Succo di Noni 2020 | Funziona? Uso, Proprietà e Benefici

In questo articolo parliamo del Succo di Noni, delle sue Proprietà e dei Potenziali Benefici Antiossidanti e Antinfiammatori, contro Diabete, Fumo e Dolori Articolari. Con Studi scientifici, Proprietà Salutistiche, Usi ed Effetti Collaterali

Succo di Noni
Supervisione Scientifica a Cura del - Ultima revisione dell'articolo:

Che Cos'è

Il succo di noni è una bevanda salutistica ottenuta dal frutto dell'albero Morinda citrifolia L..

Questa pianta arborea appartiene alla famiglia delle Rubiaceae ed è originaria delle aree tropicali e sub-tropicali del sud-est asiatico. Oggi, il noni è diffuso in tutta la fascia tropicale, nei Caraibi, in Polinesia, in Africa, India ecc.

Il noni produce frutti amari e scarsamente invitanti, sia per l'aspetto che soprattutto per l'odore.

Nonostante l'aroma e il sapore dei frutti ricordino il formaggio, il succo di noni è ricco di preziosi antiossidanti, come gli iridoidi e le vitamine A, C, E.

A questo suo effetto antiossidante e all'interazione con il sistema immunitario e le vie dell'infiammazione, si devono i molti benefici per la salute osservati in letteratura.

A Cosa Serve

Usi e Benefici del Succo di Noni

I guaritori tahitiani credono che la pianta del noni sia utile per una vasta gamma di malattie. Lo utilizzano ad esempio per trattare problemi di salute come costipazione, infezioni, dolori, condizioni infiammatorie, mal di schiena, allergie cutanee e artrite 1.

Nei territori d'origine, i frutti e le foglie della Morinda citrifolia hanno anche una storia d'uso alimentare, nonostante il suo odore e il sapore ricordino quello del "formaggio cattivo".

Più recentemente, il frutto è stato utilizzato per produrre integratori alimentari.

Una revisione degli studi di intervento sull'uomo suggerisce che il succo di noni può fornire protezione nei confronti 2:

  • dei danni al DNA indotti dal fumo di tabacco,
  • dell'aumento dei lipidi e dell'omocisteina nel sangue,
  • dell'infiammazione sistemica.

Tali effetti si traducono nella potenziale capacità di 2:

  • migliorare la salute delle articolazioni,
  • aumentare la resistenza fisica,
  • aumentare l'attività immunitaria,
  • inibire la glicazione delle proteine,
  • aiutare la gestione del peso corporeo,
  • aiutare a mantenere la salute delle ossa nelle donne,
  • aiutare a mantenere la pressione sanguigna normale,
  • migliorare la salute delle gengive.

Tuttavia, le prove esistenti presentano alcune limitazioni. Innanzitutto, gli studi sono stati svolti quasi esclusivamente su una precisa fonte di succo di noni della Polinesia francese (Tahitian Noni Juice® (TNJ) - prodotto da Morinda Inc).

Poiché i fattori geografici e le variazioni dei metodi di coltivazione e lavorazione incidono sulla composizione fitochimica del succo di noni, questi benefici potrebbero non applicarsi ad altri prodotti. Ad esempio, uno studio ha analizzato 177 diverse marche di succo di noni e ha riscontrato una significativa variabilità nutrizionale 3.

Si consideri inoltre che si tratta perlopiù di benefici potenziali e comunque di un aiuto, un supporto naturale. Il succo di noni non può essere considerato un rimedio curativo.

32,90Spedizione PRIMETotale 32,90€

Hanoju - Succo di Noni Biologico della Polinesia, 1000 ml, 1 pezzo

Proprietà Nutrizionali

Valore nutrizionale per 100 grammi di porzione edile di succo di Tahitian Noni® 4
Energia (Calorie) 163-197 kJ (39-47 kcal)
Carboidrati 9-11,4 g
Zuccheri 6-8 g
Fibra alimentare 0,5-1 g
Lipidi 0,7 g
Proteine 2,2 g
Vitamine Quantità (%RDA)*
Tiamina (B1) 0,003-0,01 mg
Riboflavina (B2) 0,003-0,01 mg
Niacina (B3) 0,1-0,5 mg
Vitamina B6 0,04-0,13 mg
Acido Folico (B9) 7,0-25 μg
Biotina 1,5-5 mg
Vitamina C 3-25 mg
Vitamina E 0,25-1 μg
Sali minerali Quantità (%RDA)*
Calcio 20-25 mg (1%)
Ferro 0,1-0,3 mg (12%)
Magnesio 3,0-12 mg (8%)
Fosforo 2,0-7,0 mg (10%)
Potassio 30,0-150 mg (7%)
Sodio 15,0-40,0 mg (2%)
Altri costituenti Quantità
Acqua 72,9 g

