Oli Essenziali contro la Sindrome Premestruale

Oli Essenziali contro la Sindrome Premestruale
- Specialista in Scienze Motorie e del Benessere Zarrow s.r.l.

"Quei Giorni" Prima delle Mestruazioni

Non riuscite a tenere a bada l'irritabilità?
Vi sentite gonfie e appesantite?
Lamentate nausea e siete stressate?
La fame non vi lascia in pace e avete voglia di piangere?

Se la risposta a queste domande è "Si", tranquille ragazze: probabilmente vi trovate nel pieno della sindrome premestruale: l'arrivo delle mestruazioni è oramai imminente e il corpo vi sta inviando dei chiari segnali. Una settimana o dieci giorni prima dell'arrivo delle mestruazioni, il corpo femminile viene preso di mira da una serie di segni e sintomi fastidiosi, che possono (seriamente!) mettere a dura prova l'umore e l'autocontrollo di chi ne soffre.

La sindrome premestruale è così diffusa che si può definire una condizione quasi "normale" nella donna, che tende a svanire con l'arrivo del flusso.

Certo, non esiste un farmaco o un rimedio naturale che ci permetta di allontanare definitivamente questa condizione! Ma la BELLA NOTIZIA è che la sindrome premestruale si può tenere sotto controllo: i sintomi possono essere contenuti e attenuati mettendo in pratica alcuni importanti consigli e rimedi aromaterapici che la Natura, generosamente, ci offre.

Se non avete ancora ben chiaro che cosa s'intende per "SINDROME PREMESTRUALE" e quali sintomi può provocare, continuate a leggere: in questo articolo faremo luce su questo delicato disagio tutto al femminile e scopriremo insieme i rimedi utili per attenuare i sintomi.

Sintomi

Definire esattamente la sindrome premestruale non è facile: ogni donna reagisce in modo diverso e soggettivo ai segnali che il corpo le invia. Il disagio psicologico e le alterazioni biologiche che contrassegnano questa condizione sono estremamente variabili e possono cambiare da donna a donna.

I sintomi più comuni che anticipano l'arrivo delle mestruazioni sono:

  • Pancia gonfia
  • Tensione mammaria
  • Irritabilità
  • Alterazione dell'umore
  • Tendenza al pianto
  • Aumento o diminuzione della fame
  • Alterazione del desiderio sessuale
  • Mal di testa
  • Ritenzione idrica
  • Aumento della sudorazione
  • Acne
  • Dolore alle ovaie
  • Insonnia o sonnolenza
  • Apatia
  • Stanchezza

La lista dei sintomi tipici di questo periodo è effettivamente molto lunga! Tuttavia, non dobbiamo spaventarci perché la maggioranza delle donne accusa solo una parte di questi sintomi, la cui intensità è soggettiva e può variare di mese in mese.

Sebbene i sintomi siano molto diversi tra loro, la sindrome premestruale si manifesta sempre 7-10 giorni prima dell'arrivo del flusso e tende a regredire quando inizia la mestruazione.

Oli Essenziali

Gli oli essenziali aiutano davvero le donne a superare i sintomi premestruali: impariamo a scegliere il giusto mix di essenze e utilizziamole al meglio!

Con il passare del tempo, ogni donna impara a conoscere il proprio corpo e a interpretarne al meglio i segni e i sintomi che l'organismo le invia. Prendiamo atto del nostro essere donna e preveniamo l'insorgere dei sintomi premestruali iniziando proprio con gli oli essenziali: impariamo a COCCOLARE il nostro corpo, diffondiamo nell'aria essenze specifiche dalle PROPRIETÀ BENEFICHE, dedichiamo un po' di tempo a noi stesse per un MASSAGGIO drenante o ritagliamoci un po' di tempo immergendoci in un BAGNO caldo e terapeutico! Con i profumi che ci regala l'Aromaterapia, affrontare la sindrome premestruale non sarà mai stato così piacevole!

