Amido Resistente 2020 | Cos'è? Funzioni, Benefici, Salute

In questo articolo parliamo di Amido Resistente e dei suoi Benefici per la Salute. Meccanismo d'Azione, Effetti sull'Organismo e Presenza negli Alimenti. Benefici per Glicemia, Salute Intestinale e Dimagrimento. Possibili Effetti Collaterali

Amido Resistente
Supervisione Scientifica a Cura del Dottor Gilles Ferraresi

Che Cos'è

L'amido resistente è un carboidrato complesso indigeribile (resistente alla digestione).

Assimilabile a una fibra alimentare, l'amido resistente si trova in alcuni alimenti, come le banane acerbe e il pane invecchiato. Inoltre, una quota significativa si genera quando gli alimenti amidacei vengono cotti e lasciati raffreddare.

L'assunzione di amido resistente è considerata benefica per la salute. Permette infatti di accrescere i batteri amici nell'intestino e aumenta la produzione di acidi grassi a catena corta come il butirrato 1, 2.

Una dieta ricca di amido resistente può migliorare la sensibilità all'insulina, quindi il controllo glicemico, contribuendo anche a ridurre il peso corporeo e a migliorare la salute dell'intestino e dell'intero organismo 3.

Tipi di Amido Resistente

Gli amidi sono carboidrati complessi che si trovano nei cereali, nelle patate, nei fagioli, nel mais e in molti altri alimenti. Tuttavia, non tutti gli amidi vengono metabolizzati allo stesso modo all'interno del corpo.

La maggior parte dell'amido viene scomposta in glucosio e assorbita dall'intestino, più velocemente nei cibi raffinati, più lentamente in quelli integrali.

L'amido resistente risulta invece indigeribile e inassorbibile; tuttavia, può essere scomposto e utilizzato come carburante dai batteri che vivono nell'intestino crasso.

Occorre anche notare che non tutti gli amidi resistenti sono uguali. Ne esistono infatti diversi tipi 4:

  • Amido Resistente di Tipo 1: si trova in cereali, semi e legumi; questo amido è fisicamente inaccessibile alla digestione, perché intrappolato nelle pareti cellulari fibrose delle piante;
  • Amido Resistente di Tipo 2: si trova in alcuni cibi ricchi di amido, comprese le patate crude e le banane verdi (acerbe); ha un alto contenuto di amilosio ed è indigeribile quando è crudo;
  • Amido Resistente di Tipo 3: si forma quando alcuni cibi ricchi di amido, tra cui patate e riso, vengono cotti e poi raffreddati. Il raffreddamento trasforma alcuni amidi digeribili in amidi resistenti, tramite un processo chiamato retrogradazione 5.
    Questo amido resistente può essere riscaldato a basse temperature per evitare che ritorni digeribile.
  • Amido Resistente di Tipo 4: è prodotto dall'uomo e si forma tramite un processo chimico di esterificazione. Si trova negli alimenti trasformati come pane e cracker. Esempi sono HI-MAIZE®, amidi reticolati, esteri ed eteri di amido e ciclodestrine 6, 7, 8.
  • Amido Resistente di Tipo 5: è un amido con amilopectina che è stato riscaldato con olio e forma una struttura elicoidale che lo rende resistente alla digestione 9.

Mentre tutti i tipi di amido resistente apportano benefici per la salute, possono avere effetti diversi sull'organismo 9.

Ad esempio, i tipi 1, 2 e 4 possono favorire il controllo glicemico, mentre i tipi 2 e 3 possono aiutare con il controllo del peso e il metabolismo dei grassi 10, 7, 11.

39,99Spedizione PRIMETotale 39,99€

Banana Verde Amido Resistente - 800g

Amido Resistente negli Alimenti

Molti cibi comunemente consumati sono ricchi di amido resistente:

  • patate crude,
  • patate cotte e poi raffreddate,
  • banane verdi,
  • vari legumi,
  • anacardi,
  • avena cruda,
  • fecola di patate cruda,
  • orzo,
  • sorgo,
  • riso cotto e raffreddato.

NOTA BENE: cuocere e lasciare poi raffreddare un alimento amidaceo ne aumenta il contenuto di amido resistente 12. Questo processo, chiamato retrogradazione dell'amido, può essere applicato alla maggior parte delle fonti di amido, come riso e patate, pasta, patate dolci e tortillas 13, 14.

