Olio di Fegato di Merluzzo 2019 | Proprietà, Dosi, Effetti Collateali

In questo articolo analizziamo i potenziali benefici dell'Olio di Fegato di Merluzzo su infiammazione, artrite, colesterolo, trigliceridi, salute delle ossa e depressione. Con studi e considerazioni su efficacia, effetti collaterali e dosi ottimali

Olio di Fegato di Merluzzo 2019 | Proprietà, Dosi, Effetti Collateali
Supervisione Scientifica a Cura del - - Ultima revisione dell'articolo:

Che Cos'è

L'olio di fegato di merluzzo è un tipo specifico di olio di pesce, ottenuto dal fegato di merluzzo.

Viene venduto come integratore alimentare, tipicamente racchiuso in perle od opercoli di gelatina alimentare insieme a vitamina E (necessaria per proteggerlo dall'ossidazione).

Come la maggior parte degli oli di pesce, l'olio di fegato di merluzzo è molto ricco di acidi grassi omega-3:

Sebbene questo aspetto lo accomuni agli altri oli di pesce, l'olio di fegato di merluzzo presenta concentrazioni nettamente più elevate di vitamine A e D.

Benefici

Come tutte le fonti marine di omega-3, l'olio di fegato di merluzzo risulta utile per ridurre i trigliceridi, ma non è chiaro se possa effettivamente ridurre il tasso di eventi cardiovascolari. Può inoltre promuovere una modesta riduzione della pressione sanguigna e migliorare i valori di colesterolo.

L'olio di fegato di merluzzo è potenzialmente utile anche per ridurre i sintomi della depressione e migliorare alcune condizioni dolorose e infiammatorie.

In passato, era impiegato nella prevenzione del rachitismo nei bambini e dell'osteoporosi nell'adulto.

Differenze con l'Olio di Pesce

L'olio di fegato di merluzzo e l'olio di pesce sono due integratori simili, ma diversi. Provengono infatti da fonti di pesce differenti e hanno anche un profilo nutrizionale leggermente diverso.

L'olio di pesce viene solitamente estratto dalle carni di pesci grassi come:

  • aringa;
  • tonno;
  • acciughe;
  • sgombro;
  • salmone.

L'olio di fegato di merluzzo, come suggerisce il nome, si ottiene invece dal fegato di merluzzi del genere Gadus (famiglia Gadidae).

I punti di forza unici dell'olio di fegato di merluzzo rispetto all'olio di pesce sono dovuti alla generosa presenza di vitamine A e D.

Non a caso, nel secolo scorso, l'olio di fegato di merluzzo era un integratore molto popolare per prevenire il rachitismo (malattia causata dalla carenza di vitamina D).

Tuttavia, questi punti di forza dell'olio di fegato di merluzzo possono anche essere visti come punti deboli, in quanto dosi eccessive di queste vitamine liposolubili (A e D) possono essere tossiche per l'organismo.

Occorre fare attenzione con l'olio di fegato di merluzzo soprattutto durante la gravidanza, poiché contiene grandi quantità di vitamina A. Troppa vitamina A può compromettere lo sviluppo fetale.

21,95Spedizione PRIMETotale 21,95€

Omega 3 Olio di Pesce 2000mg 365 Gel Morbido Capsule da Rite-Flex Grassi Acidi Omega 3

A Cosa Serve

L'olio di fegato di merluzzo può essere utile per:

  • combattere l'infiammazione e sostenere la salute del sistema immunitario 1;
  • ridurre il dolore associato all'artrite reumatoide 2;
  • ridurre ansia 3 e depressione 4;
  • favorire l'ottimale sviluppo del feto in gravidanza, soprattutto per lo sviluppo visivo, cerebrale e cognitivo del bambino 5;
  • mantenere una normale densità ossea 6;
  • ridurre i rischi di diabete di tipo 1 se usato in gravidanza e nei neonati 7;
  • prevenire alcune malattie del tratto respiratorio superiore 8;
  • abbassare i trigliceridi nel sangue 9;
  • abbassare la pressione sanguigna 10;
  • aumentare leggermente il colesterolo HDL, il "colesterolo buono" 11;
  • prevenire l'aterosclerosi (formazione di placche nelle arterie) 12.

