Acido Pantotenico | Vitamina B5 | Funzioni, Proprietà, Benefici

In questo articolo parliamo della Vitamina B5 e delle sue Funzioni nell'Organismo. Lista dei Cibi Ricchi di Acido Pantotenico, Dosi Raccomandate, Cause e Sintomi di Carenze ed Eccessi. Efficacia della Pantetina per Abbassare il Colesterolo e Usi Cosmetici

Acido Pantotenico | Vitamina B5 | Funzioni, Proprietà, Benefici
Supervisione Scientifica a Cura del - - Ultima revisione dell'articolo:

Che Cos'è

La vitamina B5 (chiamata anche acido pantotenico) è una vitamina idrosolubile, essenziale per il corretto funzionamento dell'organismo.

Come altre vitamine del gruppo B, l'acido pantotenico aiuta a trasformare il cibo nell'energia di cui l'organismo ha bisogno; è inoltre necessario per produrre l'emoglobina.

L'acido pantotenico è essenziale per tutte le forme di vita. Al pari delle altre vitamine, dev'essere ottenuto dalla dieta, perché il corpo umano non può sintetizzarlo.

Fortunatamente, la vitamina B5 è onnipresente negli alimenti, sia in quelli di origine vegetale che in quelli di origine animale; per questo motivo, la carenza di acido pantotenico è molto rara.

Gli alimenti più ricchi di acido pantotenico includono organi animali (fegato e reni), pesce, crostacei, prodotti lattiero-caseari, uova, avocado, legumi, funghi e patate dolci.

Vitamine del Gruppo B

La vitamina B5 è una delle otto vitamine del gruppo B. Tutte le vitamine del gruppo B, compreso l'acido pantotenico, aiutano a convertire le proteine, i carboidrati e i grassi degli alimenti in energia.

Le vitamine del gruppo B sono anche globalmente necessarie per:

  • pelle, capelli e occhi sani;
  • corretto funzionamento del sistema nervoso e del fegato;
  • la salute del tratto digestivo;
  • produrre globuli rossi, che trasportano ossigeno in tutto il corpo;
  • sintetizzare ormoni steroidei.

A Cosa Serve

Funzioni Biologiche dell'Acido Pantotenico

L'acido pantotenico è un precursore della biosintesi del coenzima A (CoA).

A sua volta, il coenzima A risulta essenziale in una varietà di reazioni biochimiche che sostengono la vita.

Insieme ai suoi derivati acilici (come acetil-CoA, succinil-CoA, malonil-CoA ecc.), il coenzima A:

  • è necessario per reazioni che generano energia dalla degradazione di grassi, carboidrati e proteine;
  • è coinvolto nel ciclo dell'acido citrico, il meccanismo primario di produzione di ATP;
  • è coinvolto nella Beta-ossidazione, che produce energia dai grassi;
  • è coinvolto nella sintesi di acidi grassi, colesterolo, ormoni steroidei, vitamine A e D;
  • è coinvolto nella sintesi del neurotrasmettitore acetilcolina.

I derivati del coenzima A sono necessari anche per la sintesi della melatonina e di un componente dell'emoglobina chiamato EME .

Inoltre, il metabolismo di numerosi farmaci e tossine da parte del fegato richiede la presenza coenzima A.

Il coenzima A è infine essenziale anche per il suo ruolo nelle reazioni di acetilazione, fondamentali per la regolazione di vari processi metabolici e per l'espressione genica.

Uso dell'Acido Pantotenico Come Farmaco e Integratore

L'acido pantotenico è disponibile in diversi integratori alimentari, che possono contenere vitamina B5 in forma isolata o associata ad altre vitamine e sali minerali.

L'acido pantotenico negli integratori alimentari si trova spesso sotto forma di pantotenato di calcio, pantenolo o pantetina.

La pantetina è usata come agente anti-colesterolo in Giappone ed è disponibile in Italia come integratore alimentare.

23,90Spedizione PRIMETotale 23,90€

Now Pantothenic Acid (Vitamin B-5) - 500 Mg 250 Capsules

Uso dell'Acido Pantotenico Come Cosmetico

Nei cosmetici e nei farmaci ad uso topico, il pantenolo viene spesso inserito come agente idratante, lenitivo, emolliente e anti-irritante.

Applicato sulla cute, il pantenolo aiuta a creare una barriera contro l'irritazione e la perdita d'acqua; per questo, è un ingrediente d'elezione in molti prodotti dermo-cosmetici destinati a pelli secche o irritate.

