Camomilla Tedesca contro le Infiammazioni

Ben documentati da diversi lavori scientifici, gli effetti antinfiammatori della camomilla e dei suoi estratti la rendono utile per uso interno contro afte della bocca, mal di gola e gastriti, e per uso esterno contro dermatiti e infezioni della pelle

Camomilla Tedesca contro le Infiammazioni
- Specialista in Scienze Motorie e del Benessere Zarrow s.r.l.

Perché si usa?

La camomilla tedesca è dotata di attività antinfiammatoria ed è utile nel trattamento di vari tipi di infiammazioni e di irritazioni.
Nella fitoterapia, la camomilla viene utilizzata internamente contro le irritazioni delle mucose orofaringee e del tratto respiratorio superiore.
Quando utilizzata esternamente, invece, la camomilla trova impiego come aiuto contro le infiammazioni della cute e delle mucose, contro le gengiviti, contro le pulpiti (cioè l'infiammazione della polpa dentale), contro le infiammazioni ano-genitali e contro la formazione del catarro all'interno delle vie respiratorie.
La camomilla tedesca deve le sue proprietà antiinfiammatorie al camazulene e all'apigenina in essa contenute.
Il camazulene è uno dei componenti dell'olio essenziale di camomilla e contribuisce all'attività antinfiammatoria della pianta attraverso l'inibizione della sintesi del leucotriene B4. I leucotrieni, infatti, sono molecole implicate nei processi infiammatori e nella risposta immunitaria.
L'apigenina, invece, è un flavonoide che impedisce l'adesione dei leucociti (o globuli bianchi che dir si voglia) ai tessuti endoteliali che si verifica tipicamente nel corso dei processi infiammatori.

Dosi e modo d'uso

A titolo indicativo, la dose di camomilla da assumere internamente sotto forma di infuso è di circa 3 grammi.
Quando si utilizza l'estratto liquido 1:4, solitamente, si assumono 1-4 ml dello stesso 3-4 volte al giorno.
Per l'utilizzo esterno, invece, si può preparare una soluzione per impacchi utilizzando due cucchiai di camomilla sui quali viene versata una tazza e mezza di acqua calda. Si lascia in infusione circa 15 minuti e poi si filtra, ottenendo così la soluzione.
La camomilla è disponibile sul mercato sotto forma di tisane, spray e gocce orali, oppure si possono trovare anche i fiori interi essiccati per la preparazione di infusi. Inoltre, sono anche disponibili l'olio essenziale e l'idrolato di camomilla, quest'ultimo ottenuto tramite distillazione della pianta.
La camomilla, infine, può trovarsi all'interno di integratori in associazione ad altre piante con proprietà analoghe alle sue.
Le dosi di camomilla raccomandate sono fornite dalle varie aziende produttrici in funzione della quantità di sostanze attive presenti all'interno della preparazione, perciò, durante l'utilizzo del prodotto è indispensabile attenersi strettamente a tali indicazioni.

Consigli

Quando si assumono integratori a base di camomilla, le dosi giornaliere consigliate non devono essere superate.
Gli integratori non devono essere intesi come sostituiti di una dieta sana ed equilibrata e di uno stile di vita sano.
Quando la camomilla è assunta a scopo curativo, è indispensabile ricorrere a preparazioni definite e standardizzate in sostanze attive; in questo modo si può sapere esattamente quante molecole farmacologicamente attive si stanno assumendo.
Prima di utilizzare la camomilla, è necessario consultare il proprio medico o farmacista di fiducia per accertarsi che non vi siano controindicazioni.
Il consulto medico preventivo è particolarmente importante se si stanno già assumendo:

  • Anticoagulanti cumarinici (come, ad esempio, il warfarin);
  • Benzodiazepine;
  • Alcool e altri farmaci o prodotti naturali ad azione sedativa;
  • Calcio-antagonisti (impiegati nel trattamento dell'ipertensione);
  • Cisapride (un farmaco che favorisce la motilità gastrointestinale);
  • Simvastatina e lovastatina (farmaci utilizzati per il trattamento del colesterolo alto).

L'utilizzo della camomilla è controindicato in persone con ipersensibilità nota ad uno qualsiasi dei componenti della camomilla o con ipersensibilità nota ad altre piante appartenenti alla stessa famiglia della camomilla (Asteraceae).
L'utilizzo della camomilla da parte di donne in gravidanza deve essere effettuato con cautela.

Bonomelli Camomilla Setacciata - 18 FiltriPrezzo:1,47€Offerta e Recensioni  
Camomilla Milano-Mini beauty case stripe&flower rosaPrezzo:13,90€Offerta e Recensioni  
Camomilla Borsetta con cerniera a tracolla.PortachiavePrezzo:22,77€Offerta e Recensioni  
Mellin Camomilla Estratto Granulare Zuccherato in Barattolo – Confezione da 350 grPrezzo:5,88€Offerta e Recensioni  
Camomilla Olio Essenziale lenitiva, calmante e rigenerante 30ml per l'idratazione e idratante migliore qualità adeguata tutta la pellePrezzo:14,95€Offerta e Recensioni  
Twinings - Camomilla biologica - 3 confezioni da 20 GrammiPrezzo:11,97€Offerta e Recensioni  
Camomilla Milano-Vanity Bag Xl Plum LeoPrezzo:13,00€Offerta e Recensioni  
Sognid'oro Estratto Zuccherati di Matricaria Camomilla Solubile - 100 grPrezzo:1,46€Offerta e Recensioni  
Fiori di camomilla infuso biologico - Calmante e rilassante - Matricaria chamomilla selvatica pura sfusa - Tisana di camomilla comune o tedesca 200gPrezzo:20,31€Offerta e Recensioni  
Naissance Olio di Camomilla Romana - Olio Essenziale Puro al 100% - 2mlPrezzo:11,99€Offerta e Recensioni