Glicerolo 2019 | Cos'è? A Cosa Serve? Uso e Proprietà della Glicerina

In questo articolo ti parlo del Glicerolo, delle sue Proprietà e degli Usi in Medicina (come farmaci), Cosmesi, Sport (come integratore) e in cucina. Con Evidenze Scientifiche, Dosi, Modo d'Uso ed Effetti Collaterali

Glicerolo 2019 | Cos'è? A Cosa Serve? Uso e Proprietà della Glicerina
- Specialista in Scienze Motorie e del Benessere Zarrow s.r.l.

Che Cos'è

Il glicerolo (o glicerina) è una sostanza organica naturale, fortemente solubile in acqua.

Si presenta come un liquido inodore, incolore, oleoso, viscoso e con un sapore dolce.

La capacità del glicerolo di legare molta acqua (azione osmotica) lo rende adatto a diverse applicazioni, ad esempio in campo medico, in cucina e in vari settori industriali, come diuretico, lassativo, umettante e idratante per la pelle o gli alimenti.

In natura, il glicerolo rappresenta la molecola di base a cui si legano gli acidi grassi per formare i trigliceridi.

  • I grassi che assumiamo ogni giorno con gli alimenti si trovano prevalentemente sottoforma di trigliceridi
  • Similmente, anche il grasso di riserva del nostro organismo, depositato soprattutto nel tessuto adiposo, si trova sottoforma di trigliceridi.

La capacità del glicerolo di attirare e legare a sé l'acqua, dipende dalla sua particolare struttura chimica, costituita da una catena di tre atomi di carbonio (C), ciascuno dei quali ospita un gruppo ossidrilico (OH).

Produzione di Glicerolo

Il glicerolo viene generalmente ottenuto da fonti vegetali e animali ad alto contenuto di trigliceridi (oli vegetali e grassi animali).

Le fonti vegetali tipiche includono gli oli di soia, di cocco e di palma, mentre il sego derivato da animali è una fonte di estrazione meno comune.

Quando la matrice di partenza è un olio vegetale (come avviene nella maggior parte dei casi), si parla di glicerolo vegetale o glicerina vegetale.

La glicerina vegetale viene prodotta riscaldando i grassi vegetali ricchi di trigliceridi - come gli oli di palma, soia e cocco - sotto pressione o insieme a una forte sostanza alcalina, come l'idrossido di sodio o la liscivia.

Sebbene non sia economicamente vantaggioso, il glicerolo può essere prodotto anche sinteticamente da varie vie del propilene.

Glicerina vegetale liquida 1000gPrezzo:11,96€Offerta e Recensioni  

Glicerolo come Farmaco

Come Lassativo

L'applicazione medica più nota del glicerolo ne sfrutta l'azione lassativa, che esso produce quando inserito per via rettale tramite apposite supposte di glicerina o clisteri.

Le supposte e i clisteri di glicerina hanno l'effetto di trattenere l'acqua nella parte terminale dell'intestino. Ciò stimola le contrazioni della muscolatura intestinale (movimenti peristaltici), provocando la defecazione dopo pochi minuti.

I clisteri e le supposte di glicerolo si usano in caso di stitichezza dovuta a un indurimento delle feci nella parte terminale del colon, che impedisce una normale evacuazione.
Il medico può quindi prescrivere clisteri o supposte di glicerina per facilitare l'evacuazione dopo un intervento chirurgico, durante la gravidanza, nel periodo successivo al parto o durante l'allattamento.

Merck – Merck suppositoires alla glicerina Monot X 100 – ddd3574 C2cab5Prezzo:15,44€Offerta e Recensioni  

L'effetto lassativo si ottiene grazie alla capacità del glicerolo di ammorbidire le feci e di provocare una leggera azione irritante locale che stimola i movimenti intestinali.

Come Diuretico

Somministrato per via endovenosa, in associazione a cloruro di sodio, il glicerolo viene usato come presidio medico di emergenza in caso di ipertensione endocranica e oculare.

