Cumino 2019 | Proprietà e Benefici | Usi in Cucina e Salute

In questo articolo parliamo delle numerose Proprietà del Cumino, spiegandone gli Usi in Cucina e i Potenziali Effetti positivi contro Colesterolo Alto, Sovrappeso, Diabete, Stress Ossidativo, Infiammazione e Malattie Infettive

Cumino 2019 | Proprietà e Benefici | Usi in Cucina e Salute
Supervisione Scientifica a Cura del - Ultima revisione dell'articolo:

Che Cos'è

Il cumino (Cuminum cyminum) è una pianta erbacea annuale, originaria dell'Asia Minore.

Ampie coltivazioni di cumino si registrano in varie parti del mondo, con Cina, India e Messico che rappresentano i principali produttori 1.

Il cumino viene coltivato per i semi, usati come condimento, per la preparazione di liquori e per estrarne un olio essenziale usato in profumeria.

L'utilizzo del cumino come spezia è particolarmente diffuso nella cucina tedesca, francese e austriaca. In India rappresenta un ingrediente comune del curry, in Messico delle polveri di peperoncino e nell'Asia meridionale della dhana jeera.

Come tutte le spezie, il cumino apporta all'organismo:

  • notevoli quantità di minerali e altri micronutrienti, tra cui ferro, magnesio, calcio, manganese e molti altri;
  • notevoli quantità di antiossidanti, utili per la potenziale attività antinfiammatoria, cardioprotettiva e ipoglicemizzante.

Negli ultimi anni, il cumino è divenuto oggetto di ricerca medica, poiché usi tradizionali e indagini preliminari sostengono che possiede importanti benefici per la salute.

La maggior parte di questi benefici ha a che fare con la digestione, il sistema immunitario e la circolazione; al pari di altre spezie, il cumino può anche favorire il dimagrimento e migliorare il controllo della glicemia e del colesterolo.

Uso in Cucina

Il cumino è una spezia popolare, utilizzata nella cucina di tutto il mondo.

Appartiene alla famiglia del prezzemolo e viene coltivato principalmente in Cina, India e Messico.

Il cumino viene solitamente acquistato sotto forma di semi secchi interi o in polvere macinata.

È un ingrediente tipico di molte miscele di spezie, e conferisce il suo sapore caratteristico:

  • ad alcune polveri di peperoncino;
  • al tamales;
  • ai vari curry indiani;
  • al dhana jeera.

11,95Spedizione PRIMETotale 11,95€

cumino in polvere 500g

Il cumino ha un caratteristico sapore amaro e un odore forte e dolciastro, legato all'alto contenuto in oli essenziali. Il suo sapore è stato descritto come terroso, ricco di noci, speziato e caldo.

I semi di cumino sono usati come spezia per il loro aroma particolare, specialmente nella cucina nordafricana, del medio oriente, nella cucina dello Xinjiang, in quella indiana, cubana, dei Paesi germanofoni, e nella cucina messicana del nord.

Il particolare profumo e l'aroma forte e caldo del cumino sono dovuti al suo contenuto di olii essenziali. Il suo costituente principale, e importante contributore all'aroma, è la cuminaldeide.

Valori Nutrizionali

Dal punto di vista nutrizionale 2, il cumino si distingue per un contenuto eccezionalmente elevato di varie vitamine e soprattutto sali minerali, come calcio, ferro, magnesio, manganese, fosforo, zinco e varie vitamine del gruppo B.

Occorre tuttavia considerare che il cumino viene consumato in quantità così piccole da rendere particolarmente modesto il suo contributo nutrizionale, seppur significativo per quanto riguarda l'apporto di ferro.

NOTA:

  • un cucchiaino di semi di cumino pesa circa 2,1 grammi e apporta l'11% della dose giornaliera raccomandata di ferro;
  • un cucchiaio di semi di cumino pesa circa 6 grammi e apporta il 31% della dose giornaliera raccomandata di ferro.
Valore nutrizionale per 100 g di Cumino 2
Energia (Calorie) 1.567 kJ (375 kcal)
Carboidrati 44,24 g
zuccheri 2,25 g
fibra alimentare 10,5 g
Grassi 22,27 g
saturi 1,535 g
monoinsaturi 14,04 g
polinsaturi 3,279 g
Proteine 17,81 g
Vitamine Quantità (%RDA)*
Vitamina A equiv. 64 μg (8%)
beta carotene 762 μg (7%)
Vitamina A 1270 UI
Tiamina (B 1 ) 0,628 mg (55%)
Riboflavina (B 2 ) 0,327 mg (27%)
Niacina (B 3 ) 4.579 mg (31%)
Vitamina B 6 0,435 mg (33%)
Folato (B 9 ) 10 μg (3%)
Vitamina B 12 0 μg (0%)
Colina 24,7 mg (5%)
Vitamina C 7,7 mg (9%)
Vitamina D 0 μg (0%)
Vitamina D 0 UI (0%)
Vitamina E 3,33 mg (22%)
Vitamina K 5,4 μg (5%)
minerali Quantità (%RDA)*
Calcio 931 mg (93%)
Ferro 66,36 mg (510%)
Magnesio 931 mg (262%)
Manganese 3,333 mg (159%)
Fosforo 499 mg (71%)
Potassio 1788 mg (38%)
Sodio 168 mg (11%)
Zinco 4,8 mg (51%)
Altri componenti Quantità
Acqua 8,06 g

* Le percentuali sono state calcolate approssimativamente usando le raccomandazioni statunitensi per gli adulti (DRI). Fonte: Database di nutrienti dell'USDA.

