Elastina | Cos'è? Si può Aumentare? Funzioni e Bellezza

In questo articolo parliamo dell'elastina e della sua importanza fondamentale per l'elasticità della pelle e degli altri tessuti. Come Aumentare la Sintesi di Elastina e Proteggerla dalla Degradazione: Integratori e Cosmetici Efficaci

Elastina
Supervisione Scientifica a Cura del Dottor Gilles Ferraresi - Ultima revisione dell'articolo:

Che Cos'è

L'elastina - come suggerisce il suo stesso nome - è una proteina caratterizzata da una notevole elasticità.

In caso di contrazione e stiramento, l'elastina ha la capacità di ritornare alla dimensione originale, proprio come un elastico.

Nel corpo umano, l'elastina abbonda nei tessuti dov'è richiesto un certo grado di elasticità, come le arterie di grosso calibro (aorta), il tessuto polmonare, le cartilagini articolari, i legamenti e la vescica urinaria.

Anche la pelle contiene una quantità importante di elastina e la perdita di questa proteina con l'invecchiamento concorre alla formazione di rughe e lassità cutanee.

Si danneggia ma non si rinnova

L'elastina ha un rinnovamento (turnover) estremamente lento, per non dire nullo.

Alcuni studi suggeriscono addirittura che l'elastina non si rinnoverebbe nel corso della vita 1 (con un arco di vita media superiore a 70 anni).

La pelle sintetizza elastina in modo significativo solo fino ai 10-15 anni di età; dopodiché la sua sintesi si arresta quasi completamente. In tal senso, l'elastina rappresenta la proteina più longeva del nostro organismo.

Dunque, l'elastina non può rinnovarsi e quando lo fa tende a farlo in maniera estremamente lenta o disorganizzata (tessuto elastoide).

Dall'altro lato, questa proteina è soggetta all'attacco di enzimi (metalloproteinasi) che ne minano l'integrità strutturale e funzionale. L'esposizione solare eccessiva attiva questi enzimi determinando alterazioni morfofunzionali dell'elastina, che divengono evidenti nella cosiddetta elastosi attinica.

L'elastosi attinica (o elastosi solare) è caratterizzata da un accumulo di anomalo di tessuto elastoide nel derma della pelle, causato dagli effetti cumulativi dell'esposizione al sole prolungata ed eccessiva (fotoinvecchiamento). L'elastosi attinica di solito si manifesta attraverso una pelle ispessita, secca e rugosa; le fibre elastiche e di collagene appaiono sì ispessite, ma disorganizzate.

Dunque, in seguito a un danno cutaneo, la sintesi di elastina viene in un certo senso stimolata; tuttavia, l'elastina neoprodotta è un'elastina poco funzionale e non esercita un'azione di aumento dell'elasticità cutanea.

Nei prossimi capitoli capiremo quali soluzioni nutrizionali e dermocosmetiche possono aiutare a proteggere l'elastina e a stimolarne il rinnovamento.

A Cosa Serve

Funzioni Biologiche dell'Elastina

L'elastina è una delle proteine che costituiscono le fibre elastiche, a loro volta coinvolte nella struttura dei tessuti connettivi.

Le fibre elastiche (o fibre gialle) sono formate da elastina e da un certo numero di proteine ​​microfibrillari associate all'elastina, che si assemblano in una complessa e intricata rete di fibre.

Le fibre elastiche interagiscono poi con le fibre collagene (o fibre bianche).

Sia le fibre collagene che quelle elastiche vengono prodotte da cellule specializzate chiamate fibroblasti.

Le fibre elastiche sopportano torsioni e tensioni anche notevoli; possono allungarsi fino a 1,5 volte la loro lunghezza e tornare alle dimensioni originali quando sono rilassate.

Tuttavia, sono poco resistenti alla trazione, per cui superato un certo limite si spezzerebbero facilmente. Il collagene si oppone alla trazione eccessiva, proteggendo l'elastina dalla rottura.

Dunque, ricapitolando:

  • L'elastina è il componente principale delle fibre elastiche, che forniscono estensibilità reversibile al tessuto connettivo → l'elastina conferisce elasticità.
  • Il collagene, invece, organizzandosi in fasci fittamente intrecciati, offre un'elevata resistenza alla trazione → il collagene conferisce resistenza meccanica.