Valori Nutrizionali

Valore nutrizionale per 100 g di Olio di Fegato di Merluzzo 12
Energia (Calorie) 3.774 kJ (902 kcal)
Carboidrati 0 g
Fibra alimentare 0 g
Grassi 100,0 g
  di cui saturi 22,61 g
  di cui monoinsaturi 46,7 g
  di cui polinsaturi 22,54 g
    di cui omega-3 19,74 g
      di cui EPA 6,9 g
      di cui DHA 10,97 g
Proteine 2 g
Vitamine Quantità (%RDA)*
Vitamina A 100.000 IU (2.000%)
Vitamina D 10.000 IU (2.500%)

* Le percentuali sono state calcolate approssimativamente usando le raccomandazioni statunitensi per gli adulti (DRI). Fonte: Database di nutrienti dell'USDA

Proprietà e Benefici

Funziona?

Centinaia di studi hanno valutato gli effetti degli integratori di omega-3, principalmente EPA e DHA, su moltissimi aspetti della salute umana.

Da questi studi emerge una storia di luci e ombre, fatta da centinaia di studi spesso discordanti tra loro, con alcune evidenze a favore dell'utilità preventiva e terapeutica di questi prodotti e altre che non mostrano alcun beneficio.

Ad esempio, l'olio di pesce provoca una forte riduzione dei livelli di trigliceridi e una più modesta riduzione della pressione arteriosa nei pazienti ipertesi. Sembra anche aumentare il colesterolo buono HDL e ridurre l'aggregazione piastrinica, ma nonostante questo, gli studi a lungo termine non sono globalmente riusciti a dimostrare una riduzione del rischio di sviluppare eventi cardiovascolari come ictus e infarto.

Può ridurre il rischio di malattie cardiovascolari

Le malattie cardiovascolari sono la principale causa di morte in tutto il mondo 7.

Gli studi dimostrano che le persone che mangiano molto pesce hanno tassi molto più bassi di malattie cardiache 13, 14, 15.

Diversi fattori di rischio per le malattie cardiovascolari sembrano essere ridotti dal consumo di pesce od olio di pesce; tuttavia, nel complesso non ci sono prove chiare che questo possa prevenire infarti o ictus 16.

  • Riduzione dei trigliceridi: gli acidi grassi Omega-3 nell'olio di fegato di merluzzo possono ridurre i trigliceridi nel sangue del 15-30% 9, 17, 18.
  • Abbassamento della pressione sanguigna: molti studi hanno scoperto che gli acidi grassi omega-3 possono abbassare la pressione sanguigna, specialmente nelle persone con ipertensione e colesterolo alto 19, 20.
  • Aumento del colesterolo HDL: gli acidi grassi Omega-3 nell'olio di fegato di merluzzo possono aumentare il colesterolo HDL (quello buono), un fattore collegato a un minor rischio di malattie cardiache 11, 21.
  • Prevenzione della formazione di placche aterosclerotiche: studi sugli animali hanno scoperto che l'olio di fegato di merluzzo può ridurre il rischio di formazione di placche nelle arterie. L'accumulo di queste placche può restringere le arterie e causare infarto o ictus 22, 23.

Riduzione dell'Infiammazione

L'infiammazione è un meccanismo difensivo che il sistema immunitario innesca per combattere le infezioni e curare le lesioni.

Si tratta quindi di un meccanismo utile e importante; tuttavia, l'infiammazione cronica è associata a malattie gravi, come obesità, diabete, depressione e malattie cardiache 24, 25, 26.

Ridurre l'infiammazione può quindi teoricamente aiutare a trattare i sintomi di queste malattie.

Gli acidi grassi omega 3 nell'olio di fegato di merluzzo possono ridurre l'infiammazione cronica, sopprimendo le molecole di segnalazione che la promuovono; queste includono TNF-α, IL-1 e IL-6 1.

Ngli individui stressati e obesi, l'olio di pesce ha quindi dimostrato di ridurre la produzione e l'espressione genica di molecole infiammatorie chiamate citochine 27, 28.

L'olio di fegato di merluzzo contiene anche vitamine A e D, che sono potenti antiossidanti. È interessante notare che gli studi dimostrano che le persone carenti di vitamine A e D hanno un rischio maggiore di infiammazione cronica 29, 30, 31.

