ESI Vitamina C Pura Retard | Recensione | Prezzo, Opinioni

In questa recensione parliamo di ESI Vitamina C Pura Retard (integratore a base di Acido Ascorbico a lento rilascio), analizzandone ingredienti, efficacia, modo d'uso ed effetti collaterali

ESI Vitamina C Pura Retard
Supervisione Scientifica a Cura del Dottor Gilles Ferraresi

Che Cos'è

ESI Vitamina C Pura Retard è un integratore alimentare di Vitamina C (1.000 mg per compressa).

Secondo quanto dichiarato dal produttore, la speciale formulazione Retard consentirebbe un lento rilascio della vitamina C nelle 3 ore successive all'assunzione.

Questa caratteristica lascerebbe all'organismo il tempo utile per un più completo assorbimento intestinale.

A Cosa Serve

La vitamina C contenuta in ESI Vitamina C Pura Retard:

  • contribuisce al mantenimento della normale funzione del sistema immunitario;
  • contribuisce alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo;
  • sostiene il normale funzionamento del sistema nervoso;
  • contribuisce a ridurre stanchezza e affaticamento;
  • accresce l'assorbimento del ferro;
  • favorisce la formazione del collagene per la normale funzione di gengive, pelle, cartilagini e ossa.

L'assunzione di ESI Vitamina C Pura Retard potrebbe essere suggerita dal medico in caso di:

  • specifiche carenze alimentari, con ridotto apporto di vitamina C rispetto al fabbisogno specifico per la fascia di età indicata (ad es. diete monotematiche, diete a ridotto apporto di frutta e verdura, specifiche intolleranze es ecc.);
  • aumentato fabbisogno fisiologico (ad es. periodi di aumentato impegno fisico o mentale, cambi di stagione, intensa attività fisica, periodi di convalescenza, concomitanti integrazioni di ferro ecc.).

ESI Vitamina C Pura Retard può ad esempio essere indicato per:

  • persone che fumano e quelle che sono esposte al fumo passivo;
  • persone che mangiano una varietà molto limitata di cibi, escludendo i vegetali freschi;
  • sportivi agonisti e altre condizioni che sottopongono l'organismo a un forte stress fisico;
  • in condizioni di stress psicologico, ansia e depressione;
  • per la prevenzione del raffreddore e dell'influenza stagionale, soprattutto negli individui più a rischio.

15,54+5,90 Sped.Totale 21,44€

ESI SpA Vitamina C Pura 1000mg Retard 90 Compresse

Caratteristiche

Assorbimento della Vitamina C

La capacità dell'intestino di assorbire la vitamina C è massima soltanto fino a dosi di circa 200 mg alla volta.

Dosi più elevate (> 500 mg) comportano un assorbimento frazionalmente minore della vitamina C eccedente, che diminuisce all'aumentare della dose.

Circa il 70-90% della vitamina C ingertita viene assorbita dall'intestino, quando assunta per via orale a livelli normali (30-180 mg al giorno). Tuttavia, a dosi giornaliere di 1 grammo (1.000 mg) solo il 50% circa viene assorbito 1.

Vitamina C a Lento rilascio: Funziona?

In teoria, rallentando la velocità di svuotamento dello stomaco (ad es. assumendo vitamina C con il cibo o assumendo una forma a lento rilascio come ESI Vitamina C Pura Retard) il suo assorbimento dovrebbe aumentare.

Tuttavia, in base agli studi pubblicati, questi vantaggi teorici non si traducono in un reale beneficio.

Uno studio su 3 uomini e una donna ha scoperto che 1 grammo di acido ascorbico è ugualmente ben assorbito quando viene assunto in soluzione, compresse o compresse masticabili; tuttavia, l'assorbimento da una capsula a lento rilascio era inferiore del 50% 2.

Uno studio più recente ha esaminato i livelli plasmatici di acido ascorbico in 59 fumatori maschi integrati per due mesi con 500 mg/die di acido ascorbico a lento rilascio, 500 mg/die di acido ascorbico puro o un placebo. Dopo 2 mesi di integrazione non sono state trovate differenze significative nei livelli di acido ascorbico plasmatico tra i gruppi di acido ascorbico a lento rilascio e quelli di acido ascorbico puro 3.

Un secondo studio controllato con placebo ha confrontato l'assorbimento dell'acido ascorbico puro con quello a lento rilascio in 48 fumatori maschi 4. I partecipanti sono stati integrati con 250 mg di acido ascorbico semplice, 250 mg di acido ascorbico a rilascio lento o placebo, due volte al giorno per quattro settimane. Non sono state osservate differenze nella concentrazione plasmatica di ascorbato o dell'area sotto la curva dopo l'ingestione di entrambe le formulazioni di acido ascorbico.

Benefici della Vitamina C nella Prevenzione delle Malattie

Ad oggi, non è chiaro se l'uso cronico di integratori di vitamina C possa apportare qualche beneficio in termini di riduzione del rischio di malattie.

L'evidenza che emerge dalla letteratura è infatti mista.

Ad esempio, in merito all'efficacia preventiva nei confronti del raffreddore, una importante revisione 5 ha osservato che:

  • La vitamina C non riduce il rischio di raffreddore negli adulti, ma lo dimezza nelle persone esposte a un intenso stress fisico (ad esempio corridori di maratona, sciatori o soldati in condizioni subartiche) (5 studi);
  • L'integrazione di vitamina C ha un effetto terapeutico benefico ma generalmente modesto sulla durata dei sintomi del raffreddore.
    In particolare, riduce la durata del raffreddore dell'8% negli adulti e del 14-18% nei bambini.

