Pigeo Africano 2020 | Cos'è? Funziona? Prostata e Capelli

In questo articolo parliamo del Pigeo Africano, delle sue Proprietà, dei suoi Principi Attivi e dei Benefici per la Salute della Prostata e la Caduta dei Capelli. Studi scientifici, Dosi e Modo d'Uso, Effetti Collaterali e Controindicazioni

Pigeo Africano
Supervisione Scientifica a Cura del Dottor Gilles Ferraresi - Ultima revisione dell'articolo:

Che Cos'è

Il pigeo africano (Pygeum africanum Hook.f.) è un albero sempreverde diffuso nelle regioni montane dell'Africa centrale e meridionale.

In botanica è noto anche come Prunus africana, nomenclatura che ricorda come il pigeo appartenga allo stesso genere del ciliegio, del pesco, del mandorlo, del prugno e dell'albicocco. Per questo motivo viene talvolta indicato come ciliegio africano o susino africano.

Il pigeo produce frutti simili alle ciliegie, di cui sembrano essere particolarmente ghiotti i gorilla. Tuttavia, la parte più interessante per la salute umana è la corteccia. Al suo interno, ritroviamo infatti principi attivi potenzialmente utili per il trattamento naturale dell'iperplasia prostatica benigna (la cosiddetta "prostata ingrossata").

Dal 1995, il Pygeum africanum è stato incluso nell'Appendice II del CITES, come specie in via di estinzione.

A Cosa Serve

Medicina tradizionale e alternativa

Il pigeo africano riconosce una lunga storia di usi tradizionali.

La corteccia è stata utilizzata dalle popolazioni locali in vari modi (masticata o frantumata per la preparazione di infusi) 1:

  • come medicazione,
  • come purgante,
  • come stimolante dell'appetito;
  • per trattare febbri, malaria, avvelenamento da frecce, mal di stomaco, disturbi urinari e malattie renali, problemi alla prostata, malaria, gonorrea e follia.

Moderna Fitoterapia

L'estratto di pigeo è un rimedio fitoterapico ottenuto dalla corteccia di P. africana. Viene promosso come medicina alternativa per l'iperplasia prostatica benigna (IPB).

Una revisione della letteratura del 2019 ha affermato che esistono alcune prove relative all'efficacia del pigeo nel dare sollievo ai sintomi dell'ipertrofia prostatica benigna 1.

15,92Spedizione PRIMETotale 15,92€

Dr. Giorgini Integratore Alimentare, Monocomponenti Erbe Pygeum Estratto Titolato al 2,5% in Beta-Sitosteroli Pastiglie - 30 g

Altri usi

Il pigeo fornisce un legname duro e pesante, impiegato nella fabbricazione di manici di ascia e zappa, utensili, carri, pavimenti, ceppi, intagli, ponti e mobili.

Principi Attivi

La corteccia di pigeo è ricca di fitosteroli, acidi grassi, triterpeni pentaciclici ed esteri dell'acido ferulico.

I fitosteroli sono molecole vegetali caratterizzate da una struttura chimica molto simile al colesterolo animale. Aiutano il controllo del colesterolo, riducendone l'assorbimento intestinale; alcuni di essi esercitano anche deboli attività estrogeniche.

Esistono alcuni promettenti dati preliminari sull'utilità dei triterpeni pentaciclici e dell'acido ferulico contenuti nella corteccia di Pygeum afriacanum come composti anticancro e bloccanti degli ormoni (attività anti-DHT). I triterpeni pentaciclici più abbondanti sono:

  • Acido ursolico
  • Acido oleanolico
  • Acido crataegolico
  • Beta-amirina (presente anche nelle foglie di pygeum)

Attività Anti-DHT

L'enzima 5 alfa-reduttasi converte l'ormone sessuale maschile testosterone in una più potente variante androgena chiamata diidrotestosterone (DHT).

Poiché il diidrotestosterone risulta generalmente aumentato nei pazienti con ingrossamento della prostata (iperplasia prostatica benigna), si ritiene che favorisca il disturbo; pertanto, diversi farmaci e integratori contro l'iperplasia prostatica benigna agiscono bloccando l'attività dell'enzima 5 alfa-reduttasi 2.

