Fave di Fuca - Foglietto Spiegato: Come si Usa? Fa Male? Opinioni

In questa recensione ti parlo dell'integratore Fave di Fuca (lassativo naturale a base di Senna, Aloe e Frangula, con Malva), analizzandone ingredienti, composizione, efficacia, modo d'uso e possibili effetti collaterali e controindicazioni

Fave di Fuca - Foglietto Spiegato: Come si Usa? Fa Male? Opinioni

Che Cos'è

Fave di Fuca è uno dei prodotti più conosciuti nella categoria degli integratori alimentari lassativi.

Fave di Fuca contiene estratti vegetali di senna, frangula, aloe e malva, che agiscono sulla regolarità del transito intestinale mediante un meccanismo da contatto:

  • il contatto con le pareti intestinali dei principi attivi contenuti in Fave di Fuca, genera una stimolazione delle cellule della mucosa del colon, con conseguente facilitazione della motilità intestinale
  • stimolando e accelerando le contrazioni peristaltiche della muscolatura del colon, Fave di Fuca ne favorisce di conseguenza lo svuotamento.

La sinergia tra i principi attivi contenuti in Fave di Fuca compresse, garantisce quindi una efficace azione contro la stitichezza.
La linea di prodotti Fave di Fuca comprende anche:

  • Fave di Fuca Tisana alle erbe: a base di Senna, Frangula e Malva, agisce sulla regolarità del transito intestinale. Con Carvi e Finocchio, che regolano la motilità dell'intestino e favoriscono l'eliminazione dei gas.
  • Fave di Fuca HydraLax: è un lassativo osmotico delicato che, richiamando l'acqua presente nell'intestino, ne ammorbidisce e idrata il contenuto, facilitando rapidamente l'evacuazione.
  • Fave di Fuca Dual Fibre: a base di due fibre liquide, con una doppia azione: il polidestrosio ha attività prebiotica, utile per il riequilibrio della flora batterica intestinale; le fibre alimentari da maltodestrine contribuiscono invece ad attivare il transito intestinale.

Di seguito prenderemo in esame le caratteristiche del capostipite della linea, il "classico" Fave di Fuca capsule. Adatto anche a vegani.

CRIOLINE CEROTTO VERRUCHE 12PZPrezzo:6,40€Offerta e Recensioni   BRAND - Coswell Srl

A Cosa Serve

Fave di Fuca è indicato per il trattamento di breve durata della stitichezza, o stipsi occasionale.

Fave di Fuca andrebbe assunto soltanto quando la risposta a una dieta ricca di liquidi e fibre si è dimostrata insufficiente.

Fave di Fuca è indicato in caso di stitichezza non rispondente alle modificazioni dietetiche: prima di considerare l'utilizzo di un integratore contro la stipsi sarebbe infatti opportuno compiere ogni ragionevole sforzo per riequilibrare la dieta e lo stile di vita, attraverso:

  • aumento di attività fisica, anche solo la semplice camminata giornaliera;
  • incremento dell'apporto di fibre e liquidi, soprattutto in prossimità dei pasti principali.

Fave di Fuca non è un farmaco; pertanto la sua assunzione in presenza di situazioni particolari o se si sta seguendo una terapia farmacologica è consigliata soltanto sotto controllo del medico che, conoscendo approfonditamente il quadro clinico del paziente, saprà dare i migliori consigli.

La supervisione medica è indicata anche:

  • se non si sortiscono effetti positivi a seguito del trattamento;
  • se l'uso si prolunga oltre una settimana di trattamento;
  • se i sintomi persistono o peggiorano.

Caratteristiche

Prima di spiegare come agisce Fave di Fuca e quali sono i suoi benefici, è opportuno ricordare cos'è la stitichezza.

Per la regolarità del transito intestinale

La regolarità intestinale è di fondamentale importanza per il benessere del nostro organismo. Una scorretta alimentazione o uno stile di vita sedentario possono alterare il nostro equilibrio intestinale.

L'intestino è il più grande organo di scambio del nostro corpo e da lui dipende sia il corretto assorbimento dei nutrienti benefici, sia, l'altrettanto importante, smaltimento delle tossine.
Per questo, quando abbiamo dei disagi intestinali il malessere si può estendere a tutto l'organismo.

Quando si parla di Stitichezza?

