Vis Heel 2018 - Farmaco Omeopatico: A Cosa Serve? Uso e Opinioni

In questa recensione ti parlo di Vis Heel (farmaco omeopatico prescritto dai medici omeopati per prevenire e curare l'influenza e le patologie linfatiche), analizzandone ingredienti, efficacia, uso, controindicazioni ed effetti collaterali

Vis Heel 2018 - Farmaco Omeopatico: A Cosa Serve? Uso e Opinioni
- Specialista in Scienze Motorie e del Benessere Zarrow s.r.l.

Che Cos'è

Vis Heel è un farmaco omeopatico composto in diluizioni decimali low-dose, a base di:

  • estratti vegetali (pulsatilla, ippocastano, dulcamara, echinacea, geranio, genziana, Galium aparine, cicuta maggiore);
  • organoterapici di suino (estratti di tonsille, linfonodi, cordone ombelicale, ipotalamo, fegato, embrione e surreni di maiale);
  • nosodi (carne di manzo putrefatta, sierosità prelevate dai solchi cutanei di malati affetti da scabbia non trattata);
  • sostanze minerali (zolfo, carbonato di bario, mercurio, Kalium stibyltartaricum, calcio fosfato);
  • farmaci allopatici omeopatizzati (cortisone, levotiroxina)
  • vitamina C omeopatizzata.

Vis Heel viene tipicamente prescritto dai medici omeopati come rimedio preventivo e curativo per le malattie infettive e per le malattie del sistema linfatico. Si somministra mediante iniezione intramuscolare.

Nonostante ciò, secondo la legislazione vigente - al pari di tutti i farmaci omeopatici - Vis Heel dovrebbe essere considerato un medicinale omeopatico senza indicazioni terapeutiche approvate.

A Cosa Serve

Secondo la concezione che sta alla base dei medicamenti omeopatici, Vis Heel può essere usato come rimedio immunostimolante.

Vis Heel può essere usato anche per il trattamento di problematiche del sistema linfatico (deputato alla difesa dalle infezioni e allo smaltimento dei prodotti di rifiuto attraverso il drenaggio dei liquidi extracellulari).

Il medico omeopata potrebbe quindi prescrivere Vis Heel:

  • come strategia preventiva stagionale nei confronti della sintomatologia influenzale e da raffreddamento;
  • nel trattamento della sintomatologia influenzale e parainfluenzale;
  • per potenziare il sistema linfatico;
  • nel trattamento di patologie del sistema linfatico (tonsillite, linfonodi gonfi, elefantiasi ecc.).

In merito a queste presunte proprietà preventive e curative, è essenziale precisare sin d'ora che:

  • la prescrizione di Vis Heel e di altri farmaci omeopatici spetta esclusivamente al medico omeopata;
  • la medicina ufficiale considera i medicinali omeopatici privi di fondamento scientifico e, al netto dell'effetto placebo, privi di qualsivoglia effetto terapeutico intrinseco;
  • il ricorso a cure omeopatiche inefficaci può ritardare la diagnosi o condurre all'aggravamento della malattia o del disturbo che si propone di trattare.
slowfarma - vis heel 10 fiale da 2,2ml35,00€ + 4,20 Sped.

Caratteristichee.

Presunte proprietà di Vis Heel

Di seguito, elenchiamo le proprietà curative attribuite in omeopatia ai singoli ingredienti del prodotto e riprese nel materiale divulgativo diffuso dal produttore.

Precisiamo sin d'ora che si tratta di proprietà NON accettate dalla medicina ufficiale (che le ritiene assolutamente false e infondate); in seguito, spiegando il concetto di diluizioni, ne capiremo meglio il motivo.

