Licopene 2019 | Proprietà, Studi e Salute - Dosi, Prezzo e Integratori

In questo articolo analizziamo le interessanti proprietà del Licopene. Abbassa il Colesterolo e la Pressione? Protegge dal Cancro alla Prostata e dall'Invecchiamento? Studi Anti-Bufala, Dosi e Consigli per la tua Salute

Licopene 2019 | Proprietà, Studi e Salute - Dosi, Prezzo e Integratori Ultima modifica dell'articolo: 29/09/2019

Che Cos'è

Il licopene è una sostanza naturale, appartenente alla grande famiglia dei carotenoidi.

Nella dieta occidentale e mediterranea, la fonte alimentare più generosa di licopene è il pomodoro, insieme ai suoi derivati (salsa di pomodoro, concentrato di pomodoro, ketchup ecc.); tuttavia, possiamo trovare quantità importanti di licopene anche in altri vegetali di colore rosso o arancione, come meloni, angurie, carote, peperoni, papaya, bacche di goji e pompelmo rosa.

Il primato di alimento più ricco di licopene spetta al frutto di Momordica cochinchinensis, un melone asiatico che ne contiene 2-6mg per grammo.

Le presunte proprietà medicinali e salutistiche del licopene hanno suscitato un interesse significativo nella comunità scientifica, come testimoniano le svariate centinaia di studi pubblicati negli ultimi decenni.

In base a questi studi e alle revisioni in materia, il licopene sembrerebbe avere effetti positivi, seppur limitati, nel ridurre i fattori di rischio cardiovascolare, aiutando a mantenere normali livelli pressori e di lipidi nel sangue. Abbastanza acclarato sembra anche il suo effetto positivo nella prevenzione del tumore alla prostata.

Va comunque precisato che le principali autorità in materia di regolazione degli alimenti, come la FDA statunitense e la EFSA europea, ritengono questi studi inconcludenti, quindi insufficienti per attribuire al licopene qualsivoglia proprietà positiva sulla salute umana.

A Cosa Serve

Licopene e Salute

Il licopene proviene esclusivamente dalla dieta in quanto gli animali non sono in grado di sintetizzare questo pigmento.

Il licopene non è un nutriente essenziale per l'organismo umano, ma è comunque importante per contribuire - insieme agli altri componenti di una dieta equilibrata - al mantenimento della salute.

A differenza di altri carotenoidi, come ad esempio il Beta-Carotene, il licopene non presenta attività provitaminica A; quindi, non è un precursore di questa vitamina.

La sua importanza per la salute umana deriva invece dalla potente azione antiossidante, che aiuta a proteggere dallo stress ossidativo e dalle malattie ad esso correlate, come il cancro e le patologie cardiovascolari.

Nel complesso il licopene potrebbe avere un'azione preventiva nei confronti di:

  • malattie cardiovascolari,
  • invecchiamento precoce,
  • ipertensione,
  • osteoporosi,
  • infertilità maschile
  • degenerazione maculare legata all'età (anche se in tal senso sono più attivi altri carotenoidi, come luteina, zeaxantina e astaxantina).

Al licopene è stata inoltre attribuita un'importante attività anticancerogena, soprattutto nei confronti del tumore alla prostata. Questo, chiariamolo subito, NON significa che il licopene possa curare il tumore, ma semplicemente che diversi studi epidemiologici hanno messo in relazione un alto apporto di licopene e/o pomodori con una bassa incidenza di alcune forme tumorali.

Indagini epidemiologiche hanno anche mostrato una relazione inversa tra concentrazione plasmatica, sierica e tissutale di licopene, e rischio di malattie cardiovascolari.

Nonostante tutte queste evidenze, non è ancora chiaro se tali effetti protettivi sulla salute siano da attribuire al licopene in sé oppure alla sinergia dei vari composti presenti nel pomodoro e nei suoi derivati. Poco chiaro appare anche il meccanismo d'azione con cui il licopene espleterebbe i suoi benefici.

