Astragalo 2020 | Proprietà, Studi | Dosi, Effetti Collaterali

In questo articolo analizziamo le Proprietà e i Benefici dell'Astragalo, valutandone l'Efficacia immunostimolante, ipoglicemizzante, antiossidante e cardioprotettiva. Con Studi, Effetti Collaterali e Modo d'Uso

Astragalo 2020 | Proprietà, Studi | Dosi, Effetti Collaterali
Supervisione Scientifica a Cura del - Ultima revisione dell'articolo:

Che Cos'è

L'astragalo (Astragalus membranaceus) è una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Leguminose.

Originario della Cina e della Mongolia, rappresenta un'erba molto importante nella medicina tradizionale cinese.

Meno conosciuto in occidente, l'Astragalo viene usato in fitoterapia per le proprietà:

  • tonico - adattogene: utili per aumentare le resistenze dell'organismo a situazioni stressanti sul piano fisico e psichico;
  • immunostimolanti e antinfluenzali: utili per sostenere le naturali difese dell'organismo, anche nei confronti dei malanni stagionali tipici dei mesi invernali (raffreddore, tosse, influenza);
  • ipoglicemizzanti: potenzialmente utili nel controllo della glicemia nelle persone diabetiche.

L'astragalo può anche aiutare le persone con determinate condizioni cardiache e malattie renali. Ricerche preliminari sembrano inoltre suggerire effetti positivi nel ridurre le complicanze metaboliche e fisiche dell'invecchiamento.

Le parti della pianta di astragalo utilizzate in fitoterapia sono le radici.

I principi attivi caratterizzanti comprendono: saponine triterpeniche (astragalosidi e isoastragalosidi), polisaccaridi (astragalano e astraglucano), isoflavoni, flavonoidi, pterocarpani, betaina, colina, GABA.

I princìpi attivi di maggiore rilevanza sono le saponine, i polisaccaridi ed i flavonoidi 1, 2. Il componente principale è l'astragaloside IV, che è stato estratto, isolato e brevettato con il nome TA-65.

A Cosa Serve

Astragalo nei Moderni Integratori

L'impiego dell'Astragalo nei moderni integratori trova spazio per le proprietà toniche e immunostimolanti.

Lo ritroviamo ad esempio in prodotti come:

  • Uncadep Forte: a base di estratti naturali utili per sostenere il sistema immunitario. Contiene lattoferrina, resveratrolo, uncaria e astragalo.
  • Ristabil Up: integratore alimentare ad azione ricostituente, tonica e adattogena, generalmente utile per migliorare le condizioni generali dell'organismo stanco e debilitato. A base di eleuterococco, astragalo, rosa canina, mirtillo nero, pappa reale e vitamine del gruppo B.
  • Immudek: un sostegno naturale alle normali difese dell'organismo, potenzialmente utile nella prevenzione delle patologie da raffreddamento che si manifestano, in particolare, durante il periodo autunno - invernale e primaverile, e che colpiscono soprattutto l'apparato respiratorio.

21,30Spedizione PRIMETotale 21,30€

ASTRAGALUS PLUS | Huang qi - Astragalo | 4500 mg | Con estratto Premium Quality TITOLATO al 70% in polisaccaridi | Tonico adattogeno - Difese Immunitarie | PRODOTTO IN ITALIA

Astragalo nella Medicina Cinese

L'astragalo, noto anche come huáng qí o milkvetch, è molto usato nella medicina tradizionale cinese 3, 4.

Nei territori di origine, si ritiene che l'astragalo prolunghi la vita e viene usato per trattare un'ampia varietà di disturbi, come affaticamento, allergie e raffreddore. Viene anche impiegato contro le malattie cardiache, il diabete e altre condizioni.

Proprietà, Studi, Benefici

Esistono ancora ricerche limitate sull'astragalo, ma gli studi preliminari e la medicina tradizionale, frutto dell'esperienza empirica, lo consigliano come un possibile aiuto in caso di raffreddore comune, allergie stagionali, patologie cardiache, malattie renali, affaticamento cronico, diabete e altre condizioni 5, 6.

Proprietà Adattogene e Immunostimolanti

Alcuni studi dimostrano che l'astragalo può aiutare a combattere la stanchezza nelle persone con sindrome da affaticamento cronico, quando combinato con altri integratori a base di erbe 7, 8.

