Lattobacilli | Lactobacillus | Benefici Dimostrati dagli Studi

In questo articolo parliamo dei Lattobacilli, delle loro Proprietà e degli Innumerevoli potenziali Benefici per la Salute Metabolica, dell'Intestino e del Sistema Immunitario di Adulti e Bambini. Possibili Effetti Collaterali e Controindicazioni

Lattobacilli
Supervisione Scientifica a Cura del Dottor Gilles Ferraresi - Ultima revisione dell'articolo:

Cosa Sono

I lattobacilli sono un genere di batteri (Lactobacillus) in grado di operare la fermentazione lattica. Sono quindi capaci di trasformare gli zuccheri come il lattosio in acido lattico.

I lattobacilli sono batteri Gram-positivi di forma bastoncellare, in grado di vivere anche in condizioni di assenza o scarsità di ossigeno.

Il genere Lactobacillus contiene più di 170 specie e comprende un'ampia varietà di microrganismi 1.

Alcune di queste specie vivono abitualmente nel corpo umano, soprattutto a livello dell'intestino, ma anche nel cavo orale e nella vagina.

A Cosa Servono

Alcuni lattobacilli vengono sfruttati dall'industria alimentare per la produzione di yogurt, formaggi e latti fermentati.

Lo yogurt, ad esempio, si ottiene inoculando nel latte i batteri Lactobacillus bulgaricus e Streptococcus thermophilus. Altri latti fermentati come il kefir e lo skyr hanno invece un profilo microbiologico più complesso, ospitando numerose specie di lattobacilli e altri generi.

Alcuni lattobacilli, come il Lactobacillus rhamnosus svolgono un ruolo chiave nella maturazione del formaggio, esaltandone il sapore 2.

Possiamo trovare i lattobacilli anche in altri alimenti fermentati, come crauti, kimchi e kombucha, oltre che nel pane prodotto con pasta madre.

All'interno del genere Lactobacillus troviamo numerose specie e ceppi probiotici con comprovate capacità di promozione della salute.

Tali benefici derivano dalla capacità di;

  • produrre sostanze ad attività battericida, come le batteriocine e l'acido lattico, il perossido di idrogeno e alcune proteasi;
  • produrre vitamine, aminoacidi, enzimi e/o metaboliti benefici per l'ospite (come l'acetato, poi trasformato in acido butirrico);
  • combattere i patogeni anche attraverso la competizione per i siti di legame e le sostanze nutritive;
  • sintetizzare l'enzima lattasi, che aiuta la digestione del lattosio nei soggetti intolleranti.

Tra i lattobacilli più conosciuti ad azione probiotica ricordiamo:

  • Lactobacillus casei
  • Lactobacillus reuteri
  • Lactobacillus rhamnosus
  • Lactobacillus gasseri
  • Lactobacillus helveticus
  • Lactobacillus johnsonii
  • Lactobacillus paracasei
  • Lactobacillus plantarum
  • Lactobacillus salivarius
  • Lactobacillus fermentum

Proprietà e Benefici

Generalità

Un aspetto importante da considerare quando si parla di lattobacilli è che i loro benefici sono specie-specifica.

Questo significa che ogni effetto terapeutico va attribuito esclusivamente a quelle singole specie, o a quei singoli ceppi di una stessa specie, che hanno dimostrato scientificamente tale effetto.

Generalizzare i benefici dei lattobacilli non è quindi corretto dal punto di vista scientifico. Ad ogni modo, per avere una visione d'insieme, i potenziali benefici dei lattobacilli probiotici comprendono:

  • riduzione del colesterolo plasmatico;
  • prevenzione e trattamento della diarrea infettiva e da antibiotici;
  • miglioramento dei sintomi della sindrome dell'intestino irritabile;
  • prevenzione e trattamento delle infezioni vaginali;
  • sostegno immunitario;
  • prevenzione e riduzione dei sintomi allergici;
  • prevenzione e trattamento dell'eczema;
  • trofismo e salute della mucosa intestinale;
  • aumento della tolleranza al lattosio.

Riduzione del colesterolo plasmatico

In diversi studi clinici, l'integrazione di Lactobacillus acidophilus ha contribuito a una significativa riduzione del colesterolo 3.