Uno studio, ad esempio, ha rilevato che il raffreddamento delle patate durante la notte dopo la cottura ha triplicato il loro contenuto di amido resistente 15.

Inoltre, la ricerca ha dimostrato che l'amido resistente rimane più alto dopo aver riscaldato cibi che sono stati precedentemente raffreddati 16.

Secondo alcuni studi, i livelli medi di assunzione quotidiana di amido resistente sono pari a 9, 17, 13, 18.

  • Stati Uniti: circa 5 grammi al giorno
  • Europa: 3-6 grammi
  • Australia: 3-9 grammi
  • Cinesi: quasi 15 grammi
  • Sudafrica: fino a 38 grammi.

Funzioni nell'Organismo

L'amido resistente rientra nel gruppo delle fibre alimentari fermentescibili.

Questa categoria di fibre ha la peculiarità di essere altamente metabolizzata dalla flora intestinale.

Dunque, una volta ingerito, l'amido resistente attraversa lo stomaco e l'intestino tenue senza essere digerito. Raggiunge quindi il colon, dove viene fermentato dai batteri intestinali, fornendogli nutrimento 19.

L'amido resistente nutre nello specifico i batteri probiotici, ovvero quei ceppi amici della salute dell'intestino e dell'intero organismo 20, 21.

Di fatto, l'amido resistente è un prebiotico; come tale fornisce "cibo" ai batteri buoni nell'intestino 22.

Indicativamente, il numero di batteri nell'intestino umano supera di 10 volte il numero delle cellule che compongono l'intero organismo 23.

Quando i batteri digeriscono gli amidi resistenti, formano diversi composti, inclusi gas, vitamina K e acidi grassi a corta catena, in particolare il butirrato 24, 25.

Queste piccole molecole lipidiche possono fornire importanti benefici per la salute.

Gli acidi grassi a catena corta svolgono un ruolo chiave nella salute gastrointestinale. Ad esempio, possono aiutare a prevenire il cancro al colon 1, 26.

39,99Spedizione PRIMETotale 39,99€

Banana Verde Amido Resistente - 800g

Benefici per la Salute

Gli studi hanno dimostrato che l'amido resistente può aiutare con la perdita di peso e giovare alla salute del cuore.

Può anche migliorare la gestione della glicemia, la sensibilità all'insulina e la salute dell'apparato digerente 9, 27, 28, 29, 30.

Inoltre, l'amido resistente può ridurre l'infiammazione e modificare efficacemente il metabolismo dei batteri nell'intestino 31, 32.

Come abbiamo visto, i potenziali benefici dell'amido resistente derivano dalle seguenti proprietà:

  • agendo come fibra alimentare, rallenta la digestione e l'assorbimento nell'intestino tenue, e aumenta il volume delle feci nel colon 33.
  • Agendo come prebiotico, aumenta il numero di batteri buoni come i bifidobatteri nell'intestino crasso 33.
  • Supporta la produzione di acidi grassi a catena corta e altri metaboliti benefici nel colon 34.
  • Gli acidi grassi a catena corta supportano la funzione di barriera intestinale (cioè aiutano a riparare la permeabilità intestinale) e possono controllare l'infiammazione 34, 35.

Salute dell'Intestino

Il butirrato è il combustibile energetico preferito delle cellule della mucosa intestinale 16.

Pertanto, l'amido resistente nutre sia i batteri amici che (indirettamente) le cellule del colon.

Gli acidi grassi a catena corta prodotti dalla fermentazione batterica aumentano anche l'acidità intestinale 36, 37.

A sua volta, la riduzione del pH può migliorare l'assorbimento dei nutrienti e sopprimere la crescita di batteri nocivi 38, 39, 27.

Questi acidi grassi a catena corta vengono anche in parte assorbiti, passando nel flusso sanguigno e raggiungendo i tessuti con potenziali effetti benefici a livello sistemico 40, 41.

Prevenzione delle malattie intestinali

A causa dei suoi effetti terapeutici sul colon, l'amido resistente può aiutare nel trattamento/prevenzione di vari disturbi digestivi.