Le smagliature sono il risultato dell'allungamento eccessivo della pelle, con conseguente "sfilacciamento" delle fibre di collagene ed elastina, il cui grado di resistenza alla tensione è determinato da fattori genetici e ormonali.

Alterazioni dell'elastina e Salute

L'importanza dell'elastina per la corretta elasticità della pelle appare evidente nella cosiddetta cutis laxa, che identifica un gruppo di disordini clinicamente e geneticamente eterogenei caratterizzati da pelle flaccida e cadente, frequentemente associata a manifestazioni extracutanee nei polmoni e nei vasi sanguigni arteriosi 2.

Le alterazioni dell'elastina rappresentano anche una caratteristica patologica di una serie di malattie degenerative e infiammatorie, tra cui aneurismi vascolari e broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) con enfisema coesistente 3.

Integratori ed Elastina

Quando vengono applicati attraverso una crema specifica, né il collagene, né l'elastina, né il tanto pubblicizzato acido ialuronico possono essere assorbiti dalla pelle.

Il collagene, l'acido ialuronico e l'elastina possono soltanto esercitare un effetto umettante e condizionante di superficie; tuttavia, non potendo penetrare l'epidermide non agiscono in alcun modo a livello dermico, dove si trova il centro vitale della pelle deputato alla sintesi di queste macromolecole.

Il collagene e l'elastina vengono sintetizzati da cellule specializzate presenti nel derma, chiamate fibroblasti, che a tale scopo usano gli aminoacidi che ricevono dal sangue.

Per costruire l'elastina e il collagene occorrono quindi gli aminoacidi e ne occorrono quantità significative, dato che il 70% del peso secco della cute è costituito da collagene.

Poiché gli aminoacidi non possono essere efficacemente veicolati attraverso i prodotti cosmetici (vista la scarsa penetrazione e la quantità elevata che dovrebbero contenere), l'unica possibilità è quella di assumerli con la dieta o tramite specifici integratori.

Benefici del Collagene

Gli integratori di collagene hanno dimostrato di sostenere la corretta rigenerazione delle componenti proteiche della cute, promuovendo la sintesi di collagene ed elastina.

Il collagene ha una duplice azione nella pelle: da un lato fornisce i componenti costitutivi del collagene (e dell'elastina) ovvero gli amminoacidi; dall'altro i suoi peptidi si legano ai recettori dei fibroblasti situati negli strati dermici per stimolare la sintesi di collagene, elastina e acido ialuronico 4, 5, 6.

Si è osservato che in seguito all'assunzione di collagene idrolizzato per via orale il peptide prolina-idrossiprolina risulta essere il più abbondante nel plasma e tende ad accumularsi nella pelle fino a 96 ore dopo l'ingestione 7.

Inoltre, l'assunzione di integratori di collagene (liquido o in polvere) può favorire la produzione di altre molecole importanti per la bellezza della pelle, tra cui elastina, acido ialuronico e fibrillina 8, 9.

Diversi studi clinici hanno dimostrato che gli integratori di collagene da bere possono aiutare a rallentare l'invecchiamento della pelle, riducendo le rughe e la secchezza cutanea, e migliorandone l'elasticità 10, 11, 12, 13.

Rame

Un adeguato apporto di rame è fondamentale per un'adeguata sintesi di collagene ed elastina.

Questo minerale rappresenta infatti un cofattore dell'enzima lisilossidasi, importante per la formazione di legami crociati nel collagene e nell'elastina 14, 15.

Antiossidanti

Un target importante degli integratori antirughe sono le cosiddette metalloproteinasi della matrice (MMP). Si tratta di enzimi che digeriscono le proteine del derma, sovvertendo l'integrità funzionale e strutturale delle fibre elastiche e di collagene.