In tabella, potete trovare gli oli essenziali più indicati per affrontare la sindrome premestruale su ogni fronte:

  • Ristabilendo l'equilibrio ormonale e psico-fisico
  • Combattendo la ritenzione idrica
  • Alleggerendo gli spasmi addominali
  • Controllando gli sbalzi d'umore nel periodo che anticipa l'arrivo delle mestruazioni

Obiettivo

Oli essenziali indicati

Ristabilire l'equilibrio ormonale

Erba moscatella
Geranio
Angelica
Camomilla
Lavanda
Maggiorana

Combattere la ritenzione idrica

Pompelmo
Carota
Ginepro

Ridurre gli spasmi addominali e la tensione premestruale

Achillea
Cedro
Finocchio
Rosa

Ristabilire l'equilibrio psico-fisico e ormonale

Ginepro
Gelsomino

Controllare gli sbalzi d'umore e la depressione premestruale

Bergamotto
Erba moscatella
Gelsomino
Neroli
Salvia
Ylang-ylang

Se siete particolarmente stanche, depresse, avete la pancia gonfia o soffrite di mal di testa, consultate i rispettivi articoli di approfondimento.

Modo d'uso

Considerata la delicatezza del problema, prima di procedere con la somministrazione degli oli essenziali ogni donna deve soffermarsi sui disturbi premestruali che, maggiormente, compromettono la qualità di vita individuale.

Gli obiettivi comuni nel controllo della sindrome premestruale sono:

  • Rilassarsi e scacciare i pensieri negativi
  • Sgonfiare la pancia
  • Allontanare il mal di testa
  • Ridurre la ritenzione idrica

Individuati gli obiettivi, si può procedere con la scelta degli oli essenziali da utilizzare: per potenziare l'effetto, si consiglia di utilizzare un MIX DI OLI ESSENZIALI e di abbinarli con PIÙ MODALITÀ DI SOMMINISTRAZIONE.

Ad esempio, possiamo caricare un diffusore con oli essenziali contro la depressione (es. neroli e gelsomino), immergerci in un bagno aromatizzato con oli essenziali rilassanti (es. cedro e finocchio) e massaggiare gambe e pancia con oli essenziali contro la ritenzione idrica (es. pompelmo e carota).

Ecco qualche ricetta aromaterapica più specifica:

  1. Olio da massaggio contro le tensioni addominali: in 30 ml di olio vegetale a propria scelta (es. olio di mandorle dolci), diluire:
  • 10 gocce di GERANIO
  • 6 gocce di CAMOMILLA
  • 3 gocce di ANGELICA
  • 2 gocce di MAGGIORANA
  • 3 gocce di ERBA MOSCATELLA.

Quest'olio da massaggio può essere applicato sulla pancia e su tutto il corpo: aiuta a contrastare le tensioni addominali e a rilassarsi.

  1. Olio da massaggio contro gambe gonfie e ritenzione idrica: in 30 ml di olio vegetale a scelta, diluire:
  • 5 gocce di CEDRO
  • 2 gocce di POMPELMO
  • 2 gocce di NEROLI
  1. Miscela di essenze per Bagni profumati: per combattere i dolori premestruali e rilassare corpo e spirito, preparare una miscela di olio essenziale con:
  • 3 gocce di SALVIA
  • 3 gocce di ROSA
  • 3 gocce di BERGAMOTTO

La miscela va diluita in un cucchiaio di alcol prima di essere versata nell'acqua della vasca da bagno. Oltre ad alleviare la tensione addominale, gli oli essenziali utilizzati per questo bagno caldo sono utili per rilassare il corpo, combattere la sudorazione eccessiva, scacciare la depressione e allontanare il desiderio di piangere che caratterizza la sindrome premestruale.

  1. Impacco per prevenire il mal di pancia e scacciare la tensione addominale: in un cucchiaio di alcol, diluire:
  • 3 gocce di LAVANDA
  • 2 gocce di CAMOMILLA
  • 2 gocce di GERANIO

Diluire la miscela di oli essenziali nell'acqua tiepida, dunque inzuppare un panno di cotone, strizzarlo e applicarlo sull'addome. Mantenere l'impacco per qualche minuto, dunque rimuoverlo e ripetere l'operazione più volte. L'impacco così formulato è utile per prevenire il mal di pancia, il gonfiore addominale e ristabilire l'equilibrio ormonale.

