Vitamina C Topica | Benefici per la Pelle | AntiRughe, Antimacchie

In questo articolo parliamo delle proprietà cosmetiche della Vitamina C, analizzandone meccanismo d’azione, modo d’uso ed efficacia per rinnovare la pelle e combattere rughe, invecchiamento precoce, perdita di tono e macchie solari

Vitamina C per la Pelle
Supervisione Scientifica a Cura del - Ultima revisione dell'articolo:

Generalità

Una Vitamina "Terapeutica"

Limoni, arance e pompelmi custodiscono al loro interno una ricchezza in termini di vitamina C, un micronutriente noto per le sue straordinarie proprietà antiossidanti e antinvecchiamento.

Curiosità

Gli agrumi hanno lasciato il segno nella storia come "alimento terapeutico", utilizzato in passato dai marinai per combattere lo scorbuto, una malattia provocata da una carenza di vitamina C, che si manifesta con stanchezza, sanguinamento e lividi. Da qui, il nome "acido ascorbico" con il quale viene riconosciuta la vitamina C.

Tuttavia, se da un lato l'assunzione di vitamina C tramite alcuni alimenti sia fondamentale per il buon funzionamento dell'organismo umano, dall'altro, sembra non essere sufficiente per apportare benefici apprezzabili a livello cutaneo 1,2.

A tale scopo, l'unico modo per regalare una "spremuta" di antiossidanti a livello cutaneo è applicare la vitamina C direttamente sulla pelle, mediante l'uso di prodotti cosmetici mirati, come ad esempio sieri e creme per il viso.

Caratteristiche

Che cos'è la Vitamina C?

La vitamina C è una vitamina essenziale per l'uomo, che si accumula ad alti livelli sia nello strato esterno della pelle (epidermide), sia nello strato interno (derma) 3.

Insieme alla vitamina A e alla vitamina E, la vitamina C è popolarmente nota per il suo efficace potere antiossidante, qualità che viene abilmente sfruttata dall'industria cosmetica per la formulazione di gel, creme, sieri viso e altri prodotti.

Criticità della Vitamina C

La vitamina C si distingue per alcune caratteristiche peculiari, che devono essere considerate prima di inserirla all'interno della formulazione di cosmetici.

In tabella, sono riportate le principali criticità legate all'utilizzo della vitamina C nei sieri e nelle creme per il viso, con le possibili soluzioni pratiche.

Caratteristiche

Soluzione - spiegazione

Vitamina essenziale: l'organismo umano non è in grado di sintetizzarla.

La vitamina C dev'essere assunta dall'esterno:

  • con la dieta o con la supplementazione di integratori;
  • mediante l'applicazione di creme/sieri alla vitamina C.

Vitamina idrosolubile (solubile in acqua).

La vitamina C dev'essere dispersa in ambiente acquoso. In alcuni prodotti a base oleosa si più trovare in forma di micro-emulsioni di acqua in olio.

Scarsa stabilità: le soluzioni con acido ascorbico si ossidano - ovvero si degradano - in pochi giorni, facendo variare la colorazione della soluzione da giallo a marroncino.

Per ovviare al problema della scarsa stabilità della vitamina C, le soluzioni pensabili sono:

  • abbassare il pH, rendendo tuttavia la soluzione più irritante;
  • sostituire la vitamina C sotto forma di acido ascorbico con forme più stabili (es. magnesio ascorbil-fosfato o palmitato);
  • sostituire l'acqua come solvente con altri prodotti in grado di incrementarne la stabilità.

Effetti collaterali irritanti sulla pelle: l'acido L-ascorbico potrebbe generare effetti collaterali come irritazione, arrossamento e sensibilizzazione cutanea.

Per prevenire effetti collaterali, la vitamina C potrebbe essere utilizzata nelle formule cosmetiche sotto altre forme meno irritanti, quali ad esempio:

  • magnesio ascorbil fosfato;
  • sodio ascorbil fosfato;
  • ascorbil palmitato;
  • ascorbil tetraisopalmitato.

Funzioni

Per quali Funzioni la Vitamina C viene Utilizzata in Cosmesi?

All'interno dell'organismo, la vitamina C è coinvolta in numerose attività biologiche.

Alcune di queste funzioni vengono sfruttate in ambito cosmetico, per la formulazione di prodotti antiaging e antiossidanti.