Il glicerolo aumenta l'osmolarità plasmatica, richiamando acqua dai tessuti; come conseguenza, si ha il passaggio in circolo di acqua dagli spazi extravascolari per osmosi, e un successivo aumento della diuresi.

In questo modo si favorisce il riassorbimento degli accumuli di fluidi edematosi, come quelli che comprimono i tessuti cerebrali, danneggiandoli, in seguito a un trauma cranico.

Come Additivo

Nell'industria farmaceutica, il glicerolo viene utilizzato sia come dolcificante che come ingrediente nella preparazione di sciroppi e pastiglie, e come eccipiente nelle soluzioni per il lavaggio oculare.

Viene inoltre utilizzato

  • come additivo nei geli acquosi e non acquosi e nei cerotti;
  • nelle soluzioni orali, come solvente, dolcificante, conservante antimicrobico, viscosizzante;
  • come plasticizzante nella produzione di capsule di gelatina molle e di suppositori;
  • come filmante per compresse e plasticizzante.

Il glicerolo si trova anche nelle gocce auricolari, in gel e creme per uso topico, e nei prodotti espettoranti contro tosse grassa e congestione bronchiale.

Glicerolo come Integratore

L'utilizzo del glicerolo come integratore è stato proposto nell'ambiente del bodybuilding, come agente volumizzante, in grado di aumentare il contenuto idrico delle cellule. Questa iperidratazione - comunque transitoria - fa assumere al muscolo un aspetto esteticamente volumizzato, che rappresenta un elemento positivo per chi pratica questo sport.
Si ritiene inoltre che un'elevata idratazione cellulare sia favorevole ai fenomeni di anabolismo.

L'azione iper-idratante del glicerolo è stata promossa anche negli sport di endurance, rendendolo popolare tra i maratoneti e gli ultramaratoneti per combattere la disidratazione corporea e il conseguente calo della performance.

A causa delle sue proprietà osmotiche, che consentono una maggiore ritenzione di liquidi rispetto all'ingestione di sola acqua, il glicerolo è stato proposto come agente iper-idratante.

L'assunzione di glicerolo andrebbe effettuata 2-3 ore prima dell'allenamento o della gara sportiva, insieme a elevate quantità di acqua (1,5 - 2 litri).

Si raccomanda tuttavia di testarne gli effetti in diverse occasioni durante gli allenamenti preparatori, dal momento che l'ingestione di glicerolo può produrre facilmente disturbi gastrointestinali e diarrea in relazione alla sensibilità individuale.

Anche se è stata appurata la capacità del glicerolo (assunto per via orale) di migliorare la ritenzione di liquidi e l'idratazione, va precisato che non esistono sufficienti prove scientifiche a sostegno delle sue capacità ergogeniche, con risultati equivoci emersi dai vari studi 1, 2, 3, 4, 5.

In passato, il glicerolo era proibito dall'agenzia mondiale antidoping, in quanto ritenuto un "agente mascherante" dell'uso di sostanze dopanti a causa della sua capacità di alterare il volume plasmatico.

Glicerolo nei Cosmetici

Nei cosmetici, il glicerolo viene generalmente chiamato con il suo nome INCI Glycerin o come glicerina (glicerina vegetale nei prodotti green, sebbene anche in assenza della specifica è verosimile che la glicerina sia di origine vegetale, essendo questa la fonte estrattiva più comune ed economica).

  • La glicerina (o glicerolo) è un noto ingrediente cosmetico ad azione umettante e idratante.
  • La sua struttura le conferisce infatti un'azione fortemente igroscopica, quindi in grado di assorbire l'umidità dell'aria.
  • In virtù delle sue capacità idratanti, lubrificanti ed emollienti nei confronti della cute, la glicerina svolge un'ottima attività idratante e plastificante nei confronti dell'epidermide.