  • Acidum ascorbicum: Cofattore nelle funzioni enzimatiche.
  • Nodus Iymphaticus suis: Principio stimolante; diatesi essudativa; linfatismo.
  • Tonsilla suis: Principio stimolante; tonsillite cronica; ipertrofia tonsillare; linfatismo.
  • Medulla ossis suis: Principio stimolante; osteomalacia, osteomielite cronica; esostosi; stati anemici.
  • Funiculus umbilicalis suis: Principio stimolante; danni del tessuto connettivo; osteo - condrosi; nevralgie vertebrali; sindrome cervicale.
  • Splen suis: Stimolazione delle funzioni della milza e dei sistemi di difesa.
  • Hypothalamus suis: Principio stimolante per il controllo dei processi metabolici.
  • Hepar suis: Stimolazione delle funzioni disintossicanti del fegato.
  • Embryo totalis suis: Principio stimolante; arteriosclerosi; distrofia muscolare; per la rivitalizzazione nelle fasi cellulari.
  • Cortex glandulae suprarenalis suis: Stimolazione della corteccia surrenale.
  • Pyrogenium: Tendenza alla suppurazione; stati settici; influenza con complicazioni gastro-intestinali; colecistite; nefrite.
  • Cortisone acetate: Danni alla corteccia surrenale, all'ipofisi e al tessuto connettivo.
  • Pulsatilla: Disturbi che si spostano; vertigini; disturbi nevralgici; stasi venosa; catarri delle mucose.
  • Acidum sarcolacticum: Regolazione degli acidi e delle basi nel tessuto connettivo.
  • Echinacea: Aumento delle difese mesenchimali; infiammazioni di ogni tipo e localizzazione; processi settici.
  • Calcium phosphoricum: Disturbi del metabolismo calcico; rimedio per la debolezza nei bambini sottosviluppati; ipersensibilità alla minima corrente d'aria.
  • Aesculus: Stasi venosa; emorroidi; varici; parestesie; dolori lombosacrali.
  • Kalium stibyltartaricum: Bronchite; (bronco)-polmonite; enfisema polmonare; tosse con catarro crepitante; gastroenterite; affezioni cutanee pustolose.
  • Dulcamara: "Rimedio per il tempo umido"; sensazione di essersi raffreddati; tutti i disturbi sono conseguenze di freddo e umidità o peggiorano col tempo freddo-umido.
  • Levothyroxin: Stimolazione delle funzioni delle ghiandole e del tessuto connettivo. Coccus cacti Pertosse; bronchite con tosse spastica ("muco denso, filaccioso") coliche renali; cistopielite cronica. Ferrum phosphoricum Stati febbrili e infiammatori; sindrome della spalla e del braccio.
  • Gentiana lutea: Gastrite cronica; flatulenza; diarrea.
  • Geranium robertianum: Diarrea; emorragie; affezioni uriche; ulcerazioni.
  • Mercurius solubilis Hahnemanni: Suppurazioni; ascessi; gengivite; stomatite; catarri del naso e della gola; catarri dei seni paranasali; colangite.
  • Barium carbonicum: Linfatismo; gonfiori ghiandolari, scrofulosi; ipersensibilità al freddo; arteriosclerosi.
  • Conium: Vertigini ad ogni cambiamento di posizione; stranguria; stimolo della tosse; debolezza di memoria; debolezza con tremiti; fasi neoplastiche; rimedio per la vecchiaia.
  • Galium aparine: Edemi; diuretico; precancerosi; favorisce la granulazione dell'ulcera.
  • Sulfur: Rimedio di reazione in tutte le malattie croniche, per esempio affezioni cutanee, epatopatie, catarri delle vie respiratorie superiori; l'attività cellulare viene influenzata cataliticamente.
  • Psorinum: Mancanza di reazioni; malattie cutanee croniche, come acne, eczemi, seborrea, prurito.

Diluizioni Omeopatiche

Le diluizioni omeopatiche decimali (DH) vengono preparate usando 1 parte di principio attivo in 9 parti di solvente. Nello specifico, si procede nel seguente modo (NB: tecnica indicativa; possono esservi variazioni in base al metodo adottato e alla farmacopea di appartenenza):

  • un beker da 100ml viene riempito con 90 ml di acqua ultrafiltrata e 10ml di principio attivo (ad es. tintura madre di Dulcamara);
  • dopo aver agitato la miscela in senso verticale per 100 volte (dinamizzazione omeopatica) si ottiene la prima diluizione omeopatica decimale (DH1);
  • per ottenere la seconda diluizione omeopatica decimale (DH2), vengono prelevati 10 ml di DH1, mentre il restante contenuto del beker viene buttato; si procede quindi a un nuovo riempimento dello stesso beker o di un nuovo beker (a seconda che si usi o meno il metodo Korsakoviano) con 90ml di acqua ultrafiltrata, a cui si aggiungono i 10 millilitri di soluzione precedentemente prelevati;
  • per ultimare la seconda diluizione omeopatica decimale (DH2), si procede con una nuova dinamizzazione omeopatica (scuotimento energico del preparato DH2 per 100 volte in senso verticale);
  • per ottenere DH3 si prelevano quindi 10ml di soluzione da DH2, gettando la parte rimanente, e li si riaggiungono al beker dopo averlo nuovamente riempito con 90ml di acqua ultrafiltrata; quindi lo si dinamizza;
  • e così via per preparare le successive diluizioni decimali (D4, D5, D6 ecc.)
Diluizione Omeopatica Grado di diluizione
D4 1:10.000
D4 1:10.000
D8 1:100.000.000
D13 1:10.000.000.000.000

