Prostanox e Ipertrofia Prostatica: Funziona? Uso e Opinioni 2018

In questa recensione ti parlo dell'integratore Prostanox (a base di Serenoa repens, Ortica e altri estratti utili per il benessere della prostata ipertrofica), analizzandone ingredienti, composizione, efficacia, modo d'uso e possibili effetti collaterali

Prostanox e Ipertrofia Prostatica: Funziona? Uso e Opinioni 2018
- Specialista in Scienze Motorie e del Benessere Zarrow s.r.l.

Che Cos'è

Prostanox è un integratore alimentare che aiuta a mantenere la regolare funzionalità della prostata e del sistema urinario maschile.

Prostanox contiene estratti secchi di Serenoa, Berberis, Ortica, Curcuma, Cranberry e Boswellia, con Magnesio bisglicinato e Piperina.

Prostanox si caratterizza per un apporto di nutrienti decisamente completo e ricco, capace di affrontare il problema dell'ipertrofia prostatica benigna (e dei disturbi urinari che tipicamente l'accompagnano) sotto molteplici punti di vista.

A Cosa Serve

Prostanox è un integratore alimentare indicato:

  • per favorire la funzionalità della prostata: sotto controllo medico, può essere utile in presenza di disturbi prostatici benigni (ipertrofia prostatica benigna - IPB, prostatite batterica e non batterica);
  • nella prevenzione delle infezioni e delle infiammazioni alle basse vie urinarie (cistiti e uretriti) associate a ipertrofia prostatica benigna e ritenzione urinaria (per incompleto svuotamento della vescica).

Sotto consiglio medico, Prostanox può essere utilizzato per integrare/sostituire la terapia farmacologica contro l'ipertrofia prostatica, favorendone la diminuzione dei dosaggi (consultare il medico). L'utilizzo del prodotto può essere effettuato anche in chiave preventiva a partire dai 40-50 anni, secondo predisposizione individuale.

Raccomandazioni Importanti

Prostanox è un integratore alimentare (non un farmaco - leggi il disclaimer). Pertanto, è importante tenere presente che:

  • un integratore alimentare non può vantare attività terapeutiche (non cura né previene le malattie)
  • i risultati possono variare da persona a persona
  • l'assunzione di Prostanox in presenza di situazioni particolari o se si sta seguendo una terapia farmacologica è consigliata soltanto sotto controllo del medico che, conoscendo approfonditamente il quadro clinico del paziente, saprà dare i migliori consigli.
farmaciacasteldelmonte - LABOREST ITALIA spa PROSTANOX 15CPR16,78€ + 4,90 Sped.

Caratteristiche

Prostata e Ipertrofia prostatica

La prostata è un organo ghiandolare dell'apparato genitale maschile, essenziale per le funzioni riproduttive, in quanto produce il liquido seminale e in particolare una sostanza, chiamata PSA (Antigene Prostatico Specifico), che favorisce la motilità e la vitalità degli spermatozoi.

Nel corso della vita, soprattutto in tarda età adulta e anziana, la prostata può andare incontro a patologie molto diffuse quali prostatiti, ipertrofia prostatica benigna (IPB) e carcinoma prostatico.

Con il termine di ipertrofia prostatica si intende un aumento del volume prostatico

L'aumento di volume della prostata è un evento comune nell'uomo a partire dai 40 anni ed è un processo costante nel tempo, che in fase avanzata porta alla comparsa di sintomi caratteristici. Infatti, la prostata ingrossata comprime l'uretra, causano un aumento della frequenza di minzioni che risultano poco abbondanti e dolorose,  accompagnate da una sensazione di incompleto svuotamento che spesso evolve proprio nella ritenzione urinaria.

Ne conseguono disturbi come:

  • stimolo ad urinare ricorrente, improvviso e urgente, soprattutto di notte;
  • difficoltà ad iniziare e bruciore durante la minzione;
  • flusso di urina lento, debole e spesso interrotto;
  • predisposizione alle infezioni urinarie.

Come agisce Prostanox

Se confrontato con altri prodotti della stessa categoria (es. Prostamol, Prostenil, Profluss, Proxana ecc.) Prostanox mostra una formulazione decisamente ricca e completa. Ciò nonostante, trattandosi di un integratore alimentare il prodotto non può e non dev'essere considerato terapeutico.

