Alanina 2019 - Cos'è? A Cosa Serve? Ciclo Glucosio Alanina

In questo articolo parliamo dell'Alanina, dei suoi alimenti apportatori, delle sue Proprietà e del suo Ruolo Biologico nel famoso Ciclo Glucosio Alanina.

Alanina 2019 - Cos'è? A Cosa Serve? Ciclo Glucosio Alanina Ultima modifica dell'articolo: 29/09/2019

Che Cos'è

L'alanina è un piccolo amminoacido ordinario, utilizzato dall'organismo:

  • per la sintesi delle proteine;
  • per la sintesi di glucosio (neoglucogenesi).

La neoglucogenesi è un processo che si attiva soprattutto in condizioni di bassi livelli energetici, con lo scopo di sintetizzare glucosio a partire da alcuni amminoacidi, come l'alanina e gli amminoacidi ramificati.

L'alanina è considerata un amminoacido non essenziale, poiché viene sintetizzata dall'organismo in quantità adeguate a soddisfarne il fabbisogno.

L'alanina abbonda negli alimenti ricchi di proteine, soprattutto nella carne e nel pesce; buone fonti di alanina sono rappresentate anche dai legumi e dalla frutta secca.

A Cosa Serve

Nonostante la primaria importanza di questo amminoacido per la prestazione sportiva, il suo utilizzo come integratore non è mai decollato.
Questo a causa della relativa facilità con cui l'organismo sintetizza alanina, in maniera proporzionale alle richieste metaboliche, il che rende superfluo un apporto integrativo esterno.

Più diffusi sono invece gli integratori di:

  • Beta-Alanina: rispetto all'alanina presenta una diversa struttura chimica, con il gruppo amminico presente in posizione beta rispetto al gruppo carbossilico.
    La beta-alanina non partecipa alla sintesi proteica, ma è il precursore della carnosina, che è uno dei principali sistemi tampone per l'acido lattico posseduti dalle cellule muscolari.
    Grazie a tale proprietà, l'integrazione di beta-alanina permette di aumentare le prestazioni fisiche ad elevata intensità, che si svolgono nell'intervallo 60-240 secondi con notevole produzione di acido lattico.
  • 18,40Spedizione PRIMETotale 18,40€

    BETA ALANINA in POLVERE Vegavero® Sport | 500 g con Dosatore | PURA, Gusto Neutro e Ottima Solubilità | Vegan
  • AlanilGlutammina (L-Alanil L-Glutammina o Glutammina Peptide): è un dipeptide costituito dall'unione degli amminoacidi Alanina e Glutammina, utilizzato per aumentare i livelli muscolari di glutammina.
    Rispetto alla glutammina pura, l'alanil-glutammina è più stabile e solubile in ambiente acquoso, viene meglio assorbita a livello intestinale, favorisce l'assorbimento di elettroliti assorbiti contemporaneamente, e sembra più efficace nell'aumentare i livelli muscolari di glutammina.
    Rimane ancora da chiarire se tutto ciò possa tradursi in una migliore azione ergogenica rispetto all'integrazione di glutammina isolata.

Ciclo Glucosio Alanina

Gluconeogenesi

La gluconeogenesi è la via metabolica - che si svolge soprattutto a livello epatico - deputata a produrre glucosio a partire da altre sostanze. A tale scopo, la molecola di partenza può essere:

  • l'acido lattico generato soprattutto dal metabolismo delle cellule muscolari in intensa attività e dai globuli rossi; la conversione dell'acido lattico in glucosio avviene nel cosidetto ciclo di Cori, o ciclo dell'acido lattico;
  • il glicerolo, liberato dal metabolismo dei trigliceridi nel tessuto adiposo, quindi riversato in circolo;
  • alcuni amminoacidi provenienti soprattutto dalla degradazione delle proteine del tessuto muscolare.
    Tra questi amminoacidi predomina l'alanina, insieme ai noti aminoacidi ramificati (leucina, isoleucina, valina), ma in misura minore partecipano anche la glutammina e l'aspartato.

Ciclo Glucosio Alanina

Il cosiddetto ciclo glucosio alanina (anche detto ciclo di Cahill) non ha soltanto lo scopo di sintetizzare nuovo glucosio a livello epatico, ma risulta estremamente importante per prevenire l'accumulo di ammoniaca derivante dalla degradazione degli amminoacidi ramificati a livello muscolare.

Nel muscolo, infatti, manca un sistema enzimatico in grado di trasformare l'ammoniaca in urea, come accade invece a livello epatico.

I gruppi amminici provenienti dalla degradazione degli aminoacidi vengono quindi utilizzati per sintetizzare:

  • glutammato a partire dall'acido α-chetoglutarico, e successivamente glutammina a partire dal glutammato;
  • alanina a partire dall'acido piruvico (proveniente dalla glicolisi).

Dopo essere stata sintetizzata, l'alanina viene quindi trasportata al fegato:

  • per la sintesi di glucosio (gluconeogenesi), a partire dal piruvato;
  • per l'eliminazione del gruppo amminico NH2 attraverso il ciclo delll'urea.

