Maschera Antirughe o Crema Antirughe? Qual è più Efficace? Opinioni

In questo articolo ti parlo di Creme e di Maschere Antirughe: analizzando gli ingredienti antiage più efficaci, i loro benefici e il confronto tra la loro efficacia, per capire quale prodotto scegliere e come utilizzarlo al meglio contro le rughe

Maschera Antirughe o Crema Antirughe? Qual è più Efficace? Opinioni

Introduzione

La maschera antirughe e la crema antirughe sono ai primi posti tra i cosmetici più richiesti sul mercato.

La lotta ai segni dell'invecchiamento, infatti, è molto comune ed oggi è praticata sia da uomini che da donne di tutte le età. Non a caso, per combattere efficacemente le rughe, la nostra arma migliore è la prevenzione. Del resto, i cosmetici antirughe non si adattano esclusivamente alle pelli mature, tutt'altro; sono l'ideale infatti anche in ottica preventiva, per proteggere le pelli giovani dai danni dell'invecchiamento precoce.

Le creme antirughe sono di fatto “strumenti” atti a veicolare particolari principi attivi alla pelle, così da migliorarne l'aspetto e la qualità. In commercio se ne trovano di numerose tipologie, dalle creme ai sieri, tutti ricchi di ingredienti funzionali. Come orientarsi quindi in questo mare di offerte?

Per la comodità di applicazione e il prezzo (in molti casi) accessibile, la scelta ricade quasi sempre tra crema antirughe e maschera antirughe. E la principale difficoltà risiede quasi sempre nel capire le eventuali differenze e individuare il prodotto più adatto alle esigenze della propria pelle.

A questo proposito, dunque, è bene fare alcune considerazioni.

Cosmetici antirughe

Le maschere antirughe e le creme antirughe appartengono alla macro-categoria dei cosmetici antirughe, o meglio antietà. Si tratta cioè di prodotti il cui fine è contrastare i segni dell'invecchiamento cutaneo, tra i quali per l'appunto le rughe, ma non solo.

Un buon cosmetico antiage, infatti, dovrebbe trattare anche la disidratazione, la mancanza di elasticità, l'ispessimento cutaneo (o ipercheratosi), l'opacità e le macchie della pelle, altrimenti dette macchie senili (poiché occorrono soprattutto con l'avanzare dell'età). In genere, comunque, le rughe rappresentano l'inestetismo più evidente e diffuso, pertanto quello che tutti vogliamo combattere.

Prima però di affrontare le caratteristiche che questi cosmetici dovrebbero avere, è necessario partire dalle basi.

Cos'è un cosmetico

Secondo quanto indicato dal Ministero della Salute, si definisce cosmetico:

qualsiasi sostanza o miscela destinata a essere applicata sulle superfici esterne del corpo umano (epidermide, sistema pilifero e capelli, unghie, labbra, organi genitali esterni) oppure sui denti e sulle mucose della bocca, allo scopo esclusivamente o prevalentemente di pulirli, profumarli, modificarne l'aspetto, proteggerli, mantenerli in buono stato o correggere gli odori corporei.

È evidente quindi che:

  • Tutti i prodotti che possono essere ingeriti, iniettati o impiantati nel corpo non sono cosmetici. Questi ultimi, infatti, possono agire solo sulla superficie cutanea e non dall'interno. Ecco perché i claim pubblicitari sulla presunta profondità d'azione dei prodotti antirughe vanno sempre presi con le pinze!
  • Una maschera o una crema antirughe non possono in nessun caso vantare proprietà curative o terapeutiche. Non si tratta infatti di medicinali, ma di prodotti che al più possono “aiutare” la pelle e salvaguardarne l'aspetto e il benessere.

Questo significa che gli antirughe - o i cosmetici in generale - non servono a niente?

No! Dobbiamo imparare però a moderare le nostre aspettative. I benefici ci sono, non fosse altro per il fatto che ci prendiamo cura della nostra pelle, un organo troppo spesso dato per scontato.

Non dobbiamo aspettarci però che utilizzare una crema antirughe sporadicamente a partire dai 50 anni sia l'elisir miracoloso per ottenere una pelle da adolescente!

I cosmetici, infatti, soprattutto quelli antiage, vanno considerati come una sorta di trattamento estetico e devono essere usati con costanza già a partire dalla giovinezza.

Curiosità

Quando negli spot commerciali o sulle confezioni dei cosmetici antirughe si parla di riduzione delle rughe del 90%, non significa che il 90% delle rughe svanirà dal nostro volto utilizzando quel particolare prodotto, ma che 9 donne su 10 hanno dichiarato di aver sperimentato una riduzione di questo inestetismo.