15,92Totale 15,92€

Licopene - Jamieson - integratore alimentare di Licopene

Come colorante Alimentare

Il licopene viene utilizzato come colorante rosso per uso alimentare (con la sigla E160D).

Licopene Alimenti

Apporto Dietetico Medio di Licopene

L'assunzione dietetica di licopene varia molto a seconda della popolazione studiata.

  • L'italiano medio consuma 14,3 mg/die di carotenoidi totali e il licopene costituisce la maggior parte dei carotenoidi nella dieta italiana, con un'assunzione media di 7,4 mg / giorno 5.
  • L'assunzione giornaliera media di licopene negli Stati Uniti varia da 6,6-10,5 mg/die per gli uomini a 5,7-10,4 mg/die per le donne 6.
  • L'assunzione giornaliera media di licopene è pari a
    • 1,1 mg/die nel Regno Unito 6
    • 1,6 mg/die in Spagna 6
    • 3,8 mg/die in Australia 6
    • 4,8 mg/die in Francia 6
    • 4,9 mg/die nei Paesi Bassi 6.

Alimenti Ricchi di Licopene

Il licopene è contenuto in molti alimenti vegetali di colorazione rossa e arancione. Si trova soprattutto nel pomodoro e nei suoi derivati, nell'anguria e nei meloni, oltre che in pompelmo rosa, albicocca, guava rosa e papaya

La polpa rossa dell'anguria, ad esempio, contiene più licopene per unità di peso rispetto al pomodoro fresco; il primato di alimento più ricco di licopene spetta tuttavia al gac (frutto della pianta Momordica cochinchinensis Spreng), un melone asiatico.

Pur non essendo in assoluto l'alimento più ricco di licopene esistente in natura, nella dieta media occidentale il pomodoro, insieme ai suoi derivati, rappresenta indubbiamente la fonte principale di licopene. Non solo, è stato anche appurato come esista una forte relazione tra l'assunzione di pomodoro e le concentrazioni ematiche di licopene.

Negli Stati Uniti, ad esempio, più dell'80% dell'assunzione di licopene è derivata da prodotti a base di pomodoro trasformato, come ketchup, succo di pomodoro, salsa spaghetti e salsa per pizza 8.

Occorre comunque considerare che il contenuto in licopene dei vari alimenti varia in base a numerosi fattori; ad esempio:

  • il contenuto in licopene del pomodoro è influenzato dalla varietà e dal livello di maturazione; ad esempio, è stato calcolato che in pomodori rossi e maturi sono presenti 50 mg/kg di licopene, mentre la concentrazione scende a 5 mg/kg nelle varietà gialle
  • Nel pomodoro, il licopene si trova in maggiori concentrazioni nella parte più esterna del mesocarpo (appena sotto la buccia), dove in seguito alla maturazione del frutto va a sostituire la clorofilla.
  • A differenza di altre sostanze di interesse nutrizionale (come ad esempio la Vitamina C), la quantità e la biodisponibilità del licopene presente negli alimenti trasformati è spesso molto più alta di quella che si trova nei cibi freschi, dato che
    • la lavorazione spesso implica la concentrazione dei nutrienti attraverso la perdita d'acqua; ad esempio, il ketchup contiene 9,9-13,44 mg licopene per 100 grammi, mentre i pomodori freschi contengono da 0,88 a 7,74 mg licopene per 100 grammi di peso fresco;
    • la cottura converte parte del trans-licopene in cis-licopene, che risulta più attivo dal punto di vista biologico;
    • la cottura favorisce inoltre il rilascio del licopene dalla matrice della struttura cellulare.
  • Inoltre, anche la biodisponibilità del licopene sembra essere più elevata nei prodotti trattati termicamente (ad esempio salse di pomodoro) rispetto ai prodotti crudi.
  • Trattandosi di una sostanza liposolubile, l'assunzione di licopene insieme a una fonte di lipidi (ad esempio olio di oliva) ne aumenta l'assorbimento intestinale.

