Tisana allo Zenzero 2019 | Proprietà, Benefici | Dosi e Ricetta

In questo articolo parliamo della Tisana allo Zenzero, illustrandone la Ricetta di Preparazione e le sue Importanti Proprietà Salutistiche per Dimagrire, Aiutare la Digestione e Prevenire Malattie Cardiovascolari, Diabete e Cancro

Tisana allo Zenzero 2019 | Proprietà, Benefici | Dosi e Ricetta
Supervisione Scientifica a Cura del -

Che Cos'è

La tisana allo zenzero è una bevanda ottenuta lasciando macerare per qualche minuto (5-10 minuti) lo zenzero grattugiato (mezzo cucchiaino) in acqua bollente (circa 250ml).

Questa tisana può essere consumata per un fine puramente voluttuario, ma più spesso vi si ricorre per beneficiare delle importanti proprietà medicinali dello zenzero.

Lo zenzero è una spezia molto popolare nella medicina tradizionale cinese e ayurvedica, che ha dimostrato di ridurre la nausea e facilitare la digestione in modo abbastanza efficace.

Classico rimedio contro la nausea gravidica, la cinetosi (mal da movimento) e disturbi gastrointestinali minori (dispepsia, gonfiore intestinale, colichette ecc.), lo zenzero potrebbe risultare benefico anche:

  • nel trattamento coadiuvante dei sintomi dell'osteoartrite (artrosi) 1, 2;
  • nel trattamento coadiuvante della dismenorrea (dolori mestruali) 3;
  • nel favorire il controllo del peso corporeo 4;
  • nel trattamento coadiuvante del diabete 5;
  • nel trattamento della dislipidemia (aumento del colesterolo buono e riduzione del colesterolo cattivo e totale) 6;
  • nel miglioramento delle funzioni cognitive dell'anziano 7;
  • nel migliorare il volume dell'eiaculato, la qualità dello sperma e i livelli di testosterone nell'uomo 8.

Tuttavia, nonostante evidenze preliminari, la maggior parte di questi benefici deve ancora essere pienamente provata.

Zenzero e Disturbi Digestivi

La tisana allo zenzero viene spesso promossa come un rimedio naturale per combattere disturbi digestivi minori, come casi di nausea e vomito correlati a:

  • gravidanza;
  • indigestione;
  • lievi disturbi a carico di stomaco o intestino (compresi gonfiore addominale e flatulenza cioè gas intestinale);
  • mal da movimento (mal d'auto, mal di nave, mal d'aereo ecc.);
  • chirurgia o chemioterapia.

12,90Spedizione PRIMETotale 12,90€

ZENZERO IN POLVERE BIOLOGICA // zenzero organico 250 g - radice di zenzero - per esempio - zenzero té e zenzero acqua - Bio qualità di Biotivia - impacchetto e controllato in Germania (DE-ÖKO-005)

In effetti, la capacità dello zenzero di alleviare la nausea e il vomito appare il beneficio meglio supportato dagli studi clinici 9.

  • Numerosi studi dimostrano che lo zenzero può prevenire e curare la nausea e il vomito causati da varie condizioni 10, 11, 12, probabilmente aumentando la reattività digestiva e accelerando lo svuotamento dello stomaco 10.
  • Alcuni studi hanno addirittura scoperto che lo zenzero può essere efficace quanto alcuni farmaci anti-nausea, ma con meno effetti collaterali 13, 14.

Gli studi dimostrano che l'integrazione di zenzero può aiutare ad accelerare il movimento del cibo attraverso lo stomaco, dare sollievo dall'indigestione e ridurre il gonfiore e i crampi intestinali 11.