In presenza di stitichezza diventano comuni sintomi come il gonfiore addominale, la digestione lenta e difficoltosa, la ridotta evacuazione di feci e le malattie colonproctologiche (emorroidi, ragadi).

A livello medico, per porre diagnosi di stitichezza è necessario che siano riscontrabili almeno 2 dei sintomi seguenti, negli ultimi 12 mesi e per almeno 12 settimane (anche non consecutive):

  • Sforzo eccessivo per almeno il 25% delle evacuazioni;
  • Feci caprine o dure per più almeno il 25% delle evacuazioni;
  • Sensazione di evacuazione incompleta per almeno il 25% delle evacuazioni;
  • Sensazione di occlusione rettale per almeno il 25% delle evacuazioni;
  • Ricorso ad operazioni manuali per svuotare il retto per almeno il 25% delle evacuazioni;
  • Numero di evacuazioni settimanali inferiore a 3.

Come combattere la stipsi

Alimentazione e movimento fisico sono gli alleati che favoriscono il mantenimento della corretta regolarità intestinale.

In particolare, le fibre, contenute ad esempio in cereali, legumi, ortaggi, frutta fresca e in guscio, agiscono sul funzionamento del tratto gastrointestinale facilitando il transito nell'intestino e quindi l'evacuazione.

La stitichezza, o stipsi, è un disturbo comune che colpisce persone di ogni età; non si tratta di una malattia, ma di un sintomo che può insorgere a causa di svariate alterazioni organiche o funzionali dell'intestino; le cause più frequenti sono:

  • Cambio di abitudini (viaggi, cambio di orari)
  • Alimentazione povera di frutta e verdura /pasti frugali
  • Sbalzi ormonali
  • Ansia e stress
  • Assunzione di alcuni farmaci

Quando un corretto stile di vita, un'alimentazione sana e con un buon livello di attività fisica non sono sufficienti, è possibile, nel momento del bisogno, aiutarsi con i lassativi come Fave di Fuca.

Come agisce Fave di Fuca

Fave di Fuca contiene estratti secchi e titolati di piante ricche di antrachinoni:

  • La Cascara Sagrada, originaria del Nord America, appartiene alla famiglia delle Rhamnaceae. Dalla sua corteccia si estraggono i Cascarosidi, Antrachinoni ad azione lassativa.
  • La Rhamnus Frangula, di origine europea e asiatica, appartiene alla famiglia delle Rhamnaceae. Dalla sua corteccia si estraggono le Glucofranguline, Antrachinoni ad azione lassativa.
  • L'Aloe Vera, originaria delle zone aride di Europa, Asia, America e Africa, appartiene alla famiglia delle Aloaceae. Mentre il gel e il succo sono ricchi di sostanze estremamente utili all'organismo ad azione depurativa, dalla cuticula si estraggono le Aloine, Antrachinoni ad azione lassativa.

Una volta metabolizzati dalla flora batterica intestinale, gli antrachinoni vengono trasformati in antroni, i quali:

  • stimolano il rilascio di cloruro da parte delle pareti intestinali, il quale a sua volta richiama per osmosi acqua e sodio nel lume intestinale aumentando il volume e la fluidità delle feci;
  • hanno un effetto irritante sulle cellule della muscolatura liscia intestinale, che stimola la peristalsi favorendo la progressione delle feci verso l'esterno.

E la Malva?

La malva ha un'azione antinfiammatoria sulle mucose con le quali viene direttamente a contatto. Quindi, agisce sull'intestino placando i fenomeni infiammatori locali e riequilibrando l'attività irritativa degli antrachinoni.

CRIOLINE CEROTTO VERRUCHE 12PZPrezzo:6,40€Offerta e Recensioni   BRAND - Coswell Srl

Modo d'uso

  • Si consiglia l'assunzione, nell'adulto, di 1-3 compresse al giorno al bisogno, da deglutire con abbondante acqua.

Quando assumere Fave di Fuca? Dopo quanto tempo agisce?

  • Fave di fuca agisce stimolando i movimenti dell'intestino entro 6-12 ore.
  • Per questo si consiglia di assumere Fave di Fuca preferibilmente la sera.
  • Se somministrato la sera il prodotto farà effetto la mattina successiva.

