Olio di Canapa 2019 | Usi e Proprietà | Fa Male? E' una Droga?

In questo articolo parliamo dell'Olio di Semi di Canapa, delle sue Proprietà e dei Potenziali Benefici per la Salute del Cuore e per combattere l'Infiammazione. Con Studi scientifici, Proprietà Salutistiche e Cosmetiche, e Valori Nutrizionali

Olio di Canapa 2019 | Usi e Proprietà | Fa Male? E' una Droga? Ultima modifica dell'articolo: 06/09/2019

Che Cos'è

L'olio di canapa è un olio vegetale commestibile e di notevole pregio nutrizionale.

Si ricava dalla spremitura dei semi della pianta Cannabis sativa; per questo motivo, è più correttamente noto come olio di semi di canapa.

Sebbene provenga dalla pianta di cannabis, l'olio di canapa contiene solo tracce di tetraidrocannabinolo (THC), che rappresenta l'ingrediente psicoattivo della marijuana. Risulta altresì trascurabile il suo contenuto di cannabidiolo (CBD).

L'olio di canapa non dev'essere confuso con l'olio di hashish, ottenuto dal fiore (non dai semi) di cannabis e ricco di tetraidrocannabinolo.

Dunque, l'olio di semi di canapa per uso alimentare e cosmetico non è una droga e "non fa sballare". Per contro, possiede notevoli benefici per la salute e la bellezza, che dipendono dalla sua ricchezza in acidi grassi essenziali e antiossidanti.

A Cosa Serve

Olio di semi di canapa per Uso Topico

L'olio di semi di canapa è comunemente usato sulla pelle, perché funziona come idratante naturale, antinfiammatorio e ricostituente.

L'olio di semi di canapa viene anche utilizzato nella produzione di saponi, shampoo e detergenti.

Gli Autori di una revisione del 2014 1 hanno segnalato che l'applicazione topica dell'olio di semi di canapa rafforza la pelle e la rende in grado di resistere meglio alle infezioni.

Gli Autori hanno anche suggerito che l'olio di semi di canapa può essere un trattamento utile per una serie di problemi della pelle, tra cui:

È probabile che questi benefici siano dovuti all'elevata quantità di grassi benefici e altri composti utili presenti nell'olio, con azione antiossidante e antinfiammatoria.

Usi in Cucina

L'olio di canapa può essere assunto per via orale come integratore o essere incorporato in una varietà di pasti come sostituto, a crudo, di altri oli vegetali.

L'olio di semi di canapa ha un odore e un sapore gradevoli. Può essere utilizzato per condire insalata, pasta e pesce, e può sostituire gli altri oli di semi.

Con un punto di fumo pari a 165°C e una stabilità relativamente bassa, non è consigliato per la frittura e per le altre cotture ad alta temperatura.

L'olio di canapa non raffinato, spremuto a freddo, è di colore da scuro a limpido, di colore verde chiaro, con un sapore di nocciola. Più scuro è il colore, più intenso è il sapore (anche se l'olio raffinato può essere artificialmente reso più verde per aggiunta di clorofilla).

L'olio di semi di canapa raffinato è invece limpido e incolore, con poco sapore.

Come Integratore

L'ingestione di uno o due cucchiai di olio di semi di canapa al giorno aiuta ad aumentare sensibilmente l'assunzione di acidi grassi essenziali e antiossidanti.

L'olio di canapa può essere aggiunto anche ai frullati e a molte ricette, poiché ha un piacevole sapore di nocciola.

19,99Spedizione PRIMETotale 19,99€

Olio di Semi di Canapa Bio 500ml - Spremuto a Freddo - Omega 6 - Omega 3 - Vitamina E - Antiossidanti

Usi Industriali

L'olio di semi di canapa può essere utilizzato industrialmente per produrre lubrificanti, vernici, inchiostri e materie plastiche.

Può anche essere usato come materia prima per la produzione su larga scala di biodiesel.

Similmente all'olio di semi di lino, l'olio di canapa è un "olio essiccante", in quanto può polimerizzare in una forma solida se esposto all'aria.

Grazie alle sue proprietà di formazione di polimeri, l'olio di canapa viene usato da solo o miscelato con altri oli, resine e solventi come impregnante e vernice nella finitura del legno, come legante per pigmenti nelle pitture ad olio e come plastificante e indurente nello stucco.