* Le percentuali sono state calcolate approssimativamente usando le raccomandazioni statunitensi per gli adulti (DRI). Fonte: Database di nutrienti dell'USDA

Il succo di noni è quindi una buona fonte di vitamina C, anche se vale la pena ribadire l'estrema variabilità del profilo dei vari succhi di noni. Inoltre, la vitamina C è una vitamina notoriamente sensibile, che tende a depauperarsi con la trasformazione e la conservazione dell'alimento.

La vitamina C supporta il sistema immunitario e protegge le cellule dai danni dei radicali liberi e dalle tossine ambientali 5.

Il succo di noni è anche una buona fonte di biotina e folati, che svolgono ruoli importanti nel corpo, tra cui aiutare a convertire il cibo in energia.

Studi, Proprietà, Benefici

Proprietà Antiossidanti

I radicali liberi sono sottoprodotti comuni del metabolismo cellulare e dell'esposizione agli xenobiotici.

Si tratta di molecole altamente reattive e potenzialmente pericolose per l'organismo, che tuttavia hanno anche funzioni utili.

In quantità elevate, i radicali liberi possono danneggiare le cellule; tale danno è stato collegato a condizioni croniche come malattie cardiache, diabete e molti tipi di cancro 6. Per questo motivo, gli studi dimostrano che il consumo di alimenti ricchi di antiossidanti può ridurre lo stress ossidativo 7, 8, 9, 10.

I ricercatori sospettano che i potenziali benefici per la salute del succo di noni siano correlati alle sue potenti proprietà antiossidanti, che gli permettono di ridurre l'eccesso di radicali liberi 11, 12, 13

In effetti, il succo di noni apporta una discreta quantità di potenti antiossidanti, tra cui beta-carotene, iridoidi, vitamina E e vitamina C; può quindi aiutare a prevenire danni e malattie causati dall'accumulo di radicali liberi.

In particolare, gli iridoidi dimostrano una forte attività antiossidante negli studi in provetta, sebbene siano necessarie ulteriori ricerche per confermare i loro effetti sull'uomo 14.

Gli studi indicano che una dieta ricca di antiossidanti - come quelli che si trovano nel succo di noni - può ridurre il rischio di patologie croniche come malattie cardiache e diabete 16, 17.

Succo di Noni e Fumo di Tabacco

Diversi studi di intervento in doppio cieco e controllati con placebo hanno coinvolto i fumatori di sigarette, dimostrando la sostanziale attività antiossidante del succo di noni.

Uno studio di 30 giorni, ad esempio, ha studiato 285 volontari adulti che fumavano più di 20 sigarette al giorno 18. Mentre il placebo (succhi d'uva e mirtillo con un sapore di formaggio aggiunto per imitare il sapore del noni) non ha avuto alcun effetto, il succo di noni ha dimostrato una riduzione di circa il 30% dei radicali liberi.

Due studi clinici su fumatori hanno scoperto che bere 4 once (118 ml) di succo di noni al giorno per 1 mese ha ridotto i livelli di sostanze chimiche cancerogene (addotti aromatici del DNA) di circa il 45% 14, 19.

32,90Spedizione PRIMETotale 32,90€

Hanoju - Succo di Noni Biologico della Polinesia, 1000 ml, 1 pezzo

Succo di Noni e Salute del Cuore

Come per gli studi sugli antiossidanti e sugli addotti del DNA, le indagini sui fumatori adulti hanno dimostrato l'effetto positivo del succo di noni sui lipidi nel sangue e sulla Proteina C Reattiva ad alta sensibilità (hs-PCR).

