Vitamina B17 | Amigdalina o Laetrile | Bufala Anti-Cancro

In questo articolo parliamo di un trattamento alternativo, ma inefficace e altamente pericoloso, per la cura del cancro. Con Studi e Informazioni sugli Effetti della Vitamina B17, dell’Amigdalina e del Laetrile sull’Organismo e sulle Cellule Tumorali

Vitamina B17 | Amigdalina o Laetrile | Bufala Anti-Cancro
Supervisione Scientifica a Cura del - - Ultima revisione dell'articolo:

Che Cos'è

Vitamina B17 è il nome con cui il medico americano Ernst T. Krebs ribattezzò un farmaco di sua "invenzione" chiamato laetrile.

Il laetrile è un "farmaco" a base di "amigdalina purificata" (una versione semisintetica più semplice dell'amigdalina presente in natura), promosso come trattamento alternativo contro il cancro.

Prima di proseguire, è importante sottolineare che non ci sono prove che il laetrile possa trattare efficacemente il cancro 1, 2, 3. Non solo, studi scientifici hanno riscontrato che questo farmaco risulta potenzialmente tossico o letale, a causa dell'avvelenamento da cianuro 4, 5.

Il termine Vitamina B17 è chiaramente improprio perché né l'amigdalina né il laetrile sono una vitamina.

È molto probabile che il Dr. Krebs coniò questo nome per poter commerciare liberamente il laetrile come integratore alimentare; ciò gli ha permesso di evitare le severe regolamentazioni, incluso l'obbligo di una seria sperimentazione clinica, necessarie per immettere un farmaco in commercio 6.

Per giustificare l'uso del termine vitamina B17, il Dr. Krebs sosteneva (erroneamente) che tutti i tumori fossero causati da una carenza di vitamine. In particolare, affermò che il laetrile era la vitamina mancante nel cancro, che ha poi chiamato vitamina B17 6.

In realtà, l'amigdalina non si trova naturalmente nel corpo umano e il corpo non può essere carente di amigdalina 7, 8.

A Cosa Serve

Ricapitolando, Vitamina B17 è il nome improprio e alternativo di un farmaco, chiamato laetrile, a base di una versione semisintetica dell'amigdalina (ottenuta per idrolisi dall'amigdalina stessa).

Il Dr. Ernst T. Krebs, Jr. "inventò" questo farmaco nel 1952 e lo brevettò nel 1961 1.

L'amigdalina è un composto che si trova in natura nei semi di molti frutti, noci, fagioli e altri alimenti vegetali, come 9, 10:

L'amigdalina è contenuta in grandi quantità nelle mandorle amare, dov'è presente in percentuali del 2,5-3,5% (quelle dolci ne contengono solo tracce), ma anche nei noccioli di pesco (2-3%), albicocco (1%), susino (0,9%), ciliegio (0,8%) e melo (0,6%).

L'amigdalina è un glicoside cianogenico, poiché una volta ingerita viene idrolizzata nel duodeno (in ambiente alcalino) e nell'intestino (enzimaticamente), con generazione di acido cianidrico.

Similmente all'amigdalina, quando il laetrile viene ingerito si converte in acido cianidrico (cianuro).

L'acido cianidrico è un veleno, che può impedire alle cellule di utilizzare l'ossigeno fino ad ucciderle 9, 11.

Alcune teorie suggeriscono che l'acido cianidrico può avere effetti antitumorali. Tuttavia, non ci sono molte prove a sostegno di queste affermazioni 12.

Come Dovrebbe Funzionare?

Aldilà della bizzarra teoria secondo cui il cancro sarebbe causato dalla carenza di vitamina B17 (compensata dal laetrile), altre ipotesi suggeriscono che le cellule tumorali sarebbero più ricche (rispetto a quelle sane) degli enzimi che convertono il laetrile in cianuro, oppure più povere degli enzimi che lo inattivano.

Poiché il cianuro uccide le cellule, le cellule tumorali andrebbero più facilmente in contro a morte rispetto a quelle sane 12.

Nonostante la teoria affascinante, non ci sono prove che le cellule tumorali contengano alti livelli degli enzimi necessari a convertire il laetrile in cianuro 13, 14.

L'acido cianidrico, in realtà, non fa differenzia tra cellule sane e cellule tumorali, e può uccidere entrambe 15.

Cura il Cancro?

Le affermazioni secondo cui il laetrile o l'amigdalina hanno effetti benefici per i malati di cancro non sono attualmente supportate da solidi dati clinici. 16.

Esiste, per contro, un rischio considerevole di gravi effetti avversi, specialmente dopo l'ingestione orale. L'equilibrio rischio-beneficio del laetrile o dell'amigdalina come trattamento per il cancro è quindi inequivocabilmente negativo 17.

Durante gli anni '70, almeno negli Stati Uniti, la vitamina B17 divenne un trattamento alternativo molto popolare per combattere il cancro.

Il laetrile non è stato approvato né dalla Food and Drug Administration degli Stati Uniti (FDA, l'ente americano che regolamenta prodotti alimentari e farmaceutici) né dalla Commissione europea e dall'EMA (Agenzia europea per i medicinali). Questo data l'assenza di prove che dimostrino la sua efficacia antitumorale e soprattutto poiché il laetrile può causare gravi effetti collaterali 1, 2, 3.