  • La ridotta sintesi di collagene determina l'atrofia del derma, con perdita di tono e compattezza della pelle;
  • La ridotta concentrazione di glicosaminoglicani (in particolare di acido ialuronico) porta a una minore idratazione;
  • Il minor contenuto di fibre elastiche provoca la perdita di elasticità, con comparsa di rugosità e lassità tipiche della cute invecchiata
pelle invecchiata collagene ed elastina

Con l'invecchiamento si assiste da un lato a una riduzione dell'attività dei fibroblasti, con ridotta sintesi di collagene, acido ialuronico e altre macromolecole importanti per la bellezza della pelle; dall'altro, aumentano gli enzimi MMP deputati al degrado di queste componenti.

La MMP-1 è una delle principali metalloproteinasi per la degradazione del collagene, e la sua espressione viene favorita dall'esposizione eccessiva ai raggi solari. L'intero processo è mediato e favorito dalla presenza di specie reattive dell'ossigeno (radicali liberi).

Pertanto, l'apporto di antiossidanti mira a contrastare l'attività delle metalloproteinasi, proteggendo l'elastina dalla degradazione.

Condizioni patologiche infiammatorie, danno solare della pelle ed esposizione al fumo di sigaretta possono portare al degrado delle fibre elastiche.

Cosa Offre il Mercato

X115®+PLUS è un integratore di collagene, acido ialuronico e antiossidanti caratterizzato da una doppia formulazione Day & Night:

  • Di giorno la pelle è maggiormente esposta ai fattori pro-ossidanti (come raggi solari, inquinanti e radicali liberi prodotti dal metabolismo corporeo); gli attivi dei Flaconcini Day (estratti antiossidanti di olivo, cacao, melograno, acido lipoico, resveratrolo, astaxantina, coenzima Q10) sostengono le difese antiossidanti cutanee, proteggendo collagene ed elastina dalla degradazione
  • Durante il riposo notturno, si attivano i processi rigenerativi della pelle; le Bustine Night apportano collagene, acido ialuronico, vitamina C, centella, rame e altri nutrienti utili per l'azione nutriente, biostimolante, ristrutturante e di sostegno alla sintesi di collagene.
X115 Plus - Collagene ed Elastina

68,00Spedizione PRIMETotale 68,00€

X115®+Plus | COLLAGENE + ACIDO IALURONICO | Antirughe | Pelle e Articolazioni | Collagene Marino Idrolizzato da Bere | Vitamina C, Resveratrolo, Coenzima Q10, Antiossidanti | Day & Night

Cosmetici ed Elastina

Applicate direttamente sulla pelle, alcune sostanze sembrano potenzialmente capaci di promuovere e sostenere la sintesi di collagene, acido ialuronico ed elastina:

  • retinolo (vitamina A) 17
  • N-Acetilglucosamina 18
  • Matrixyl ® (Palmitoyl pentapeptide-4)
  • N-Acetylcarnosine,
  • Palmitoyl Tripeptide-1
  • Palmitoyl Tripeptide-3/5 (SYN®-COLL)
  • Palmitoyl Tripeptide-38

Altre sostanze sembrano in grado di ridurre l'attività degli enzimi degradativi della matrice dermica:

Un miglioramento dell'elasticità cutanea si può ottenere anche "ammorbidendo" la cheratina che costituisce lo strato corneo dell'epidermide; in tal senso si sono dimostrate efficaci sostanze barriera come il Burro di Karité (INCI: Butirospermum Parkii), il Beta-Sitosterolo (INCI: Betasitosterol) e l'Acido Ialuronico.

Importanza delle Vitamine della Bellezza

Le Vitamine A, C ed E sono “le tre vitamine della bellezza”, capaci di migliorare l'aspetto della pelle in maniera sorprendente.

Nel loro insieme, le vitamine della bellezza:

  • Stimolano la sintesi di collagene rendendo la pelle più compatta e tonica (Vitamina A e C);
  • Proteggono la pelle dall'azione dannosa dei raggi UV, causa primaria dell'invecchiamento cutaneo precoce (Vitamina C ed E);
  • Espletano una Potente Azione Antiossidante, proteggendo collagene, elastina e membrane cellulari dai danni ossidativi (Vitamina A, C ed E).
  • Hanno un'azione anti-macchia, schiarente sulle macchie cutanee iperpigmentate (Vitamina A e C).
  • La vitamina A accelera anche il ricambio cellulare epidermico, migliorando l'aspetto e lo spessore degli strati cutanei superficiali.

