Creatina 2019 - Effetti Collaterali di un Uso Scorretto

Dolori addominali e diarrea sono indubbiamente gli effetti collaterali a breve termine più comuni, specie quando si esagera coi dosaggi di creatina

Creatina 2019 - Effetti Collaterali di un Uso Scorretto Ultima modifica dell'articolo: 07/11/2015

Per quanto l'integrazione con Creatina - se effettuata secondo le opportune indicazioni - si sia dimostrata sicura e abbastanza ben tollerata, in letteratura sono comunque documentati alcuni effetti collaterali.

Effetti collaterali a breve termine della Creatina

Gli effetti collaterali a breve termine della Creatina sono sicuramente i più sperimentati da atleti di varie discipline.
La loro incidenza sembra essere proporzionale alla dose assunta, e molto probabilmente legata allo scarso grado di solubilità in soluzione acquosa.
I principali effetti collaterali a breve termine documentati, fortunatamente clinicamente poco rilevanti, sono:

  • Dolori addominali crampiformi;
  • Diarrea;
  • Nausea;
  • Vomito;
  • Dolore epigastrico e retrosternale.
  • Riduzione della performance in ambienti caldi e umidi, per un alterata distribuzione dei fluidi cellulari.

Questi effetti collaterali, abbastanza rari a dosaggi di 3-6 grammi al giorno, cominciano a divenire rilevanti a dosaggi superiori; ciò suggerisce l'opportunità di un'eventuale suddivisione del carico complessivo in più assunzioni giornaliere.

Effetti collaterali a lungo termine della Creatina

Nonostante la letteratura scientifica non sia unanime sui potenziali effetti collaterali derivati dall'uso a lungo termine della Creatina, esistono diversi autori che ne definiscono alcune caratteristiche.

  • Alterazioni istologiche della struttura renale, con deterioramento glomerulare e tubulare;
  • Alterazioni funzionali della clearance renale;
  • Alterazioni funzionali epatiche,

sembrerebbero essere le reazioni avverse clinicamente più rilevanti, legate all'abuso sia quantitativo che temporale di Creatina.

L'incidenza dei suddetti disturbi risulterebbe decisamente più frequente negli anziani o nei pazienti con ridotta funzionalità epatica e renale.

Per questo motivo, il ministero della salute impone che negli integratori di creatina sia specificata in etichetta una dose quotidiana consigliata non superiore ai 3 grammi, con l'avvertenza che per la dieta degli sportivi l'apporto giornaliero può arrivare a 6 g per non più di un mese. Inoltre si raccomanda di "Non utilizzare in gravidanza e nei bambini o comunque per periodi prolungati senza sentire il parere del medico".

7,91Spedizione PRIMETotale 7,91€

Scitec Nutrition 100% Creatine, 500 grammi

13,50Spedizione PRIMETotale 13,50€

Yamamoto Nutrition Creatine PRO Creapure© Quality integratore alimentare di creatina monoidrato qualità Creapure 150 compresse

19,99Spedizione PRIMETotale 19,99€

CREATINA 1300 Micronizzata 100 compresse da 1,3g materia prima 100% CREAPURE®? non diluita
+Mostra Altre Offerte

Dai un voto a Creatina

Votazione Media 4.2 / 5. Conteggio Voti 18.
×