Una serie di altri studi ha dimostrato che lo yogurt integrato con Lactobacillus acidophilus ha contribuito a ridurre i livelli di colesterolo fino al 7% in più rispetto allo yogurt normale 4, 5, 6, 7.

In uno studio su 60 volontari con colesterolo alto, un probiotico contenente Lactobacillus plantarum ha ridotto il colesterolo totale del 13,6% dopo 12 settimane 8.

In un altro studio, il Lactobacillus reuteri ha ridotto il colesterolo LDL dell'11,64%, il colesterolo totale del 9,14%, il colesterolo non HDL dell'11,30% e l'apoB-100 dell'8,41% 9.

Uno studio ha indagato gli effetti di uno yogurt contenente Lactobacillus reuteri NCIMB 30242 microincapsulato, assunto due volte al giorno per 6 settimane da adulti con colesterolo alto. Nel corso dello studio, è emersa una riduzione delle LDL dell'8,92% e del colesterolo totale del 4,81% 10.

14,99Spedizione PRIMETotale 14,99€

Ezyleaf Lactobacillus Acidophilus 500 milioni di CFU | 150 compresse | Per Colon Irritabile, Candida, Intestino, Stitichezza | Senza OGM coloranti o aromi artificiali

Controllo della Glicemia

In uno studio su 373 donne in gravidanza, un integratore probiotico di Lactobacillus rhamnosus ha ridotto l'incidenza del diabete gestazionale 12.

Lactobacillus plantarum ha ridotto i livelli di glucosio in 24 donne in postmenopausa con sindrome metabolica 13.

Una miscela simbiotica che includeva anche le specie Lactobacillus casei, L. rhamnosus e L. acidophilus ha migliorato la glicemia a digiuno e l'insulina in 38 soggetti con resistenza all'insulina 14.

Benefici per il Cuore

Poiché ogni riduzione dell'1% della concentrazione sierica di colesterolo è associata a una riduzione stimata dal 2% al 3% del rischio di malattia coronarica, l'assunzione regolare di lattobacilli potrebbe ridurre l'incidenza della malattia coronarica 5.

Prevenzione e trattamento della Diarrea Infettiva e da Antibiotici

I lattobacilli hanno mostrato una certa efficacia nel migliorare la diarrea associata a vari disturbi, tra cui la diarrea del viaggiatore e la diarrea associata agli antibiotici 15, 16.

Una meta-analisi che ha coinvolto più di 300 bambini ha rilevato che il Lactobacillus acidophilus ha contribuito a ridurre la diarrea, ma solo nei bambini ospedalizzati 17.

Una revisione di 12 studi ha rilevato che i probiotici sono efficaci nel prevenire la diarrea del viaggiatore e che il Lactobacillus acidophilus, in combinazione con Bifidobacterium bifidum, è particolarmente efficace in tal senso 18.

Una revisione di 12 studi su 1.499 persone ha rilevato che l'integrazione con un ceppo specifico chiamato Lactobacillus rhamnosus GG riduce il rischio di diarrea correlata agli antibiotici dal 22,4% al 12,3% 19.

L'assunzione di Lactobacillus casei è stata associata a una minore diarrea associata agli antibiotici nei pazienti 20, 21. Inoltre, ha ridotto l'incidenza, la durata e la gravità della diarrea nei bambini 22, 23.

34,99Spedizione PRIMETotale 34,99€

Probiotici Avanzati Physis XL - 90 Capsule | 50 Miliardi Di Ceppi Batterici Ogni Giorno | | Alta Resistenza | Batteri Utili| Promuove l Benessere Globale | Fabbricato Nel Regno Unito

Trattamento della Stitichezza

Il consumo di latte fermentato contenente Lactobacillus casei ha alleviato i sintomi legati alla stitichezza e ha portato a una guarigione più rapida dalle emorroidi nelle donne dopo il parto 24.

Alcuni studi suggeriscono che anche il Lactobacillus reuteri può aiutare con la stitichezza, aumentando la frequenza di evacuazione. In uno studio, le persone sono passate da 3,89 movimenti intestinali a 5,28 a settimana 25.

