Endorfine 2019 | Cosa Sono? Funzioni | Come Aumentarle

In questo articolo parliamo delle Endorfine e delle loro Funzioni nell'Organismo, illustrandone gli Effetti sulle Sensazioni di Benessere, Felicità e Sollievo dal Dolore. Studi, Consigli e Strategie per Aumentare Naturalmente i livelli di Endorfine

Endorfine 2019 | Cosa Sono? Funzioni | Come Aumentarle
Supervisione Scientifica a Cura del - Ultima revisione dell'articolo:

Cosa Sono

Le endorfine appartengono al gruppo dei cosiddetti "ormoni della felicità".

Si tratta di neurotrasmettitori prodotti dal cervello, che agiscono sui recettori degli oppioidi, gli stessi sui quali interviene la morfina (noto farmaco oppiaceo antidolorifico).

Per questa loro caratteristica, le endorfine vengono talvolta definite morfine endogene.

La stessa parola endorfina deriva dall'unione delle parole "endogeno", che significa all'interno del corpo, e "morfina". In altre parole, le endorfine hanno questo nome perché sono antidolorifici naturali.

Il corpo umano aumenta la quantità di endorfine in risposta a situazioni di stress o disagio, per meglio sopportare condizioni stressanti.

I livelli di endorfine tendono ad aumentare anche quando il soggetto si impegna in attività che producono ricompense, come mangiare, allenarsi o fare sesso.

Oltre a svolgere la loro funzione primaria nel bloccare la percezione del dolore, le endorfine sono quindi presenti anche nei casi di piacere ed euforia, insieme ad altri "neurotrasmettitori ed ormoni della felicità":

  • dopamina: ormone e neurotrasmettitore che è parte importante del sistema di ricompensa; la dopamina è associata a sensazioni piacevoli: ne fissa il ricordo nel cervello e orienta il comportamento del soggetto verso la ricerca di attività vissute come piacevoli;
  • serotonina: ormone e neurotrasmettitore che aiuta a regolare l'umore, il sonno, l'appetito, la digestione, le capacità di apprendimento e la memoria;
  • fenetilammina: neurotrasmettitore che sembra ricoprire un ruolo importante nell'innamoramento;
  • anandamide: endocannabinoide che mima gli effetti dei composti psicoattivi presenti nella cannabis; ha un ruolo nella regolazione del comportamento alimentare e nella generazione di motivazione e piacere;
  • ossitocina: spesso chiamato l'ormone dell'amore, è essenziale per le relazioni di coppia e parentali, il parto, l'allattamento e il legame genitore-figlio. Questo ormone può anche aiutare a promuovere la fiducia, l'empatia e il legame nelle relazioni; i livelli di ossitocina generalmente aumentano con l'affetto fisico come il bacio, le coccole e dopo il sesso.

Sono stati isolati tre tipi di endorfine (α, β, γ). Dei tre tipi di endorfine, le beta-endorfine sono state le più studiate.

A Cosa Servono

Le endorfine appartengono a un gruppo di sostanze chiamate peptidi oppioidi endogeni (nel quale rientrano anche le dinorfine, le encefaline, le nocicettine e le endomorfine).

Poiché le endorfine agiscono sui recettori degli oppioidi nel cervello, riducono il dolore e aumentano il piacere, provocando una sensazione di benessere 1.

Il sollievo dal dolore sperimentato a seguito del rilascio di endorfine è stato valutato come superiore a quello offerto dalla morfina (a parità di dose). Inoltre, è stato scoperto che le endorfine sono associate anche a stati di piacere, tra cui tali emozioni provocate da risate, amore, sesso e persino cibo appetitoso 1.

Le endorfine e gli altri oppioidi endogeni hanno un ruolo centrale:

  • nel controllo del dolore e nella sua percezione,
  • nella modulazione della sensazione di benessere,
  • nel governo dell'umore,
  • nella risposta allo stress,
  • nel controllo del comportamento di dipendenza e assuefazione alle droghe,
  • nel controllo della respirazione, della motilità intestinale e di molte funzioni endocrine e immunologiche.