Uno studio sui fumatori ha scoperto che bere fino a 188 ml di succo di noni al giorno per 1 mese ha ridotto significativamente il colesterolo totale, l'omocisteina (-23,9%), il colesterolo cattivo LDL (-12,1-36,4%) e la proteina C-reattiva (-15,2%), che è un marcatore ematico dell'infiammazione 20. Parallelamente, si è osservato un aumento del colesterolo buono HDL (da 49 a 57 mg/dL).

Uno studio su non fumatori ha coinvolto adulti di età superiore a 40 anni con livelli di colesterolo normali o al limite e che non assumevano farmaci per abbassare il colesterolo né bevevano alcolici. Ogni partecipante ha bevuto due once fluide (59 ml) di TNJ due volte al giorno per 30 giorni.

I ricercatori non hanno osservato differenze significative tra i livelli di colesterolo totale pre e post-trial, così come nei livelli di HDL, LDL o nel rapporto Colesterolo totale/HDL 21. Questi risultati suggeriscono che l'effetto modulante del colesterolo del succo di noni nei forti fumatori è probabilmente il risultato della sua capacità di proteggere dalla dislipidemia indotta dal fumo di sigaretta attraverso l'attività antiossidante.

Proprietà Antinfiammatorie - Utili Contro Artrosi e Artrite

Le proprietà antiossidanti e quelle antinfiammatorie sono intimamente connesse.

Mentre l'infiammazione a breve termine è una risposta immunitaria naturale e desiderabile (quando necessaria), l'infiammazione cronica è un fattore di rischio per diverse malattie 22, 23.

Molti ricercatori ritengono che l'infiammazione cronica di basso livello svolga un ruolo importante nell'insorgenza di malattie cardiache, cancro, sindrome metabolica, obesità, morbo di Alzheimer e varie condizioni degenerative 24, 25, 26, 27.

Un piccolo studio di 8 settimane ha scoperto che le persone sane che hanno bevuto 330 ml di succo di noni al giorno avevano un aumento dell'attività delle cellule immunitarie e livelli più bassi di stress ossidativo 11, 13, 14.

Il dolore artrcolare è spesso associato a un aumento dell'infiammazione e dello stress ossidativo. Pertanto, il succo di noni potrebbe fornire un sollievo dal dolore alle articolazioni in caso di artrite o artrosi, riducendo l'infiammazione e combattendo i radicali liberi 11, 1.

In uno studio di 1 mese, le persone con artrite degenerativa della colonna vertebrale hanno assunto 15 ml di succo di noni due volte al giorno. Il gruppo del succo di noni ha riportato un punteggio del dolore significativamente più basso, con completo sollievo dal dolore al collo nel 60% dei partecipanti 15.

In uno studio simile, le persone con artrosi dell'anca o del ginocchio hanno assunto 3 once (89 ml) di succo di noni ogni giorno (1 oncia prima di colazione, 1 oncia prima di pranzo e 1 oncia prima di coricarsi). Dopo 90 giorni, hanno sperimentato una riduzione significativa della frequenza e della gravità del dolore da artrite, nonché un miglioramento della qualità della vita 16.

Un altro studio ha riportato una riduzione del dolore e un miglioramento della mobilità (flessione, estensione, flessione laterale e rotazione) in pazienti affetti da spondilosi cervicale dopo quattro settimane di ingestione di 15 ml di succo di noni ogni mattina e sera 17.

Succo di Noni e Performance Atletica

Gli abitanti delle isole del Pacifico credevano che l'ingestione di frutti di noni maturi rinvigorisse il corpo durante le lunghe battute di pesca e i viaggi oceanici

L'aumento della resistenza fisica associato al succo di noni è probabilmente correlato ai suoi effetti antiossidanti, che possono ridurre il danno al tessuto muscolare che si verifica normalmente durante l'esercizio 13.

Uno studio di 21 giorni ha somministrato a 40 corridori di lunga distanza 100 ml di succo di noni o un placebo (succo di mora) due volte al giorno per 3 settimane. Il gruppo che ha bevuto il succo di noni ha registrato un aumento del 21% del tempo medio di affaticamento su tapis roulant, il che suggerisce una migliore resistenza 18.