Proprietà Nutrizionali

L'olio di semi di canapa contiene il 76% di acidi grassi essenziali.

Oltre agli acidi grassi omega 3 e omega 6, contiene anche vitamina E e altri steroli. Il livello di THC è invece molto basso per avere effetti psicotropi.

Similmente all'olio di borragine, l'olio di canapa è anche una buona fonte di acido gamma linolenico (GLA), un tipo di acido grasso omega-6 raro nella dieta.

Tipo di Olio Acidi
grassi saturi
Acidi grassi monoinsaturi Acidi grassi polinsaturi Punto di fumo
Totali Acido oleico
(ω-9)
Totali Acido linolenico
(ω-3)
Acido linoleico
(ω-6)
Semi di canapa 7,0 9,0 9,0 82,0 22,0 54,0

166°C

Avocado 11,6 70,6 13,5 1 12,5 271°C
Canola 7,4 63,3 61,8 28,1 9,1 18,6 238°C
Cocco 82,5 6,3 6 1,7 - - 175°C
Mais 12,9 27,6 27,3 54,7 1 58

232°C

Semi di Cotone 25,9 17,8 19 51,9 1 54 216°C
Semi di lino 9,0 18,4 18 67,8 53 13

107°C

Semi d'uva 10,5 14,3 14,3 74,7 - 74,7 216°C
Olive 13,8 73,0 71,3 10,5 0,7 9,8 193°C
Palma 49,3 37,0 40 9,3 0,2 9,1 235°C
Arachidi 20,3 48,1 46,5 31,5 - 31,4 232°C
Cartamo 7,5 75,2 75,2 12,8 0 12,8 212°C
Soia 15,6 22,8 22,6 57,7 7 51 238°C
Girasole (standard, 65% linoleico) 10,3 19,5 19,5 65,7 0 65,7 227°C
Girasole (<60% linoleico) 10,1 45,4 45,3 40,1 0,2 39,8 -
Girasole (> 70% oleico) 9,9 83,7 82,6 3,8 0,2 3,6 232°C
Valori in percentuale (%) in peso del grasso totale 26

Benefici e Proprietà

Può Ridurre l'infiammazione

Molti ricercatori ritengono che l'infiammazione cronica di basso livello svolga un ruolo importante in quasi tutte le malattie occidentali croniche. Ciò include malattie cardiache, cancro, sindrome metabolica, obesità, morbo di Alzheimer e varie condizioni degenerative 2, 3, 4, 5.

Diversi studi 6 suggeriscono che l'aggiunta di omega-3, come quelli presenti nell'olio di canapa, alla dieta può ridurre l'infiammazione.

L'olio di canapa si caratterizza per un rapporto di 3:1 tra omega-6 e omega-3, una proporzione considerata nell'intervallo ottimale.

  • Un rapporto ω-6:ω-3 tra 2 e 3, come quello che caratterizza naturalmente l'olio di semi di canapa, ha contribuito a ridurre l'infiammazione nei pazienti con artrite reumatoide 7;
  • Un rapporto ω-6:ω-3 di 5 a 1 ha avuto un effetto benefico su pazienti con asma, ma un rapporto di 10 a 1 ha avuto un effetto negativo 7.

Poiché la dieta occidentale è spesso sbilanciata verso l'eccesso di ω-6, l'uso di olio di canapa in sostituzione degli oli di semi può riequilibrare il rapporto con gli ω-3, orientandolo in senso antinfiammatorio.

Anche l'acido gamma-linolenico presente nei semi di canapa è stato collegato a una ridotta infiammazione, che può ridurre il rischio di malattie come le patologie cardiache 8, 9.

Può Promuovere la Salute del Cuore

Le malattie cardiovascolari sono la principale causa di morte in tutto il mondo 10.

Studi sugli animali hanno dimostrato che i semi di canapa o l'olio di semi di canapa possono 11, 12, 13:

  • ridurre la pressione sanguigna;
  • ridurre il rischio di formazione di coaguli nel sangue;
  • aiutare il cuore a riprendersi dopo un infarto.