Cumino per Dimagrire

Il cumino può essere utile per le persone che cercano di perdere peso.

Diversi studi preliminari sugli animali e sull'uomo hanno esaminato i modi in cui il cumino può aiutare a dimagrire. Sebbene siano necessarie ulteriori ricerche, i risultati di questi studi sono incoraggianti.

  • Uno studio clinico randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo, suggerisce che l'assunzione di capsule di cumino e lime aiuta a migliorare i profili metabolici nelle persone in sovrappeso.
    I ricercatori hanno scoperto che coloro che assumevano alte dosi di cumino (75 mg), oltre al lime per 8 settimane, hanno perso 1,4 kg in più rispetto a quelli che hanno assunto un placebo. Inoltre, questo regime ha avuto effetti benefici su BMI, trigliceridi, colesterolo totale, glicemia a digiuno, sensibilità all'insulina e livelli di colesterolo LDL 3.
  • Un altro piccolo studio su 88 donne in sovrappeso, ha rilevato che il consumo di uno yogurt contenente 3 grammi di cumino per tre mesi ha favorito la perdita di peso, rispetto al consumo di yogurt senza cumino 4.
  • Un terzo studio clinico ha esaminato gli effetti dimagranti di un integratore di cumino concentrato in 78 uomini e donne adulti, confrontandolo con un farmaco dimagrante (orlistat) e un placebo 5.
    Coloro che hanno assunto il supplemento di cumino hanno perso 1,1 kg in più in otto settimane rispetto al gruppo placebo; è stata inoltre osservata una diminuzione dei livelli di insulina. Il gruppo trattato con orlistat ha perso 1,2 kg in più rispetto al placebo, rivelando una "potenza dimagrante" analoga a quella del cumino.

16,50Spedizione PRIMETotale 16,50€

Composto ad alta concentrazione di principi attivi | Cumino Giubileo 50cps - Integratore alimentare che favorisce la regolare motilità gastrointestinale e l'eliminazione dei gas.

Proprietà e Benefici

Controllo dei livelli di Colesterolo

Nel già citato studio su donne in sovrappeso e obese 4, i ricercatori hanno osservato che il consumo di 3 g di cumino in polvere al giorno insieme allo yogurt ha comportato:

  • un abbassamento significativo del colesterolo totale e LDL (colesterolo "cattivo") e dei trigliceridi;
  • un aumento del colesterolo HDL o "buono".

Nell'altro studio citato, 75 mg di cumino assunti due volte al giorno per otto settimane insieme al lime hanno ridotto il colesterolo (totale e LDL) e i trigliceridi nel sangue in pazienti in sovrappeso 3.

In un altro studio, i livelli di colesterolo LDL "cattivo" ossidato sono diminuiti di quasi il 10% nei pazienti che assumevano estratto di cumino nell'arco di un mese e mezzo 6.

Un altro studio non ha invece riscontrato cambiamenti statisticamente significativi del colesterolo e dei trigliceridi nel sangue dei partecipanti con steatoepatite non alcolica che hanno assunto un integratore di cumino 3 volte al giorno prima dei pasti principali per 6 mesi 7.

Controllo della Glicemia

  • Uno studio su adulti con diabete di tipo 2 ha esaminato gli effetti dell'olio essenziale di cumino sulla glicemia. I partecipanti allo studio sono stati divisi in tre gruppi, che hanno ricevuto 50 mg di olio di cumino al giorno, 100 mg di olio di cumino al giorno o un placebo 8.
    Dopo 8 settimane, entrambi i gruppi trattati con olio di cumino presentavano livelli significativamente più bassi di glicemia, insulina ed emoglobina glicata.
    Sono stati registrati anche miglioramenti nei segni di insulino-resistenza e infiammazione.
  • Uno studio clinico ha mostrato che un supplemento di cumino concentrato ha migliorato gli indicatori precoci del diabete nei soggetti in sovrappeso, rispetto a un placebo 5.
  • Il cumino contiene diversi componenti che possono ridurre la formazione di AGE, almeno negli studi in provetta 9.
    Gli AGE o prodotti di glicazione avanzata originano quando gli zuccheri in eccesso nel sangue si legano alle proteine e ne alterano la normale funzione. La loro presenza è probabilmente responsabile di danni a occhi, reni, nervi e piccoli vasi sanguigni, che insorgono come tipiche complicanze del diabete 10.
  • Secondo studi osservazionali, l'uso regolare di cumino come spezia può aiutare a controllare la glicemia nel diabete 11, 12.