Anche al pigeo africano viene tradizionalmente riconosciuta un'attività anti-DHT. Inoltre, sembra bloccare anche l'attività dell'aromatasi, un ormone che trasforma il testosterone in estradiolo; si tratta di un aspetto positivo perché sappiamo che anche l'eccessivo accumulo di ormoni sessuali femminili provoca l'allargamento della prostata 3.

Un estratto commerciale di pygeum ha bloccato sia la 5 alfa-reduttasi che l'aromatasi nei tessuti prostatici. L'effetto del pigeo è stato più forte in combinazione con l'estratto di ortica 4.

Il pigeo potrebbe anche bloccare il recettore del DHT e del Testosterone, grazie alla presenza di acido atrarico e N-butilbenzensolfonammide (NBBS) 5, 6.

Sono necessari ulteriori studi per determinare se questi effetti, dimostrati in vitro, si manifestano anche all'interno del corpo umano dopo l'integrazione orale.

Altre Attività Utili

L'estratto di Pygeum ha ridotto la crescita delle cellule del tessuto connettivo prostatico nei pazienti con ingrossamento della prostata, diminuendo la produzione di fattori di crescita e bloccandone la funzione 7, 8.

L'estratto di Pygeum ha anche bloccato la crescita delle cellule del tessuto connettivo prostatico trattate con fattori di crescita 9, 10.

Nelle cellule, l'aggiunta di estratto di Pygeum ha bloccato la rottura dell'acido arachidonico e ha quindi ridotto la produzione di leucotrieni ad azione pro-infiammatoria 11.

Negli uomini con ingrossamento della prostata, il beta-sitosterolo e il beta-sitostenone (fitosteroli contenuti anche nel pigeo) hanno ridotto la produzione prostatica di prostaglandine 1.

Il sangue di un uomo che aveva assunto l'estratto di pigeo africano ha ridotto, in vitro, la crescita delle cellule tumorali della prostata 12.

Anche per tutte queste attività sono necessari ulteriori studi per determinare se questi effetti, dimostrati in vitro, si manifestano anche all'interno del corpo umano dopo l'integrazione orale.

Proprietà e Benefici

Funziona per la Prostata?

Nel complesso, la ricerca suggerisce che l'estratto di pigeo può aiutare a migliorare i disturbi associati all'ipertrofia prostatica benigna. Tuttavia, l'evidenza si basa in gran parte su studi di piccole dimensioni, di bassa qualità o non correlati e i risultati sono contrastanti.

In due meta-analisi di 43 studi clinici e oltre 3000 persone, l'estratto di pygeum ha mostrato un miglioramento complessivo dei sintomi dell'iperplasia prostatica benigna rispetto al placebo 12, 13.

Tuttavia, i Ricercatori avvertono che gli studi erano limitati dalla breve durata, dalla variabilità del design e dall'eterogeneità del dosaggio, della composizione degli estratti e dei parametri misurati 13.

In uno studio non controllato, in aperto, su 85 pazienti, l'estratto di pygeum ha risolto i sintomi e migliorato la qualità della vita in pazienti con ingrossamento della prostata ma non ha ridotto le dimensioni della ghiandola 14.

L'assunzione giornaliera di un preparato che combinava gli estratti di pygeum, serenoa repens ed epilobio, nonché diversi oli vegetali, ha ridotto la frequenza di minzione in uno studio su 57 persone con ingrossamento della prostata (l'aumentata frequenza della minzione è un disturbo tipico associato all'ipertrofia prostatica) 15.

Altri studi non hanno tuttavia registrato alcun beneficio 16, 17.

Il pigeo potrebbe essere utile anche nei pazienti con prostatite (infiammazione della prostata); tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche.

In uno studio clinico su 47 persone con prostatite cronica, 42 soggetti sono guariti dopo aver assunto l'estratto di pygeum per 5-7 settimane. Allo stesso modo, l'estratto di pigeo africano ha migliorato tutti i parametri urinari misurati in un altro studio clinico non controllato, su 18 persone che lo hanno assunto per 60 giorni, con o senza antibiotici 18, 19.

15,92Spedizione PRIMETotale 15,92€

Dr. Giorgini Integratore Alimentare, Monocomponenti Erbe Pygeum Estratto Titolato al 2,5% in Beta-Sitosteroli Pastiglie - 30 g

Funziona per i Capelli?