Una revisione del 2014 14 conclude che un aumento dell'acido alfa-linolenico, l'omega-3 caratteristico dell'olio di canapa, sembra ridurre il rischio di malattie cardiovascolari.

L'olio di canapa è una Buona Fonte di Omega-3

Gli studi dimostrano che le persone che mangiano molto pesce hanno tassi molto più bassi di malattie cardiache 15, 16, 17.

Tale beneficio è verosimilmente dovuto alla ricchezza di omega-3, EPA e DHA, nelle carni del pesce.

Numerosi studi hanno dimostrato che gli acidi grassi omega-3 migliorano la salute del cuore, con benefici come infiammazione ridotta e abbassamento della pressione sanguigna 18, 19.

L'olio di canapa non contiene gli omega-3 EPA e DHA tipici del pesce, ma è un'ottima fonte del loro precursore acido alfa-linolenico (ALA).

L'ALA può essere convertito in EPA e da esso in DHA, ma la conversione (che si verifica principalmente nel fegato) è molto limitata, con tassi riportati inferiori al 15% e generalmente superiori:

  • nelle donne in età fertile rispetto agli uomini
  • nei giovani rispetto agli anziani.

Per questo motivo, per avere maggiori garanzie di apportare all'organismo quantità adeguate di EPA e DHA, in genere gli oli di pesce sono preferiti agli oli vegetali ricchi di ALA come integratori di omega-3.

Un cucchiaio di olio semi di canapa (13,6g) apporta circa 3 grammi di acido alfa-linolenico. Ipotizzando un tasso di conversione in EPA e DHA del 10-15%, si tratta di 300-450 mg di EPA e DHA.

Per la salute generale, 250 mg di EPA e DHA combinati rappresentano la dose minima quotidiana.

Di conseguenza, se assunto in dosi sufficientemente grandi, l'olio di canapa è un alimento efficace per aumentare l'apporto di omega-3, inclusi (indirettamente) EPA e DHA, soprattutto nei giovani (la capacità di conversione si riduce con l'invecchiamento).

19,99Spedizione PRIMETotale 19,99€

Olio di Semi di Canapa Bio 500ml - Spremuto a Freddo - Omega 6 - Omega 3 - Vitamina E - Antiossidanti

Ricco di Antiossidanti

Un importante antiossidante nell'olio di semi di canapa è il tocoferolo (vitamina E), che è noto per essere utile contro le malattie degenerative, come l'aterosclerosi e l'Alzheimer.

L'olio di semi di canapa può apparire di un colore verde abbastanza intenso se non raffinato, dovuto alla generosa presenza di clorofilla (a sua volta un importante agente antiossidante).

Olio di Canapa, Sindrome Premestruale e Menopausa

Uno studio 6 suggerisce che i sintomi fisici o emotivi associati alla sindrome premestruale sono potenzialmente causati dalla sensibilità all'ormone prolattina. A sua volta, troppa prolattina può essere correlata a bassi livelli di prostaglandina E1 (PGE1).

L'acido gamma linolenico (GLA) contenuto nell'olio di canapa aiuta nella produzione di PGE1, potendo ridurre gli effetti della prolattina 20, 21, 22.

In uno studio condotto su donne con sindrome premestruale, l'assunzione di 1 grammo di acidi grassi essenziali - inclusi 210 mg di GLA - al giorno ha determinato una significativa riduzione dei sintomi 20.

Poiché i semi di canapa sono ricchi di GLA, diversi studi hanno indicato che possono aiutare a ridurre anche i sintomi della menopausa .

Uno studio 1 sui ratti indica che i semi di canapa aiutano a proteggere dalle complicazioni della menopausa, molto probabilmente a causa dei suoi alti livelli di GLA.

L'esatto processo non è noto, ma il GLA nei semi di canapa può regolare gli squilibri ormonali e l'infiammazione associati alla menopausa 1, 21, 22.

Olio di Canapa e Disturbi della Pelle

Gli studi hanno dimostrato che somministrare olio di semi di canapa alle persone con eczema (dermatite) può migliorare i livelli ematici di acidi grassi essenziali.

L'olio di canapa può anche alleviare la pelle secca, migliorare il prurito e ridurre la necessità di farmaci per la pelle 23, 24.