Valori Nutrizionali

Caratteristiche nutrizionali

Sostanze con effetto nutritivo o fisiologico per dose massima
(3 compresse)
Estratto di senna 180 mg
contenuto in sennoside B 36 mg
Malva polvere 300 mg
Estratto di cascara 51 mg
contenuto in cascaroside A 10,2 mg
Estratto di frangula 30 mg
contenuto in glucofrangulina 6 mg
Estratto di aloe 28,5 mg
contenuto in barbaloina 2,9 mg

Ingredienti

Agente di carica: cellulosa microcristallina; malva polvere (Malva sylvestris L., foglie), senna e.s. (Cassia angustifolia Vahl., foglie) tit. al 20% in sennoside B; antiagglomeranti: magnesio stearato e biossido di silicio; cascara e.s. (Rhamnus purshiana DC, corteccia) tit. al 20% in cascaroside A, frangula e.s. (Rhamnus frangula L., corteccia) tit. al 20% in glucofrangulina, aloe e.s. (Aloe vera L., foglia) tit. al 10% in barbaloina. Gli estratti contengono maltodestrine.

Avvertenze

  • Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni di età.
  • Non somministrare il prodotto ai bambini.
  • Non assumere per periodi prolungati.
  • Per donne in gravidanza o in allattamento e bambini si raccomanda di sentire il parere del medico.
  • Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata.
  • Non superare la dose giornaliera raccomandata.
  • Prenda le compresse di Fave di Fuca con un'adeguata quantità di acqua (un bicchiere abbondante) o altro liquido. Si ricordi che una dieta ricca di liquidi favorisce l'effetto del prodotto.

Controindicazioni ed Effetti Collaterali

Fave di Fuca Fa Male?

Non esistono controindicazioni all'uso di Fave di Fuca in soggetti adulti in buono stato di salute, salvo la presenza di reazioni di ipersensibilità individuale ai suoi componenti.

  • L'assunzione di Fave di Fuca in presenza di situazioni particolari o se si sta seguendo una terapia farmacologica è consigliata sotto controllo del medico che, conoscendo approfonditamente il quadro clinico del paziente, saprà dare i migliori consigli.
  • Si consiglia di rivolgersi al medico se la stipsi non migliora o peggiora dopo alcuni giorni (7) di trattamento.
  • Attenzione! L'uso prolungato può indurre assuefazione e può compromettere la funzione intestinale; per questo si sconsiglia l'utilizzo prolungato di fave di fuca.
  • L'assunzione di Fave di Fuca è controindicata in presenza di malattie infiammatorie del colon (ad esempio morbo di Crohn o rettocolite ulcerosa) e in caso di grave disidratazione.
  • In soggetti sensibili, l'assunzione di Fave di Fuca può dare origini a disturbi gastrointestinali (crampi addominali, mal di stomaco, dolore al colon)
  • Se compaiono sintomi di una reazione allergica, come rash cutanei, con nausea e vomito, contattare il medico.
  • L'uso prolungato o il sovradosaggio di lassativi antrachinonici possono causare nausea, diarrea con eccessiva perdita di elettroliti, specialmente potassio.

Prezzo e Offerte

Prezzo Fave di Fuca - Scopri le Migliori Offerte Online

CRIOLINE CEROTTO VERRUCHE 12PZPrezzo:6,40€Offerta e Recensioni   BRAND - Coswell Srl
docfarma - EURITALIA COSWELL FAVE DI FUCA 40 CAPSULE5,09€ + 4,99 Sped.
farmafabs - COSWELL SpA FAVE DI FUCA 40CPS5,28€ + 5,50 Sped.
farmaciaroccocom - Coswell spa Euritalia Pharma Fave Di Fuca Integratore Alimentare 40 Capsule5,43€ + 5,59 Sped.
eshopfarmaciabodini - COSWELL SpA FAVE DI FUCA 40 CAPSULE5,54€ + 4,90 Sped.
farmaciaricciardiello - COSWELL SPA FAVE DI FUCA 40CPS5,60€ + 5,90 Sped.
farmacieravenna - Coswell Fave Di Fuca 40 Capsule5,72€ + 6,50 Sped.
farmawing - EURITALIA PHARMA (div.CoSWELL) Fave Di Fuca Integratore Alimentare 40 Capsule5,80€ + 5,00 Sped.
farmattiva - Euritalia Fave di fuca integratore per il transito intestinale5,80€ + 6,50 Sped.
farmamia - EURITALIA FAVE DI FUCA 40CPS5,83€ + 3,99 Sped.
farmaciamascia - EURITALIA FAVE DI FUCA 40CPS5,88€ + 5,50 Sped.