  • Secondo una revisione di 12 studi, che hanno incluso un totale di 1.278 donne in gravidanza, 1,1 - 1,5 grammi di zenzero possono ridurre significativamente i sintomi della nausea gravidica 15.
  • Uno studio su 120 donne in gravidanza ha mostrato che coloro che hanno assunto 750 mg di zenzero al giorno per 4 giorni hanno sperimentato riduzioni significative della nausea e del vomito rispetto a un gruppo di controllo 16.
    Non sono stati segnalati effetti collaterali avversi.
  • La ricerca mostra che l'assunzione di 1.500 mg di zenzero, suddivisi in diverse dosi più piccole al giorno, può ridurre la nausea associata a disturbi gastrointestinali 11.
  • In uno studio su 24 soggetti sani, 1,2 grammi di polvere di zenzero prima di un pasto hanno accelerato il tempo di svuotamento dello stomaco del 50% 17.
  • Uno studio di 28 giorni su 45 persone con sindrome dell'intestino irritabile ha rilevato che coloro che assumevano 1 grammo di zenzero ogni giorno hanno avuto una riduzione dei sintomi del 26%. Tuttavia, il trattamento non ha funzionato meglio del placebo 18.
  • Alcuni studi indicano che lo zenzero può ridurre la nausea e il mal di stomaco associati alla gastroenterite (una condizione caratterizzata da infiammazione dello stomaco e dell'intestino), se combinato con altre terapie 11.
  • Lo zenzero può anche aiutare ad alleviare la nausea e il vomito correlati alla chemioterapia e alla chirurgia 19, 20. Una revisione di 5 studi su 363 persone ha scoperto che una dose giornaliera costante di 1 grammo di zenzero era più efficace di un placebo nel prevenire la nausea postoperatoria 21.
  • In un piccolo studio su 13 persone con una storia di mal da movimento, l'assunzione di 1-2 grammi di zenzero prima di un test per la cinetosi ha ridotto la nausea e l'attività elettrica nello stomaco, che spesso conduce alla nausea 22.
  • Uno studio ha scoperto che lo zenzero era più efficace nel ridurre la nausea della dramamina, un farmaco comunemente usato per curare la cinetosi. Un altro studio ha osservato che dare ai marinai 1 grammo di zenzero riduceva l'intensità del mal di mare 23, 24.

Fa Dimagrire?

Una revisione del 2019 25 suggerisce che - sulla base dell'analisi di 14 studi randomizzati su un totale di 473 partecipanti - lo zenzero ha un effetto significativo sulla riduzione del peso corporeo e del grasso addominale (con una riduzione del rapporto vita-fianchi); apporta inoltre benefici significativi sulla riduzione dell'insulino-resistenza e della glicemia a digiuno, e sull'aumento del colesterolo HDL (colesterolo buono).

Lo zenzero può favorire la perdita di peso:

  • promuovendo la sazietà: in uno studio 1, i ricercatori hanno diviso 10 uomini in due gruppi. Un gruppo ha bevuto una tisana allo zenzero (2 g di polvere di zenzero sciolti in acqua calda) dopo aver fatto colazione. L'altro gruppo no.
    Gli uomini che hanno bevuto la tisana allo zenzero hanno riportato una maggiore sazietà.
  • Aumentando l'effetto termico del cibo: nello stesso studio del punto precedente 1, il consumo di una tisana allo zenzero (2 g di polvere di zenzero sciolti in acqua calda) insieme a una colazione (principalmente carboidrati), ha aumentato il tasso metabolico di 43 ± 21 kcal nelle successive 6 ore, attraverso un aumento dell'effetto termico del cibo.
  • Favorendo il consumo di grassi: uno studio 26 ha dimostrato che lo zenzero ha soppresso l'obesità nei ratti alimentati con diete ricche di grassi.
  • Aiutando a controllare la glicemia: mantenere stabile la glicemia può essere la chiave per perdere peso. In uno studio di 12 settimane 27, i ricercatori hanno diviso 41 persone con diabete di tipo 2 in due gruppi. Un gruppo ha assunto 2 grammi di un integratore di polvere di zenzero ogni giorno, mentre il secondo gruppo ha ricevuto un placebo.
    Le persone che hanno assunto lo zenzero hanno sperimentato una riduzione significativa della glicemia a digiuno.

Aumenta il Testosterone?

Se in molti casi le tisane sono un rito squisitamente femminile, potrebbero esservi ottimi motivi per raccomandare la tisana allo zenzero anche agli uomini.

Lo zenzero sembra essere efficace nell'aumentare le concentrazioni di testosterone, la qualità spermatica e il numero di spermatozoi; tali effetti sono emersi da diversi studi sui roditori, mentre mancano ancora prove convincenti nell'uomo.