21,95Spedizione PRIMETotale 21,95€

Omega 3 Olio di Pesce 2000mg 365 Gel Morbido Capsule da Rite-Flex Grassi Acidi Omega 3

Contro Artrite e Dolore Articolari

L'artrite reumatoide è una malattia autoimmune caratterizzata da danni alle articolazioni di origine infiammatoria.

Gli integratori di olio di pesce possono ridurre significativamente i dolori articolari, la rigidità articolare e la necessità di cure mediche nelle persone con artrite reumatoide 32, 33.

Si ritiene che gli acidi grassi omega-3 nell'olio di fegato di merluzzo agiscano riducendo l'infiammazione delle articolazioni e proteggendole in questo modo dai danni della malattia 34.

  • In uno studio, 43 persone hanno assunto una capsula da 1 grammo di olio di fegato di merluzzo al giorno per tre mesi. Questa supplementazione ha dimostrato di ridurre i sintomi dell'artrite reumatoide, come rigidità mattutina, dolore e gonfiore 34.
  • In un altro studio su 58 individui, i ricercatori hanno studiato se l'assunzione di olio di fegato di merluzzo può ridurre il dolore da artrite reumatoide abbastanza da aiutare i pazienti a diminuire l'uso di farmaci antinfiammatori. Alla fine dello studio, il 39% delle persone che hanno assunto olio di fegato di merluzzo ha ridotto il proprio utilizzo di farmaci antinfiammatori di oltre il 30% 2.

Può migliorare i sintomi della depressione

L'ansia e la depressione sono malattie molto comuni, che colpiscono nell'insieme oltre 615 milioni di persone in tutto il mondo 35.

È interessante notare che le persone con depressione maggiore sembrano avere livelli ematici inferiori di omega-3 36, 37, 38.

Inoltre, gli studi dimostrano che l'olio di pesce e gli integratori di omega-3 possono migliorare i sintomi della depressione 39, 40, 41. Nello specifico, alcuni studi hanno dimostrato che gli oli ricchi di EPA aiutano a ridurre i sintomi depressivi più del DHA 42, 43.

Inoltre, molti studi hanno trovato un legame tra l'aumento dei livelli ematici di vitamina D e una riduzione dei sintomi della depressione 44, 45.

Un ampio studio su 21.835 individui ha scoperto che le persone che assumevano regolarmente olio di fegato di merluzzo avevano meno sintomi di depressione isolata o in combinazione con l'ansia 4.

Importante per la Salute delle Ossa

La Vitamina D è conosciuta anche come "la vitamina delle ossa", in quanto risulta fondamentale per avere ossa in buona salute.

Secondo uno studio 46, il 41,6% degli adulti negli Stati Uniti presenta una carenza di vitamina D; la percentuale sale ulteriormente al 69,2% negli ispanici e all'82,1% negli afro-americani.

L'olio di fegato di merluzzo è un'ottima fonte dietetica di vitamina D e può ridurre la perdita ossea legata all'età. Questo perché la vitamina D aiuta il corpo ad assorbire il calcio, che è un minerale necessario per avere ossa forti, dall'intestino 47, 48.

In effetti, gli studi confermano che, se accompagnato da una dieta ricca di calcio, l'assunzione di un integratore di vitamina D come l'olio di fegato di merluzzo può ridurre la perdita ossea negli adulti e rafforzare le ossa fragili nei bambini 49, 50.

Può supportare la salute degli occhi

Le persone che non assumono abbastanza omega-3 hanno un rischio maggiore di sviluppare malattie degli occhi 51, 52.

La salute degli occhi inizia a diminuire in età avanzata, il che può portare alla degenerazione maculare legata all'età (AMD). Mangiare pesce è legato a un ridotto rischio di AMD, ma i risultati sugli integratori di olio di pesce sono meno convincenti 53, 54.

Anche la vitamina A contenuta nell'olio di fegato di merluzzo è importante per proteggere dalle malattie degli occhi causate dall'infiammazione 55.

Studi condotti su animali hanno scoperto che gli acidi grassi omega-3 riducono i fattori di rischio per il glaucoma, come la pressione oculare e i danni ai nervi 56, 57, 58.