Infatti, la Vitamina C è coinvolta:

  • nella sintesi di collagene 3, poiché agisce come cofattore in varie reazioni enzimatiche;
  • nella protezione cellulare dai radicali liberi, grazie all'azione antiossidante;
  • nella cicatrizzazione delle ferite;
  • nella rigenerazione di altri antiossidanti (come la vitamina E) 4;
  • nella riduzione dell'infiammazione a livello cutaneo;
  • nella riduzione dell'iperpigmentazione correlata all'acne;
  • nel mantenimento dell'elasticità della pelle;
  • nella preservazione della bellezza della pelle, ritardando invecchiamento precoce.

Indicazioni

Per chi sono Indicati i Cosmetici alla Vitamina C?

La vitamina C viene propagandata come una delle migliori e più efficaci sostanze anti-invecchiamento sfruttate dall'industria cosmetica per formulare sieri, creme e altri prodotti per il viso.

Non a caso, i cosmetici che la contengono sono indicati per:

  • pelli mature, per assottigliare le rughe presenti o prevenire la formazione di nuove rughe, e per schiarire le macchie brune della pelle;
  • pelli giovani, per mantenere una pelle luminosa e radiosa, prevenire le prime rughe e levigare le pelli segnate dalle cicatrici dell'acne.

Vitamina C Contro l'Invecchiamento

Benefici della Vitamina C sulla Pelle

Per chi ama prendersi cura della propria pelle, i cosmetici arricchiti con vitamina C rappresentano la soluzione ideale per:

  • proteggere la cute dai radicali liberi prodotti dal sole e dall'inquinamento;
  • prevenire la formazione delle zampe di gallina e delle rughe profonde;
  • contrastare la perdita di tono cutaneo;
  • schiarire le macchie brune della pelle;
  • illuminare l'incarnato.

Per le sue funzioni cosmetiche, la vitamina C si colloca nei primi posti tra le migliori sostanze antinvecchiamento.

Vitamina C contro il Foto-Invecchiamento

Per "foto-invecchiamento" s'intende l'invecchiamento della pelle indotto principalmente dall'esposizione ai raggi del sole.

Secondo quanto emerge dalla Clinical and Experimental Dermatology 5, il danno prodotto dai raggi UV è correlato per la maggior parte ai radicali liberi.

I prodotti cosmetici arricchiti con la vitamina C sono efficaci per prevenire e proteggere la cute danneggiata dal sole: infatti, questa vitamina viene considerata il più potente antiossidante presente sulla pelle 6.

Studi ed Evidenze Cliniche

A supporto dell'applicazione della vitamina C sulla pelle per la protezione dal foto-invecchiamento sono stati eseguiti numerosi studi 7, i quali confermano i benefici reali ed effettivi a livello cutaneo.

Riportando uno studio 7, si è osservato che l'applicazione di acido ascorbico topico al 10% per 3 mesi su 19 pazienti tra i 36 e i 72 anni con cute del viso moderatamente foto-danneggiata ha generato un miglioramento significativo di:

  • rughe sottili;
  • ruvidezza al tatto;
  • lassità e tono cutaneo;
  • ingiallimento del volto.

Vitamina C contro il Crono-invecchiamento

Per "crono-invecchiamento" s'intende l'invecchiamento fisiologico a cui tutti andiamo incontro, indipendentemente da smog, raggi UV e altri fattori ambientali.

Nel crono-invecchiamento, dettato dalle leggi di genetica, si assiste a una serie di conseguenze inevitabili:

Simili manifestazioni provocano la progressiva perdita di tono, elasticità e turgore della pelle, tipica dell'età matura.

Approfondimento

I cosiddetti "ROS" sono le specie reattive all'ossigeno, prodotte sulla pelle in caso di esposizione ai raggi UVA e UVB: accumulandosi gradualmente sulla pelle, i ROS sono responsabili anche del crono-invecchiamento.

I ROS sono dannosi per la pelle, poiché possono generare una serie di effetti pericolosi:

  • alterazione delle membrane cellulari;
  • danno a carico del DNA;
  • alterazione della sintesi del collagene.

Simili effetti possono provocare una serie di eventi a catena, dalla più semplice formazione di rughe alla più seria manifestazione di tumore cutaneo 5.

Studi ed Evidenze Cliniche

Creme e Sieri alla Vitamina C possono intervenire positivamente sul crono-invecchiamento, infatti:

  • l'Acido L-ascorbico è implicato nella biosintesi del collagene, essendo cofattore per l'idrossilazione degli enzimi (lisina e prolina) coinvolti nella trasformazione del protocollagene in collagene;
  • la vitamina C può aiutare a preservare il collagene esistente, agendo sugli enzimi responsabili della degradazione del collagene 8.

Vitamina C contro le Macchie sulla Pelle

L'acido L-ascorbico viene sfruttato per formulare creme e sieri dall'attività schiarente, dunque per trattare iperpigmentazioni della pelle, come lentigo solari o macchie brune legate al foto-invecchiamento.