Anche nell'ambito della cosmesi tricologica, il pantenolo viene utilizzato per le sue proprietà idratanti nei confronti del cuoio capelluto ed emollienti e condizionanti nei confronti dei capelli.

Fabbisogno

Nella maggior parte dei casi, gli alimenti di una dieta varia ed equilibrata forniscono abbastanza vitamina B5 per soddisfare i fabbisogni dell'organismo.

Secondo i dati diffusi dal Food and Nutrition Board (FNB) dell'Istituto statunitense di medicina, le assunzioni dietetiche adeguate di Acido Pantotenico sono riportate nella seguente tabella.

Fase di vita Età Maschi (mg/giorno) Femmine (mg/giorno)
Neonati 0-6 mesi 1,7 1,7
Neonati 7-12 mesi 1,8 1,8
Bambini 1-3 anni 2 2
Bambini 4-8 anni 3 3
Bambini 9-13 anni 4 4
Adolescenti 14-18 anni 5 5
Adulti 19 anni e più 5 5
Gravidanza Tutte le età - 6
Allattamento Tutte le età - 7

Ricordiamo che l'assunzione adeguata (Adequate intake), rappresenta il livello di assunzione che si presume assicuri l'adeguatezza nutrizionale; viene stabilito quando le prove non sono sufficienti per stabilire una RDA (livello medio giornaliero di assunzione sufficiente a soddisfare il fabbisogno nutrizionale di quasi tutti - 97-98% - gli individui sani).

Alimenti Ricchi di Acido Pantotenico

Un'ampia varietà di alimenti vegetali e animali contiene buone quantità di acido pantotenico.

Il modo migliore per assumere abbastanza vitamina B5 è di seguire una dieta sana ed equilibrata ogni giorno.

La vitamina B5 è infatti una vitamina facile da integrare in una buona dieta, dal momento che è naturalmente presente in quasi tutti i cibi, tra cui:

I cereali integrali sono buone fonti di acido pantotenico, ma la lavorazione e la raffinazione dei cereali possono causare una perdita dal 35 al 75%. Il congelamento e l'inscatolamento degli alimenti comportano perdite simili 1.

Anche la flora intestinale produce acido pantotenico, ma non è noto il suo contributo alla quantità totale di acido pantotenico assorbita dal corpo.

Fonti alimentari selezionate di acido pantotenico 2

Cibo Milligrammi
(mg) per
porzione
Fegato di manzo, bollito, 85 grammi 8,3
Funghi shiitake, cotti, ½ tazza di pezzi 2,6
Semi di girasole, ¼ di tazza 2,4
Pollo, carne di petto, senza pelle, arrosto, 85 grammi 1,3
Tonno, fresco, tonno rosso, cotto, 85 grammi 1,2
Avocado, crudo, ½ avocado 1,0
Latte, 2% di grassi, 1 tazza 0,9
Funghi, bianchi, saltati in padella, ½ tazza a fette 0,8
Patate, ruggine, carne e buccia, al forno, 1 media 0,7
Uovo, sodo, 1 grande 0,7
Yogurt greco, vaniglia, senza grassi, contenitore da 150 grammi 0,6
Carne macinata di manzo, 85% di carne magra, grigliata, 85 grammi 0,6
Arachidi tostate in olio, ¼ di tazza 0,5
Broccoli, bolliti, ½ tazza 0,5
Pita integrale, 1 grande 0,5
Ceci, in scatola, ½ tazza 0,4
Riso, marrone, grana media, cotto, ½ tazza 0,4
Avena, regolare e veloce, cotta con acqua, ½ tazza 0,4
Formaggio, formaggio cheddar, 42,5 grammi 0,2
Carote, tritate, crude, ½ tazza 0,2
Cavolo bollito, ½ tazza 0,1
Clementina, grezza, 1 clementina 0,1
Pomodori, crudi, tritati o tagliati, ½ tazza 0,1
Pomodorini, crudo, ½ tazza 0
Mela, crudo, fette, ½ tazza 0

Carenza

La carenza di acido pantotenico è rara negli Stati Uniti e nei Paesi Industrializzati.

La maggior parte delle persone di questi Paesi riceve abbastanza vitamina B3 dagli alimenti, quindi le carenze cliniche sono molto rare, tranne che nelle persone con severa malnutrizione.