  1. Pediluvio per piedi stanchi e gonfi: anche i pediluvi rappresentano un ottimo modo per sfruttare le proprietà degli oli essenziali, in particolare in presenza di piedi stanchi e gambe pesanti. Preparare una miscela con:

Diluire la miscela in un cucchiaio di alcol, dunque versare il composto in una vaschetta con acqua calda prima di immergervi i piedi.

  1. Miscele di oli essenziali per diffusori da ambiente: in base ai sintomi accusati e al gusto personale, caricare il diffusore per ambienti (consigliati il DIFFUSORE A ULTRASUONI E LE LAMPADE CATALITICHE) con uno o più oli essenziali diluiti in un cucchiaio di alcol. Ecco alcune miscele interessanti per profumare la casa e giovare nello stesso tempo delle proprietà benefiche specifiche per contrastare i sintomi della sindrome premestruale:
  • 3 gocce di BERGAMOTTO + 3 gocce di SALVIA
  • 3 gocce di ROSA + 3 gocce di GERANIO
  • 3 gocce di GELSOMINO + 3 gocce di NEROLI + 2 gocce di BERGAMOTTO
  • 3 gocce di ERBA MOSCATELLA + 2 gocce di ROSA + 2 gocce di CAMOMILLA

Come scegliere la miscela giusta?

Gli oli essenziali possono essere scelti in base alla preferenza personale: se non avete un'idea chiara su che fragranze scegliere, affidatevi al vostro naso e al vostro istinto! Capirete presto le vostre preferenze.

Con il passare del tempo, ogni donna acquisisce una consapevolezza sempre maggiore del proprio corpo: impara a interpretare i segnali che il corpo le invia e reagisce in base a questi.

Per calibrare le singole miscele di oli essenziali dobbiamo imparare ad ascoltare il nostro corpo!

Acquisto Oli Essenziali

Su Amazon, Trovi un'Ampia varietà di Oli essenziali. Ti consigliamo la scelta di prodotti naturali, meglio se di qualità certificata. Ecco alcune proposte.

Skymore Oli Essenziali Biologici Naturali al 100% Puri Kit di 6, Idea Regalo, Per Diffusori Aromaterapici,Natale, San Valentino, anniversario, regalo di festaPrezzo:16,99€Offerta e Recensioni  

ELENCO COMPLETO DELLE OFFERTE

Rimedi Naturali

Se per alcune donne la sindrome premestruale non costituisce un grosso problema, per altre può trasformarsi in un vero e proprio incubo!

Dobbiamo correre ai ripari e anticipare i sintomi, per prevenire il disturbo e migliorare la qualità di vita!

Ecco come fare!

  • Qualche giorno prima del presunto inizio dei sintomi premestruali, cominciate il trattamento con gli OLI ESSENZIALI, diffondendo il profumo nell'ambiente di casa, immergendovi in bagni caldi rilassanti e massaggiando gambe e addome con gli oli da massaggio specifici.
  • Abbiate cura di voi stesse e del vostro corpo: praticate costantemente SPORT (e non solo durante la sindrome premestruale!). L'attività sportiva permette di mantenerci in forma e migliora l'umore.
  • Seguite corsi di YOGA, PILATES e meditazione per allontanare il senso di ansia tipico del periodo premestruale
  • NON SIATE SEDENTARIE e pigre: alzatevi, camminate e respirate a pieni polmoni
  • LIMITATE IL CONSUMO DI ALCOL e non fumate
  • Limitate l'assunzione di caffè e cioccolato

Consigli Alimentari

Se volete dimenticarvi della sindrome premestruale, oltre a seguire i consigli comportamentali descritti nei paragrafi precedenti, è importante curare l'alimentazione.