A livello epatico, quindi, l'alanina viene deaminata in piruvato e gruppo amminico:

  • il piruvato viene usato per produrre ATP o glucosio, che ritorna al muscolo per essere utilizzato dalle cellule muscolari per le loro esigenze energetiche, con nuova produzione di acido piruvico che alimenta il ciclo stesso;
  • il gruppo amminico viene in gran parte incanalato nel ciclo dell'urea, essendo captato dall'acido α-chetoglutarico con formazione di acido glutammico, poi processato dalla glutammico deidrogenasi.

Il ciclo glucosio alanina contribuisce anche a rimuovere l'eccesso di piruvato dai tessuti periferici, che in condizioni anaerobie viene convertito in acido lattico.

Approfondimento

In condizioni cataboliche, come nel digiuno o nell'esercizio intenso e prolungato, il catabolismo proteico supera l'anabolismo. Di conseguenza, dall'idrolisi delle proteine originano amminoacidi liberi, alcuni dei quali vengono utilizzati a fini energetici, mentre altri a fini glucogenetici.

La prima tappa del catabolismo della maggior parte degli amminoacidi è il distacco del gruppo amminico (NH2), che viene incorporato nell'α-chetoglutarato (derivante dal ciclo di Krebs), generando glutammato.
Poiché non vi è deaminazione netta, ma un semplice spostamento del gruppo amminico da una molecola (aminoacido) all'altra (α-chetoglutarato), si parla di transaminazione.

Sintetizzato nel citoplasma, il glutammato viene poi trasportato nei mitocondri, dov'è sottoposto a una deamminazione ossidativa (allontanamento del guppo amminico), da cui si riforma l'α-chetoglutarato da un lato e ammoniaca (catione ammonio NH4+) dall'altro.

L'ammoniaca risulta molto tossica, per cui l'eccesso di NH4+ - a spese di ATP (grazie all'azione dell'enzima glutammina sintetasi) - viene sequestrato dal glutammato per formare glutammina.

Glutammato + NH4+ + ATP → Glutammina + ADP + Pi

A livello muscolare - in alternativa e a differenza di quanto accade nella maggior parte degli altri tessuti con la via della glutammina - il gruppo amminico del glutammato può anche essere sequestrato dal piruvato per formare L-alanina, attraverso una reazione di transaminazione catalizzata dalla alanina aminotransferasi o ALT:

Piruvato + Glutammato ⇄ Alanina + α-Chetoglutarato

L'α-chetoglutarato, a sua volta, è pronto ad accettare un nuovo gruppo amminico (NH2) per trasformarsi i glutammato.

Glutammina e alanina vengono quindi indirizzati a livello epatico, dove il gruppo amminico viene allontanato, associato all'α-Chetoglutarato per formare glutammato e incanalato nel ciclo dell'urea per la sua eliminazione.

Alanina negli Alimenti

Segue una lista degli alimenti più ricchi di alanina.

