Tretinoina nei Cosmetici | Proprietà | Benefici per la Pelle

In questo articolo parliamo della Tretinoina, analizzandone Proprietà, Meccanismo d'Azione, Benefici, Modo d'Uso e relativi Vantaggi e Svantaggi contro Acne, Macchie della Pelle, Rughe e Smagliature.

Tretinoina
Supervisione Scientifica a Cura del Dottor Gilles Ferraresi - Ultima revisione dell'articolo:

Introduzione

Farmaco contro l'Invecchiamento della Pelle

La tretinoina è un farmaco utilizzato in ambito dermatologico per combattere acne, rughe, smagliature e altri inestetismi legati principalmente all'invecchiamento della pelle.

Considerato il suo elevato effetto irritante e sensibilizzante sulla pelle, la tretinoina non è di libera vendita, ovvero i prodotti che la contengono possono essere venduti esclusivamente previa ricetta medica.

Che cos'è?

Vitamina A Sintetica

La tretinoina - conosciuta in chimica come acido all-trans retinoico - è un derivato di sintesi della vitamina A, pertanto rientra nella macrocategoria dei retinoidi.

Retinoidi

I retinoidi rappresentano una classe di sostanze destinate al trattamento topico di alcuni inestetismi della pelle; infatti, vengono utilizzati per formulare prodotti pensati per normalizzare la produzione sebacea, levigare la pelle e stimolare il ricambio cellulare.

Tra i retinoidi più utilizzati in ambito dermatologico, si annoverano:

  • retinolo, con la sua forma ossidata (retinaldeide);
  • tretinoina, con il suo stereoisomero di sintesi isotretinoina (conosciuta anche come acido retinoico);
  • retinale.

In cosmesi, i retinoidi utilizzati sono il retinolo e la retinaldeide, alternative sensibilmente più delicate rispetto alla tretinoina.

Come Agisce?

Azioni Dermatologiche della Tretinoina

La tretinoina agisce come sostanza esfoliante e antinvecchiamento perché:

  • è coinvolta nella sintesi di collagene, dunque è utile come:
    • terapia antirughe;
    • trattamento contro le smagliature.
  • interviene nella rigenerazione cellulare, dunque è efficace per esfoliare la pelle nella cura e nella prevenzione di:

Tretinoina: il Ruolo nella Sintesi di Collagene

Il ruolo che la tretinoina riveste nella sintesi del collagene viene sfruttato per formulare prodotti antiage, antirughe e antismagliature, poiché agisce come una sorta di sostanza "riempitiva".

Infatti, la tretinoina:

  • stimola le cellule del derma (ovvero i fibroblasti) a produrre acido ialuronico, collagene, elastina, permettendo così alla pelle di mantenere una certa elasticità;
  • previene lo stress ossidativo, neutralizzando i radicali liberi sulla pelle, che a loro volta potrebbero causare danni al collagene: i prodotti che la contengono mirano a sostenere la produzione di collagene, preservando quello presente.

Ricorda che...

Con l'invecchiamento, viene rallentata la produzione di fibre collagene, fibre elastiche e acido ialuronico, come conseguenza di una riduzione del numero dei fibroblasti. Questo naturale processo d'invecchiamento provoca un'inevitabile e progressiva perdita di tono, resistenza, elasticità e idratazione della pelle.

Tretinoina e Rinnovamento Cellulare

La tretinoina agisce come potente esfoliante: in altri termini, è efficace per favorire il ricambio cellulare delle zone cutanee trattate.

Queste proprietà legate all'impiego della tretinoina possono essere sfruttate per la formulazione di prodotti mirati a:

  • ridurre la comparsa delle macchie scure, oltre a migliorare la salute e l'aspetto della pelle foto-danneggiata 1. Applicata sulla pelle, la tretinoina stimola il turnover cellulare, dunque viene ridotto il tempo di contatto tra cheratinociti (cellule principali della pelle) e melanociti (cellule della pelle responsabili della cromia della cute): per questo motivo, la tretinoina favorisce la perdita dei pigmenti responsabili dell'alterazione della cromia della pelle (macchie scure).
  • ridurre la comparsa delle cicatrici lasciate dall'acne: la tretinoina è stata più volte testata con successo come metodo efficace per trattare le cicatrici causate dall'acne 2;
  • prevenire l'accumulo di sebo e la formazione di punti neri e bianchi sulla pelle: la tretinoina favorisce l'esfoliazione 3 (dunque l'eliminazione) delle cellule che ostruiscono i follicoli piliferi delle aree intaccate dall'acne, normalizzando la crescita delle cellule cutanee. Inoltre, la tretinoina sembra favorire la regolarizzazione della produzione di sebo prevenendo l'acne, agendo come efficace antinfiammatorio direttamente a livello delle pustole dell'acne 3, 4;
  • assottigliare le rughe e rendere la pelle più liscia, morbida e levigata: la tretinoina viene infatti sfruttata anche per le proprietà esfolianti nei prodotti antirughe.