Ecco i consigli giusti:

  • Riducete il consumo di sale negli alimenti (amico numero 1 della ritenzione idrica!): insaporite gli alimenti con spezie, così da poter limitare l'uso del sale. Una dieta iposodica è utile per prevenire ritenzione idrica e gonfiore, sintomi tipici della sindrome premestruale
  • Preferite ALIMENTI INTEGRALI, legumi (sazianti), cibi ricchi di serotonina (pomodori, avocado, ananas), cibi ricchi di ferro (es. avena, muesli, crusca)

Curiosità

La serotonina è coinvolta nel tono dell'umore: non a caso, è conosciuta anche con il nome di "ormone del buonumore" e viene sintetizzata a partire dall'amminoacido triptofano.

  • Sì a spuntini: dilazionate il cibo in 5 PASTI (colazione, pranzo, cena e due spuntini), evitando le abbuffate o inutili digiuni. La moderazione nel cibo è importante per evitare gli attacchi di fame del periodo premestruale
  • Integrate la dieta con omega-3 (olio di lino, olio di pesce, olio di canapa)
  • LIMITATE IL CONSUMO DI ZUCCHERI
  • Scegliete alimenti ricchi di CALCIO e MAGNESIO (es. mais, noci, mandorle, pesce, aglio, pesche, soia, germe di grano, albicocche) o, se necessario, assumete un integratore specifico: l'integrazione di calcio e magnesio aiuta a prevenire il dolore mestruale
  • Non associare carboidrati (es. pane, pasta) e proteine (carne, pesce, formaggio): questo consiglio è importante per disporre di un maggior quantitativo di triptofano, dunque di serotonina
  • Bevete molta ACQUA
  • Preparate TISANE E INFUSI scegliendo piante dalle proprietà antispastiche (contro il mal di pancia e i crampi addominali), antinfiammatorie, stimolanti del microcircolo e rilassanti, come ad esempio: camomilla, achillea, calendula, finocchio, melissa, salvia, centella asiatica e rosmarino
  • Assumete bacche di AGNOCASTO: questa pianta ha la capacità di riequilibrare il livello di ormoni, dunque è molto efficace per alleggerire i disturbi mestruali. Si consiglia di seguire questo trattamento per almeno tre mesi.

Conclusioni

Molto spesso, i sintomi che anticipano l'arrivo delle mestruazioni hanno una natura fortemente emotiva e la gravità del disagio che percepiamo è strettamente correlata al timore di soffrire e del dolore. Dobbiamo imparare a prendere coscienza di questo aspetto della vita femminile: il malessere e la tensione premestruali ci spingono a porre attenzione su noi stesse, invitandoci a conoscere il nostro essere più profondo. Questo è il giusto approccio per affrontare a testa alta le alterazioni biochimiche a cui siamo sottoposte: una simile consapevolezza ci porta a completarci, dunque a guarire e trovare l'armonia e l'equilibrio con noi stesse.


Consigli per gli Acquisti

Diffusori di Oli Essenziali

TaoTronics Diffusore di Aromi Ultrasuoni 300ML Vaporizzatore 7 Colori LED per Oli Essenziali, Purificatore Aria, Controllo per Vaporizzazione e Illuminazione, Timer e Auto SpegnimentoPrezzo:42,99€Offerta e Recensioni  
Tenswall Diffusore Atomizzatore di essenze e aromi ad Ultrasuoni 400ml,Umidificatore con 7 colori LED selezionabili, Purificatore aria per Yoga, Camera da Letto, Soggiorno, Sale Conferenza-MarronePrezzo:24,99€Offerta e Recensioni  

Oli Essenziali

Oli Essenziali Puri Anjou Set di 12 Aromaterapia 100% Puri 5mL Ciascuna Lavanda Arancia dolce Albero del Té Eucalipto Citronella Menta piperita Bergamotto Incenso Limone Rosmarino Cannella Ylang-ylangPrezzo:19,99€Offerta e Recensioni  
Oli Essenziali Di Altissima Qualità, Oli Essenziali Top 6, Di Altissima Qualità, Aromaterapia Umidificatore Oli Kit, Puri Al 100%Prezzo:17,98€Offerta e Recensioni  

Monografie Oli Essenziali