  • La Serenoa repens, ricca di acidi grassi e fitosteroli, contribuisce alla funzionalità della prostata e delle vie urinarie.
  • Come la Serenoa repens, anche la radice dell'Ortica è utile per la funzionalità della prostata, mentre, l'estratto di Cranberry, titolato in Prostanox® al 80% in proantocianidine di tipo A, è noto per favorire la funzionalità delle vie urinarie.
  • Dotata di molteplici proprietà, la Berberis è una pianta appartenente alla famiglia delle berberidacee, titolata al 98% in Berberina, è in particolare utile a favorire la regolarità del transito intestinale.
  • La Curcuma longa, titolata in curcuminoidi, è una sostanza naturale nota nella tradizione fitoterapica per la sua attività antiossidante, in particolare se associata alla Piperina, sostanza nota per la sua capacità di aumentarne la biodisponibilità.
  • Prostanox® contiene inoltre Magnesio bisglicinato e Boswellia. Il Magnesio bisglicinato è una forma altamente biodisponibile di questo fondamentale minerale che ricopre numerosi ruoli a livello del nostro organismo; in particolare, il Magnesio contribuisce alla normale funzione muscolare.
  • Completa la formulazione la Boswellia, che svolge un'azione di contrasto di stati di tensione localizzata.

Quelle sopra elencate sono le proprietà ascrivibili agli ingredienti di Prostanox secondo le direttive del ministero della salute. In realtà, in merito, esistono evidenze scientifiche ben più ampie che ne sostengono l'utilità in soggetti con problemi di ipertrofia prostatica; tuttavia, è bene ricordare ancora una volta come tali evidenze siano considerate non sufficienti o non sufficientemente approfondite per attribuire al prodotto un'attività terapeutica certa.

Serenoa Repens

La Serenoa Repens (conosciuta anche come palma nana o saw palmetto) è una  pianta appartenente alla famiglia delle Arecaceae, diffusa nel sud-est Statunitense e nella costa Atlantica.

Nella tradizione popolare le radici di Palma nana trovano impiego come diuretico mentre i frutti venivano usati per l'azione sull'apparato urogenitale maschile. I frutti della palma nana contengono infatti dei composti liposterolici in grado di sostenere la funzionalità prostatica e delle vie urinarie.

Differenti studi ed alcuni trial clinici, hanno avvalorato gli utilizzi fatti per questa pianta dalla medicina tradizionale, dimostrando come possa esser in grado di controllare l'ipertrofia prostatica esercitando un azione antiandrogena, antinfiammatoria  e antiproliferativa.

Oltre all'azione preventiva, Serenoa Repens si è dimostrata utile anche nel controllare la sintomatologia in corso di ipertrofia prostatica benigna riducendo l'ostruzione delle vie urinarie e facilitando lo svuotamento vescicale.

Va comunque precisato che non tutti gli studi hanno rivelato benefici tangibili e che importanti revisioni dei trial clinici hanno concluso che la serenoa repens è un trattamento inefficace nel trattamento dell'ipertrofia prostatica benigna.

Mirtillo Rosso Americano - Craberry

Il mirtillo rosso (Cranberry americano) è una bacca di colore rosso intenso, originaria di alcune zone dell'America settentrionale, che viene considerato da secoli un alimento dalle numerose proprietà salutistiche.

Viene impiegato soprattutto come complemento nella cistite di origine batterica, infiammazione della mucosa vescicale molto fastidiosa e irritante che si presenta spesso in forma ricorrente soprattutto nelle donne in età fertile.

Come Funziona?

Circa l'85% delle infezioni delle basse vie urinarie (vescica ed uretra) è causato da ceppi uropatogeni di un batterio intestinale, l'Eschericia coli. Il mirtillo rosso americano contiene diversi componenti fitochimici, in particolare proantocianidine (PACs), che favoriscono l'eliminazione con le urine dei ceppi batterici uropatogeni, in particolare di Eschericia coli, perché ne contrastano l'adesione alle pareti del tratto urinario.

