Betulla 2020 | Proprietà, Usi, Benefici | Effetti Collaterali

In questo articolo analizziamo le Proprietà e i Benefici della Betulla, valutandone l'Efficacia come Rimedio Diuretico contro i Disturbi Urinari. Con Studi, Effetti Collaterali, Controindicazioni e Modo d'Uso

Betulla
Supervisione Scientifica a Cura del Dottor Gilles Ferraresi - Ultima revisione dell'articolo:

Che Cos'è

La Betulla (Betulla alba L.) è un albero maestoso, appartenente alla famiglia delle Betulaceae.

Originaria dei paesi nordici con climi freddi, la betulla cresce in modo spontaneo anche in Italia, specialmente sopra i 700 metri sul livello del mare.

Il legno di betulla, chiaro, di buona durezza e compattezza, si usa per travi, tavole, giocattoli ecc.

Le foglie, la corteccia, le gemme e la linfa sono invece usate in fitoterapia per le loro proprietà medicinali.

A Cosa Serve

Uso Interno

La corteccia, le gemme e soprattutto le foglie di betulla sono sfruttate in fitoterapia ad uso interno per le proprietà:

  • diuretiche: favoriscono l'eliminazione dei fluidi in eccesso attraverso la stimolazione della diuresi;
  • depurative: favoriscono l'eliminazione delle sostanze tossiche presenti nell'organismo;
  • coleretiche: promuovono l'efflusso della bile, con conseguente effetto benefico nei ristagni del flusso biliare; tale attività è stata segnalata in particolare per le gemme;
  • diaforetiche: aiutano a ridurre la febbre aumentando la sudorazione;
  • antibatteriche.

La Betulla trova quindi impiego per uso interno nel trattamento di:

  • calcolosi renale: favoriscono l'eliminazione dei calcoli di ridotte dimensioni, sufficientemente piccoli da essere espulsi con l'urina;
  • renella: favoriscono l'eliminazione della cosiddetta "sabbiolina" che, aggregandosi nelle vie urinarie, conduce al deposito di concrezioni solide chiamate appunto calcoli renali;
  • stati infiammatori e/o infettivi del tratto urinario: la sua azione diuretica e antinfiammatoria sull'apparato urinario può essere utile in chiave preventiva contro le infiammazioni della vescica;
  • lieve ipertensione: l'attività diuretica può favorire una riduzione della pressione sanguigna;
  • edemi: sebbene alcuni testi la consiglino anche per gli edemi da insufficienza cardiaca o renale, la monografia della Commissione E tedesca segnala, a scopo cautelativo, di non utilizzare la betulla nei pazienti con edema periferico di origine cardio-renale;
  • ritenzione idrica, piedi gonfi;
  • gotta;
  • cellulite.

La monografia dell'EMA (European Medicine Agency)1 segnala gli utilizzi tradizionali della betulla come prodotto erboristico medicinale per aumentare il flusso di urina, utile per l'azione adiuvante nei disturbi urinari minori.

Cos'è la Terapia Diluente?

Questo intervento consiste nel lavaggio del tratto urinario sfruttando la naturale azione dilavante dell'urina; a tal proposito, è necessaria l'assunzione orale di elevate quantità d'acqua (la forma farmaceutica più adatta è la tisana) in modo da allontanare, per diluizione, batteri e altre eventuali sostanze nocive.

20,99Spedizione PRIMETotale 20,99€

Tisana Betulla Erbecedario, Diuretica, Favorisce Drenaggio Liquidi Corporei, 1 Sacchetto 100g

Uso Esterno

Per uso esterno, la betulla vanta proprietà deodoranti e antinfiammatorie.

Viene quindi sfruttata per il trattamento della cellulite, della caduta dei capelli, del sudore dei piedi, delle affezioni cutanee e dei reumatismi.

Droga e Principi Attivi

Le parti della pianta utilizzate in fitoterapia sono: le foglie, le gemme e la corteccia. Si sfruttano soprattutto le foglie secche, intere o frammentate, delle specie Betula pendula Roth e/o Betula pubescens Ehrh., così come ibridi di entrambe le specie.

I principi attivi caratterizzanti sono: flavonoidi (iperoside), ossidi sesquiterpenici, tannini, vitamina C, acido clorogenico, acido caffeico, resine, alcoli triterpenici (lupeolo, betulinolo, acido betulinico), betulina e triterpeni.

La droga Betulae folium deve contenere almeno l'1,5% di flavonoidi, calcolati come iperoside

Linfa di Betulla

Leggi il nostro articolo di approfondimento sulla linfa di betulla »

Olio Essenziale di Betulla

Leggi il nostro articolo di approfondimento sull'olio essenziale di betulla »

Studi, Benefici, Proprietà

Finora, solo pochi studi clinici sono stati condotti per confermare le proprietà erboristiche delle foglie di betulla. Nel complesso, i dati limitati non consentono di trarre conclusioni certe sull'efficacia della betulla come diuretico adiuvante nei disturbi minori del tratto urinario.