Inoltre, le diete ricche di vitamina A possono ridurre il rischio di glaucoma e AMD, rispetto alle diete più povere di questa vitamina 59, 60.

Altri Possibili Benefici

La lista delle condizioni mediche per le quali gli integratori di omega-3 hanno dimostrato una potenziale utilità è lunghissima e include anche:

  • altre patologie correlate a un meccanismo infiammatorio cronico e patologie autoimmuni (asma 61, 62, diabete di tipo 1 e sclerosi multipla 7, 63, 64, lupus eritematoso sistemico 65, colite ulcerosa, morbo di Crohn e psoriasi 66, 67, 68, 69);
  • sindrome da deficit di attenzione e iperattività 70, 71, 72, 73, 74;
  • sindromi psichiatriche (depressione) 40, 41 e neurodegenerative (morbo di Alzheimer, declino cognitivo associato all'età) 75, 76, 77, 78; l'EPA, in particolare, sembra essere l'acido grasso omega-3 più efficace per questo scopo;
  • sviluppo ottimale del feto in gravidanza, in particolare il DHA ha dimostrato di ridurre il rischio di parto prematuro 5, 79 e favorire un corretto sviluppo visivo, cerebrale e cognitivo del bambino 80, 81, 82;
  • steatosi epatica: gli integratori di olio di pesce possono migliorare la funzione e l'infiammazione del fegato, il che può aiutare a ridurre i sintomi della steatosi epatica non alcolica e la quantità di grasso nel fegato 83, 84, 85, 86;
  • salute della pelle: diversi disturbi della pelle possono beneficiare di integratori di olio di pesce, tra cui la psoriasi e varie forme di dermatite 87, 88, 89.

Modo d'uso

Una dose comune di olio di fegato di merluzzo varia da 1 a 2 cucchiaini da ; assumerne fino a un cucchiaio al giorno è considerato generalmente sicuro per brevi periodi, ma è importante non superare questo dosaggio massimo.

Le dosi di olio di pesce variano a seconda dell'obiettivo dell'integrazione.

  • Per la salute generale, 250 mg di EPA e DHA combinati rappresentano la dose minima quotidiana e possono essere ottenuti attraverso l'assunzione di pesce.
  • Per la riduzione del rischio cardiovascolare, l'American Heart Association consiglia di consumare circa 1 grammo al giorno di EPA + DHA, preferibilmente da pesce grasso, o di prendere in considerazione integratori di EPA + DHA in consultazione con un medico.
  • I pazienti che hanno bisogno di ridurre i trigliceridi sierici possono assumere 2-4 g/die di integratori EPA + DHA sotto la guida di un medico; in questo caso la dose di olio di fegato di merluzzo necessaria sarebbe troppo alta ed è quindi necessario scegliere altri oli di pesce;
  • Le donne incinte dovrebbero aumentare l'assunzione di DHA di almeno 200 mg al giorno, purché non vi sia alcun rischio di elevati livelli di mercurio.
Contenuto di EPA e DHA nell'Olio di Fegato di Merluzzo 12
Per 1 Cucchiaino (4,5g) Per un Cucchiaio (13,6g)
EPA 310 mg 938 mg
DHA 494 mg 1.492 mg

Modo d'Uso

Tutti gli integratori di acidi grassi omega-3 vengono assorbiti in modo più efficace con i pasti. Inoltre, questo permette di ridurre sgradevoli rigurgiti dall'odore di pesce.

Dividendo la dose giornaliera in due o tre dosi più piccole durante il giorno si riduce il rischio di effetti collaterali gastrointestinali.

Avvertenze

  • Non superare la dose giornaliera consigliata dal medico o riportata in etichetta e/o nel foglio illustrativo.
  • Tenere l'integratore di olio di fegato di merluzzo lontano dalla vista e dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni.
  • Gli integratori di omega 3 non vanno intesi quali sostituti di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita.
  • L'assunzione di olio di fegato di merluzzo in presenza di situazioni particolari o se si sta seguendo una terapia farmacologica è consigliata sotto controllo del medico che, conoscendo approfonditamente il quadro clinico del Paziente, saprà dare i migliori consigli.
  • Specialmente in gravidanza, è essenziale l'approvvigionamento di omega 3 da fonti assolutamente sicure e certificate.