I ceppi uropatogeni si affidano alla capacità adesiva delle fimbrie di tipo P per la colonizzazione, primo passo per un processo infettivo. Le PACs di tipo A, come dimostrato da test in vitro ed in vivo, agiscono a livello molecolare andando ad inibire proprio le fimbrie di tipo P, impedendo così ai batteri di aderire alle cellule e di colonizzarle.

D-Mannosio

  • Il D-mannosio a contrasta l'adesione dei batteri alle mucose urinarie promuovendone l'eliminazione attraverso le urine.

Il D-Mannosio è un monosaccaride, isomero del Glucosio, che una volta ingerito:

  1. viene assorbito nel tratto superiore del tubo intestinale
  2. non viene metabolizzato, non viene convertito in glicogeno, né immagazzinato nel fegato,
  3. arriva inalterato nel canale urinario e si attacca alle pareti vescicali e uretrali e al batterio,
  4. infine, viene espulso con le urine.

L'Escherichia coli è ricoperto da piccole proiezioni simili a tentacoli, che hanno all'estremità una glicoproteina, denominata lectina, che si lega tenacemente alle pareti dell'apparato urinario ed impedisce che venga espulso con le urine.

Le lectine rimangono invischiate nella collosità del D-Mannosio, che inibendone l'adesione, stacca i batteri dalle pareti e alla prima minzione, li trascina via. I batteri, quindi, non vengono uccisi, ma espulsi con le urine. In questo modo, le colonie batteriche vengono mano a mano estirpate e ne viene impedita la ricolonizzazione.

Boswellia serrata (L.) Roxb

Gli estratti di Boswellia serrata sono impiegati nella medicina tradizionale come rimedio per l'asma e nelle manifestazioni dolorose che colpiscono le articolazioni: i componenti attivi sono rappresentati dagli acidi boswellici e tirucallici, composti triterpenici estratti dall'oleoresina della pianta.

Queste sostanze sono in grado di inibire alcuni mediatori dell'infiammazione, in particolare la 5-lipossigenasi, con conseguente diminuzione della risposta infiammatoria da leucotrieni. Agendo su questo enzima, e non sulle cicloossigenasi (COX1, COX2) responsabili della sintesi delle prostaglandine, prostacicline e trombossani, anch'essi dotati di attività proinfiammatoria, l'estratto titolato in acido acetil cheto beta boswellico è ritenuto essere uno degli antinfiammatori naturali più sicuri dal punto di vista tossicologico.

Ortica

Gli estratti delle foglie di ortica sono usati a scopo diuretico e antiinfiammatorio, e diversi trial clinici ne confermano tali attività; per quanto riguarda l'azione diuretica, sono indicati come ausilio fitoterapico nelle condizioni di ritenzione idrica e renella.

Prostanox, tuttavia, contiene estratti di radice di ortica, che hanno dimostrato una potenziale utilità contro l'ipertrofia prostatica benigna, anche se l'esatto meccanismo d'azione attraverso il quale la pianta svolge tale attività non è ancora stato del tutto chiarito. I legnani e i fitosteroli contenuti nell'estratto sembrerebbero comunque interferire con l'azione degli ormoni sessuali (androgeni, in particolare DHT) che a livello prostatico stimolano l'ingrossamento della ghiandola.

Curcuma

La Curcumina (principio attivo caratteristico della Curcuma longa, insieme agli altri curcuminoidi), si è dimostrata in grado di contrastare la sintomatologia dolorosa, l'infiammazione e l'ossidazione cellulare.

Come dimostrato da oltre 7.000 studi pubblicati su importanti riviste internazionali, la curcumina svolge un'azione antinfiammatoria e può essere impiegata anche in tutte le infiammazioni croniche dove sono necessari trattamenti prolungati con elevata tollerabilità.

Modo d'uso

Si consiglia di assumere 2 compresse di Prostanox al giorno, preferibilmente a stomaco vuoto, accompagnate da un bicchiere d'acqua.