In uno studio pilota randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo, 15 pazienti con infezioni del tratto urinario inferiore sono stati trattati con 4 tazze di di foglie di betulla o tè placebo ogni giorno per 20 giorni.
La carica microbica nelle urine del gruppo di intervento è diminuita del 39% rispetto al 18% registrato nel gruppo placebo.

Alla fine dello studio, 3 su 7 pazienti nel gruppo betulla e uno solo sui 6 pazienti del gruppo placebo erano guariti dall'infezione del tratto urinario.
Bibliografia: Engesser A, Bersch U, Berchtold J, Göcking K, Schaffner W. Birkenblättertee (Betulae folium) gegen Infekte der unteren Harnwege - eine Pilotstudie. Arch Pharm Pharm Med Chem 1998;331(Suppl 1):V33.

In uno studio non interventistico 1066 pazienti sono stati classificati in quattro gruppi: il 73,8% soffriva di infezioni del tratto urinario, cistite o altri disturbi infiammatori, il 14,2% di vescica irritabile, il 9,3% di calcoli renali e il 2,7% di vari disturbi del tratto urinario.
Il 56% dei pazienti del primo gruppo ha anche ricevuto una terapia antibiotica.

Tutti i pazienti hanno ricevuto un estratto acquoso secco di foglie di betulla (4-8:1) a varie dosi giornaliere (da 180 a 1080 mg o più) per l'irrigazione del tratto urinario.

Nella maggior parte dei casi il periodo di trattamento è stato di 2-4 settimane.

Dopo questo periodo i sintomi sono scomparsi nel 78% di pazienti nel primo gruppo, nel 65% nel secondo gruppo e nel 65% nel terzo gruppo.

I sintomi sono scomparsi nell'80% dei pazienti trattati e nel 75% di quelli senza antibiotici. Sia i medici che i pazienti hanno ritenuto l'efficacia molto buona (rispettivamente 39% e 48%) o buona
(52% e 44% rispettivamente).
Müller B, Schneider B. Anwendungsbereiche eines Trockenextrakts aus Birkenblättern bei Harnwegserkrankungen: Ergebnisse einer Anwendungsbeobachtung. In: Abstracts of Phytotherapie an der Schwelle zum neuen Jahrtausend; 10. Jahrestagung der Gesellschaft für Phytotherapie. Münster, 11-13 November 1999:106-8 (Abstract P16).

Modo d'uso

Nella moderna fitoterapia, la Betulla viene utilizzata sottoforma di tisane, decotti, infusi, estratti fluidi e tintura madre.

Le relative dosi di assunzione normalmente consigliate sono pari a 1, 2, 3:

  • 2-3 grammi di foglie di Betulla per tazza d'acqua bollente (infuso), più volte al giorno
  • 650 mg di polvere, 2 volte al giorno
  • 15ml (1g = 42 gocce) di estratto fluido, due volte al giorno
  • 2,5ml di estratto fluido stabilizzato, 3 volte al giorno
  • 0,25-1g di estratto secco, 4 volte al giorno
  • 40 gocce di tintura madre di betulla tre volte al giorno.

E' necessario un minimo di 50 mg di flavonoidi totali al giorno (2-3 g di farmaco come infuso più volte al giorno) per aumentare la quantità di urina.

Avvertenze

  • Non superare la dose consigliata.
  • Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni.
  • L'impiego di betulla è sconsigliato ai bambini e alle donne in gravidanza.
  • Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di un sano stile di vita.
  • Avvertenze per l'uso nel trattamento dei disturbi urinari minori: per garantire un aumento della quantità di urina, è necessario un adeguato apporto di liquidi.
    Nel caso (durante il trattamento) si manifestino disturbi o sintomi come febbre, disuria, spasmi o sangue nelle urine, consultare il medico

Controindicazioni

  • In conformità con la pratica medica generale, il prodotto non dev'essere usato durante la gravidanza e l'allattamento senza consultare un medico
  • L'impiego della Betulla è controindicato anche in pazienti con insufficienza cardiaca o renale
  • Più in generale, l'assunzione di integratori in presenza di situazioni particolari o se si sta seguendo una terapia farmacologica è consigliata sotto controllo del medico che, conoscendo approfonditamente il quadro clinico del Paziente, saprà dare i migliori consigli

Effetti Collaterali

  • La Betulla può raramente produrre effetti collaterali come: dermatite da contatto (prurito, eruzione cutanea) e reazioni di ipersensibilità verso i componenti della droga.

Prezzo e Offerte

Prezzo Betulla - Scopri le Migliori Offerte Online Selezionate per Te

20,99Spedizione PRIMETotale 20,99€

Tisana Betulla Erbecedario, Diuretica, Favorisce Drenaggio Liquidi Corporei, 1 Sacchetto 100g

11,97Spedizione PRIMETotale 11,97€

Foglie Betulla Tisane Bio - Tisana Betulla - Infuso

2,89Spedizione PRIMETotale 2,89€

L’Angelica Tisana Drenante - 20 Filtri
+Mostra Altre Offerte

Dai un voto a Betulla

Votazione Media 4.0 / 5. Conteggio Voti 23.
×