Alimento Alanina (mg/100g p.e.)
1) Cefalo muggine, uova [bottarga] 2453
2) Faraona, coscio, senza pelle, cotto [allo spiedo senza aggiunta di grassi e di sale e scolato dal grasso prodotto con la cottura] 2326
3) Salame Felino 1960
4) Faraona, petto, senza pelle, cotto [allo spiedo senza aggiunta di grassi e di sale e scolato dal grasso prodotto con la cottura] 1917
5) Bresaola 1852
6) Prosciutto crudo, disossato 1847
7) Maiale, leggero, bistecca, cotta [saltata in padella senza aggiunta di grassi e di sale] 1836
8) Pollo, petto, cotto [saltato in padella senza aggiunta di grassi e di sale] 1809
9) Tacchino, fesa, cotta [saltata in padella senza aggiunta di grassi e di sale] 1788
10) Cotechino, confezionato precotto, [bollito per 20 min. dentro la confezione e scolato dal liquido prodotto con la cottura] 1784
11) Salame Milano 1730
12) Salame nostrano 1721
13) Faraona, coscio, senza pelle, crudo 1718
14) Zampone, confezionato precotto [bollito per 20' dentro la confezione e scolato dal liquido prodotto con la cottura] 1683
15) Salame cacciatore 1668
16) Speck 1662
17) Pollo intero senza pelle, cotto [in forno senza aggiunta di grassi e di sale e scolato dal grasso prodotto con la cottura] 1654
18) Pollo intero con pelle, cotto [in forno senza aggiunta di grassi e di sale e scolato dal grasso prodotto con la cottura] 1648
19) Salame Brianza 1645
20) Salame Napoli 1645
21) Faraona, petto, senza pelle, crudo 1609
22) Salame ungherese 1604
23) Tacchino, fesa cruda 1512
24) Pinoli 1469
25) Pancetta tesa 1464
26) Tonno, sott'olio, sgocciolato 1440
27) Coppa Parma 1420
28) Pollo, petto crudo 1417
29) Salsiccia di suino, fresca, cotta, saltata in padella senza aggiunta di grassi e di sale 1398
30) Cervo [tessuto muscolare privato del grasso visibile] 1387
31) Pancetta magretta 1385
32) Tonno, fresco 1376
33) Bovino adulto o vitellone - sottofesa - [tessuto muscolare privato del grasso visibile] 1353
34) Bovino adulto o vitellone - spalla, muscolo, girello, fesone- [tessuto muscolare privato del grasso visibile] 1350
35) Bovino adulto o vitellone - fesa - [tessuto muscolare privato del grasso visibile] 1341
36) Bovino adulto o vitellone - lombata - [tessuto muscolare privato del grasso visibile] 1341
37) Sgombro o maccarello fresco 1340
38) Bovino adulto o vitellone - tagli posteriori 1334
39) Bovino adulto o vitellone - scamone - [tessuto muscolare privato del grasso visibile] 1316
40) Bovino adulto o vitellone - costata - [tessuto muscolare privato del grasso visibile] 1310
41) Bovino adulto o vitellone - girello - [tessuto muscolare privato del grasso visibile] 1310
42) Bovino adulto o vitellone - noce - [tessuto muscolare privato del grasso visibile] 1310
43) Miglio 1307
44) Sarda fresca 1290
45) Maiale, leggero, lombo 1289
46) Bovino adulto o vitellone - tagli anteriori 1286
47) Bovino adulto o vitellone - geretto anteriore e posteriore - [tessuto muscolare privato del grasso visibile] 1285
48) Agnello [tessuto muscolare privato del grasso visibile] 1280
49) Fegato di bovino 1280
50) Bovino adulto o vitellone - copertina di sotto, copertina di spalla, sottospalla, collo- [tessuto muscolare privato del grasso visibile] 1275
51) Arachidi, tostate 1263
52) Bovino adulto o vitellone - filetto - [tessuto muscolare privato del grasso visibile] 1261
53) Maiale, leggero, bistecca cruda 1252
54) Coniglio intero crudo 1242
55) Maiale, leggero, coscio 1242
56) Bovino adulto o vitellone - pancia, biancostato, punta di petto - [tessuto muscolare privato del grasso visibile] 1237
57) Cuore di bovino 1190
58) Prosciutto cotto 1174
59) Pollo, sovracoscio senza pelle crudo 1174
60) Merluzzo o nasello crudo 1161
61) Pollo intero senza pelle crudo 1148
62) Pollo, fuso senza pelle crudo 1141
63) Maiale, leggero, spalla 1129
64) Pollo, fuso con pelle crudo 1128
65) Tacchino, fuso, senza pelle crudo 1120
66) Tacchino, fuso, con pelle crudo 1106
67) Storione 1100
68) Tacchino, sovracoscio, senza pelle crudo 1099
69) Wurstel, cotto [saltato in padella senza aggiunta di grassi e di sale] 1089
70) Pollo, sovracoscio con pelle crudo 1075
71) Salame Fabriano 1074
72) Aragosta fresca 1072
73) Suro o sugarello 1043
74) Pollo, ala con pelle cruda 1035
75) Salsiccia di suino, fresca cruda 994
76) Carne bovina pressata, in scatola 991
77) Fagioli crudi 990
78) Lenticchie secche crude 987
79) Sogliola, fresca 987
80) Sogliola, surgelata 987
81) Fagioli -Cannellini secchi crudi 983
82) Fave secche crude 976
83) Lattarini 964
84) Cefalo muggine 964
85) Grana 950
86) Mortadella 942
87) Parmigiano 940
88) Acciuga o alice, fresca 919
89) Trota 917
90) Mandorle dolci, secche 913
91) Cavallo 900
92) Wurstel crudo 891
93) Uova di gallina, tuorlo 878
94) Uova di gallina, tuorlo, congelato 878
95) Pollo intero con pelle crudo 868
96) Fagioli -Borlotti secchi crudi 862
97) Ceci secchi crudi 857
98) Pistacchi 855
99) Piselli secchi 845
100) Provolone 832
101) Pesce gatto 786
102) Pecorino romano 762
103) Carne bovina in gelatina, in scatola 724
104) Mais 720
105) Uova di gallina, intero, cotto alla coque o sodo 719
106) Uova di gallina, intero, congelato 719
107) Uova di gallina, intero 719
108) Anacardi 700
109) Uova di gallina, albume 659
110) Farina di mais 650
111) Cervello di bovino 623
112) Merluzzo o nasello, bastoncini di pesce surgelati 619
113) Noci, secche 618
114) Gorgonzola 600
115) Farro 598
116) Caciottina vaccina 590
117) Nocciole, secche 579
118) Farina d'avena 567
119) Grano saraceno 557
120) Taleggio 540

18,40Spedizione PRIMETotale 18,40€

BETA ALANINA in POLVERE Vegavero® Sport | 500 g con Dosatore | PURA, Gusto Neutro e Ottima Solubilità | Vegan

11,00Spedizione PRIMETotale 11,00€

Yamamoto Nutrition BetaALA POWDER integratore a base di beta alanina gusto neutro 250 g

3,29Spedizione PRIMETotale 3,29€

Prolabs Beta Alanina - Barattolo da 80 cpr

Dai un voto a Alanina

Votazione Media 3.9 / 5. Conteggio Voti 23.
×