Nelle diluizioni superiori a 23D, dal punto di vista scientifico, non rimane nemmeno la più infinitesimale traccia del preparato omeopatico di partenza. Pertanto, riguardo ai nosodi impiegati (carne di manzo putrefatta, sierosità prelevate dai solchi cutanei di malati affetti da scabbia non trattata) non sussistono rischi microbiologici.

Essendo i principi attivi di Vis Heel presenti in quantità infinitesimali o nulle, verosimilmente non presentano alcuna tossicità chimica, controindicazioni, interazioni farmacologiche, rischio microbiologico (il prodotto è sterilizzato!) o effetti indesiderati legati alle quantità assunte; dall'altro canto, però, la diluizione è talmente elevata che la scienza medica ritiene infondata anche qualsiasi possibilità di azione terapeutica del preparato.

I fautori della medicina omeopatica sostengono che l'attività terapeutica dei prodotti omeopatici sia da attribuire a una sorta di "memoria" dell'acqua, che grazie alle dinamizzazioni (scuotimento dei vari preparati durante la preparazione) acquisirebbe una sorta di capacità curativa del preparato omeopatico di partenza. Non solo, per lo stesso motivo, più un farmaco omeopatico è diluito, più sarebbe potente ed efficace (perché sottoposto a un maggior numero di dinamizzazioni - non a caso dette anche succussioni o potentizzazioni - che imprimerebbero nell'acqua il potere terapeutico del preparato omeopatico di partenza).

Si tratta chiaramente di osservazioni che, almeno secondo l'attuale stato della scienza, risultano assolutamente infondate dal punto di vista scientifico, per non dire fantasiose.

Secondo la medicina ufficiale, eventuali successi terapeutici ottenuti attraverso l'impiego di Vis Heel per trattare disturbi articolari sarebbero pertanto da attribuire:

  • alla remissione spontanea: i disturbi si sarebbero comunque risolti da soli (nel senso che sarebbero guariti spontaneamente senza bisogno di una cura);
  • all'effetto placebo: è noto come il semplice fatto di porre fiducia in un mezzo terapeutico sia in grado di produrre aspetti curativi, indipendentemente dalla reale efficacia terapeutica del mezzo stesso. In altre parole, anche la semplice acqua fresca può avere proprietà curative, a patto che il paziente si autoconvinca di assumere qualcosa di positivo per la sua salute.
slowfarma - vis heel 10 fiale da 2,2ml35,00€ + 4,20 Sped.

Modo d'uso

La dose normalmente consigliata è di 1 fiala per somministrazione intramuscolare da 1 a 3 volte alla settimana.

Ingredienti

Acidum ascorbicum D6; nodus iymphaticus suis D8; tonsilla suis D28; medulla ossis suis D10; funiculus umbilicalis suis D10; splen suis D10; hypothalamus suis D10; hepar suis D10; embryo totalis suis D13; cortex glandulae suprarenalis suis D13; pyrogenium D198; cortisone acetate D13; pulsatilla D6; acidum sarcolacticum D6; echinacea D4; calcium phosphoricum D10; aesculus D6; kalium stibyltartaricum D6; dulcamara D4; levothyroxin D13; coccus cacti D6; ferrum phosphoricum D10; gentiana lutea D6; geranium robertianum D6; mercurius solubilis hahnemanni D13; barium carbonicum D28; conium D4; galium aparine D6; sulfur D8; psorinum D28.