La biodisponibilità alimentare del licopene è quindi maggiore dopo la cottura o la trasformazione dei pomodori, ma anche quando i prodotti a base di pomodoro vengono consumati con olio o altri grassi alimentari.

15,92Totale 15,92€

Licopene - Jamieson - integratore alimentare di Licopene

Caratteristiche

Il licopene è un pigmento di colore rosso, sintetizzato da piante e microrganismi ma non dagli animali. Pertanto, il licopene presente nell'organismo umano è di derivazione esclusivamente alimentare.

Il licopene è un carotenoide della stessa famiglia del beta-carotene, di cui rappresenta un isomero aciclico, privo di attività provitaminica A.

Dal punto di vista chimico, si tratta di un carotenoide aciclico lineare contenente 11 doppi legami coniugati e 2 non coniugati. In natura, il Licopene si trova soprattutto sotto forma strutturale di isomeri di tipo “trans”.

Il licopene è il principale responsabile del colore rosso del pomodoro maturo e di altri pigmenti gialli e rossi caratteristici di alcuni frutti e verdure, quali per esempio il cocomero, l'albicocca, il pompelmo rosa e l'uva. Viene anche utilizzato dall'industria alimentare come colorante (E160D).

A causa dell'elevato numero di dieni coniugati all'interno della molecola, la potenza antiossidante (come soppressore di ossigeno singoletto) del licopene è circa doppia rispetto a quella del β-carotene e circa 10 volte superiore a quella della vitamina E.

Va tuttavia precisato che le concentrazioni plasmatiche di licopene sono di gran lunga inferiori rispetto a quelle di vitamina E, aspetto che sembra quindi limitare l'effettiva portata del suo effetto antiossidante per l'organismo umano.

Licopene e Salute

Dieta, Pomodori o Licopene?

La ricerca epidemiologica indica che le diete ricche di frutta e verdura sono associate a un ridotto rischio di malattie croniche, come le malattie cardiovascolari e il cancro. Si stima ad esempio che circa il 50% dei casi di cancro e il 35% delle morti per cancro negli Stati Uniti possano essere attribuiti a una dieta qualitativamente povera 1.

Sebbene siano molti gli alimenti che possono concorrere alla protezione cardiovascolare, nessuno di questi può - singolarmente - offrire un beneficio significativo. L'azione positiva che la dieta può avere sulla salute, infatti, non è mai relativa a un singolo alimento, ma è frutto di un'attenzione complessiva verso uno stile alimentare e di vita globalmente orientato al benessere.

Chiarito questo concetto, possiamo capire quanto sia limitante valutare l'azione protettiva per la salute di una singola componente dietetica, come ad esempio il licopene.

Studi epidemiologici hanno ad esempio associato il consumo di pomodoro a un ridotto rischio di cancro alla prostata 2, 3, 4. Nonostante questa evidenza, non è chiaro se tale effetto sia dovuta ai singoli composti presenti nel pomodoro, come il licopene, o a una loro sinergia, quindi a un effetto "globale" dell'alimento.

Quando si considerano gli effetti di un componente dietetico sulla salute, è difficile separare l'effetto di un singolo composto da quello di più composti presenti negli alimenti interi e nelle diete. Se ad esempio il consumo di pomodori influisce sulla salute è difficile capire se il licopene è il principale componente attivo o se agisce sinergicamente con altri composti bioattivi presenti nei pomodori (provitamina A, flavonoidi, vitamina C, fibre ecc.).

Gli effetti del licopene possono inoltre variare da persona a persona, sulla base dell'apporto di licopene alimentare e dell'assunzione di grassi, probiotici, ma anche in base a differenze genetiche, nel metabolismo e a numerosi altri fattori.

Questo spiega perché i promettenti dati epidemiologici e gli incoraggianti risultati negli studi in vitro e sugli animali fatichino a trovare conferma nell'uomo, sfociando spesso in studi clinici dai risultati iconcludenti.

