Viola del Pensiero | Proprietà, Usi, Benefici | Erboristeria

In questo articolo analizziamo le Proprietà e i Benefici della Viola del Pensiero, valutandone l'Efficacia come Rimedio Depurativo, Antitussivo, Antiacne e Lenitivo. Con Studi, Effetti Collaterali, Controindicazioni e Modo d'Uso

Viola del Pensiero
Supervisione Scientifica a Cura del - Ultima revisione dell'articolo:

Che Cos'è

La viola del pensiero o viola tricolore (Viola tricolor L.) è una pianta erbacea perenne, appartenente alla famiglia delle Violaceae.

Nota principalmente per il suo fiore, la pianta cresce spontanea ma è anche coltivata come pianta ornamentale. Assai diffusa in Italia, fiorisce da aprile a settembre, con petali che possono essere di vari colori, tra cui viola, blu, giallo o bianco.

La viola del pensiero è anche una pianta molto conosciuta nella medicina popolare.

A Cosa Serve

La viola del pensiero viene impiegata in fitoterapia per le sue proprietà 1:

  • diuretiche: favorisce l'eliminazione dei fluidi in eccesso attraverso la stimolazione della diuresi;
  • depurative: favorisce l'eliminazione delle sostanze tossiche presenti nell'organismo, grazie anche a blande proprietà colagoghe (stimola la secrezione biliare);
  • antitussive/espettoranti.

La viola tricolore trova quindi impiego per uso interno:

  • come depurativo del sangue;
  • come blando diuretico nei disturbi del tratto urinario tra cui cistite e disuria (dolore durante la minzione), e nelle forme lievi di ipertensione;
  • come diaforetico;
  • come antireumatico e antigottoso;
  • contro le affezioni catarrali delle vie respiratore;
  • contro tosse e pertosse;
  • contro mal di gola e raffreddori febbrili;

Per uso esterno, la viola del pensiero esibisce proprietà astringenti e antiacne. Aiuta a contrastare l'eccessiva secrezione delle ghiandole sebacee, risultando potenzialmente utile anche in caso di seborrea e forfora grassa.

La monografia dell'EMA (European Medicine Agency)2 segnala gli utilizzi tradizionali della viola del pensiero come prodotto erboristico medicinale a uso esterno per il trattamento sintomatico di lievi condizioni seborroiche della pelle.

Droga e Principi Attivi

Le parti della pianta usate in fitoterapia sono le sommità fiorite.

I principi attivi caratterizzanti sono saponine (5,98%), mucillagini (14,20%) e carotenoidi (18,46 mg / 100 g3.

Studi, Proprietà, Benefici

Le proprietà e le indicazioni terapeutiche illustrate nel capitolo precedente si basano soprattutto sull'uso tradizionale della viola del pensiero nella medicina popolare.

Finora, solo pochi studi sono stati condotti per confermare le proprietà erboristiche tradizionali della pianta.

Dati preclinici sperimentali mostrano attività antiossidante, antibatterica, diuretica, antitrombinica e antinfiammatoria in condizioni cutanee. I risultati della valutazione antimicrobica in vitro dell'attività degli estratti di viola tricolore ne supportano l'uso tradizionale, anche se gli effetti sono relativamente deboli rispetto agli antibiotici standard 3.

Nel complesso, questi dati limitati non consentono di trarre conclusioni certe sull'efficacia delle preparazioni erboristiche tradizionali a base di viola del pensiero per la salute umana.

L'uso tradizionale rimane tuttavia ben documentato. Ciò significa che, nonostante le prove tratte da studi clinici siano insufficienti, l'efficacia di tali fitoterapici è plausibile ed è comprovato che essi sono usati in maniera sicura per questo scopo da almeno 30 anni (di cui almeno 15 anni nell'UE) 3.

  • Uno studio su 88 pazienti di età compresa tra 18 e 65 anni con dermatite atopica da lieve a moderata, ha testato gli effetti di un unguento contenente estratti alcolici di Mahonia aquifolium, Viola del pensiero e Centella asiatica (5 g ciascuno/100 g di unguento) 3.
    Dopo 4 settimane di trattamento, l'unguento ha ridotto le manifestazioni della dermatite in misura solo leggermente superiore alla crema base utilizzata come veicolo, e tale differenza non è risultata statisticamente significativa.
    L'unguento studiato non è quindi risultato superiore a una crema base nel trattamento di forme di dermatite atopica da lieve a moderata. Tuttavia, una sottoanalisi ha indicato che potrebbe essere maggiormente utile in condizioni di tempo freddo e secco.

Modo d'Uso

Nella moderna fitoterapia, la viola del pensiero viene utilizzata sottoforma di infusi, polvere, estratti fluidi e tintura madre.

Le relative dosi di assunzione normalmente consigliate agli adulti sono pari a:

  • Infuso per uso interno: 2 cucchiaini da caffè, fino a un cucchiaio da minestra, per tazza di acqua bollente; berne diverse tazze al giorno dopo i pasti.
    La monografia EMA consiglia di usare 3 grammi di droga come infusione da 1 a 3 volte al giorno.
  • Infuso per uso esterno:
    • 5-20 grammi di droga per litro d'acqua come infuso. Applicare come medicazione bagnata sulle aree interessate della pelle 2-3 volte al giorno.
    • 5-10 grammi di droga per litro d'acqua come infuso. Aggiungere 1 litro di infusione al bagno
  • Polvere: un cucchiaio da minestra in acqua calda zuccherata tre volte al dì (adulti).
  • Tintura madre: 50 gocce tre volte al giorno.

Avvertenze

  • Non superare la dose consigliata.
  • Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni.
  • Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita.

Controindicazioni

  • A scopo cautelativo l'impiego della Viola del Pensiero è sconsigliato in gravidanza e allattamento.
  • Evitare l'uso interno di prodotti a base di Viola del Pensiero in caso di terapia con diuretici (probabile sommazione degli effetti).
  • Evitare l'uso interno di prodotti a base di Viola del Pensiero in caso di ferite aperte o lesioni cutanee estese.
  • È stato segnalato un caso di emolisi in un bambino di 9 mesi con deficit di G6PD, a seguito dell'assunzione orale di un estratto di viola del pensiero selvatica. I pazienti con deficit di G6PD possono quindi essere a rischio di emolisi dopo il trattamento con Viola del pensiero.
  • Più in generale, l'assunzione di integratori in presenza di situazioni particolari o se si sta seguendo una terapia farmacologica è consigliata sotto controllo del medico che, conoscendo approfonditamente il quadro clinico del Paziente, saprà dare i migliori consigli

Effetti Collaterali

  • La Viola del Pensiero non presenta particolari effetti collaterali alle comuni dosi terapeutiche, a meno che non vi sia un'ipersensibilità accertata del paziente a uno o più principi attivi contenuti nella droga.

Prezzo e Offerte

Prezzo Viola del Pensiero - Scopri le Migliori Offerte Online Selezionate per Te

13,70Totale 13,70€

Viola Erba/Viola Tricolor L/Wild Pansy Herb # Herba Organica # Viola del Pensiero, Viola Tricolore (100g)

3,33Totale 3,33€

Viole del pensiero Kraut Tee 50 G di tè

9,40Spedizione PRIMETotale 9,40€

In salute con fiori e frutti. Dall'albicocca alla viola del pensiero, tisane, ricette e consigli per il benessere quotidiano

Dai un voto a Viola del Pensiero

Votazione Media 4.2 / 5. Conteggio Voti 10.
×