Miglioramento dei sintomi della sindrome dell'intestino irritabile

Alcuni pazienti con sindrome dell'intestino irritabile (IBS) ottengono benefici dall'integrazione di probiotici, inclusi alcuni ceppi di lattobacilli.

Studi sull'uomo riportano che gli alimenti o gli integratori ricchi di Lactobacillus possono alleviare i sintomi dell'IBS comuni, come il dolore addominale 26, 27, 28.

Nelle sperimentazioni cliniche, il Lactobacillus acidophilus ha ridotto il dolore addominale e il disagio nei pazienti con sindrome dell'intestino irritabile 29, 30, 31.

La supplementazione di Lactobacillus paracasei ha impedito l'insorgenza di sintomi intestinali in pazienti trattati con inibitori della pompa protonica a lungo termine 32.

Lactobacillus plantarum ha ridotto i problemi di gas e il dolore nelle persone che soffrivano di sindrome dell'intestino irritabile 33.

Lactobacillus rhamnosus è stato utile nei pazienti con sindrome dell'intestino irritabile 34. Può anche ridurre la frequenza e l'intensità del dolore nei bambini con sindrome dell'intestino irritabile (IBS) 35.

Prevenzione e trattamento delle infezioni vaginali

I lattobacilli sono i batteri più comuni nella vagina. Producono acido lattico, che impedisce la crescita di batteri nocivi 36.

Non sorprende, quindi, come il trattamento di pazienti affette da vaginosi batterica con Lactobacillus acidophilus abbia contribuito al ripristino di un normale ambiente vaginale 37.

In un piccolo studio, le donne che mangiavano yogurt probiotico contenente Lactobacillus acidophilus avevano una quantità maggiore di batteri Lactobacillus nelle loro vagine, rispetto a quelle che non lo facevano. Avevano anche meno probabilità di soffrire di vaginosi batterica 38.

In un piccolo studio, i ricercatori hanno scoperto che il 57% delle donne che hanno usato una supposta vaginale a base di Lactobacillus acidophilus sono guarite dalla vaginosi batterica, mantenendo un sano equilibrio dei batteri vaginali dopo il trattamento. Tuttavia, gli effetti sono stati mantenuti soltanto nell'11% delle donne dopo le successive mestruazioni 39.

Compresse vaginali di Lactobacillus rhamnosus hanno dimostrato di essere un trattamento efficace e sicuro per ridurre il tasso di recidiva della vaginosi batterica. 40.

39,99Spedizione PRIMETotale 39,99€

Integratori Probiotici Inessa Wellness | Lactobacillus Rhamnosus GG, Batterio Probiotico più Studiato tra i Lactobacilli | Per Rafforzare la Flora Batterica Intestinale | 60 Capsule per 2 Mesi | Vegan

Contro del Peso

Lactobacillus rhamnosus può sopprimere l'appetito e il desiderio di cibo, specialmente nelle donne 41, 42.

Lactobacillus gasseri ha ridotto significativamente il peso corporeo e le aree adipose viscerali e sottocutanee negli adulti con tendenza all'obesità 43.

In uno studio, ha ridotto significativamente il BMI, il grasso viscerale addominale, la circonferenza della vita, e dell'anca e la massa grassa corporea in 210 adulti giapponesi sani, con un calo dell'8,5% dell'area adiposa addominale nell'arco di dodici settimane. Tuttavia, gli Autori hanno avvertito che potrebbe essere necessario un consumo costante di questo probiotico per mantenere l'effetto dimagrante 44.

Lactobacillus rhamnosus sembra promuovere la perdita di peso nelle donne, riducendo la massa grassa e le concentrazioni di leptina circolanti. Tuttavia, la perdita di peso è stata minore (1,8 kg in più rispetto al placebo) e gli uomini nello studio non ne hanno tratto alcun beneficio 42.

Sostegno immunitario

In uno studio su 326 bambini, 6 mesi di di integrazione con Lactobacillus acidophilus hanno ridotto la febbre del 53%, la tosse del 41%, l'uso di antibiotici del 68% e i giorni di assenza da scuola del 32% 47.

Lo stesso studio ha rilevato che la combinazione di Lactobacillus acidophilus con un altro probiotico (Bifidobacterium animalis subsp. lactis) era ancora più efficace.