Digestione e Sindrome dell'Intestino Irritabile

L'uso tradizionale più diffuso del cumino è per favorire la digestione.

In sanscrito, il cumino è noto come Jira, che significa "ciò che aiuta la digestione", ed è una delle erbe più citate nella Bibbia.

In effetti, la ricerca moderna ha confermato che il cumino può aiutare a migliorare la normale digestione 13.

Ad esempio, può aumentare l'attività degli enzimi digestivi 14 e il rilascio di bile dal fegato, fondamentale per un'ottimale digestione dei grassi nell'intestino 13.

  • Un estratto di semi di cumino è stato somministrato ai ratti che soffrivano di diarrea. I ricercatori hanno concluso che l'estratto ha contribuito a curare i loro sintomi 15.
  • Un piccolo studio pilota ha esaminato l'effetto del consumo di gocce di olio essenziale di cumino sui sintomi della sindrome dell'intestino irritabile (IBS) 16.
    Dopo 4 settimane, i partecipanti allo studio hanno ottenuto miglioramenti in molti sintomi, come mal di stomaco e gonfiore.
    Alla fine dello studio, i soggetti con IBS con stitichezza prevalente avevano movimenti intestinali più frequenti; viceversa, i soggetti affetti da IBS con diarrea prevalente avevano ridotto la frequenza di evacuazione.

Proprietà Antimicrobiche

L'uso tradizionale delle spezie si basa non solo sulle loro caratteristiche aromatiche, ma anche sulla capacità di migliorare la conservazione degli alimenti attraverso proprietà antimicrobiche 17.

Il cumino, in tal senso, non fa eccezione.

Una ricerca ha scoperto che il cumino e altre spezie, tra cui chiodi di garofano, origano, timo e cannella, svolgono significative attività antibatteriche e antifungine. Ecco perché i semi di cumino possono essere utilizzati per prevenire il deterioramento degli alimenti causato da agenti patogeni e funghi dannosi 18.

Numerosi componenti del cumino riducono la crescita di batteri di origine alimentare e alcuni tipi di funghi infettivi 19, 20.

Quando digerito, il cumino rilascia un componente chiamato megalomicina, che ha proprietà antibiotiche 21.

Uno studio di laboratorio del 2015 ha scoperto che una combinazione di olio essenziale di cumino e nisina ha ridotto significativamente la crescita di Salmonella typhimurium e Staphylococcus aureus, che sono comuni patogeni di origine alimentare 22.

Inoltre, uno studio in provetta ha dimostrato che il cumino riduce la resistenza di alcuni batteri agli antibiotici 23.

Attività Antiossidante e Antinfiammatoria

Il cumino contiene molti composti vegetali collegati a potenziali benefici per la salute, tra cui terpeni, fenoli, flavonoidi e alcaloidi 21, 24, 25, 26.

Molte di queste sostanze, come apigenina e luteolina, funzionano come antiossidanti, riducendo i danni al corpo causati dai radicali liberi in eccesso 27.

Gli antiossidanti contenuti nel cumino spiegano probabilmente alcuni dei suoi benefici per la salute 28.

Studi in provetta hanno dimostrato che gli estratti di cumino inibiscono l'infiammazione 29.

Esistono diversi componenti del cumino che possono avere effetti antinfiammatori, ma i ricercatori non sanno ancora quali sono i più importanti.

Effetti Collaterali

  • Diversi studi hanno testato l'uso di integratori di cumino fino a 1 grammo (circa mezzo cucchiaino), senza che i partecipanti abbiano segnalato problemi.
  • Il consumo di cibi cotti con cumino è probabilmente sicuro per la maggior parte delle persone.
  • Alcuni soggetti possono avere un'allergia al cumino, nel qual caso dovrebbero evitarlo. Sono state riportate gravi reazioni allergiche al cumino, ma la loro incidenza è molto bassa 30.
  • In uno studio, alcune persone hanno manifestato nausea, vertigini e mal di stomaco dopo aver consumato un estratto di cumino come integratore 16.

Prezzo e Offerte

Prezzo Cumino - Scopri le Migliori Offerte Online selezionate per Te

16,50Spedizione PRIMETotale 16,50€

Composto ad alta concentrazione di principi attivi | Cumino Giubileo 50cps - Integratore alimentare che favorisce la regolare motilità gastrointestinale e l'eliminazione dei gas.

12,59Spedizione PRIMETotale 12,59€

Powder Semi di Cumino Nero - 50 g

2,99Spedizione PRIMETotale 2,99€

Matt&Diet - Compresse di Finocchio Carbone Anice - Integratore Alimentare con Carbone Vegetale per Gonfiori Addominali - 40 Capsule - 28 gr
+Mostra Altre Offerte

Dai un voto a Cumino

Votazione Media 3.5 / 5. Conteggio Voti 13.
×