Sebbene gli studi siano limitati, uno studio clinico ha scoperto che 160 mg di estratto di astragalo due volte al giorno possono ridurre gli starnuti e il naso che cola in soggetti con allergie stagionali 9.

Sostegno Immunitario

Alcune evidenze scientifiche mostrano che l'astragalo può aumentare la produzione di globuli bianchi (che sono le cellule del sistema immunitario responsabili della prevenzione delle malattie) 6, 10.

Ad esempio, in uno studio di piccole dimensioni, 1,23 g di tintura liquida di astragalo due volte al giorno per 7 giorni hanno dimostrato di attivare il sistema immunitario, aumentando il numero di diverse cellule immunitarie. In tal senso, l'astragalo si è dimostrato più efficace dell'echinacea, mentre la liquirizia non ha avuto effetti significativi 11.

Sebbene la ricerca sia limitata, l'astragalo potrebbe anche aiutare a combattere le infezioni virali nell'uomo, incluso il comune raffreddore e le infezioni epatiche 12, 13, 14.

Salute del Cuore

  • In uno studio clinico, ai pazienti con insufficienza cardiaca sono stati somministrati 2,25 grammi di astragalo due volte al giorno per due settimane, insieme al trattamento convenzionale.
    I pazienti trattati con astragalo hanno sperimentato maggiori miglioramenti nella funzione cardiaca rispetto al gruppo di controllo (trattato solo con i farmaci convenzionali) 15.
  • In un altro studio, pazienti con insufficienza cardiaca hanno ricevuto 30 ml di estratto di astragalo (equivalenti a 60 grammi) al giorno per via endovenosa, sempre insieme al trattamento convenzionale. Anche in questo caso sono stati osservati miglioramenti più significativi dei sintomi rispetto ai pazienti che avevano ricevuto solo il trattamento standard 16.
  • Uno studio condotto su 90 pazienti con insufficienza cardiaca cronica ha rilevato una migliore contrazione cardiaca in seguito alla somministrazione di granuli di astragalo per 30 giorni; le dosi di 4,5 g e 7,5 g al giorno hanno mostrato benefici simili e migliori rispetto alla dose di 2,25 g al giorno 17. Una risposta dose-dipendente è stata osservata nel miglioramento della qualità della vita.
  • Altri studi su pazienti con insufficienza cardiaca non sono riusciti a dimostrare alcun beneficio per la funzione del cuore 18.
  • Alcuni studi suggeriscono che l'astragalo può ridurre i sintomi della miocardite, una condizione infiammatoria del cuore. Tuttavia, i risultati sono misti 19.

Controllo della Glicemia

Soprattutto in Cina, l'astragalo viene frequentemente prescritto per aiutare nella gestione del diabete 20, 21.

Si ritiene che alcuni composti attivi nella radice dell'astragalo possono aiutare a ridurre i livelli di zucchero nel sangue nei soggetti diabetici di tipo 2.

Ad esempio, studi hanno dimostrato che l'assunzione di un decotto acquoso preparato con 40-60 grammi di astragalo al giorno ha il potenziale per migliorare i livelli di glicemia a digiuno e post-prandiale nelle persone con diabete di tipo 2 22.

Controllo del Colesterolo

Secondo studi preliminari (sui ratti), l'astragalo è in grado di ridurre i livelli di colesterolo in maniera analoga alla fibra di psillio, che è un integratore di fibre.

La somministrazione orale di alte dosi di polisaccaridi di astragalo (0,25 g/kg al giorno) a ratti ipercolesterolemici ha ridotto il colesterolo totale del 45,8%, il colesterolo LDL "cattivo" del 47,4% e i trigliceridi del 30%, con un'efficacia comparabile a quella delle statine ma con meccanismi d'azione diversi 23.

Il meccanismo di riduzione del colesterolo sembrerebbe espletarsi soprattutto attraverso un'aumentata sintesi ed efflusso di sali biliari nell'intestino.

Allunga la durata della Vita?

Studi preliminari in vitro e su modelli animali hanno dimostrato potenziali implicazioni dell'astragalo nell'allungare la durata della vita.