Inoltre, le persone con un raro disturbo ereditario chiamato neurodegenerazione associata alla pantotenato-chinasi non possono usare correttamente l'acido pantotenico; questo disturbo può pertanto condurre a sintomi da carenza di acido pantotenico.

Una grave carenza di vitamina B5 può causare intorpidimento e bruciore a mani e piedi, mal di testa, estrema stanchezza, irritabilità, irrequietezza, disturbi del sonno, mal di stomaco, bruciore di stomaco, diarrea, nausea, vomito e perdita di appetito.

Poiché l'acido pantotenico è ampiamente distribuito in natura e la carenza è estremamente rara nell'uomo, la maggior parte delle informazioni relative alle conseguenze della carenza sono state raccolte dalla ricerca sperimentale sugli animali.

Inoltre, i prigionieri della Seconda Guerra Mondiale nelle Filippine, in Birmania e in Giappone hanno sperimentato intorpidimento e dolorosi bruciori e formicolii ai piedi; questi sintomi sono stati alleviati attraverso la supplementazione di acido pantotenico. La carenza di acido pantotenico nell'uomo indotta sperimentalmente ha causato sintomi come mal di testa, affaticamento, insonnia, disturbi intestinali, intorpidimento e formicolio delle mani e dei piedi 3, 4, 5.

23,90Spedizione PRIMETotale 23,90€

Now Pantothenic Acid (Vitamin B-5) - 500 Mg 250 Capsules

Proprietà e Benefici

Può abbassare il colesterolo

A causa del ruolo dell'acido pantotenico nella sintesi dei trigliceridi e nel metabolismo delle lipoproteine, gli esperti hanno ipotizzato che l'integrazione di acido pantotenico potesse essere utile per i pazienti con iperlipidemia.

Diversi studi clinici hanno dimostrato che la forma di acido pantotenico nota come pantetina riduce i livelli lipidici se assunta in grandi quantità 6, mentre l'acido pantotenico non sembra avere gli stessi effetti.

In particolare, la forma di acido pantotenico chiamata pantetina è stata studiata per la capacità di:

  • ridurre i livelli di colesterolo totale, lipoproteine a bassa densità (colesterolo LDL o "cattivo") e trigliceridi;
  • aumentare i livelli di colesterolo lipoproteico ad alta densità (colesterolo HDL o "buono").

I risultati di questi studi sono promettenti, ma sono necessarie ulteriori ricerche per comprendere gli effetti degli integratori di pantetina assunti da soli o in associazione a una dieta salutare per il cuore.

  • Una revisione del 2005 ha incluso 28 piccoli studi clinici (dimensione media del campione di 22 partecipanti), che hanno esaminato l'effetto dei supplementi di pantetina (dose media giornaliera di 900 mg per una media di 12,7 settimane) sui livelli sierici di lipidi, in un totale di 646 adulti con iperlipidemia 6.
    In media, gli integratori di pantetina hanno prodotto un calo dei trigliceridi del 14,2% a 1 mese e del 32,9% a 4 mesi. Le corrispondenti diminuzioni del colesterolo totale sono state dell'8,7% e del 15,1%, mentre per il colesterolo lipoproteico a bassa densità (LDL) sono state del 10,4% e del 20,1%. I corrispondenti aumenti del colesterolo lipoproteico ad alta densità (HDL) sono stati del 6,1% e dell'8,4%.
  • In uno studio di 16 settimane, randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo, la supplementazione giornaliera di pantetina (600 mg/die per 8 settimane, seguita da 900 mg/die per altre 8 settimane) ha migliorato significativamente il profilo dei parametri lipidici in 120 soggetti a rischio basso o moderato di malattie cardiovascolari (CVD).
    La pantetina è risultata significativamente più efficace del placebo nel ridurre le concentrazioni di LDL e apolipoproteina B (apoB), oltre a ridurre il rapporto tra trigliceridi e colesterolo HDL 7.
  • Un altro studio analogo al precedente 8 ha riferito che l'assunzione di dosi giornaliere di pantetina per un massimo di 16 settimane può ridurre il colesterolo LDL. Lo studio ha anche scoperto che può aiutare a ridurre il rischio di malattia coronarica.
  • Uno studio in doppio cieco in Cina ha assegnato in modo casuale 216 adulti con ipertrigliceridemia (204-576 mg/dl) alla supplementazione con 400 U/die di CoA o 600 mg/die di pantetina 9. Tutti i partecipanti hanno anche ricevuto consulenza dietetica.
    I livelli di trigliceridi sono diminuiti di un significativo 16,5% nel "gruppo pantetina" rispetto al basale dopo 8 settimane. Anche le concentrazioni di colesterolo totale e colesterolo non HDL sono diminuite modestamente ma significativamente rispetto al basale.
    Tuttavia, queste riduzioni potrebbero essere dovute, almeno in parte, alla consulenza dietetica ricevuta dai partecipanti.