Per quanto riguarda l'effetto delle vitamine della bellezza su collagene ed elastina:

  • Il retinolo (vitamina A) è in grado di indurre oltre alla sintesi di collagene anche quella di elastina ed è efficace nel foto-invecchiamento 22, 23
  • Oltre alla sua capacità di aumentare la produzione di collagene, la vitamina C può aiutare a preservare il collagene già esistente; l'acido L-ascorbico applicato topicamente ha infatti dimostrato di riuscire a down-regolare gli enzimi responsabili della degradazione del collagene e dell'elastina 24.

Cosa Offre il Mercato

Le vitamine della bellezza sono accomunate dal manifestare, in forma libera e biologicamente attiva, un'elevata instabilità a luce ed ossigeno. Soprattutto la vitamina C, si ossida rapidamente perdendo le sue importanti proprietà funzionali.

Questo ha reso necessario lo sviluppo di apposite strategie per rendere le vitamine della Bellezza utilizzabili in ambito dermatologico.

Un interessante approccio è stato adottato dal siero X115® ACE, che apporta le 3 vitamine della bellezza in forma pura e biologicamente attiva, in forma mono-concentrata all'interno di flaconcini monodose bifasici.

Ogni flaconcino contiene una polvere fine nel tappo serbatoio e una soluzione attivante/illuminante nell'ampolla sottostante. Grazie a questa soluzione, le vitamine A | C | E | rimangono protette in forma anidra e miscelate solo al momento dell'applicazione, mantenendo intatta la loro attività biologica.

  • La mono-concentrazione delle vitamine A | C | E | in 3 formule distinte permette di veicolare alla pelle gli alti dosaggi vitaminici usati in medicina estetica.
  • I booster veicolanti garantiscono un elevato assorbimento cutaneo, senza necessità di aghi.
  • I complessi illuminanti, con polvere di perla e diamante, riflettono e modulano in maniera omogenea la luce, mascherando le imperfezioni cutanee e facendo risplendere la naturale bellezza del viso.
Vitamina C Pura - Siero Viso X115

92,80Spedizione PRIMETotale 92,80€

SIERO Viso | X115® ACE | VITAMINE PURE Mono-Concentrate | Siero Vitamina C + Siero Vitamina A - Retinolo + Siero Vitamina E ? ANTIRUGHE - Antimacchie | Illuminante

Importanza della Protezione solare

Il principale obiettivo dei filtri solari non è lo stimolo della sintesi di nuova elastina, ma la protezione di questa proteina dalla degradazione.

Le radiazioni solari naturali e artificiali, in particolare la componente UVA, portano alla disorganizzazione e all'alterazione irreversibile del collagene dermico, dell'elastina e dell'acido jaluronico.

Nel corso del tempo, questi fenomeni determinano i principali segni dell'invecchiamento cutaneo precoce quali rughe e solchi profondi, perdita di elasticità (elastosi), perdita di massa connettiva (svuotamento dei volumi del viso), ipercheratosi e pigmentazioni diffuse (melasma, lentigo solari ecc.).

Esporsi al sole con moderazione e gradualità, utilizzando una protezione solare adatta al proprio fototipo nei periodi di esposizione più intensi, aiuta a preservare la struttura e la funzionalità dell'elastina e delle altre proteine che proteggono la bellezza della pelle.

68,00Spedizione PRIMETotale 68,00€

X115®+Plus | COLLAGENE + ACIDO IALURONICO | Antirughe | Pelle e Articolazioni | Collagene Marino Idrolizzato da Bere | Vitamina C, Resveratrolo, Coenzima Q10, Antiossidanti | Day & Night

92,80Spedizione PRIMETotale 92,80€

SIERO Viso | X115® ACE | VITAMINE PURE Mono-Concentrate | Siero Vitamina C + Siero Vitamina A - Retinolo + Siero Vitamina E ? ANTIRUGHE - Antimacchie | Illuminante

Dai un voto a Elastina

Votazione Media 4.2 / 5. Conteggio Voti 12.
×