Si sono osservati ad esempio una riduzione del tasso di accorciamento dei telomeri 24 ed effetti protettivi nei confronti dell'ossidazione del DNA 25 e dei danni ossidativi delle membrane mitocondriali 26.

Similmente al resveratrolo, l'Astragalus membranaceus può migliorare la qualità della vita nell'invecchiamento, ma non vi sono prove concrete che possa aumentare la longevità nell'uomo.

Modo d'uso

La radice di astragalo può essere trasformata in molte diverse forme di integratori, tra cui estratti liquidi, capsule, polveri e tisane.

Le preparazioni erboristiche tradizionali come tisane, infusi, succhi e decotti, non permettono di stabilire con esattezza la quantità di principi attivi somministrata al paziente, il che aumenta il rischio di insuccesso terapeutico. In una tisana, infatti, le quantità di principi attivi estratti possono essere eccessive o più comunemente insufficienti, oltre al rischio di estrarre anche componenti indesiderate.

  • Se si usa la radice intera, ne occorrono da 30 a 60 grammi al giorno sottoforma di decotto 22, 8.
  • Anche se si usa la radice polverizzata sono necessari quantitativi importanti, nell'ordine di 5-15 grammi al giorno 15, 26.
  • Se si usa la tintura madre, se ne consigliano normalmente da 20 a 50 gocce due volte al giorno.
  • Se si usano specifici estratti concentrati, questi vanno assunti secondo le indicazioni del produttore (possono essere sufficienti 250-500 mg al giorno). A causa delle potenziali differenze nella qualità / efficienza del processo di estrazione tra i diversi produttori commerciali, è necessario seguire le raccomandazioni sull'etichetta del prodotto per il dosaggio.

Il principale composto bioattivo nell'Astragalus membranaceus è l'astragaloside IV, che può essere integrato da solo (anche se presenta una bassa biodisponibilità). La dose standard per l'astragaloside IV è di 5-10 mg.

Avvertenze

  • Non superare la dose consigliata.
  • Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni.
  • L'impiego dell'Astragalo è sconsigliato ai bambini, alle donne in gravidanza e in allattamento.
  • Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita.

Controindicazioni

  • Individui con malattie autoimmuni: l'astragalo può aumentare l'attività del sistema immunitario; ciò può essere problematico per soggetti con una malattia autoimmune, come sclerosi multipla, lupus o artrite reumatoide 3.
  • Individui che assumono farmaci immunosoppressori: per lo stesso motivo, l'astragalo può ridurre gli effetti dei farmaci immunosoppressori 4.
  • L'astragalo può anche avere effetti sui livelli glicemici e sulla pressione sanguigna. Pertanto, in caso di diabete o problemi pressori, si consiglia di usare con cautela i prodotti che lo contengono.
  • A scopo precauzionale l'uso dell'Astragalo non è raccomandato in gravidanza e/o durante l'allattamento.
  • Più in generale, l'assunzione di astragalo in presenza di situazioni particolari o se si sta seguendo una terapia farmacologica è consigliata sotto controllo del medico che, conoscendo approfonditamente il quadro clinico del Paziente, saprà dare i migliori consigli.

Effetti Collaterali

  • Secondo la ricerca, considerata anche la lunga tradizione d'uso, l'astragalo sembra essere sicuro e non dovrebbe produrre effetti collaterali di rilievo.
  • Negli studi sono stati riportati effetti collaterali minori, come eruzione cutanea, prurito, naso che cola, nausea e diarrea 4, 27.

Prezzo e Offerte

Prezzo Astragalo - Scopri le Migliori Offerte Online Selezionate per Te

21,30Spedizione PRIMETotale 21,30€

ASTRAGALUS PLUS | Huang qi - Astragalo | 4500 mg | Con estratto Premium Quality TITOLATO al 70% in polisaccaridi | Tonico adattogeno - Difese Immunitarie | PRODOTTO IN ITALIA

14,50Spedizione PRIMETotale 14,50€

Capsule di Astragalo (112 mg di polisaccaridi e 0,8 mg di glucosidi) Tragant Tragacantha Membranaceus polvere di radice - prodotto vegetale di qualità (1x90 capsule)

39,88Totale 39,88€

Solgar Astragali
+Mostra Altre Offerte

Dai un voto a Astragalo

Votazione Media 3.7 / 5. Conteggio Voti 6.
×