Valori Nutrizionali

Contenuti medi
Componenti per dose giornaliera (2 compresse) %VNR*
D-mannosio 500 mg  
Serenoa estratto secco 300 mg  
Berberis estratto secco 250 mg  
Ortica estratto secco 200 mg  
Curcuma estratto secco 100 mg  
Boswellia estratto secco 100 mg  
Magnesio 100 mg 26,7%
Cranberry estratto secco 90 mg  
Pepe nero estratto secco 5 mg  

Ingredienti

Magnesio bisglicinato, D-Mannosio, Serenoa frutto estratto secco (Serenoa Repens (W.Bartram) Small.) titolata al 45% in acidi grassi, agente di carica: cellulosa microcristallina; Berberis corteccia della radice estratto secco (Berberis vulgaris L.) titolato al 98% in berberina, ortica radice estratto secco (Urtica urens L.) titolato allo 0,8% in betasistosteroli, Curcuma rizoma estratto secco (Curcuma longa L.) titolato al 95% in curcuminoidi, BosLiq Boswellia gommo-resina estratto secco (Boswellia certeri Birdw, proteine del riso) titolato al 2% in acido cheto-boswellico (AKBA), cranberry frutto estratto secco (Vaccinium macrocarpum Aiton) titolato all'80% in PACs (Proantocianidine), agenti agglomeranti: sali di magnesio degli acidi grassi, biossido di silicio; agenti di rivestimento: idrossipropilmetilcellulosa, talco, polietilenglicole; pepe nero frutto estratto secco (Piper nigrum L.) titolato al 95% in piperina, colorante: E171.

Avvertenze

  • Non superare la dose giornaliera consigliata.
  • Gli integratori non vanno intesi quali sostituti di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita.
  • Si sconsiglia l'uso in donne in età fertile e in soggetti di entrambi i sessi in età prepubere.
  • Un consumo eccessivo può avere effetti lassativi.
  • Tenere fuori dalla portata di bambini di età inferiore ai 3 anni.

Controindicazioni ed Effetti Collaterali

Prostanox Fa Male?

  • Non esistono controindicazioni all'uso di Prostanox in soggetti maschi adulti in buono stato di salute, salvo la presenza di reazioni di ipersensibilità individuale ai suoi componenti.
  • L'assunzione di Prostanox in presenza di situazioni particolari o se si sta seguendo una terapia farmacologica è consigliata sotto controllo del medico che, conoscendo approfonditamente il quadro clinico del paziente, saprà dare i migliori consigli.
  • In soggetti sani non sussistono particolari pericoli di effetti collaterali e Prostanox si è rivelato generalmente sicuro e ben tollerato. E' possibile, tuttavia, che in seguito all'assunzione del prodotto, si assista alla comparsa di disturbi gastrointestinali quali nausea, diarrea e dolori addominali.
  • Il mirtillo rosso americano (Cranberry) può interagire con gli antagonisti della vitamina K (es. Warfarin), riducendone la metabolizzazione da parte del citocromo CYP 2C9. Nei soggetti in trattamento con tali farmaci, onde evitare il rischio di sanguinamento, l'assunzione di Prostanox deve avvenire sotto controllo medico.

Prezzo e Offerte

Prezzo Prostanox - Scopri le Migliori Offerte Online

farmaciacasteldelmonte - LABOREST ITALIA spa PROSTANOX 15CPR16,78€ + 4,90 Sped.
farmaciacasteldelmonte - LABOREST ITALIA spa PROSTANOX 15CPR16,78€ + 4,90 Sped.
greenfarmacia - LABOREST ITALIA Srl PROSTANOX 15CPR17,52€ + 4,99 Sped.
farmawing - LABOREST ITALIA S.R.L. Laborest Prostanox Integratore Alimentare 15 Compresse18,04€ + 5,00 Sped.
farmaself - Laborest Italia spa Prostanox 15 compresse18,45€ + 5,90 Sped.
dottorbianchi - Laborest Prostanox 15 Compresse18,45€ + 7,00 Sped.
ciaofarmait - LABOREST ITALIA srl PROSTANOX 30CPR26,10€ + 4,60 Sped.
farmaciadepasquale - LABOREST ITALIA Srl Prostanox 30cpr26,49€ + 6,50 Sped.
farmaciaonlineitalia - LABOREST ITALIA Srl PROSTANOX 30CPR26,90€ + 7,00 Sped.
lafarmaciadelsole - LABOREST ITALIA srl PROSTANOX 30 COMPRESSE26,95€ + 5,99 Sped.
linfafarmacie - LABOREST PROSTANOX 30CPR27,39€ + 3,99 Sped.