Tretinoina nei Cosmetici?

L'impiego della tretinoina nei cosmetici non è ammesso per legge.

Attività Biologica della Tretinoina

L'attività biologica della tretinoina viene sfruttata per la formulazione di farmaci e cosmeceutici, cioè cosmetici arricchiti con sostanze bioattive, dagli effetti molto simili a farmaci.

Va ricordato che l'impiego della tretinoina nei cosmetici non è ammesso dall'UE a causa dei possibili effetti collaterali irritanti che potrebbe generare sulla pelle.

Nelle formule cosmetiche, la tretinoina viene sostituita da altri retinoidi, quali in particolare: retinolo, retinaldeide, retinolo palmitato.

Retinolo e Tretinoina: Differenze

Pur facendo parte della classe dei retinoidi, è importante differenziare il retinolo dalla tretinoina, due sostanze spesso confuse per sinonimi.

Tretinoina

La tretinoina è la forma acida di sintesi della vitamina A: essendo una molecola potenzialmente irritante per la pelle, non può essere utilizzata per formulare cosmetici.

Infatti, i prodotti che la contengono richiedono prescrizione medica.

Retinolo

Il retinolo è la forma alcolica della vitamina A: essendo molto meno irritante rispetto alla tretinoina, il retinolo può essere formulato all'interno dei cosmetici.

Normalmente, i cosmetici a base di retinolo vengono sfruttati per le proprietà:

  • idratanti;
  • antiossidanti;
  • protettive della pelle.

Creme, Gel e Lozioni

Formule a Base di Tretinoina

Su prescrizione medica, la tretinoina si può reperire sotto forma di creme, lozioni e gel, ovvero prodotti da applicare direttamente sulla pelle, che si distinguono per la concentrazione di tretinoina e per il tipo di consistenza.

 

Caratteristiche

Creme  
  • Texture densa e corposa
  • Tretinoina ad elevata concentrazione
  • Azione piuttosto lenta
  • Pochi effetti collaterali
Gel
  • Texture gelatinosa e fresca
  • Formula trasparente, spesso a base di alcol
  • Contiene una percentuale di tretinoina inferiore rispetto a una crema, ma agisce molto rapidamente per la presenza di alcol
  • Effetti potenzialmente irritanti per le pelli sensibili
Lozioni
  • Formula a base acquosa
  • Contengono tretinoina a bassa concentrazione
  • Assorbimento rapido da parte della pelle
  • Pochi effetti collaterali
  • Effetti visibili in tempi lunghi

Alternative Cosmetiche alla Tretinoina

Come detto, non tutti i prodotti contenenti retinoidi richiedono prescrizione medica.

Infatti, sono disponibili creme, gel, machere e sieri viso formulati con derivati delicati della vitamina A, che possono essere acquistati anche senza ricetta del medico.

Approfondimento

Il retinolo (vitamina A pura) utilizzato in concentrazioni dello 0,04%, è indicato per la realizzazione di creme e sieri viso per uso giornaliero, senza generare irritazioni significative 5.

Il retinolo a bassa concentrazione (0,1%) sembra determinare effetti positivi anche contro zampe di gallina, rughe fini sotto-palpebrali e rughe fini frontali. Si è osservato anche un aumento della luminosità del volto 6, 5.

Per mantenere la pelle liscia e levigata, proteggendola dai danni del foto-invecchiamento, si possono acquistare delle combinazioni di prodotti, mirate a potenziare e ottimizzare l'effetto desiderato.

Ad esempio, si possono applicare sulla pelle dei sieri viso e delle creme alla vitamina A.

Sieri viso alla Vitamina A

I sieri viso sono formulazioni cosmetiche a base acquosa, da applicare dopo la normale detersione del viso: nei sieri, la vitamina A si ritrova formulata sotto forma di micro-emulsioni di olio in acqua ed agisce rapidamente giungendo negli strati più profondi dell'epidermide.