Studi ed Evidenze Cliniche

A supporto dell'attività schiarente, sono stati eseguiti vari studi.

In particolare, su uno studio eseguito nel Dipartimento di Dermatologia (Kitasato University School of Medicine, Sagamihara, Japan) 9, si è riscontrato che l'applicazione su cute umana della vitamina C (usata sotto forma di magnesio-L-ascorbico-fosfato) riesce a favorire un evidente schiarimento del melasma e delle lentiggini in 19 dei 34 pazienti analizzati.

Creme e Sieri alla Vitamina C

Cosmetici alla Vitamina C

La vitamina C si può riscontrare in numerose tipologie di cosmetici. Tuttavia, tra i prodotti più venduti, una nota di merito spetta a creme e sieri.

Spesso, i due cosmetici vengono utilizzati impropriamente, come alternativa o in maniera scorretta: solo una conoscenza del prodotto e un utilizzo adeguato può costituire un'efficace strategia per sfruttare appieno le potenzialità dei due cosmetici.

L'applicazione del siero alla vitamina C potenzia l'azione della crema: infatti, l'utilizzo adeguato della coppia siero-crema alla vitamina C dovrebbe rappresentare un'abitudine quotidiana per mantenere la pelle giovane, luminosa e levigata.

Affinità

I sieri e le creme alla vitamina C sono entrambi prodotti cosmetici pensati per lo skincare del viso che, utilizzati insieme, sinergizzano le loro attività.

I due prodotti si accomunano per alcuni aspetti, di seguito riportati:

  • sono cosmetici pensati per mantenere la bellezza della pelle del viso;
  • illuminano, idratano e preservano una pelle giovane e tonica;
  • possono essere arricchiti con vitamina C (sotto varie forme) eventualmente associata ad altri principi attivi;
  • in base alla concentrazione e alla forma di vitamina C presente, possono essere più indicati per pelli giovani, o per quelle mature;
  • agiscono ritardando i segni del tempo:
    • stimolano la rigenerazione cellulare;
    • donano elasticità e morbidezza alla pelle;
    • la pelle è più levigata;
    • illuminano l'incarnato;
    • sono alleati nella lotta ai radicali liberi, responsabili dell'invecchiamento precoce.
  • si applicano su viso, collo e décolleté, dopo la normale detersione, una o due volte al giorno.

Differenze

Nonostante le svariate affinità, sieri e creme alla vitamina C sono cosmetici molto diversi tra loro e, per questo, è opportuno evidenziarne le differenze.

Crema Viso alla Vitamina C

La crema viso:

  • è un cosmetico classico, conosciuto e popolare, dalla texture (consistenza) cremosa e vellutata;
  • applicata sul viso, regala comfort immediato;
  • rispetto al siero, la formula è più ricca di ingredienti ad azione emolliente e nutriente;
  • si può applicare anche senza siero;
  • si può applicare immediatamente dopo la detersione del viso;
  • va distribuita sulla pelle mediante un delicato massaggio per favorire l'assorbimento.

Siero Viso

Rispetto a una crema, il siero viso:

  • è un prodotto cosmetico innovativo, meno conosciuto, dalla texture liquida;
  • si applica in gocce, dopo la normale detersione ma prima della crema;
  • contiene acqua e principi attivi idrosolubili molto concentrati, ridotti in micro-molecole;
  • va utilizzato sempre in abbinamento alla crema;
  • la sua formula agisce raggiungendo anche gli strati più profondi dell'epidermide;
  • non è previsto il massaggio, poiché si assorbe rapidamente.

X115 ® ACE | Vitamina C Pura per la Pelle

X115 ACE - Siero Viso Vitamina C, A, E

Nell'ampio panorama di sieri alla vitamina C, Vi segnaliamo X115® ACE, un siero viso di nuova generazione basato sull'utilizzo ciclico delle 3 vitamine della bellezza A | C | E | in forma pura, biologicamente attiva e altamente assimilabile.

X115® ACE contiene 3 distinte formule A | C | E | racchiuse in flaconcini monodose bifasici.

Ogni flaconcino contiene una polvere fine nel tappo serbatoio e una soluzione attivante/illuminante nell'ampolla sottostante. Grazie a questa soluzione, le vitamine A | C | E | rimangono protette in forma anidra e miscelate solo al momento dell’applicazione.