A basse concentrazioni, il glicerolo è utile per preservare il prodotto dalla disidratazione, mentre a concentrazioni più elevate ha effetto "plastificante" (favorendo la scorrevolezza del preparato), lubrificante e umettante.

La glicerina si trova quindi in moltissime creme idratanti e antiaging, dentifrici, collutori, creme da barba, prodotti per la cura dei capelli, saponi e lubrificanti intimi a base d'acqua.

Glicerina vegetale liquida 1000gPrezzo:11,96€Offerta e Recensioni  

Glicerolo in Cucina

Nei cibi e nelle bevande, il glicerolo funge da umettante, solvente e dolcificante, e può aiutare a conservare gli alimenti.

In cucina, il glicerolo è uno degli ingredienti fondamentali per la realizzazione di diversi composti da cucina e da pasticceria, come ad esempio la glassa fondente e la pasta di zucchero.

  • Nell'industria alimentare, il glicerolo ha essenzialmente la funzione di prevenire la disidratazione dell'alimento.
  • Il glicerolo presenta inoltre una funzione dolcificante, umettante, emulsionante e di supporto per additivi sintetici.
  • Il glicerolo è anche usato come riempitivo in alimenti dietetici a basso contenuto di grassi, preparati commercialmente (ad es. biscotti e barrette dietetiche), e come addensante nei liquori.

Il glicerolo ha un potere edulcorante pari al 60% di quello dello zucchero

Il glicerolo viene anche utilizzato come additivo alimentare quando si usano edulcoranti poliolici come l'eritritolo e lo xilitolo, per neutralizzarne l'"effetto cooling" (sensazione di freschezza nel cavo orale).

Come additivo alimentare, il glicerolo può essere indicato con la sigla E422.

Glicerolo e Grassi Alimentari

Unendosi a tre acidi grassi, il glicerolo dà origine ai trigliceridi.

  • I trigliceridi sono la forma predominante in cui si trovano i lipidi (detti grassi) contenuti negli alimenti.
  • Quindi, il principale lipide alimentare (sia di origine vegetale che animale) è il trigliceride.
  • Negli oli, ad esempio, troviamo percentuali di trigliceridi prossime al 100%.

Gli acidi grassi si legano al glicerolo attraverso una reazione chimica detta esterificazione, che coinvolge i gruppi OH del glicerolo, con l'eliminazione di una molecola di acqua (H2O) per ogni acido grasso.

Metabolismo dei Grassi e Destino Metabolico del Glicerolo

Nell'intestino umano, specifici enzimi digestivi detti lipasi, scindono i legami che tengono uniti gli acidi grassi al glicerolo, permettendo in questo modo l'assorbimento dei singoli acidi grassi e dei monogliceridi (un residuo della digestione dei trigliceridi, in cui il glicerolo mantiene legato un solo acido grasso).

Nelle cellule dell'intestino, esistono degli enzimi in grado di riassemblare i trigliceridi a partire dal glicerolo e dai singoli acidi grassi appena assorbiti. I trigliceridi neoformati vengono quindi inglobati in complessi lipoproteici (detti chilomicroni), immessi nel circolo linfatico e da qui al sangue.

Attraverso il circolo sanguigno, i trigliceridi dei chilomicroni possono essere captati dalle varie cellule dell'organismo per essere ossidati a fini energetici (soprattutto a livello muscolare) o depositati a riserva (soprattutto a livello del tessuto adiposo).

A tale scopo esistono degli enzimi endoteliali (detti lipoprotein lipasi) che idrolizzano nuovamente i trigliceridi dei chilomicroni in acidi grassi e monogliceridi, in modo che possano diffondere nelle cellule e andare in contro al loro destino metabolico:

  • essere metabolizzati (come avviene soprattutto nel muscolo scheletrico e nel cuore) per produrre energia;
  • essere utilizzati come substrati per la risintesi di trigliceridi, poi accumulati come riserva energetica (come avviene soprattutto a livello del tessuto adiposo).