Alcuni sieri sono formulati con una combinazione di ingredienti, mentre altri sono formulati esclusivamente con un unico componente (es. vitamina A): infatti, va ricordato che la vitamina A è delicata e sensibile, dunque può ritrovarsi nelle formule come unico componente per evitare l'eventuale aggiunta di conservanti o stabilizzanti.

Flaconcini Monodose Bifasici

Quando la vitamina A rappresenta l'unico elemento costitutivo, nei sieri viene solitamente preservata in speciali flaconcini monodose bifasici: ogni flaconcino può essere costituito da una polvere vitaminica contenuta nel tappo-serbatoio e da una soluzione attivante, presente nel flacone sottostante.

Per arricchire la pelle di tutte le migliori vitamine di bellezza di cui ha bisogno, anche la Vitamina E e la Vitamina C possono essere utilizzate singolarmente, proprio come la vitamina A, ed utilizzate ciclicamente, una per giorno, in maniera alternata.

Nell'ampio panorama dei cosmetici contenenti derivati della vitamina A, Vi segnaliamo X115® ACE, un siero viso professionale basato sull'utilizzo ciclico delle 3 vitamine della bellezza A | C | E | in forma pura, biologicamente attiva, mono-concentrata e altamente assimilabile.

Vitamina C Pura - Siero Viso X115

Relativamente alla Vitamina A, X115® ACE non contiene tretinoina, ma retinolo.

Il retinolo, trasformato in acido retinoico per ossidazione nella cute, svolge, a tutti gli effetti, un'attività retinoide con minore potenza, ma senza gli effetti irritanti tipici dell'acido retinoico; è stato ad esempio dimostrato che il retinolo può significativamente migliorare l'apparenza delle rughe e delle linee superficiali cutanee, ma allo stesso tempo migliorare anche dal punto di vista istologico i componenti della matrice extracellulare dermica, come i glicosaminoglicani ed il collagene di tipo I 7.

X115® ACE permette l'Uso delle Vitamine A | C | E | nello Stato più Puro ed Efficace | Per un Trattamento di Bellezza ai Massimi Livelli

Maggiori informazioni su X115® ACE »

Creme alla Vitamina A

Le creme formulate con la tretinoina sono molto efficaci ma per essere vendute richiedono la prescrizione medica; pertanto, le creme di libera vendita possono essere formulate con retinoidi più delicati.

Secondo la Mayo Clinic, le creme a base di retinoidi costituiscono il trattamento più efficace contro l'acne, grazie alla capacità di far rigenerare la pelle 8.

Le creme alla vitamina A possono essere applicate dopo l'uso del siero viso.

Modo d'uso

Come si Applica la Tretinoina sulla Pelle?

Prima di iniziare il trattamento con la tretinoina seguire attentamente le indicazioni del medico.

Per testare come la pelle reagisce al prodotto, è possibile eseguire un test cutaneo applicando un sottile strato di crema alla tretinoina su una zona di pelle integra, per osservare poi eventuali reazioni dopo 24 ore.

Per applicare il prodotto a base di tretinoina, detergere la zona da trattare e asciugare con un panno morbido.

Quando la pelle è completamente asciutta, applicare il prodotto con i polpastrelli, eseguendo un piccolo massaggio.

Lavarsi accuratamente le mani dopo l'applicazione: si sconsiglia di applicare make-up o creme profumate sopra alla zona trattata.

Durata e Risultati

Quanto Dura il Trattamento?

La durata del trattamento a base di tretinoina va stabilita dal medico e può cambiare in base alla gravità del disturbo e alla sensibilità del singolo.

Quando si Osservano i Primi Risultati?

I risultati del trattamento con la tretinoina non sono immediati: infatti, possono essere necessari fino a 3 mesi prima di osservare un effettivo miglioramento della condizione.

In generale, la scomparsa delle rughe superficiali può essere visibile anche dopo pochi giorni dal trattamento; tuttavia, per osservare risultati più marcati, possono essere necessarie anche 8-12 settimane.

In assenza di miglioramenti dopo 8-12 settimane di trattamento, si raccomanda di rivolgersi al medico per intraprendere un'eventuale altra opzione di trattamento.

Controindicazioni

La tretinoina è controindicata nei seguenti casi:

  • gravidanza, presunta, accertata o pianificata;
  • allergia, presunta o accertata, verso la tretinoina o verso un altro ingrediente contenuto nella formula.

In caso di allattamento, consultare il medico.

