Aglio nella medicina popolare

Studi condotti in vitro hanno dimostrato che estratti di aglio aumentano l'attività delle cellule NK (natural killers); queste cellule immunitarie svolgono un ruolo importante nella contro tumori, virus e batteri.

Aglio nella medicina popolare
- Specialista in Scienze Motorie e del Benessere Zarrow s.r.l.

L'aglio è stato utilizzato fin dai tempi antichi dalle popolazioni egizie, greche e romane non solo per scopi culinari, ma anche come medicamento, grazie alle sue presunte proprietà vermifughe, antimicrobiche e immunostimolanti.

Nel corso della storia, l'aglio è stato utilizzato perfino contro la peste e il colera.

Nella medicina popolare, l'aglio ad uso interno trova impiego soprattutto nel trattamento di:

  • Patologie infiammatorie dell'apparato respiratorio, come, ad esempio, bronchiti e pertosse;
  • Disturbi gastrointestinali, fra cui disturbi della digestione accompagnati da flatulenza e spasmi gastrointestinali;
  • Dolori mestruali;
  • Diabete.

L'aglio per uso esterno, invece, è utilizzato nella medicina popolare come rimedio per calli, verruche, dolori muscolari, nevralgie e artriti. Tuttavia, l'applicazione di aglio fresco sulla cute per lungo tempo può provocare ustioni.

Recentemente, sono stati condotti studi sulle proprietà antibatteriche dell'aglio che hanno dato risultati positivi; tuttavia, l'utilizzo dell'aglio come antibatterico non è ancora stato approvato e sono necessarie ulteriori valutazioni.

Medicina Indiana

L'aglio è utilizzato nel trattamento di bronchiti, stitichezza, dolori articolari e febbre

Omeopatia

In omeopatia, l'aglio si utilizza in condizioni infiammatori del tratto respiratorio superiore, disturbi digestivi e reumatismi muscolari nella regione lombare.

Raccomandazioni importanti

Le proprietà e le applicazioni dell'aglio descritte in questo articolo non sono state confermate da sufficienti verifiche sperimentali, condotte con metodo scientifico, o non le hanno superate. Potrebbero, pertanto, risultare inefficaci o addirittura dannose.