94,00Totale 94,00€

SIERO VISO | X115® ACE ? Siero VITAMINA C + Siero VITAMINA A + Siero Vitamina E | Vitamine PURE | Antirughe Antimacchie | ILLUMINANTE - Polvere di Perla e Diamante | CREMA FLUIDA 5+5+5 Flaconi da 5ml

La tabella sottostante riassume i vantaggi della tecnologia X115® ACE e i limiti dei sieri viso tradizionali alla vitamina C.

X115® ACE - Complessi Vitaminici Monodose Siero alla Vitamina C - Base Acquosa Tradizionale
Il siero alla vitamina C è composto da un flaconcino monodose bifasico.
  • Il tappo serbatoio contiene una polvere di acido L-ascorbico al 100% (vitamina C pura). 
  • L'emulsione sottostante contiene la forma liposolubile stabilizzata della vitamina C (Ascorbyl Tetraisopalmitate), insieme a olio di mandorle dolci e complessi idratanti, veicolanti e illuminanti. 
Questi ingredienti vengono separati per essere miscelati solo al momento dell'applicazione; in questo modo la vitamina C mantiene intatte le proprietà biologiche fino al momento dell'uso.

Posta in soluzione acquosa, la vitamina C pura si ossida rapidamente in acido deidroascorbico nell'arco di poche ore.

L'acidificazione e la sostituzione dell'acqua con solventi come glicerolo, propilen glicole, butilen glicole ecc. aumentano la biodisponibilità della vitamina C, ma rendono più difficile l'applicazione del siero e ne compromettono la tollerabilità cutanea; pH troppo acidi, ad esempio, sono chiaramente incompatibili con l'applicazione cutanea.

Ogni flaconcino monodose contiene 5ml di siero, sufficiente per 2 applicazioni su viso, collo e decolleté.
  • Fase urto: 2 applicazioni quotidiane mattina/sera (1 flaconcino al giorno).
  • Fase di mantenimento: 1 applicazione quotidiana (1 flaconcino diviso in 2 giorni).

Se ne consigliano poche gocce.

Servono circa 20 gocce di siero per raggiungere la quantità di 1ml.

La concentrazione totale delle varie forme di vitamina C, pari al 4,5%, risulta pienamente disponibile.

L'applicazione di 5 ml di siero (equivalenti a 100 gocce di siero viso tradizionale) veicola alla pelle una grande quantità di vitamina C pura e stabilizzata, che permette di beneficiare a pieno dei suoi benefici estetici.


La scelta di separare le 3 vitamine della bellezza A | C | E | in tre formulazioni distinte permette di:

  • raggiungere in ogni siero le concentrazioni vitaminiche necessarie a produrre un risultato estetico concreto, apprezzabile entro poche settimane;
  • beneficiare a pieno dei diversi benefici antiage che caratterizzano ogni singola vitamina e che, nel loro insieme, permettono di migliorare l'aspetto della pelle nell'arco di pochi giorni.

La concentrazione dichiarata di Vitamina C, anche quando appare molto elevata (10-20%) risulta fuorviante:

ossidazione precoce + piccole dosi (poche gocce) = totale inefficacia del siero.

Vitamina C Pura - Siero Viso X115

Maggiori informazioni su X115® ACE »

94,00Totale 94,00€

SIERO VISO | X115® ACE ? Siero VITAMINA C + Siero VITAMINA A + Siero Vitamina E | Vitamine PURE | Antirughe Antimacchie | ILLUMINANTE - Polvere di Perla e Diamante | CREMA FLUIDA 5+5+5 Flaconi da 5ml

Principi Attivi e altri Costituenti

Normalmente, la formula dei cosmetici alla vitamina C viene arricchita con altri costituenti dalle varie funzionalità, per arricchirne l'azione benefica.

Oltre alla vitamina C, nella formula si possono riscontrare sostanze come:

  • acido ialuronico: è uno dei principali elementi compositivi del tessuto connettivo, sfruttato in cosmesi per le sue attività idratanti ed elasticizzanti, utili per mantenere la pelle elastica e morbida, e prevenire la comparsa delle piccole rughe;
  • collagene: è un'importantissima proteina del tessuto connettivo, la più abbondante dell'organismo. Aggiunto alla formula, dona forza e struttura alla pelle, favorisce la tonicità della cute, e contrasta la formazione delle rughe;
  • alfa-idrossiacidi: potenziano l'azione schiarente della vitamina C, e aiutano a levigare le cicatrici lasciate dall'acne;
  • Vitamina E: potenzia l'azione antiossidante della vitamina C;
  • SPF: sono i fattori di protezione solare;
  • glicerina: viene utilizzata nei sieri viso e nelle creme per conferire alla pelle un aspetto più giovane e per ridurre i segni dell'invecchiamento;
  • oli essenziali: possono essere presenti nelle creme e - in minor quantità - nei sieri viso per arricchire il prodotto cosmetico di ulteriori proprietà.