Ancora oggi la FDA continua a chiedere condanne al carcere per i fornitori che commercializzano laetrile per il trattamento del cancro, definendolo un "prodotto altamente tossico che non ha mostrato alcun effetto sul trattamento del cancro".

Naturalmente, i sostenitori del laetrile affermano che esiste una cospirazione tra la FDA, l'industria farmaceutica e la comunità medica statunitensi, per sfruttare economicamente i malati di cancro.

  • Migliaia di sostanze (inclusi molti alimenti) hanno sorprendenti effetti anti-tumorali negli studi in vitro, senza però espletare un'apprezzabile azione antitumorale in vivo. Questo vale anche per l'amigdalina.
  • Alcuni studi in provetta hanno dimostrato che il laetrile può ridurre l'insorgenza di tumori sopprimendo i geni che li aiutano a diffondersi.
    Tuttavia, non ci sono prove che questo stesso effetto si verificherà nel corpo umano 18, 19, 20.
  • In due studi sugli animali, gli scienziati hanno trattato una varietà di tumori con il solo laetrile o combinandolo con un enzima che aiuta ad attivarlo. In entrambi gli studi, gli animali non hanno mostrato alcun miglioramento dopo essere stati trattati con laetrile 21, 22.
    Inoltre, gli animali sembravano manifestare più effetti collaterali quando ricevevano sia l'enzima che il laetrile, anziché il solo laetrile.
  • In uno studio, 178 persone con cancro sono state trattate con laetrile.
    Gli scienziati hanno scoperto che la vitamina B17 non ha avuto effetti significativi sul cancro, mentre alcune persone hanno subìto un pericoloso avvelenamento da cianuro 23.
    Gli Autori hanno riferito che "i rischi della terapia con amigdalina sono stati evidenziati in diversi pazienti da sintomi di tossicità da cianuro o da livelli di cianuro nel sangue che si avvicinavano al range letale."
  • In un altro studio, sei persone con cancro sono state trattate con laetrile.
    Gli scienziati hanno scoperto che la vitamina B17 non ha aiutato a curare il cancro, poiché il tumore di ogni individuo ha continuato a diffondersi 24.

Nel complesso, l'evidenza mostra che il laetrile è inefficace nel trattamento del cancro. Inoltre, è anche molto pericoloso, poiché ha il potenziale per essere altamente tossico e causare la morte.

Effetti Collaterali

Il laetrile presenta vari e pericolosi effetti collaterali 25, 26, 27, 28.

La maggior parte di questi effetti sono causati dall'avvelenamento da acido cianidrico. Non a caso, i sintomi di avvelenamento da laetrile sono gli stessi dell'avvelenamento da cianuro.

Gli effetti collaterali della vitamina B17 includono 9:

  • Vertigini
  • Mal di testa
  • Nausea e vomito
  • Cianosi (pelle bluastra causata dalla privazione di ossigeno)
  • Danni al fegato
  • Pressione sanguigna anormalmente bassa
  • Palpebra superiore cadente (ptosi)

Gli effetti collaterali sono aggravati da 9:

  • Assunzione di laetrile come pillola, piuttosto che come iniezione
  • Mangiare mandorle crude o noccioli di frutta schiacciati durante l'assunzione di laetrile
  • Assunzione di troppa vitamina C durante l'assunzione di laetrile
  • Mangiare frutta o verdura che possono aumentare gli effetti del laetrile, come carote, germogli di soia, sedano e pesche.

La ricerca mostra che la vitamina C può interagire con il laetrile e aumentarne gli effetti tossici. La vitamina C, infatti, accelera la conversione del laetrile in acido cianidrico. Inoltre, riduce le riserve di cisteina nel corpo, un aminoacido che aiuta l'organismo a disintossicarsi dall'acido cianidrico 29, 30.

In alcuni casi, l'assunzione di laetrile (e amigdalina) ha portato alla morte per avvelenamento da cianuro 4, 5.

Avvertenze

La mancanza di efficacia del laetrile e il rischio di effetti collaterali da avvelenamento da cianuro hanno portato la Food and Drug Administration (FDA) e la Commissione europea a vietarne l'uso.

Tuttavia, è possibile acquistare laetrile o amigdalina via internet. Negli ultimi anni alcuni siti web hanno iniziato a vendere laetrile e/o amigdalina, spesso promuovendoli con affermazioni discutibili sui benefici per i malati di cancro 31.

Poiché non esiste alcun controllo governativo su questi mercati, i preparati a base di vitamina B17 possono provenire da fonti discutibili e risultare contaminati.

I pazienti oncologici devono essere informati dell'elevato rischio di sviluppare gravi effetti collaterali dovuti all'avvelenamento da cianuro, in particolare dopo l'ingestione orale di laetrile o amigdalina.

Questo rischio potrebbe aumentare con l'assunzione concomitante di vitamina C e nei vegetariani/vegani con carenza di vitamina B12 31.

Dai un voto a Vitamina B17 - Amigdalina

Votazione Media 3.7 / 5. Conteggio Voti 7.
×