Come Agisce?

La scoperta del licopene come potente antiossidante in vitro è stata in gran parte responsabile dell'interesse scientifico e pubblico iniziale sul consumo di pomodori come alimento che promuove la salute.

Sebbene il licopene abbia dimostrato un'azione antiossidante molto elevata, sembra ormai appurato che questo non è il suo unico meccanismo d'azione.

Sembra ad esempio che il metabolismo del licopene nell'uomo possa dar vita a metaboliti biologicamente attivi; considerata in quest'ottica, l'attività biologica del licopene avverrebbe attraverso una varietà di meccanismi plausibili, perché i suoi prodotti metabolici influiscono su una varietà di processi cellulari.

Inoltre, la sua presenza a basse concentrazioni nell'organismo ha indotto alcuni Autori a ipotizzare che qualsiasi effetto sulla salute osservato possa essere dovuto agli effetti del licopene o dei suoi metaboliti sulla regolazione genica.

Studi ed Efficacia

Analizzare e riassumere le diverse migliaia di studi scientifici condotti sul licopene non è compito semplice. Fortunatamente, ci vengono in aiuto le revisioni della letteratura scientifica e le conclusioni degli enti pubblici deputati a valutare la sicurezza degli alimenti.

  • Una revisione della letteratura epidemiologica di Giovannucci (2005) suggerisce che è ancora troppo presto per determinare se i pomodori o il licopene hanno benefici per la salute.
    Inoltre, non è chiaro se le evidenti riduzioni del rischio di malattia osservate negli studi prospettici epidemiologici e a breve termine derivino dal consumo dell'intero pomodoro o dal solo licopene (Giovannucci (2005) - Clinton 2005.
  • Questa revisione del 2014 ha esaminato gli studi clinici che hanno confrontato l'efficacia degli integratori di licopene con quella di prodotti a base di pomodoro, su fattori di rischio cardiovascolare intermedi, tra cui lo stress ossidativo, l'infiammazione, la funzione endoteliale, la pressione sanguigna e il metabolismo dei lipidi.
    Complessivamente, la revisione evidenzia la necessità di una ricerca più mirata; tuttavia, gli Autori affermano che la ricerca clinica disponibile supporta il consumo di alimenti a base di pomodoro come approccio di prima linea alla salute cardiovascolare. Infatti, ad eccezione della gestione della pressione arteriosa, in cui è stata la supplementazione di licopene a risultare favorevole, l'assunzione di pomodoro ha fornito risultati più favorevoli sugli endpoint del rischio cardiovascolare rispetto alla supplementazione con licopene. 
  • Questa revisione del 2015 conclude che l'analisi dei dati ha dimostrato che un maggiore consumo di licopene (e una sua maggior concentrazione nel sangue) è associato a un minor rischio di cancro alla prostata (PCa).
     Tuttavia, sono necessari ulteriori studi per determinare il meccanismo mediante il quale il licopene riduce il rischio di PCa e se ci sono altri fattori nei prodotti a base di pomodoro che potrebbero potenzialmente ridurre il rischio e la progressione del PCa.
  • Questa revisione del 2014 conclude che gli studi sull'uomo hanno riportato un miglioramento dei parametri dello sperma e dei tassi di gravidanza attraverso la supplementazione di 4-8 mg di licopene al giorno per 3-12 mesi.
    Si ritiene che grazie alla sua potente azione antiossidante, il licopene possa ridurre la vulnerabilità degli spermatozoi allo stress ossidativo, il che si traduce in un miglioramento della qualità spermatica e in maggiori probabilità che uno spermatozoo sano fecondi la cellula uovo.
  • Questa revisione del 2017 ha concluso che aumentare il consumo di prodotti a base di pomodoro e/o integratori di licopene produce piccoli effetti positivi sui fattori di rischio cardiovascolare, come i lipidi plasmatici, la pressione arteriosa e la funzione endoteliale.
  • La FDA (agenzia statunitense per gli alimenti e i medicinali) ha concluso che "non vi sono prove credibili a sostegno di un'associazione tra l'assunzione di licopene e un ridotto rischio di cancro alla prostata, ai polmoni, al colon-retto, gastrico, mammario, ovarico, endometriale o pancreatico.
    Sulla base di quanto sopra, la FDA conclude che non ci sono prove credibili a supporto di una relazione tra il consumo di licopene, come ingrediente alimentare, componente del cibo o come integratore alimentare, e uno qualsiasi di questi tumori" (Kavanaugh et al. 2007)
  • In una revisione della letteratura sul licopene e del suo potenziale ruolo come antiossidante alimentare, l'EFSA (Autorità europea per la sicurezza alimentare) ha concluso che le prove erano insufficienti per attribuire al licopene effetti antiossidanti nell'uomo, in particolare per la pelle, il cuore e la protezione della vista dalla luce ultravioletta (EFSA Journal 2011).