Uno studio simile su Lactobacillus acidophilus e Bifidobacterium bifidum ha trovato risultati positivi nella riduzione dei sintomi del raffreddore nei bambini 48.

Il latte fermentato contenente Lactobacillus rhamnosus è risultato efficace nel ridurre il rischio di infezioni delle vie respiratorie nei bambini ospedalizzati 35.

Il consumo di Lactobacillus rhamnosus ha ridotto l'insorgenza di malattie respiratorie nei bambini che frequentavano i centri diurni 49.

È stato dimostrato che Lactobacillus rhamnosus capsulato protegge i pazienti ospedalizzati dalla polmonite associata alla ventilazione, principalmente quando causata da patogeni Gram-negativi come Pseudomonas aeruginosa 35.

Lactobacillus casei ha ridotto significativamente l'incidenza e la durata delle infezioni del tratto respiratorio superiore (URTI) in impiegati sani di mezza età 50.

Lactobacillus fermentum ha ridotto la durata e la gravità delle malattie respiratorie in atleti di endurance ben allenati 51. Questo lattobacillo probiotico ha anche ridotto la gravità dei sintomi delle malattie gastrointestinali e respiratorie nei ciclisti maschi ma non nelle donne 52.

Prevenzione e riduzione dei sintomi allergici

L'assunzione di Lactobacillus acidophilus per quattro mesi ha alleviato il gonfiore nasale e altri sintomi nei bambini con rinite allergica perenne 53.

Uno studio più ampio su 47 bambini ha trovato risultati simili: ha dimostrato che l'assunzione di Lactobacillus acidophilus e Bifidobacterium lactis riduceva la rinorrea (naso che cola), la congestione nasale (naso chiuso) e altri sintomi dell'allergia ai pollini 54.

Un altro studio ha dimostrato che il consumo di una bevanda a base di latte fermentato contenente Lactobacillus acidophilus ha migliorato i sintomi dell'allergia al polline del cedro giapponese 55.

Anche il Lactobacillus gasseri inattivato dal calore ha migliorato i sintomi nasali e i livelli di IgE specifiche nei soggetti con allergia al polline del cedro giapponese 56.

Almeno cinque studi clinici sul Lactobacillus paracasei hanno dimostrato miglioramenti clinicamente significativi nella rinite allergica 57.

Nei bambini con rinite allergica perenne, il Lactobacillus paracasei ha migliorato sintomi come starnuti, prurito al naso e gonfiore agli occhi 59.

In uno studio clinico su 42 adulti, il succo di agrumi fermentato da Lactobacillus plantarum ha migliorato i sintomi dell'allergia al polline del cedro giapponese 60.

Volontari con rinite allergica stagionale trattati con Lactobacillus casei hanno mostrato una significativa riduzione dei livelli di citochine indotte dall'antigene, dimostrando che l'integrazione di probiotici modula le risposte immunitarie nella rinite allergica e può alleviare la gravità dei sintomi 61.

32,99Spedizione PRIMETotale 32,99€

Primadophilus Reuteri 90 Cap by Natures Way

Prevenzione e trattamento della Dermatite Atopica

La dermatite atopica (o eczema) è una condizione infiammatoria della pelle, che provoca prurito e dolore.

L'ingestione prolungata di Lactobacillus acidophilus ha ridotto significativamente l'area dell'eczema e l'indice di gravità nei pazienti con dermatite atopica 62, 63. Il probiotico ha anche soppresso lo stimolo di grattarsi 62.

Un altro studio ha osservato che una miscela di Lactobacillus acidophilus e altri probiotici, assunta dalle donne in gravidanza e dai loro figli durante i primi 3 mesi di vita, ha ridotto del 22% l'incidenza dell'eczema a un anno di età 64.

Uno studio simile ha rilevato che Lactobacillus acidophilus, in combinazione con la terapia medica tradizionale, ha migliorato significativamente i sintomi della dermatite atopica nei bambini 65.

Lactobacillus salivarius ha migliorato i sintomi della dermatite atopica sia nei bambini 66, 67 che negli adulti 68.