  • Uno studio ha scoperto che un estratto acquoso di zenzero (600 mg/kg di peso corporeo) ha aumentato il testosterone sierico, il peso dei testicoli e il contenuto di colesterolo testicolare in ratti altrimenti sani 28.
  • Un altro studio ha utilizzato dosaggi di 500 e 1000 mg/kg di peso corporeo, riscontrando aumenti dose-dipendenti della qualità seminale e del testosterone, passato da circa 0,3 nmol/L al basale a quasi 0,6 nmol/L dopo 14 giorni 29.
  • Sebbene l'efficacia dello zenzero sia stata sfruttata negli animali, sono state condotte poche ricerche umane sulla sua attività sulle funzioni riproduttive maschili.
    In uno studio su uomini infertili, i miglioramenti della fertilità e dei parametri seminali* osservati con tre mesi di terapia sono stati associati a un aumento del 17,7% delle concentrazioni di testosterone; il dosaggio dello zenzero usato non è stato specificato 8.
    * La supplementazione di zenzero ha aumentato il numero degli spermatozoi (16,2%), la motilità spermatica (47,3%), la vitalità degli spermatozoi (40,7%), il numero di spermatozoi con morfologia normale (18,4%) e il volume dell'eiaculato (36,1%).
  • In un altro studio, un trattamento orale di 3 mesi con capsule contenenti 250 mg di polvere di zenzero due volte al giorno ha ridotto la frammentazione del DNA spermatico in un gruppo di 50 uomini infertili rispetto al placebo 30.

Secondo una recente revisione, ci sono prove concrete che lo zenzero migliori la qualità del seme e i principali parametri degli spermatozoi, come concentrazione, vitalità, motilità e morfologia 31.

I benefici dello zenzero sulla qualità del seme sono attribuibili, almeno in parte, all'aumento dei livelli di ormoni gonadici, in particolare LH e testosterone, alla riduzione dei danni ossidativi alle cellule, all'aumento della produzione di ossido nitrico, all'effetto ipoglicemizzante e al contenuto di preziosi nutrienti come il manganese 31.

Tuttavia, gli effetti positivi dello zenzero sulla qualità del seme richiedono un'ulteriore approvazione negli uomini.

12,90Spedizione PRIMETotale 12,90€

ZENZERO IN POLVERE BIOLOGICA // zenzero organico 250 g - radice di zenzero - per esempio - zenzero té e zenzero acqua - Bio qualità di Biotivia - impacchetto e controllato in Germania (DE-ÖKO-005)

Controllo della Glicemia

  • In uno studio del 2015 su 41 partecipanti con diabete di tipo II, 2 grammi di polvere di zenzero al giorno hanno ridotto la glicemia a digiuno del 12% 27.
    Hanno anche migliorato notevolmente i valori di emoglobina glicata (un indicatore della stabilità dei livelli glicemici a lungo termine), portando a una riduzione del 10% per un periodo di 12 settimane.
    C'è stata anche una riduzione del 28% nel rapporto ApoB/ApoA-I e una riduzione del 23% nei marcatori delle lipoproteine ossidate, che si traduce in un effetto protettivo nei confronti delle malattie cardiache.
  • Una recente revisione di otto studi randomizzati su un totale di 454 partecipanti diabetici di tipo 2 ha concluso che il consumo di zenzero NON sembra ridurre in modo significativo la glicemia a digiuno. Tuttavia, lo zenzero sembra migliorare significativamente i valori di emoglobina glicata (HbA1c) 5.

Dosi e Ricetta

Come Preparare la Tisana allo Zenzero

Se si utilizza lo zenzero intero

  • Lavare e strofinare la radice di zenzero
  • Sbucciare lo zenzero e tagliarlo finemente (2-3 fettine sottili per porzione)
  • Riempire una pentola media con 2 tazze d'acqua.
  • Mettere le fette di zenzero nell'acqua e lasciare sobbollire per 10-20 minuti (più a lungo si mantiene l'infusione, più forte sarà il sapore).
  • Lasciare intiepidire e aggiungere eventualmente il succo di mezzo limone prima del consumo; bere ancora caldo.

Se si utilizza lo zenzero grattugiato (preferibile)

  • Riempire una pentola media con 2 tazze d'acqua e portare ad ebollizione
  • Spegnere il fuoco e versare l'acqua bollente su 1 cucchiaino di zenzero grattugiato
  • Lasciare in infusione per 5-10 minuti
  • Filtrare (se non si utilizza l'infusore), lasciare intiepidire e aggiungere il succo di mezzo limone prima del consumo; bere ancora caldo.

NOTA BENE: si consiglia di sorseggiare la tisana allo zenzero lentamente, poiché berla troppo rapidamente può aumentare la nausea 9.

Dosi

Non sembra esservi consenso sulla dose più efficace di zenzero per combattere la nausea. Molti studi hanno ottenuto benefici con dosi variabili da 200 a 2000 mg di zenzero al giorno 32.

Indipendentemente dalla condizione, la maggior parte dei ricercatori sembra concordare sul fatto che l'apporto di 1.000-1.500 mg di zenzero al giorno, divisi in dosi multiple, sia generalmente adeguato. Dosi più elevate possono rivelarsi meno efficaci e produrre effetti collaterali 33.