Il diidrotestosterone prodotto dal metabolismo del testosterone ad opera dell'enzima 5 alfa-reduttasi di tipo 2, riduce la crescita dei capelli nelle persone con calvizie maschile (alopecia androgenetica) 20.

Poiché l'estratto di pygeum riduce la produzione di diidrotestosterone bloccando la 5 alfa-reduttasi, può prevenire la perdita di capelli causata da questo ormone (che rappresenta la principale causa di calvizie in entrambi i sessi) 4.

Tuttavia, nessuno studio sull'uomo o sugli animali è stato eseguito per dimostrare che l'estratto di pygeum aiuti effettivamente a prevenire la caduta dei capelli. Lo stesso dicasi per il trattamento dell'acne.

Modo d'uso

La maggior parte degli integratori per la salute della prostata e degli studi scientifici sfrutta una dose quotidiana di 50-100 mg (50mg due volte al giorno) di Pygeum africanum.

Gli estratti sono generalmente standardizzati in steroidi (14%) e n-docosanolo (0,5%), con quest'ultimo che ha dimostrato il potenziale di inibire la crescita delle cellule prostatiche 21.

Sono necessarie ulteriori ricerche per determinare la dose ottimale di corteccia di pigeo.

Avvertenze

  • Non superare la dose giornaliera consigliata.
  • Il pigeo e gli altri integratori non vanno intesi quali sostituti di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita.
  • Si sconsiglia l'uso di pigeo in donne in età fertile e in soggetti di entrambi i sessi in età prepubere.
  • Non assumere in gravidanza e allattamento.
  • Tenere fuori dalla portata di bambini di età inferiore ai 3 anni.

Controindicazioni

  • Non esistono controindicazioni all'uso di pigeo in soggetti maschi adulti in buono stato di salute, salvo la presenza di reazioni di ipersensibilità individuale ai suoi componenti.
  • Poiché l'estratto di pygeum riduce la produzione di diidrotestosterone e ormoni sessuali femminili, può interferire con i farmaci ormonali come le pillole anticoncezionali 22, 4.
  • Per questo motivo, l'assunzione di pigeo in presenza di situazioni particolari o se si sta seguendo una terapia farmacologica è consigliata sotto controllo del medico che, conoscendo approfonditamente il quadro clinico del Paziente, saprà dare i migliori consigli.

Effetti Collaterali

Il Pigeo Africano Fa Male?

  • Negli studi clinici effettuati fino ad oggi, gli effetti avversi relativi al trattamento con pigeo africano sono risultati molto meno frequenti e severi rispetto a quelli riportati per le terapie convenzionali dell'ipertrofia prostatica benigna.
  • In soggetti sani non sussistono particolari pericoli di effetti collaterali e il pigeo si è rivelato generalmente sicuro e ben tollerato. E' possibile, tuttavia, che in seguito all'assunzione di preparati erboristici ed integratori alimentari, si assista alla comparsa di generici disturbi gastrointestinali quali nausea, diarrea e dolori addominali.
  • Gli effetti collaterali sono rari e sono generalmente costituiti da disturbi gastrointestinali (stipsi o diarrea, mal di stomaco, nausea), cefalea, disturbi visivi, insonnia e vertigini 25, 26.
    I rari effetti collaterali potenzialmente gravi sono quelli correlati al sistema urinario, come ritenzione urinaria e mancata emissione di urine (anuria).

Prezzo e Offerte

Prezzo Pigeo Africano - Scopri le Migliori Offerte Online selezionate per Te

15,92Spedizione PRIMETotale 15,92€

Dr. Giorgini Integratore Alimentare, Monocomponenti Erbe Pygeum Estratto Titolato al 2,5% in Beta-Sitosteroli Pastiglie - 30 g

19,90Spedizione PRIMETotale 19,90€

PROSTASUR | Integratore Alimentare Naturale SAW PALMETTO, PYGEUM AFRICANUM e ORTICA | 60 capsule Origine Vegetale Benessere Prostata e Vie Urinarie Uomo | 100% Naturale

21,32Spedizione PRIMETotale 21,32€

Now Foods, Pygeum e Saw Palmetto, 120 Softgels, senza soia, senza glutine
+Mostra Altre Offerte

Dai un voto a Pigeo Africano

Votazione Media 4.4 / 5. Conteggio Voti 27.
×