Effetti Collaterali

Tretinoina: Reazioni Avverse

L'utilizzo di creme a base di tretinoina può causare effetti collaterali anche gravi, che possono includere:

  • irritazione/arrossamento/bruciore sulla zona cutanea d'applicazione;
  • sensazione di pelle calda/eritema;
  • desquamazione localizzato;
  • prurito, da lieve a grave;
  • lieve alterazione della cromia della pelle, che può risultare più rosea o più arrossata rispetto a una zona non trattata, o in altri casi schiarita rispetto alle altre zone della pelle;
  • insolita secchezza della pelle.

In casi particolarmente gravi, si possono manifestare effetti collaterali più seri (es. allergie/difficoltà respiratorie): in simili circostanze, interrompere immediatamente il trattamento e rivolgersi a un medico.

Attenzione

Gli effetti collaterali possono cambiare da soggetto a soggetto. Inoltre, non tutte le persone che utilizzano creme a base di tretinoina osservano effetti collaterali.

Come Contenere gli Effetti Collaterali

Considerata l'elevata irritabilità della tretinoina, per contenere o ridurre gli effetti collaterali, alcuni esperti suggeriscono dei consigli utili per abituare la pelle al farmaco:

  • iniziare la terapia applicando il prodotto gradatamente, prima ogni 3-4 giorni, per aumentare la frequenza d'applicazione fino a una volta al giorno;
  • iniziare il trattamento con un preparato a bassissima concentrazione, per poi cambiare prodotto scegliendone un altro a concentrazione più elevata (opzione da valutare insieme al proprio medico).

Modo d'Uso

Prima dell'utilizzo, consultare il medico: le indicazioni che seguono hanno scopo informativo e possono cambiare da soggetto a soggetto, in base alla sensibilità del singolo e alla gravità del disturbo.

Come Applicare la Tretinoina?

Salvo diversa indicazione medica, per applicare un prodotto a base di tretinoina seguire questi suggerimenti:

  • applicare il farmaco sulla zona interessata, utilizzando i polpastrelli e avendo cura di coprire l'intera area con uno strato sottile di prodotto. Il prodotto deve assorbirsi immediatamente; in caso contrario, utilizzarne una quantità minore;
  • applicare una crema protettiva solare prima di uscire: si raccomanda comunque di evitare di esporre la zona trattata direttamente al sole.

Attenzione

Non è necessario utilizzare una dose abbondante di crema alla tretinoina: un simile comportamento non solo non produrrebbe effetti benefici, ma rischierebbe di aumentare la gravità degli effetti collaterali.

Inoltre, si consiglia di applicare il prodotto prima del riposo notturno.

In caso di un'eventuale applicazione mattutina, si consiglia di evitare l'impiego di make-up sulla zona trattata.

Attenzione

Accertarsi che la zona da trattare sia integra, ovvero priva di ferite, irritazione, arrossamento, eritema o altre condizioni cutanee.

Avvertenze

Precauzioni per l'Uso

Durante una terapia a base di tretinoina, è importante:

  • evitare il contatto con occhi, orecchie, bocca, naso, genitali e mucose in genere;
  • non applicare su zone colpite da scottature/eritema solare;
  • non applicare sulla pelle affetta da disturbi dermatologici di varia entità (es. cancro della pelle, cheratosi attinica ecc.);
  • applicare una crema solare con filtri anti-UV, indossando eventualmente altri dispositivi di protezione (es. occhiali da sole, cappellino con frontino, maglie a maniche lunghe ecc.);
  • evitare il simultaneo utilizzo di altri prodotti che potrebbero irritare o sensibilizzare la pelle;
  • non esporsi al sole dopo l'applicazione di prodotti a base di tretinoina per evitare di esporre la pelle a scottature e danni solari;
  • avvisare il medico in caso di assunzione di farmaci o integratori;
  • avvisare il medico in caso di gravidanza, anche presunta.

Interazioni con Altri Farmaci/Sostanze

Quando Non si può Usare la Tretinoina?

Si consiglia di non applicare la tretinoina sulla pelle trattata con farmaci o altri preparati potenzialmente irritanti, o con altre sostanze che potrebbero aggravare gli effetti collaterali, come ad esempio:

  • acido salicilico;
  • resorcinolo;
  • alfa-idrossiacidi;
  • antibiotici ad azione locale;
  • farmaci foto-sensibilizzanti;
  • cortisonici ad azione locale.

Si sconsiglia l'applicazione di farmaci alla tretinoina insieme a scrub, saponi abrasivi o altri detergenti contenenti alcol, sostanze astringenti o sostanze disidratanti.

Dai un voto a Tretinoina

Votazione Media 4.0 / 5. Conteggio Voti 20.
×