Un altro studio, simile al precedente per dosaggi e durata del trattamento, ha osservato che il succo di noni ha prodotto una significativa riduzione della concentrazione media di creatina chinasi sierica (CK), mentre tale declino non si è verificato nel gruppo di controllo (succo di mora). Questa scoperta suggerisce che il miglioramento della resistenza è il risultato della capacità del succo di noni di mitigare il danno ai tessuti muscolari indotto dall'esercizio 18.

Altre ricerche sull'uomo e sugli animali riportano benefici simili per combattere la fatica e migliorare la resistenza 13, 19.

32,90Spedizione PRIMETotale 32,90€

Hanoju - Succo di Noni Biologico della Polinesia, 1000 ml, 1 pezzo

Succo di Noni e Diabete

Diversi studi in vitro hanno indicato che il frutto del noni può essere utile nel controllo della formazione di prodotti finali di glicazione avanzata (AGE) e può successivamente ridurne gli effetti avversi.

Questi AGE si formano a causa degli alti livelli glicemici che caratterizzano il diabete e sono alla base delle sue complicanze.

Il potenziale antiglicativo del succo di noni è stato ulteriormente dimostrato in uno studio di intervento in aperto di otto settimane e in uno studio trasversale 20.

Si ritiene che gli iridoidi siano gli attivi più importanti nel determinare tale effetto.

Attenzione, comunque, ai prodotti industriali a base di succo di noni, spesso ricchi di zuccheri aggiunti. Gli studi dimostrano che le bevande dolcificate con zucchero come il succo di noni possono aumentare il rischio di malattie metaboliche, come la steatosi epatica (fegato grasso) e il diabete di tipo 2 21, 22, 23.

Modo d'Uso

I dosaggi di succo di noni normalmente assunti nel corso degli studi variano in media da 90 a 180ml al giorno.

Come ricordato, la maggior parte degli studi è stata svolta su una tipologia specifica di succo, la TNJ (Tahitian Noni Juice®).

Avvertenze

  • Ricorda che non esistono alimenti magici: la dieta nel suo complesso è più importante nella prevenzione delle malattie e nel raggiungimento di una buona salute rispetto ai singoli alimenti. È quindi meglio seguire una dieta variata piuttosto che concentrarsi sui singoli cibi come chiave per una buona salute.
  • Inoltre, è bene non sopravvalutare i potenziali benefici per la salute associati al consumo di succo di noni. Mentre esistono alcune basi scientifiche, mancano studi adeguati sulla salute umana.
  • L'assunzione di integratori in presenza di situazioni particolari o se si sta seguendo una terapia farmacologica è consigliata sotto controllo del medico che, conoscendo approfonditamente il quadro clinico del Paziente, saprà dare i migliori consigli

Effetti Collaterali

  • Il succo di noni è considerato sicuro e ben tollerato. Un piccolo studio su adulti sani ha indicato che bere anche dosi elevate di questo succo (fino a 750 ml al giorno) è sicuro per la salute 24
  • Preoccupazioni sono state sollevate in merito alla presunta tossicità del succo di noni per il fegato. In risposta a queste segnalazioni, l'Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) ha quindi rivalutato il frutto, concludendo che il succo di noni da solo non ha causato questi effetti 25, 26, 27.
  • Nel 2009 l'EFSA ha rilasciato un'altra dichiarazione a conferma della sicurezza del succo di noni per la popolazione generale. Tuttavia, gli esperti dell'EFSA hanno riferito che alcune persone potrebbero essere particolarmente suscettibili al rischio di tossicità epatica 28.

Prezzo e Offerte

Prezzo Succo di Noni - Scopri le Migliori Offerte Online Selezionate per Te

32,90Spedizione PRIMETotale 32,90€

Hanoju - Succo di Noni Biologico della Polinesia, 1000 ml, 1 pezzo

27,50Spedizione PRIMETotale 27,50€

Succo di Noni - 1 litro. 100% Puro e Organico senza conservanti - BIO. Aiuta in caso di infiammazione e dolore, rafforza il sistema immunitario.

27,37Spedizione PRIMETotale 27,37€

100% Pure Organic Tahitian Noni Juice - 946ml
+Mostra Altre Offerte

Dai un voto a Succo di Noni

Votazione Media 4.1 / 5. Conteggio Voti 17.
×