La combinazione del trattamento prenatale materno (2-4 settimane) e postnatale pediatrico (6 mesi) con Lactobacillus rhamnosus in famiglie con una storia di malattia atopica, ha ridotto significativamente l'incidenza di eczema nei bambini di età compresa tra 2, 4 e 7 anni 35 .

Lactobacillus rhamnosus è risultato efficace nel ridurre i sintomi della dermatite atopica dopo 8 settimane di trattamento nei bambini di età compresa tra 4 e 48 mesi 69.

Lactobacillus paracasei ucciso dal calore ha migliorato la dermatite atopica (AD) nei pazienti adulti 70.

Trofismo e salute della mucosa intestinale

L'integrazione di probiotici è considerata benefica per la salute dell'intestino.

Questi microrganismi, infatti 71:

  • impediscono ai batteri nocivi di colonizzare l'intestino, sottraendo loro nutrimento e sedi di adesione alla mucosa intestinale;
  • sintetizzano veri e propri antibiotici naturali (batteriocine), attivi nei confronti dei patogeni;
  • migliorano la salute della mucosa intestinale, sintetizzando acidi grassi a catena corta, come il butirrato, che promuovono la salute dell'intestino 72.

Volontari sani trattati con Lactobacillus acidophilus e cellobiosio hanno mostrato un aumento degli acidi grassi a catena ramificata e dei ceppi probiotici, come lattobacilli e bifidobatteri, nell'intestino 73.

Il Lactobacillus acidophilus ha anche aumentato i livelli di bifidobatteri e modificato in modo benefico il microbiota di soggetti anziani 74.

Aumento della tolleranza al lattosio

L'integrazione di Lactobacillus acidophilus può migliorare la digestione e la tolleranza al lattosio, sebbene le prove siano contrastanti 75, 76.

Migliore Assorbimento del Ferro

La carenza di ferro è stata associata a bassi livelli di lattobacilli in un piccolo studio su giovani donne nel sud dell'India 77.

Il Lactobacillus acidophilus ha anche dimostrato di aumentare la biodisponibilità del ferro nei ratti 78.

Uno studio su 190 bambini in età prescolare ha osservato che l'integrazione con Lactobacillus acidophilus ha aumentato il numero di globuli rossi 79.

Anche un altro studio su bambini di 11 anni ha osservato che l'integrazione con Lactobacillus acidophilus ha ridotto la prevalenza di anemia 80. Inoltre, ha aumentato i livelli plasmatici di vitamina B12 e acido folico, entrambi importanti per la sintesi di globuli rossi.

Lactobacillus plantarum ha aumentato l'assorbimento di ferro da una bevanda alla frutta di circa il 50% 80 e da una base di avena di oltre il 100% 81.

Prevenzione della Carie

In uno studio, 594 bambini hanno ricevuto del normale latte o del latte contenente Lactobacillus rhamnosus GG per 5 giorni a settimana. Dopo 7 mesi, i bambini trattati con il latte probiotico avevano meno carie e un numero inferiore di batteri potenzialmente dannosi nella loro bocca 82.

Un altro studio su 108 adolescenti ha rilevato che l'assunzione di una pastiglia contenente batteri probiotici - incluso Lactobacillus rhamnosus GG - ha ridotto significativamente la crescita batterica e l'infiammazione delle gengive, rispetto a un placebo 83.

Un altro lattobacillo, il Lactobacillus salivarius, ha aumentato la resistenza ai fattori di rischio della carie in 64 volontari sani 84.

La somministrazione orale di Lactobacillus salivarius ha anche migliorato l'alitosi, ha ridotto il sanguinamento al sondaggio parodontale e ha inibito la riproduzione dei batteri "cattivi" 85, 86, 87, 88.

Il consumo a lungo termine di latte contenente Lactobacillus rhamnosus ha ridotto lo sviluppo di carie nei bambini 35, 82.

18,89Spedizione PRIMETotale 18,89€

Probiotici 50 miliardi di CFU per dose - 10 ceppi naturali per la flora e le difese intestinali - 60 capsule Nutridix

Prevenzione delle infezioni del tratto urinario

Un'analisi di 5 studi su 294 donne ha rilevato che diversi lattobacilli, incluso il Lactobacillus rhamnosus, erano sicuri ed efficaci nel prevenire le infezioni del tratto urinario 89.