Può ad esempio aumentare le fasi di remissione delle malattie infiammatorie intestinali, come la colite ulcerosa e il morbo di Crohn, e prevenire stitichezza, diverticolite e diarrea 42.

Gli scienziati ritengono che l'amido resistente possa anche svolgere un ruolo nella prevenzione del cancro al colon 31, 32.

Non a caso, le popolazioni a basso rischio di malattie dell'intestino crasso hanno un'elevata assunzione di amido resistente 43.

Controllo della Glicemia e Salute Metabolica

L'amido resistente ha vari benefici per la salute metabolica.

Ad esempio, può ridurre l'aumento glicemico dopo un pasto e contrastare l'insulino-resistenza 44, 45.

Diversi studi dimostrano che l'amido resistente può:

  • migliorare la sensibilità all'insulina 44.
  • ridurre i livelli glicemici dopo i pasti 46, 45
  • stabilizzare la glicemia durante la giornata 47.

Alcuni studi hanno rilevato un miglioramento del 33-50% della sensibilità all'insulina dopo quattro settimane di integrazione con 15-30 grammi di amido resistente al giorno 48, 49.

Uno studio ha confrontato il riso bianco appena cotto con il riso bianco cotto, refrigerato per 24 ore e poi riscaldato. Quest'ultimo conteneva una quantità di amido resistente 2,5 volte superiore a quella del riso appena cotto 16; inoltre, quando somministrato a 15 adulti sani ha portato a una risposta glicemica inferiore.

Gli amidi resistenti non aumentano la glicemia come fanno i tipici amidi non resistenti (digeribili). Di conseguenza, hanno un basso indice glicemico e un basso impatto sulla glicemia 50, 8.

Integrare la dieta con amido resistente può anche prevenire le complicazioni derivanti dall'iperglicemia cronica nei pazienti con diabete di tipo 2.

Uno studio su 56 donne diabetiche ha scoperto che l'amido resistente ha migliorato i livelli glicemici, ridotto le tossine rilasciate dai batteri e aumentato gli antiossidanti 51, 52.

Inoltre, in uno studio in doppio cieco su 86 individui, l'amido resistente di tipo 4 ha ridotto i livelli lipidici nel sangue 53.

Sazietà e Peso Corporeo

L'amido resistente ha circa la metà delle calorie dell'amido digeribile.

Tuttavia, non è solo una questione di calorie. L'amido resistente ha infatti effetti benefici sul controllo glicemico e sulla sazietà.

Ad esempio, il consumo di amido resistente aumenta il peptide YY, un ormone che riduce l'appetito promuovendo la sazietà 54, 55, 56, 37.

Diversi studi dimostrano che gli integratori di fibre solubili possono contribuire alla perdita di peso, principalmente aumentando la sazietà e riducendo l'appetito 57, 58.

L'amido resistente sembra avere lo stesso effetto, aiutando le persone a mangiare meno 59, 60, 61.

Uno studio su 20 adulti sani ha scoperto che il consumo di amido resistente per un periodo di 24 ore riduce significativamente la quantità di cibo consumata (circa 90 calorie in meno). 60.

Effetti Collaterali

Gli effetti dell'amido resistente dipendono dalla composizione del microbiota intestinale, che varia da individuo a individuo.

Dipendono anche dalla tipologia di amido resistente ingerita e in tal senso ulteriori studi dovranno chiarire le potenzialità di ciascun tipo di amido.

Gli alimenti ricchi di amido resistente, come i legumi, non possono essere completamente digeriti e possono causare disturbi allo stomaco 62.

Gli effetti collaterali da sovradosaggio dipendono dalla tollerabilità individuale e includono disturbi allo stomaco, gas e diarrea 63.

Prezzo e Offerte

Prezzo Amido Resistente - Scopri le Migliori Offerte Online

39,99Spedizione PRIMETotale 39,99€

Banana Verde Amido Resistente - 800g

29,99Spedizione PRIMETotale 29,99€

Banana Verde Amido Resistente - 400g

11,90Spedizione PRIMETotale 11,90€

Amido di Riso 1 kg – Puro Riso Italiano
+Mostra Altre Offerte

Dai un voto a Amido Resistente

Votazione Media 5.0 / 5. Conteggio Voti 2.
×