Inulina - Proprietà ed Efficacia Dimagrante

In questo articolo ti parlo delle proprietà dell'Inulina, fibra solubile estratta dalla cicoria e molto utilizzata per il controllo del colesterolo, la regolarità intestinale e il dimagrimento

Inulina - Proprietà ed Efficacia Dimagrante

Generalità

L'inulina è una fibra solubile costituita da lunghe catena oligomeriche di fruttosio, contraddistinte da legami indigeribili per l'essere umano.

inulina struttura chimica

Estratta prevalentemente da verdure appartenenti alla famiglia delle composite, oltre che da cipolle, banane e asparagi, l'inulina è divenuta una fibra molto utilizzata in ambito clinico.

Negli ultimi anni, le sue proprietà chimico-fisiche, hanno permesso all'inulina di esser impiegata con successo anche in ambito dietologico.

Indicazioni

Perché si usa l'inulina? A cosa serve?

L'inulina è una fibra solubile in grado di resistere all'azione erosiva dell'acido gastrico, raggiungendo inalterata l'ambiente intestinale.

Qui l'inulina espleta gran parte delle proprie attività biologiche, essenzialmente attraverso due meccanismi principali, quello prebiotico e quello meccanico.

Tali proprietà donano all'inulina:

  • Attività ipoglicemizzanti;
  • Attività ipocolestrolemizzanti;
  • Attività dimagranti indirette;
  • Attività lassative.

Proprietà ed Efficacia

Quali benefici ha dimostrato l'inulina, nel dimagrimento, nel corso degli studi?

Seppur con meccanismi non ancora del tutto caratterizzati, l'inulina sembrerebbe giocare un ruolo abbastanza importante nella gestione del peso corporeo.

Diversi, infatti, sono gli studi pubblicati in letteratura, nei quali l'inulina avrebbe espletato un contributo prezioso nella perdita di peso corporeo e nella gestione dello stesso.

Più precisamente, l'inulina interverrebbe in ambito dietologico:

Dosi e Modo d'uso

Come usare l'inulina

Le dosi di inulina utilizzate in letteratura differiscono sensibilmente tra loro, a seconda delle necessità cliniche.

Generalmente, il dosaggio di inulina compreso tra i 3 e i 10 g giornalieri sembrerebbe soddisfare gran parte dei fabbisogni.

Per ottimizzare l'attività dell'inulina, riducendone al contempo i potenziali effetti collaterali, sarebbe opportuno:

  • Preferirne l'assunzione con abbondante acqua, prima dei pasti;
  • Iniziare con un dosaggio basso, incrementando gradualmente la dose, così da evitare spiacevoli conseguenze.

Effetti Collaterali

Come gran parte delle fibre solubili, anche l'inulina, soprattutto nelle fasi iniziali, potrebbe determinare gonfiore, meteorismo, dispepsia, stipsi o diarrea.

Controindicazioni

Quando non dev'essere usata l'inulina

L'uso di inulina è controindicato in caso di sindrome dell'intestino irritabile, patologie infiammatorie intestinali o allergia ai vegetali da cui viene estratta.

Interazioni Farmacologiche

Quali farmaci o alimenti possono modificare l'effetto dell'inulina?

L'attività biologica, ma anche i potenziali effetti collaterali dell'inulina, potrebbero essere potenziati dalla contestuale assunzione di altre fibre solubili.

E' utile inoltre ricordare come l'inulina riduca l'assorbimento intestinale e quindi la biodisponibilità di eventuali principi attivi contestualmente assunti.

Precauzioni per l'uso

Cosa serve sapere prima di assumere l'inulina?

Gli integratori a base di inulina non sostituiscono in alcun modo una dieta adeguata ed uno stile di vita sano.

Consigli per l'Acquisto

Vendita Online Inulina

Polvere di inulina LINEAVI | probiotico | fibra prebiotica a basso contenuto calorico ottenuta da radici di cicoria | effetto positivo sulla flora intestinale | made in Germany | 500 gPrezzo:13,99€Offerta e Recensioni