Altri studi hanno scoperto che il ceppo Lactobacillus rhamnosus GR1 - somministrato per via orale o intravaginale - era particolarmente efficace nell'uccidere i batteri nocivi nel tratto urinario 90, 91.

Tuttavia, non tutti i ceppi di Lactobacillus rhamnosus possono aiutare a trattare le infezioni del tratto urinario. Ad esempio, i ceppi di Lactobacillus rhamnosus GG non si attaccano bene alle pareti vaginali e potrebbero non essere efficaci 92.

Trattamento dell'Acne e Bellezza della Pelle

In un piccolo studio su 20 adulti, l'assunzione di un integratore di Lactobacillus rhamnosus SP1 ha contribuito a ridurre la comparsa di acne 93.

Negli studi clinici, Lactobacillus plantarum HY7714 ha aumentato significativamente il contenuto di acqua della pelle del viso e delle mani. I volontari che hanno assunto questo probiotico per bocca hanno avuto una significativa riduzione della profondità delle rughe alla settimana 12 e anche la lucentezza della pelle è stata notevolmente migliorata entro la settimana 12. L'elasticità della pelle nel gruppo probiotico è migliorata del 13,17% dopo 4 settimane e del 21,73% dopo 12 settimane 94 .

Modo d'uso

  • Salvo diverso parere medico, si consiglia di assumere i lattobacilli secondo i dosaggi e le modalità consigliate dal produttore nell'etichetta o nel foglio illustrativo del prodotto.
  • E' molto importante che il trattamento probiotico sia seguito per l'intero periodo consigliato, che in genere tende a essere abbastanza lungo (dalle 4 alle 20 settimane).

Avvertenze

  • Non eccedere la dose consigliata.
  • Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni di età.
  • Gli integratori di lattobacilli non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e di uno stile di vita sano.
  • Al fine di garantire la vitalità del probiotico, è importante conservare il prodotto in luogo fresco e asciutto, al riparo da fonti di luce e di calore, facendo attenzione a rispettare la corretta temperatura di conservazione; molti prodotti, ad esempio, richiedono che non si superi la temperatura di 25°C, mentre altri richiedono una refrigerazione permanente.

Controindicazioni

La somministrazione di probiotici dovrebbe essere effettuata con prudenza e cautela soprattutto in determinati gruppi di pazienti, come i bambini nati prematuramente o con problemi di immunodeficienza.

Il trattamento con probiotici è generalmente sconsigliabile:

  • in pazienti immunocompromessi, ad esempio HIV-positivi o in terapia con farmaci chemioterapici;
  • in presenza di pancreatite;
  • in presenza di sindrome da contaminazione batterica del tenue.

Effetti Collaterali

  • L'impiego di lattobacilli è generalmente ben tollerato e privo di reazioni avverse clinicamente rilevanti. Sono possibili reazioni di ipersensibilità individuale (reazioni allergiche), oltre a lievi disturbi gastrointestinali in soggetti predisposti (eccesso di gas nell'intestino).
  • Casi di sepsi batterica e fungina sono stati riportati e correlati all'ingestione di supplementi probiotici in pazienti debilitati, con sistema immunitario compromesso o affetti da malattie croniche.

Prezzo e Offerte

Prezzo Probiotici - Scopri le Migliori Offerte Online selezionate per Te

23,95Spedizione PRIMETotale 23,95€

Integratore Probiotico Bio Probivia, 21 Ceppi Batterici Vivi con Bio Inulina 20 miliardi CFU per Dose Giornaliera, 180 Capsule Enteriche, Clinicamente Testato

18,89Spedizione PRIMETotale 18,89€

Probiotici 50 miliardi di CFU per dose - 10 ceppi naturali per la flora e le difese intestinali - 60 capsule Nutridix

16,95Spedizione PRIMETotale 16,95€

Integratore Probiotici con Prebiotici - 16 Ceppi Batterici tra cui Lactobacillus e Bifidobacterium - Vegano - Capsule a Rilascio Graduale- Fermenti Lattici da NutriZing - Senza Glutine - Prodotto UE

Dai un voto a Lattobacilli

Votazione Media 3.5 / 5. Conteggio Voti 4.
×