Lo zenzero può essere ingerito in diversi modi e la seguente è una standardizzazione approssimativa per 1 g di estratto di zenzero 34:

  • Una capsula che contiene 1 g di estratto di zenzero;
  • Un cucchiaino di rizoma fresco, grattugiato;
  • 2 ml di estratto liquido;
  • 2 cucchiaini da (10 ml) di sciroppo di zenzero;
  • 4 tazze di tisana allo zenzero, ciascuna preparata macerando 1/2 cucchiaino di zenzero grattugiato per 5-10 minuti in 250ml di acqua.

Avvertenze

Prima di utilizzare integratori di zenzero in gravidanza, durante l'allattamento o nei bambini, si raccomanda di chiedere il consiglio del medico.

  • La tisana allo zenzero non deve sostituirsi a una dieta variata ed equilibrata e a uno stile di vita sano.
  • Se i sintomi non si attenuano o peggiorano durante l'uso del prodotto, si consiglia di contattare il medico.
  • Salvo diverso parere medico, non superare la dose giornaliera consigliata sull'etichetta o sul foglietto illustrativo del prodotto.

Controindicazioni

Non vi sono particolari controindicazioni all'uso delle tisane allo zenzero, tranne che per soggetti idiosincratici o allergici alle Zingiberacee.

A scopo precauzionale, occorre inoltre considerare che:

  • lo zenzero, per le sue proprietà coleretiche, è sconsigliato a chi soffre di calcoli epatici (calcoli biliari o calcoli al fegato) e gastrite;
  • lo zenzero può interferire con l'attività degli anticoagulanti orali; cautela quindi in pazienti in cura con anticoagulanti orali (tipo Coumadin);
  • in generale, l'assunzione di tisane allo zenzero in presenza di condizioni patologiche o se si sta seguendo una terapia farmacologica è consigliata sotto controllo del medico che, conoscendo approfonditamente il quadro clinico del paziente, saprà dare i migliori consigli.

Lo zenzero è sicuro in Gravidanza?

Mentre esistono importanti prove scientifiche a sostegno dell'uso dello zenzero come trattamento efficace contro la nausea indotta dalla gravidanza, permangono dubbi in merito alla sua sicurezza.

Nel 2013, una revisione sistematica su quattro studi randomizzati e controllati (RCT) 35 relativi all'uso dello zenzero contro la nausea gravidica, ha dimostrato che:

  • lo zenzero somministrato per via orale è significativamente più efficace del placebo nel ridurre la frequenza del vomito e l'intensità della nausea;
  • gli eventi avversi sono stati generalmente lievi e poco frequenti.

Ciò nonostante, vi è ancora incertezza circa il dosaggio massimo sicuro di zenzero, la durata appropriata del trattamento, le conseguenze di un eventuale sovra-dosaggio e le potenziali interazioni farmacologiche.

Sulla base di tale incertezza, è importante consultare il medico per ricevere maggiori indicazioni sul comportamento da seguire in gravidanza. Sicuramente, sono da evitare dosi eccessive di zenzero durante la gestazione.

Effetti Collaterali

  • In soggetti sani non sussistono particolari pericoli di effetti collaterali e lo zenzero si è rivelato generalmente sicuro e ben tollerato.
  • È tuttavia possibile che in seguito all'assunzione di tisane allo zenzero si assista alla comparsa di disturbi gastroenterici quali nausea, vomito ed eruttazioni frequenti.
  • Nei soggetti ipersensibili allo zenzero potrebbero insorgere eruzioni cutanee di tipo esantematico.

Prezzo e Offerte

Prezzo Tisana allo Zenzero - Scopri le Migliori Offerte Online Selezionate per Te

12,90Spedizione PRIMETotale 12,90€

ZENZERO IN POLVERE BIOLOGICA // zenzero organico 250 g - radice di zenzero - per esempio - zenzero té e zenzero acqua - Bio qualità di Biotivia - impacchetto e controllato in Germania (DE-ÖKO-005)

16,99Spedizione PRIMETotale 16,99€

Zenzero in Polvere Bio 1 kg disidratato, biologico, crudo, aromatico ideale per il tè, 100% naturali 1000g

24,06Spedizione PRIMETotale 24,06€

Probios Zenzero in Polvere Bio - Confezione da 1kg
+Mostra Altre Offerte

Dai un voto a Tisana allo Zenzero

Votazione Media 5.0 / 5. Conteggio Voti 3.
×