I trigliceridi possono quindi essere stoccati come riserva energetica, soprattutto a livello del tessuto adiposo, oppure utilizzati per ricavarne energia, soprattutto a livello muscolare.

In caso di necessità, l'organismo utilizza le sue riserve di grasso, scindendo in trigliceridi in acidi grassi e glicerolo. Gli acidi grassi vengono quindi usati direttamente come fonte di energia, mentre il glicerolo viene trasformato nel fegato in glucosio (neoglucogenesi), che a sua volta viene utilizzato come fonte energetica per il metabolismo cellulare.

Glicerina vegetale liquida 1000gPrezzo:11,96€Offerta e Recensioni  

Modo d'uso

In Cucina

Seguire le indicazioni della ricetta

Come Farmaco

Seguire le indicazioni fornite dal foglio illustrativo o suggerite dal medico.

Come Integratore per Sportivi

Il dosaggio suggerito di glicerolo dipende dalle dimensioni corporee e varia in base alle raccomandazioni dei produttori.

In generale, si consigliano dosi di assunzioni di 1g/kg di peso corporeo, da assumere gradualmente insieme a 1 litro e mezzo di acqua, durante le 2-3 ore che precedono la prestazione fisica.

Valori Nutrizionali

Secondo la Food and Drug Administration degli Stati Uniti, la glicerina è tecnicamente un carboidrato, e deve essere trattata come tale sulle etichette degli alimenti. Come altri carboidrati, la glicerina apporta quindi 4 calorie per grammo.

Il glicerolo è più denso e pesante dello zucchero, pertanto un cucchiaino di glicerolo è più pesante e con più calorie di un cucchiaino di saccarosio.

Controindicazioni

  • L'assunzione di glicerolo come integratore in presenza di situazioni particolari o se si sta seguendo una terapia farmacologica è consigliata sotto controllo del medico che, conoscendo approfonditamente il quadro clinico del Paziente, saprà dare i migliori consigli.
  • Si raccomanda particolare cautela in caso di insufficienza cardiaca, epatica o renale, e nei casi di grave disidratazione e diabete.
  • La somministrazione di glicerolo per via endovenosa è una pratica molto delicata, che dev'essere effettuata esclusivamente da personale medico specialistico.
  • A scopo cautelativo, l'assunzione per via orale di glicerolo durante la gravidanza e l'allattamento va limitata ai casi di assoluta necessità, sotto il diretto controllo del medico.

Effetti Collaterali

  • L'assunzione di glicerolo è generalmente considerata sicura.
  • Tuttavia, può causare mal di testa, vertigini, nausea, vomito e sete eccessiva in alcune persone. L'assunzione eccessiva di glicerolo - da solo o attraverso i cibi o gli integratori - può anche provocare flatulenza e diarrea.
  • Anche quando usata per via topica, la glicerina è ben tollerata e solo in rarissimi casi può dare origine a irritazioni locali o a reazioni allergiche.

Prezzo e Offerte

Prezzo Glicerolo - Scopri le Migliori Offerte Online Selezionate per Te

Glicerina vegetale liquida 1000gPrezzo:11,96€Offerta e Recensioni  
Glicerina (Glicerolo) liquido, farmacopea degli Stati Uniti. Purezza certificata 99,5% - 99,9%. Base di glicerina vegetale 1 litro (ovvero il 26% in più, rispetto a un 1 kg).Prezzo:15,95€Offerta e Recensioni  
Naissance Glicerina Vegetale (Glicerolo) Liquida 1L – Pura e Naturale al 100%, Qualità Alimentare, BP, USP, Grado EP, Vegan, Umettante Naturale, Inodore, senza OGM. Ideale per pelle e capelliPrezzo:6,99€Offerta e Recensioni  
Glicerina Liquida Vegetale 5KgPrezzo:31,52€Offerta e Recensioni