In assenza di aumentati fabbisogni o carenze specifiche, è improbabile che l'aumentato apporto di vitamina C attraverso integratori specifici possa promuovere il benessere generale oltre il normale stato di salute.

Chiarito questo concetto, maggiori livelli di vitamina C nel sangue o maggiori assunzioni dietetiche sono stati collegati a:

  • un rischio di ictus inferiore del 19-42% rispetto ai soggetti con le più basse concentrazioni sieriche 6, 7, 8;
  • un rischio inferiore del 25% di malattie cardiache, osservato nelle persone che assumevano almeno 700 mg di vitamina C al giorno rispetto a coloro che non assumevano integratori di vitamina C 9;
  • un minor rischio di malattie cardiache in caso di aumentata assunzione di vitamina C dagli alimenti (nessun beneficio osservato con l'integrazione) 10;
  • minori rischi di mortalità specifica per cancro e per tutte le cause 11; similmente, una carenza di vitamina C è stata collegata a un aumento della mortalità per tutte le cause, come malattie cardiovascolari e malattie cardiache ischemiche (e cancro solo negli uomini) 12;
  • un rischio ridotto di sviluppare ipertensione 13;
  • una lieve riduzione della pressione arteriosa 14;
  • una riduzione del colesterolo nel sangue 15;
  • migliore funzione cognitiva e minor rischio di compromissione cognitiva 16;
  • livelli ematici di acido urico significativamente inferiori 17, 18 e rischio di gotta inferiore 19;
  • minor rischio di diabete 20.

15,54+5,90 Sped.Totale 21,44€

ESI SpA Vitamina C Pura 1000mg Retard 90 Compresse

Modo d'uso

Si consiglia l'assunzione di 1 compressa di ESI Vitamina C Pura Retard al giorno, da deglutire con abbondante acqua

Valori Nutrizionali

Contenuti medi
  per 1 cpr per 100 g %VNR
Vitamina C 1000 mg 71,43 g 1250 %
VNR: Valori Nutritivi di Riferimento

Ingredienti

Acido L-Ascorbico (Vitamina C). Agenti di carica: idrossipropilmetilcellulosa, cellulosa microcristallina. Agenti di rivestimento: idrossipropilmetilcellulosa, acidi grassi e cellulosa microcristallina. Agenti antiagglomeranti: sali di magnesio degli acidi grassi e biossido di silicio. Coloranti: riboflavina, biossido di titanio, ossidi e idrossidi di ferro.

Avvertenze

  • ESI Vitamina C Pura Retard e gli altri integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta varia ed equilibrata e di uno stile di vita sano.
  • Non superare la dose giornaliera consigliata.
  • Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni.
  • L'assunzione di ESI Vitamina C Pura Retard e di altri integratori alimentari in presenza di situazioni particolari o se si sta seguendo una terapia farmacologica è consigliata sotto controllo del medico che, conoscendo approfonditamente l'anamnesi del proprio paziente, saprà dare i migliori consigli.

Controindicazioni

La vitamina C dev'essere usata con cautela da soggetti che soffrono, o abbiano sofferto in passato, di nefrolitiasi (calcolosi renale) e da quelli affetti da:

  • Deficit di G6PD (Glucosio-6-fosfato deidrogenasi), anemia dovuta alla distruzione della parete dei globuli rossi;
  • Emocromatosi, malattia dovuta all'accumulo di notevoli quantità di ferro in diversi organi e tessuti;
  • Talassemia (malattia genetica del sangue causata da ridotta o assente sintesi dell'emoglobina);
  • Anemia sideroblastica (anemia causata dall'incapacità dell'organismo di accumulare il ferro nei globuli rossi).

Maggiori informazioni su controindicazioni ed effetti collaterali della vitamina C »

Effetti Collaterali

  • A dosaggi più alti di quelli consigliati (>2g/die), la vitamina C può causare disturbi gastrointestinali (diarrea e crampi addominali).
  • Inoltre, anche se a tal proposito l'evidenza scientifica è mista, l'eccesso di vitamina C (>2g/die) potrebbe favorire la comparsa di calcoli renali in individui predisposti.

Prezzo e Offerte

Prezzo ESI Vitamina C Pura Retard - Scopri le Migliori Offerte Online

15,54+5,90 Sped.Totale 21,44€

ESI SpA Vitamina C Pura 1000mg Retard 90 Compresse

15,54+5,90 Sped.Totale 21,44€

ESI SpA Vitamina C Pura 1000mg Retard 90 Compresse

3,85+4,90 Sped.Totale 8,75€

ESI SpA VITAMINA C PURA 1000MG RETARD
+Mostra Altre Offerte

Scrivi la Tua Recensione

Se hai utilizzato ESI Vitamina C Pura Retard, puoi esprimere la tua opinione votando il prodotto e scrivendo una recensione. Recensioni di carattere pubblicitario, contenenti link o linguaggio inadeguato, saranno eliminate. Non inserire Domande (verranno eliminate); il servizio serve a condividere le esperienze con l'uso di ESI Vitamina C Pura Retard.

Valutazione Globale - Soddisfazione complessiva

Efficacia

Rapporto Qualità/Prezzo

Facilità d'Impiego

Effetti Collaterali

ESI Vitamina C Pura Retard - Migliori Offerte

15,54ESI SpA Vitamina C Pura 1000mg Retard 90esi vitamina c retard
3,85ESI SpA VITAMINA C PURA 1000MGesi vitamina c retard
15,25ESI SpA Esi Vitamina C Pura Retard 90esi vitamina c retard
10,34Esi spa VITAMINA C PURA RETARD 90esi vitamina c retard
×