Sono necessari ulteriori studi per determinare se la supplementazione di pantetina abbia un effetto benefico sull'iperlipidemia e sulla riduzione della mortalità per malattie cardiovascolari.

26,26Spedizione PRIMETotale 26,26€

Jarrow Formulas Pantethine, 60 capsule, 450 Mg

36,18Totale 36,18€

NOW Foods - Pantethine 300 mg. - 60 Softgels

Usi Cosmetici della Vitamina B5

La vitamina B5 viene spesso aggiunta ai prodotti per la pelle e i capelli, così come nei prodotti per il make-up.

Il dexpantenolo, un prodotto chimico a base di vitamina B5, è ampiamente utilizzato in creme e lozioni progettate per idratare la pelle. Può essere applicato sulla cute per alleviare il prurito e favorire la guarigione da disturbi cutanei, come ad esempio:

  • eczema
  • morsi di insetto
  • dermatite da edera velenosa
  • dermatite da pannolino.

Il dexpantenolo è stato usato anche per prevenire e trattare le reazioni cutanee da radioterapia, e per accelerare la guarigione delle ferite.

Nei prodotti per capelli, la vitamina B5 può aiutare ad aggiungere volume e lucentezza, migliorando la consistenza dei capelli danneggiati dallo styling o dai prodotti chimici.

Uno studio 10 ha scoperto che l'applicazione di un prodotto contenente pantenolo potrebbe aiutare a fermare e nascondere il diradamento dei capelli.

Ingrigimento dei capelli

Topi carenti di acido pantotenico hanno sviluppato irritazione cutanea e ingrigimento della pelliccia, che è stata invertita dalla somministrazione di acido pantotenico.

Nell'uomo non ci sono prove che l'assunzione di acido pantotenico come integratore o l'uso di shampoo contenenti acido pantotenico possa prevenire o ripristinare il colore dei capelli.

Avvertenze

  • Se ritieni di essere a rischio di una carenza di Vitamina B5, esponi le tue preoccupazioni al medico per valutare l'opportunità di sottoporti a un dosaggio urinario che ne valuti lo stato nutrizionale.

Nel caso tu stia già assumendo un integratore o un farmaco a base di acido pantotenico, ricorda di:

  • non superare la dose giornaliera consigliata dal medico o riportata in etichetta e/o nel foglio illustrativo.
  • Tenere il medicinale o l'integratore lontano dalla vista e dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni.
  • Gli integratori di Vitamina B5 non vanno intesi quali sostituti di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita.

Interazioni Farmacologiche

La vitamina B5 non sembra avere interazioni clinicamente rilevanti con i farmaci.

Effetti Collaterali

  • L'acido pantotenico è sicuro, anche a dosi elevate.
  • Tuttavia, l'assunzione di dosi molto elevate di integratori di acido pantotenico (come 10-20g al giorno) può causare mal di stomaco e diarrea.
  • Le formulazioni topiche contenenti fino al 5% di despantenolo (D-pantenolo) sono state utilizzate in sicurezza per un massimo di un mese. Tuttavia, alcuni casi di irritazione cutanea, dermatite da contatto ed eczema sono stati segnalati con l'uso di unguenti contenenti alte dosi di despantenolo 11, 12.

Prezzo e Offerte

Prezzo Integratori di Acido Pantotenico - Scopri le Migliori Offerte Online selezionate per Te

23,90Spedizione PRIMETotale 23,90€

Now Pantothenic Acid (Vitamin B-5) - 500 Mg 250 Capsules

15,99Spedizione PRIMETotale 15,99€

Acido pantotenico (vitamina B5) con rivestimento enterico - 500 mg (100 capsule)

16,97Spedizione PRIMETotale 16,97€

Vitamaze® Vitamina B Complex alto dosaggio vegane 180 compresse 6 mesi di assunzione B1, B2, B3, B5, B6, B7, B9, B12 Prodotto in Germania senza stearato di magnesio
+Mostra Altre Offerte

Dai un voto a Acido Pantotenico

Votazione Media 3.6 / 5. Conteggio Voti 12.
×