Ginger Beer 2019 | Cos'è? Ricetta Tradizionale e Ingredienti

In questo articolo parliamo della Ginger Beer: dalla Ricetta Tradizionale alle Moderne Varianti. Ingredienti, Produzione e Differenze con la Ginger Ale. Impattto delle Ginger Beer sulla Salute: Fanno Bene o Fanno male?

Ginger Beer 2019 | Cos'è? Ricetta Tradizionale e Ingredienti

Che Cos'è

Nel linguaggio moderno, "ginger beer" è un termine piuttosto generico, riferito a diverse bevande gasate e non alcoliche (soft drink) contenenti estratti di zenzero.

In tal senso, non vi è distinzione tra ginger beer e ginger ale, ma in origine si trattava di bevande piuttosto diverse tra loro.

Brevemente:

  • il ginger ale e gran parte delle moderne ginger beer sono bevande carbonate (rese artificialmente gasate per aggiunta di anidride carbonica), a base di estratti di radice di zenzero;
    • se proprio si vuole trovare una differenza tra le due bevande, in generale le moderne ginger beer hanno un gusto di zenzero più forte, e risultano meno gassate e meno dolci rispetto alle ginger ale;
  • la ginger beer tradizionale era una bevanda fermentata, leggermente alcolica, ottenuta per fermentazione di acqua, zenzero e limone attraverso l'aggiunta di uno starter microbico specifico chiamato "ginger beer plant".

Le ginger beer hanno fatto registrare un notevole aumento della popolarità negli ultimi anni, sulla scia della diffusione di cocktail che le contengono, come il Moscow Mule e il Dark'n' Stormy.

Origini della Ginger Beer

Nonostante la traduzione letterale faccia pensare a una birra allo zenzero, la ginger beer non era affatto una birra.

Si tratta infatti di una bevanda alcolica inventata dagli inglesi a metà del XVIII secolo, usando la radice di zenzero e lo zucchero coltivato nelle Indie occidentali.

Per produrre la ginger beer si utilizzavano radici di zenzero fresche grattugiate, acidificate con succo e scorza di limone e dolcificate con zucchero.

Tradizionalmente, questa miscela veniva fermentata con una sostanza gelatinosa chiamata "ginger beer plant", ottenuta lasciando fermentare spontaneamente la miscela di limone, zucchero e zenzero per circa una settimana. In questo periodo di tempo, lo "starter" si arricchiva naturalmente di lieviti selvatici e lattobacilli (in particolare Saccharomyces florentinuse e Lactobacillus hilgardii).

Similmente a quanto accade nella preparazione del pane (con lievito di pasta madre), del kefir o del kombucha, una parte della "ginger beer plant" veniva prelevata ad ogni lotto e utilizzata per le fermentazioni successive.

Il volume di alcol nella ginger beer dipendeva, ovviamente, dalla quantità di zucchero e dal grado di fermentazione, che potevano essere modulati dai produttori insieme alle dosi delle varie miscele di aromi.

Evoluzione della Ginger Beer

Oggi, la produzione della ginger beer secondo la ricetta tradizionale è perlopiù relegata a livello artigianale.

Una forma alternativa alla ginger beer plant tradizionale può essere prodotta fermentando una miscela di acqua, lievito di birra, zenzero e zucchero; questa miscela viene conservata per una settimana o più, aggiungendo regolarmente zucchero (ad esempio ogni giorno) per aumentare il contenuto di alcol (eventualmente addizionando anche dello zenzero). 
Al termine della fase di fermentazione, questa miscela concentrata viene filtrata, diluita con acqua e succo di limone, e imbottigliata 1.

Ginger beer analcoliche (bevande carbonate e zuccherate a base di estratti di radici di zenzero) sono ampiamente disponibili nel Regno Unito e nei Caraibi e stanno acquisendo popolarità anche in Italia; tuttavia, a parte la presenza di zenzero, limone e zucchero, non hanno molto a che vedere con la ginger beer tradizionale.

