigliata sotto controllo del medico che, conoscendo approfonditamente il quadro clinico del paziente, saprà dare i migliori consigli.

Prezzo e Offerte

Prezzo Tiroxil - Scopri le Migliori Offerte Online

farmacosmo - Lo.li. Pharma Tiroxil 0,4 - integratore per la funzionalità della tiroide 30 compresse14,04€ + 4,89 Sped.

Tiroxil 0.4

farmacosmo - Lo.li. Pharma Tiroxil 0,4 - integratore per la funzionalità della tiroide 30 compresse14,04€ + 4,89 Sped.
farmasave - LO.LI.PHARMA Srl TIROXIL 0,4 30 compresse14,14€ + 5,89 Sped.
lafarmaciadelsole - LO.LI.PHARMA Srl Tiroxil 0,4 30cpr14,15€ + 5,99 Sped.
farmaciadepasquale - LO.LI.PHARMA Srl Tiroxil 0,4 30cpr14,17€ + 6,50 Sped.
farmaciapadrepiouno - LO.LI.PHARMA Srl Tiroxil 0,4 30cpr14,25€ + 4,50 Sped.
farmaciaguacci - LO.LI.PHARMA Srl TIROXIL 0.4 30 Compresse14,42€ + 5,50 Sped.

Tiroxil 4.0

farmasave - LO.LI.PHARMA Srl TIROXIL 4,0 30 COMPRESSE14,08€ + 5,89 Sped.
lafarmaciadelsole - LO.LI.PHARMA Srl Tiroxil 4,0 30cpr14,09€ + 5,99 Sped.
linfafarmacie - LOLI PHARMA TIROXIL 4,0 30CPR14,60€ + 3,99 Sped.
shopfarmaciait - LO.LI.PHARMA Srl Tiroxil 4.0 33 g Compresse g14,94€ + 4,95 Sped.
farmamia - LOLI PHARMA TIROXIL 4,0 30CPR14,98€ + 4,99 Sped.
farmaciadepasquale - LO.LI.PHARMA Srl Tiroxil 4,0 30cpr14,99€ + 6,50 Sped.

Tiroxil 4.0 d

farmaciacanfora - LO.LI.PHARMA Srl Tiroxil Lo.li Pharma16,72€ + 4,50 Sped.