Effetti Collaterali sulla Pelle

Quali Reazioni Avverse può Generare la Vitamina C sulla Pelle?

Nelle pelli particolarmente sensibili si può osservare una lieve irritazione cutanea dopo l'applicazione di creme e sieri alla vitamina C 10.

Va comunque ricordato che eventuali reazioni allergiche o di ipersensibilità segnalate possono essere generate da profumi, oli essenziali o da altri costituenti contenuti nella formula cosmetica.

Tuttavia, in condizioni normali, i cosmetici alla vitamina C sono sicuri e ben tollerati dalla pelle, anche quando utilizzata in associazione ad altre sostanze, come ad esempio retinolo, alfa-idrossiacidi e SPF.

Attenzione

Interrompere l'applicazione di creme/sieri contenenti vitamina C in caso di effetti collaterali gravi e persistenti.

Prezzo

Rispetto a una crema alla vitamina C, un siero alla vitamina C viene normalmente venduto ad un prezzo leggermente superiore.

Va comunque specificato che il prezzo risulta solo in apparenza più elevato, poiché - rispetto a una crema - si tende a consumare un quantitativo di siero inferiore per ogni utilizzo.

La differenza di prezzo è giustificata dalla piccola dose necessaria per un singolo utilizzo: infatti, una crema viene formulata con una concentrazione di principi attivi inferiore rispetto a un siero, e ne viene richiesta una dose più elevata per ogni applicazione.

Consigli per gli Acquisti

Come Scegliere un Prodotto alla Vitamina C

I sieri e le creme alla vitamina C sono prodotti cosmetici estremamente efficaci. Tuttavia, per sfruttarne al massimo l'efficacia, è importante selezionarli correttamente, analizzando il tipo di pelle (es. pelle secca, pelle grassa, pelle giovane, pelle imperfetta ecc.) e la gravità dell'inestetismo da trattare (rughe superficiali, rughe profonde ecc.).

Inoltre, per fare la scelta giusta, si raccomanda sempre di selezionare sieri e creme viso di qualità.

Per accompagnare il consumatore verso la scelta più adatta per la propria pelle, di seguito sono riportati alcuni consigli per un acquisto sicuro:

  • scegliere solo sieri e creme alla vitamina C dermatologicamente testati per ovviare a possibili reazioni di sensibilizzazione;
  • preferire prodotti non testati su animali;
  • diffidare dalla presenza di vitamina C troppo concentrata nella formula: una concentrazione esagerata (es. 20%) o un pH troppo basso potrebbe causare irritazione o reazioni di ipersensibilità cutanea;
  • scegliere il made in Italy;
  • in presenza di pelle molto sensibile, evitare i prodotti cosmetici contenenti acido L-ascorbico e preferire quelli arricchiti con una forma di vitamina C più leggera e tollerata (es. ascorbil fosfato di magnesio);
  • diffidare dai prezzi troppo economici o esageratamente alti;
  • assicurarsi che la vitamina C compaia tra i primi 5 ingredienti della composizione;
  • scegliere un packaging adeguato (ovvero una confezione adatta): i prodotti cosmetici alla vitamina C dovrebbero essere confezionati in speciali confezioni, tali da preservarli da luce e calore. Ad esempio, i sieri alla vitamina C dovrebbero essere conservati in flaconi monodose/contagocce di vetro scuro, mentre le creme in vasetti color scuro oppure in flaconi airless.

Considerazioni

Nonostante non sia possibile invertire l'avanzamento dell'orologio biologico, l'uso regolare di creme e sieri per il viso alla vitamina C può costituire un'ottima abitudine per sfoggiare una carnagione liscia, luminosa e uniforme, preservandola dall'invecchiamento precoce.

Si ricorda, tuttavia, l'importanza di accompagnare l'applicazione di creme e sieri alla vitamina C a uno stile di vita sano. A tale scopo, si raccomanda di seguire una dieta sana e bilanciata, di assicurare all'organismo una corretta idratazione bevendo molta acqua ogni giorno, e di praticare esercizio fisico regolarmente.

94,00Totale 94,00€

SIERO VISO | X115® ACE ? Siero VITAMINA C + Siero VITAMINA A + Siero Vitamina E | Vitamine PURE | Antirughe Antimacchie | ILLUMINANTE - Polvere di Perla e Diamante | CREMA FLUIDA 5+5+5 Flaconi da 5ml

Dai un voto a Vitamina C per la Pelle

Votazione Media 4.5 / 5. Conteggio Voti 11.
×