Rosmarino - Proprietà ed Efficacia Dimagrante

In questo articolo ti parlo del Rosmarino, dipinto da recenti studi come un possibile alleato nella lotta al sovrappeso e all'obesità.

Rosmarino - Proprietà ed Efficacia Dimagrante

Generalità

Il rosmarino, scientificamente noto come Rosmarinus officinalis, è un piccolo arbusto, fortemente aromatico, molto impiegato nella cucina tradizionale mediterranea e recentemente apprezzato anche in ambito clinico, fitoterapico e dietoterapico.

Secondo diversi studiosi, l'attività biologica del rosmarino sarebbe da ricondurre principalmente alla presenza di una molecola biologicamente attiva, nota come acido rosmarinico, che insieme ad altri glicosidi e terpeni bioattivi, come l'acido carnosico, donerebbe al rosmarino preziose attività terapeutiche.

Indicazioni

Perché si usa il rosmarino? A cosa serve?

Nonostante, anche in questo caso, la letteratura scientifica risulti alquanto dibattuta, il rosmarino sembrerebbe espletare attività utili in corso di:

  • Disturbi gastroenterici;
  • Patologie ossidative;
  • Aging e stress;
  • Emicrania;
  • Sindrome metabolica;
  • Patologie dermatologiche;
  • Disturbi delle vie aeree superiori.

Proprietà ed Efficacia

Quali benefici ha dimostrato il rosmarino, nel dimagrimento, nel corso degli studi?

Sebbene il rosmarino, e in particolare i prodotti che lo contengono, rientrino tra gli integratori utilizzati domesticamente come coadiuvanti del calo ponderale, la letteratura scientifica non sembra particolarmente decisa nel definire tali proprietà.

Gli studi attualmente pubblicati, infatti, risultano generalmente discordanti.

Tuttavia, l'uso di rosmarino, potrebbe:

Dosi e Modo d'uso

Come usare il rosmarino

E' particolarmente complesso suggerire e definire dosaggi di rosmarino efficaci e riproducibili.

Considerando invece il suo principale principio attivo, secondo diversi autori, la dose di 200 - 300 mg giornalieri di acido rosmarinico risulterebbe sufficiente ad espletare un'attività biologica efficace e riproducibile.

Effetti Collaterali

L'uso di rosmarino ad alte dosi potrebbe determinare l'insorgenza di vomito, irritazione gastro-enterica, disturbi renali e reazioni dermatologiche ed allergiche.

Il rosmarino è anche noto per le sue proprietà abortigene.

Controindicazioni

Quando non dev'essere usato il rosmarino

L'uso di rosmarino ad alte dosi o di integratori di rosmarino è controindicato in caso di gravidanza e allattamento al seno, allergia alla pianta, allergia ai salicilati, disordini nella coagulazione e disturbi psichiatrici.

Interazioni Farmacologiche

Quali farmaci o alimenti possono modificare l'effetto del rosmarino?

Nonostante non siano state caratterizzate le possibili interazioni farmacologiche, sarebbe preferibile evitare l'uso di integratori a base di rosmarino contestualmente a quello di antidepressivi, anticoagulanti e antiaggreganti piastrinici.

Precauzioni per l'uso

Cosa serve sapere prima di assumere il rosmarino?

E' opportuno ricordare come l'uso di integratori a base di rosmarino non sostituisca in alcun modo una dieta sana ed equilibrata e un adeguato stile di vita.

Consigli per l'Acquisto

Vendita Online Rosmarino

Naissance Olio di Rosmarino - Olio Essenziale Puro al 100% - 50mlPrezzo:11,99€Offerta e Recensioni  
Mystic Moments Olio Essenziale Di Rosmarino Spagnolo - 100ml - 100% PuroPrezzo:13,35€Offerta e Recensioni  
Naissance Olio di Rosmarino Biologico - Olio Essenziale Puro al 100% - 30mlPrezzo:11,99€Offerta e Recensioni