15,92Totale 15,92€

Licopene - Jamieson - integratore alimentare di Licopene

Modo d'uso

Sulla base degli studi analizzati, una dose supplementare adeguata di licopene tramite specifici integratori potrebbe aggirarsi tra i 5 e i 15 mg al giorno.

Avvertenze

  • Non superare le dosi di licopene consigliate in etichetta, o raccomandate dal medico o dal farmacista.
  • Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni.
  • Il licopene e gli altri integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata e di uno stile di vita sano.
  • L'assunzione di Licopene in presenza di situazioni particolari o se si sta seguendo una terapia farmacologica è consigliata sotto controllo del medico che, conoscendo approfonditamente il quadro clinico del Paziente, saprà dare i migliori consigli.

Controindicazioni

  • L'integrazione di Licopene è da considerarsi generalmente controindicata nei casi di ipersensibilità (allergia) al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti del prodotto. Sono stati ad esempio segnalati casi di intolleranza o reazione allergica al licopene alimentare, che possono causare diarrea, nausea, mal di stomaco o crampi intestinali, gas e perdita di appetito.
  • Il licopene può aumentare il rischio di sanguinamento quando assunto con farmaci anticoagulanti.
  • Poiché il licopene può ridurre la pressione sanguigna, possono verificarsi interazioni con farmaci che influenzano la pressione sanguigna

Effetti Collaterali

Il Licopene Fa Male?

  • In soggetti sani non sussistono particolari pericoli di effetti collaterali e il licopene si è rivelato generalmente sicuro e ben tollerato, caratterizzandosi per l'ottimo profilo di sicurezza anche a dosi elevate.
  • Alte dosi di licopene potrebbero anche associarsi a una colorazione arancione della pelle, che regredisce progressivamente alla sospensione del trattamento.

Prezzo e Offerte

Prezzo Licopene - Scopri le Migliori Offerte Online Selezionate per Te

15,92Totale 15,92€

Licopene - Jamieson - integratore alimentare di Licopene

35,86Spedizione PRIMETotale 35,86€

Lycopene 50mg x 360 tablets (2 bottles of 180 tablets each - 12 months supply). Triple the strength of regular lycopene supplements. SKU: LY3x2

23,90Spedizione PRIMETotale 23,90€

Licopene 50mg x 180 compresse (6 mesi approvvigionamento). 300% forza di regolare licopene compresse. SKU: LY3

Dai un voto a Licopene

Votazione Media 3.9 / 5. Conteggio Voti 15.

Licopene - Migliori Offerte

15,92Licopene - Jamieson - integratore alimentare dilicopene
3,98POOL PHARMA Srl Urogermin Prostata 15 SoftGellicopene
12,62Pool Pharma Urogermin Prostata 30licopene
7,99POOL PHARMA Srl POOL PHARMA UROGERMIN PROSTATA 30licopene
×