Avvertenze

  • Per Vis Heel (come, del resto, per ogni altro rimedio omeopatico) non esistono prove scientifiche di una reale efficacia clinica; di conseguenza, esso dovrebbe essere considerato privo di qualsiasi proprietà curativa intrinseca.
  • Si ricorda che in Italia, l'omeopatia può essere praticata solo da medici chirurghi abilitati alla professione. Si sconsiglia pertanto il ricorso spontaneo all'uso di Vis Heel senza aver prima contattato il medico curante.
  • Conservare a temperatura ambiente (15-25°C).
  • Il farmaco non dev'essere utilizzato oltre la data di scadenza indicata sull'imballaggio.
  • Come qualsiasi altro farmaco, Vis Heel dev'essere tenuto lontano dalla portata dei bambini.
  • Per ulteriori informazioni, consultare il proprio medico o farmacista.

Di cosa occorre tener conto oltre al trattamento?

Se il tuo medico ti ha prescritto altri farmaci, chiedi a lui, o al tuo farmacista, se Vis Heel può essere assunto simultaneamente.

In caso di febbre alta o di aggravamento dello stato generale, in particolare nei bambini, consultare rapidamente un medico. In generale, in caso di comparsa improvvisa di febbre alta o di aumento progressivo della febbre nei bambini di età inferiore ai 2 anni, è necessario consultare un medico. Per la prevenzione degli stati influenzali, si raccomanda di consultare il medico, in particolare:

  • per gli ultra sessantenni;
  • per adulti e bambini che presentano un elevato rischio di complicazioni a causa delle seguenti patologie: affezioni cardiache croniche, malattie polmonari croniche (bronchite cronica, asma, mucoviscidosi, ecc.), malattie renali croniche, malattie del metabolismo (per es. il diabete);
  • per le persone che soffrono di immunodeficienza;
  • per le persone che esercitano una professione a elevato rischio di contagio (per es. il personale medico).

Quando Vis Heel non deve essere usato o solamente con prudenza?

Nessun limite di utilizzo è conosciuto al giorno d'oggi. Se il farmaco è usato in modo appropriato, non è necessario adottare alcuna precauzione particolare. Informa il tuo medico o il tuo farmacista se soffri di altre malattie e/o allergie oppure se stai già assumendo altri farmaci in uso interno o esterno (anche in caso di automedicazione!).

Controindicazioni

  • Vis Heel è controindicato in caso di ipersensibilità ai componenti del prodotto.

Effetti Collaterali

  • Non sono noti effetti collaterali relativi all'uso dell'Vis Heel, salvo le rarissime e improbabili reazioni di ipersensibilità.
  • Un effetto collaterale indiretto di Vis Heel può derivare dal conseguente ritardo nel ricorrere a medicine efficaci e curative, assolutamente necessarie nei casi di influenza severa o gravi malattie infettive.
  • Secondo i fautori dell'omeopatia, l'assunzione di farmaci omeopatici può aggravare momentaneamente i disturbi (aggravamento iniziale). Se tale aggravamento dovesse persistere, è necessario interrompere l'assunzione di Vis Heel e informarne il tuo medico o farmacista.

Prezzo e Offerte

Prezzo Vis Heel - Scopri le Migliori Offerte Online

slowfarma - vis heel 10 fiale da 2,2ml35,00€ + 4,20 Sped.
slowfarma - vis heel 10 fiale da 2,2ml35,00€ + 4,20 Sped.
topfarmacia - Guna spa Vis Heel 10 fiale 2,2ml35,11€ + 3,90 Sped.
anticafarmaciaorlandi - GUNA SpA VIS 10 Fiale 2,2 ml HEEL35,11€ + 4,99 Sped.
farmaciaschiavo - GUNA Heel Vis da 10 Fiale 2,2mlGuna35,90€ + 5,90 Sped.
farmacialoreto - GUNA SpA Heel Vis-Heel 10 Fiale Da 2,2ml35,91€ + 4,99 Sped.
bosciaclub - Guna Vis 10 Fiale Heel36,34€ + 6,90 Sped.
zfarmacia - GUNA SpA Heel Vis-Heel 10 Fiale Da 2,2ml36,63€ + 4,99 Sped.
pillolastore - Vis 10f 2,2ml - Heel37,17€ + 2,50 Sped.
bibilla - GUNA SpA VIS 10 FIALE 2,2ML37,17€ + 7,50 Sped.
netfarma - Guna spa VIS 10 FIALE 2,2ML HEEL37,91€ + 4,99 Sped.