La ricerca indica che gli omega-3 e gli omega-6 nell'olio di canapa possono essere efficaci nel trattamento di una serie di condizioni della pelle, tra cui:

  • eczema. Uno Studio di 20 settimane 23 ha concluso che l'olio di canapa dietetico ha portato al miglioramento dei sintomi dell'eczema.
  • Psoriasi. Uno Studio del 2015 24 indica che gli acidi grassi omega-3, come integratore alimentare, possono essere utili nel trattamento della psoriasi. Lo studio suggerisce che dovrebbero essere usati in combinazione con vitamina D topica, fototerapia UVB e retinoidi orali .
  • Lichen planus. Uno studio del 2014 1 indica che l'olio di canapa applicato localmente è utile per il trattamento del lichen planus infiammatorio della pelle.
  • Acne. Uno studio 25 conclude che l'olio di canapa ad alto contenuto di cannabidiolo (che non è l'olio per uso alimentare di cui stiamo parlando in questo articolo) è un trattamento anti-acne potente e potenzialmente universale. Lo studio afferma che sono necessari studi clinici per mettere a punto modi per sfruttare al meglio i suoi benefici.

Avvertenze

  • Conservare il prodotto in luogo fresco, asciutto e al riparo dalla luce. È importante la conservazione in ambiente fresco e buio per evitarne l'ossidazione e l'irrancidimento.
  • L'assunzione di olio di semi di canapa in presenza di situazioni particolari o se si sta seguendo una terapia farmacologica è consigliata sotto controllo del medico che, conoscendo approfonditamente il quadro clinico del Paziente, saprà dare i migliori consigli.
  • Specialmente in gravidanza, è essenziale l'approvvigionamento di omega 3 da fonti assolutamente sicure e certificate; se il medico ha prescritto specificamente un integratore a base di EPA e/o DHA, non sostituirlo con l'olio di canapa (in quanto la conversione dei suoi omega-3 in DHA può essere molto bassa).

Controindicazioni

  • L'assunzione di olio di canapa è da considerarsi generalmente controindicata nei casi di ipersensibilità individuale.
  • Cautela in caso di contemporanea somministrazione di olio di semi di canapa con medicinali che agiscono sulla coagulazione del sangue (farmaci anticoagulanti e antiaggreganti, come FANS e warfarin), perché potrebbe verificarsi un aumento del tempo di sanguinamento.
  • Poiché gli integratori di omega-3 hanno dimostrato di poter inibire l'aggregazione piastrinica, esiste anche un potenziale rischio di effetti additivi quando vengono assunti insieme ad altri integratori che inibiscono l'aggregazione piastrinica, come l'aglio o la vitamina E.
  • Per lo stesso motivo, vi è la preoccupazione che possano aumentare il rischio di sanguinamento durante e dopo l'intervento chirurgico. Si consiglia pertanto di interrompere l'uso di integratori di omega-3 almeno 2 settimane prima di un intervento chirurgico programmato.

Effetti Collaterali

I più comuni effetti collaterali a cui possono andare in contro le persone trattate con dosi eccessive di olio di semi di canapa includono disturbi allo stomaco e/o all'intestino (diarrea), effetto peraltro comune anche agli altri oli vegetali.

Prezzo e Offerte

Prezzo Olio di Semi di Canapa - Scopri le Migliori Offerte Online selezionate per Te

19,99Spedizione PRIMETotale 19,99€

Olio di Semi di Canapa Bio 500ml - Spremuto a Freddo - Omega 6 - Omega 3 - Vitamina E - Antiossidanti

12,99Spedizione PRIMETotale 12,99€

Pipkin Olio di Semi di Canapa 100% Biologico & Organico 250ml, Grezzo pressato a freddo non lavorato extra vergine di colore verde scuro, ricco di Omega 3 6 9, non OGM

24,99Spedizione PRIMETotale 24,99€

Estratto Biologico di Canapa Per Sollievo da Dolore e Stress (600MG), Aroma Cinnamint, Unito a Olio di Semi di Canapa Biologico Per Un'assimilazione Ottimale, CO2 Estratto a Freddo, 1oz
+Mostra Altre Offerte

Dai un voto a Olio di Canapa

Votazione Media 3.5 / 5. Conteggio Voti 4.
×