Nel Regno Unito è possibile acquistare una "birra alcolica allo zenzero" venduta con il marchio Crabbie's; si tratta di una bevanda gassata ma non fermentata, quindi diversa dalla ginger beer tradizionale.

La maggior parte degli americani e dei canadesi ha familiarità con una variante della ginger beer dal sapore molto più mite; questa bevanda lievemente alcolica è chiamata dry ginger ale ed è divenuta popolare negli anni '30 del secolo scorso.

36,00Spedizione PRIMETotale 36,00€

Fever Tree Ginger Beer, 200ml, 24 Bottles

Ginger Beer e Salute

A causa dell'estrema variabilità delle ginger beer presenti in commercio, è difficile dare un giudizio salutistico su questi prodotti.

Ad ogni modo, dal momento che si tratta generalmente di softdrink (bevande zuccherate e carbonate), riteniamo opportuno ricordare che - sebbene sia improbabile che porzioni ragionevoli consumate saltuariamente causino problemi a persone sane, magre e attive - potrebbero essere problematiche per le persone in sovrappeso o che hanno problemi metabolici legati all'alimentazione 2, 3.

  • Studi controllati mostrano che lo zucchero liquido può causare insulino-resistenza, aumentare i trigliceridi e il colesterolo LDL piccolo, denso e ossidato (particolarmente pericoloso sul piano cardiovascolare) e provocare un accumulo di grasso viscerale in appena 10 settimane 4.
  • Recenti studi sull'uomo hanno rilevato una forte associazione tra assunzione di zucchero e rischio di malattie cardiache in tutte le popolazioni 5, 6, 7, 8, 9, 10.
  • Uno studio di 20 anni su 40.000 uomini ha scoperto che coloro che bevevano 1 bevanda zuccherata al giorno avevano un rischio maggiore del 20% di avere - o morire di - un infarto, rispetto agli uomini che raramente consumavano bevande zuccherate 11.
  • Studi a lungo termine hanno collegato il consumo di bevande zuccherate a un aumento del rischio di gotta del 75% nelle donne e di quasi il 50% negli uomini 12, 13, 14.

Riguardo ai benefici dello zenzero, è improbabile che la quantità di attivi presenti nella ginger beer sia sufficiente ad espletare benefici concreti per la salute.

Ad ogni modo, ricordiamo come lo zenzero abbia dimostrato di essere un valido rimedio per:

  • favorire la digestione e superare i fastidi legati alla dispepsia (cattiva digestione);
  • combattere coliche gassose e gonfiori intestinali;
  • combattere nausea e vomito di qualsiasi origine, in particolare:
    • combattere l'iperemesi gravidica (nausea mattutina in gravidanza),
    • combattere la cinetosi (mal da movimento, come mal d'auto, mal d'aereo, mal di nave ecc.);
    • combattere la nausea associata a chemioterapia o nausea post-operatoria.

L'azione antiossidante e antinfiammatoria dello zenzero potrebbe inoltre risultare utile nel trattamento di condizioni su base infiammatoria (dismenorrea e dolori articolari) 15, 16, 17, 18, ma anche nel controllo del peso corporeo 19, dei livelli glicemici 20 e della lipidemia 21, 22.

Prezzo e Offerte

Prezzo Ginger Beer - Scopri le Migliori Offerte Online Selezionate per Te

36,00Spedizione PRIMETotale 36,00€

Fever Tree Ginger Beer, 200ml, 24 Bottles

8,50Totale 8,50€

A.R.S. Ginger Beer 27,5 cl (6 Bottiglie)

109,99Totale 109,99€

Fever - Tree, Refreshingly Light, Ginger Beer, Pack 0f 24
+Mostra Altre Offerte

Dai un voto a Ginger Beer

Votazione Media 5.0 / 5. Conteggio Voti 1.
×