Carnitina: Proprietà e Uso per Dimagrire

In questo articolo parliamo della L-Carnitina, un derivato amminoacidico studiato ormai da molti anni per le potenziali proprietà dimagranti, dovute all'ottimizzazione del metabolismo glucido e lipidico

Carnitina: Proprietà e Uso per Dimagrire
Supervisione Scientifica a Cura del - - Ultima revisione dell'articolo:

Generalità

La L-Carnitina è un derivato amminoacidico, sintetizzato a partire dalla lisina e della metionina in presenza di Vitamina C.

Oltre alle spiccate attività cardioprotettive, antiossidanti e metaboliche, la L-Carnitina è nota anche per le proprietà dimagranti, tanto da rientrare nella formulazione di numerosissimi integratori destinati al controllo del peso corporeo.

Oltre alla sintesi endogena, la L-Carnitina può essere assunta attraverso il consumo di prodotti di origine animale, come le carni; pertanto, deficit di questa molecola sono particolarmente rari negli onnivori.

Le concentrazioni muscolari di L-Carnitina, invece, sembrerebbero ridursi nei vegetariani e soprattutto nei vegani.

Indicazioni

Perché si usa l'L-Carnitina? A cosa serve?

La L-Carnitina è impiegata con successo in numerosi ambiti clinici.

L'uso clinico della L-Carnitina è comprovato in caso di alcune patologie renali, ma soprattutto nel caso di deficit di L-Carnitina su base genetica.

Tuttavia, l'uso di prodotti a base di L-Carnitina si è rivelato utile anche in corso di:

  • Patologie cardiovascolari;
  • Ipertiroidismo;
  • Infertilità maschile;
  • Astenia e stanchezza muscolare;
  • Dimagrimento e controllo del peso corporeo.

Interessanti, ma da accertare adeguatamente, sarebbero anche le proprietà ergogeniche utili in ambito sportivo.

Proprietà ed Efficacia

Quali benefici ha dimostrato l'L-Carnitina, nel dimagrimento, nel corso degli studi?

L'uso dell'L-Carnitina tra gli integratori destinati al dimagrimento e al controllo del peso corporeo, nonostante l'enorme successo commerciale, è sempre stato visto con un certo scetticismo dalla comunità scientifica.

Scetticismo legato alla presenza di un importante divario tra le ipotesi biologiche e le evidenze sperimentali ottenute nei diversi trials clinici.

Per comprendere a pieno le potenzialità “dimagranti” dell'L-Carnitina occorre quindi conoscerne prima i principali meccanismi d'azione.

Di conseguenza l'L-Carnitina potrebbe:

Dosi e Modo d'uso

Come usare l'L-Carnitina

I dosaggi giornalieri di L-Carnitina più utilizzati e meglio caratterizzati sono tutti compresi tra i 500 ed i 2000 mg giornalieri.

Per migliorare la solubilità, l'assorbimento intestinale e la biodisponibilità della carnitina, è possibile ritrovare in commercio integratori di Carnitina alternativi, come l'Acetil-L-Carnitina, la L-Carnitina Tartrato etc.

In questi casi occorrerebbe correggere i dosaggi, al fine di ottenere un quantitativo di L-Carnitina compreso nel suddetto range.

Effetti Collaterali

L'uso di L-Carnitina, nei dosaggi definiti, si è rivelato generalmente sicuro e ben tollerato.

E' possibile, tuttavia, che in seguito all'assunzione di integratori di L-Carnitina si assista alla comparsa di disturbi gastroenterici quali nausea, vomito, dispepsia, e diarrea.

Controindicazioni

Quando non dev'essere usata l'L-Carnitina

Data l'assenza di studi a riguardo, sarebbe opportuno evitare l'uso di L-Carnitina durante la gravidanza e nel successivo periodo di allattamento al seno.

Le controindicazioni potrebbero estendersi anche a soggetti affetti da patologie tiroidee, renali e psichiatriche.

Interazioni Farmacologiche

Quali farmaci o alimenti possono modificare l'effetto dell'L-Carnitina

Alla luce degli studi di farmacocinetica effettuati, sarebbe opportuno evitare la contestuale assunzione di L-Carnitina e:

  • Acenocumarolo, le cui proprietà terapeutiche potrebbero essere potenziate;
  • Ormoni tiroidei, le cui proprietà risulterebbero compromesse dalla contestuale assunzione di L-Carnitina;
  • Warfarin, per l'aumentato rischio di sanguinamento.

Precauzioni per l'uso

Cosa serve sapere prima di assumere l'L-Carnitina?

Sarebbe sempre opportuno consultare il proprio medico prima di intraprendere l'assunzione di integratori a base di L-Carnitina, specie in presenza di terapie farmacologiche o patologie.

Consigli per l'Acquisto

Vendita Online Carnitina

13,59Spedizione PRIMETotale 13,59€

Yamamoto Nutrition Carnitine 1000 integratore alimentare di Carnitina 90 compresse

14,39Spedizione PRIMETotale 14,39€

Yamamoto Nutrition Acetyl L-CARNITINE 1000mg integratore alimentare a base di Acetil L-Carnitina 60 capsule

29,99Spedizione PRIMETotale 29,99€

foodspring - L-carnitina - Ideale per definire il corpo - Per trasformare il grasso in energia per il tuo allenamento - Qualità premium Carnipure certificata - 120 capsule

Dai un voto a Carnitina

Votazione Media 4.4 / 5. Conteggio Voti 22.

Carnitina - Migliori Offerte

13,59Yamamoto Nutrition Carnitine 1000 integratorecarnitina
17,50AGAVE Srl ASSONAL 24CPR Agave Integratore percarnitina
17,30AGAVE Srl ASSONAL 24carnitina
10,84ALFASIGMA SpA CARNIDYN PLUS 20carnitina
×