Controindicazioni

  • L'integrazione di omega 3 è da considerarsi generalmente controindicata nei casi di ipersensibilità ai principi attivi, alla fonte di estrazione o a uno qualsiasi degli eccipienti del prodotto.
  • Ad esempio, in caso di allergia al pesce, è sconsigliabile assumere integratori di omega-3 che sono derivati da olio di pesce. Da valutare, invece, l'assunzione di omega-3 da fitoplancton (microalghe marine).
  • Cautela in caso di contemporanea somministrazione di olio di fegato di merluzzo con medicinali che agiscono sulla coagulazione del sangue (farmaci anticoagulanti e antiaggreganti, come FANS e warfarin), perché potrebbe verificarsi un aumento del tempo di sanguinamento.
  • Poiché gli integratori di omega-3 hanno dimostrato di poter inibire l'aggregazione piastrinica, esiste anche un potenziale rischio di effetti additivi quando vengono assunti insieme ad altri integratori che inibiscono l'aggregazione piastrinica, come l'aglio o la vitamina E.
  • Poiché EPA e DHA possono rallentare la coagulazione del sangue, vi è la preoccupazione che possano aumentare il rischio di sanguinamento durante e dopo l'intervento chirurgico. Si consiglia pertanto di interrompere l'uso di integratori di olio di fegato di merluzzo almeno 2 settimane prima di un intervento chirurgico programmato.
  • L'Orlistat (Xenical, Alli) è un farmaco utilizzato per la perdita di peso, che agisce riducendo l'assorbimento dei grassi alimentari dall'intestino.
    C'è qualche preoccupazione che l'orlistat possa anche diminuire l'assorbimento di omega-3 quando vengono assunti insieme.
    Per evitare questa potenziale interazione, è opportuno assumere orlistat e olio di fegato di merluzzo almeno a 2 ore di distanza.

Effetti Collaterali

I più comuni effetti collaterali a cui possono andare in contro le persone trattate con olio di fegato di merluzzo includono:

  • disturbi allo stomaco e/o all'intestino;
  • nausea, difficoltà a digerire, dolore alla parte alta dell'addome, diarrea e rigurgiti sgradevoli al sapore di pesce.

Tossicità da vitamina A.

La vitamina A può essere tossica se consumata in grandi quantità.

Un singolo cucchiaio (c.a. 14 grammi) di olio di fegato di merluzzo può soddisfare fino al 270% del fabbisogno giornaliero di vitamina A in una porzione 12.

La tossicità della vitamina A può causare effetti collaterali come vertigini, nausea, dolori articolari e irritazione della pelle. A lungo termine, potrebbe anche causare danni al fegato e persino insufficienza epatica nei casi più gravi 90.

  • I livelli di assunzione superiori tollerabili (cioè le dosi verosimilmente sicure per la maggior parte delle persone sane) sono stati fissati in 3.000 μg di vitamina A al giorno; tale livello di assunzione è fornito da 10 grammi di olio di fegato di merluzzo.

Tossicità da Vitamina D

Un'eccessiva somministrazione di vitamina D può determinare intossicazione, caratterizzata da ipercalcemia e rapido deterioramento della funzione renale.

Secondo alcuni autori, dosaggi fino a 2.000 UI/die o, più recentemente, fino a 4.000 UI/ die risulterebbero del tutto sicuri dopo i 9 anni di età.

Dieci grammi di olio di fegato di merluzzo apportano 1.000 UI di vitamina D.

Prezzo e Offerte

Prezzo Olio di Fegato di Merluzzo - Scopri le Migliori Offerte Online selezionate per Te

21,95Spedizione PRIMETotale 21,95€

Omega 3 Olio di Pesce 2000mg 365 Gel Morbido Capsule da Rite-Flex Grassi Acidi Omega 3

16,97Spedizione PRIMETotale 16,97€

Omega 3 Olio di Pesce da 1000 mg | 365 Capsule Softgel (Fornitura Per 1 Anno) | Integratori alimentari Nu U Nutrition

13,80Totale 13,80€

Guglielmo Pearson Olio Fegato di Merluzzo Purissimo Lt 1
+Mostra Altre Offerte

Dai un voto a Olio di Fegato di Merluzzo

Votazione Media 4.2 / 5. Conteggio Voti 15.
×