Le ricerche sulle endorfine hanno rivelato che esse hanno un ruolo importante anche nei processi di apprendimento e di memorizzazione.

Non tutti i ruoli che le endorfine svolgono nel corpo sono completamente compresi. Sappiamo con certezza che le endorfine sono importanti per ridurre il dolore e aumentare il piacere.

Un piccolo studio su 45 donne sane che hanno partorito ha scoperto che bassi livelli di beta-endorfine alla fine della gravidanza erano associati alla necessità di ulteriori farmaci per il trattamento del dolore durante il travaglio 1.

Aumentare le Endorfine

Le endorfine sono state considerate un modo per aiutare nel trattamento dell'ansia e della depressione attraverso l'esercizio fisico 2.

Con l'espressione Runner's high (letteralmente "sballo del corridore") si intende la sensazione di euforia, simile a quella derivante dall'assunzione di certe sostanze stupefacenti, riscontrata da molti atleti durante la pratica sportiva prolungata 3.

Non è tuttavia necessario correre un'intera maratona per provare i piacevoli effetti derivanti dal rilascio di endorfine. Il corpo produce naturalmente endorfine anche quando è impegnato in attività più blande e meno stressanti:

  • praticare attività fisica: qualsiasi forma di esercizio è efficace, ma secondo gli studi:
    • gli sport di gruppo potrebbero essere più efficaci in tal senso rispetto agli sport individuali 4;
    • l'attività aerobica di durata sembra essere più efficace rispetto agli sforzi intensi e intervallati 5;
    una regolare attività fisica può aumentare anche i livelli di serotonina, rendendola un'ottima opzione per aumentare gli "ormoni della felicità";
  • esporsi al sole: secondo uno studio, l'esposizione alla luce solare può aumentare la produzione sia di serotonina che di endorfine 6;
  • creare musica o arte 7;
  • fare sesso;
  • ballare;
  • sottoporsi a una seduta di agopuntura 8;
  • ridere 9, 10;
  • sottoporsi a un massaggio;
  • sottoporsi a una sauna 11;
  • sfruttare gli oli essenziali (aromaterapia): annusare oli essenziali (come lavanda, ylang ylang, incenso, arancia, pompelmo, rosmarino) o bergamotto può aumentare il rilascio di endorfine 12;
  • guardare un film drammatico 13;
  • meditare 14;
  • impegnarsi in attività di volontariato.

Alcuni alimenti possono avere un impatto sui livelli ormonali, incluso l'aumentato rilascio di endorfine 5:

  • cibi piccanti, che possono scatenare il rilascio di endorfine;
  • yogurt, fagioli, uova, carni a basso contenuto di grassi e mandorle, che sono solo alcuni alimenti legati al rilascio di dopamina;
  • alimenti ricchi di triptofano, che sono stati collegati all'aumento dei livelli di serotonina;
  • alimenti contenenti probiotici, come yogurt, kimchi e crauti, che possono influenzare il rilascio di ormoni;
  • cioccolato fondente e cacao: possono interagire con alcuni sistemi di neurotrasmettitori come la dopamina (il cioccolato contiene il precursore della dopamina tirosina), la serotonina e le endorfine (contenute nel cacao e nel cioccolato) 16.

Prezzo e Offerte

Libri Sulla Felicità - Scopri le Migliori Offerte Online selezionate per Te

0,00Totale 0,00€

Le coordinate della felicità

13,60Spedizione PRIMETotale 13,60€

La trappola della felicità. Come smettere di tormentarsi e iniziare a vivere

12,75Spedizione PRIMETotale 12,75€

La felicità sul comodino. Piccoli segreti per vivere meglio ogni giorno
+Mostra Altre Offerte

Dai un voto a Endorfine

Votazione Media 4.3 / 5. Conteggio Voti 16.
×