Integratore Antirughe X115® +Plus - Con OMAGGIO 5ml X115® New Generation Cream Woman - COLLAGENE Marino (Collagene di Pesce Idrolizzato), Acido IALURONICO, Echinacea, Centella, Resveratrolo - ANTIOSSIDANTI ed Estratti Vegetali Sinergici - Vitamina D, CoenPrezzo:66,00€Offerta e Recensioni  

Funzioni dei cosmetici antirughe

Fatta questa indispensabile premessa, andiamo ad analizzare invece cosa si intende con “contrastare i segni dell'invecchiamento cutaneo”. Maschere e creme antirughe generalmente operano su tre livelli:

  • Prevenzione: agiscono sulle cause delle rughe evitandone la comparsa;
  • Visibilità: attenuano le rughe già presenti in modo che risultino meno evidenti;
  • Qualità: migliorano la superficie cutanea levigandola e quindi riducendo fisicamente rughe, macchie e cicatrici.

Per capire meglio come questo sia possibile occorre conoscere i meccanismi che portano all'invecchiamento cutaneo.

Segni e cause dell'invecchiamento cutaneo

L'invecchiamento cutaneo è l'esito di una serie di processi fisiologici, ambientali e genetici che provocano un'alterazione delle strutture di sostegno della cute. La produzione delle colonne portanti della cute rallenta inesorabilmente e la mancanza di acido ialuronico, collagene ed elastina porta a:

  • Pelle secca e sottile;
  • Formazione di rughe e solchi;
  • Mancanza di elasticità e resistenza alle sollecitazioni.

L'età è solo uno dei tanti fattori che possono favorire questo processo; tra di essi ricordiamo

  • Esposizione solare;
  • Predisposizione genetica;
  • Cattiva alimentazione;
  • Fumo;
  • Abuso di alcol o sostanze stupefacenti;
  • Stress;
  • Inquinamento.

Rimedi antirughe

Se, dunque, contro alcuni di questi fattori non c'è nulla da fare, per altri possiamo mettere in atto una serie di accorgimenti per prevenirli e combatterli. Le maschere antirughe e le creme antirughe sono un utile rimedio da affiancare però a:

  • Una corretta igiene e pulizia del viso, con detergenti non aggressivi e adatti al proprio tipo di pelle. Inoltre, è fondamentale ricordarsi di struccarsi tutti i giorni e di esfoliare la cute almeno una volta a settimana per eliminare tutte le impurità e favorire la rigenerazione cellulare.
  • Un utilizzo quotidiano dei fattori di protezione solare, soprattutto d'estate. Oggi si possono trovare sia creme solari leggere che fanno da base al consueto make-up, sia prodotti che comprendono già un fattore SPF più o meno elevato a seconda del tipo di pelle. Ricordiamo infatti che i raggi UV sono responsabili del cosiddetto fotoinvecchiamento e principali cause della formazione dei radicali liberi.
  • Una dieta equilibrata, varia e leggera, ricca di alimenti utili a prevenire l'invecchiamento: le vitamine e i sali minerali contenuti in frutta e verdura fresche; gli antiossidanti presenti in cibi quali il cacao, il tè verde o i mirtilli; gli acidi grassi essenziali che troviamo nel pesce azzurro o nella frutta secca. Da evitare invece gli snack industriali o i piatti pronti e in generale tutti gli alimenti pieni di zuccheri o grassi saturi, oltre che naturalmente i fritti.
  • Uno stile di vita sano che preveda una regolare attività fisica seguita da un numero sufficiente di ore di riposo notturno. Possono sembrare consigli banali, ma un organismo forte e in salute si tradurrà in una pelle altrettanto forte, sana e resistente.

Proprietà dei cosmetici antirughe

Detto questo, non è difficile intuire che una buona maschera antirughe o una crema antirughe dovranno:

  • Favorire la rigenerazione cellulare;
  • Proteggere la cute dai radicali liberi;
  • Evitare la disidratazione cutanea;
  • Migliorare il microcircolo;
  • Stimolare i fibroblasti alla produzione di neo-collagene, acido ialuronico ed elastina.

Curiosità

Un tempo saponi e detergenti erano considerati inadeguati per l'utilizzo sugli esseri umani perché lavarsi e fare il bagno erano attività non troppo igieniche fino all'introduzione delle condutture dell'acqua nel XIX secolo.

X115 - Crema Antirughe Donna - Flacone Airless 50 ml - New Generation Cream For Woman - Formula Completa 5 Azioni - IDRATANTE, con Acido Ialuronico, Collagene Idrolizzato, Allantoina e Pantenolo - LIFTANTE, con GABA ed Esapeptidi - RIDENSIFICANTE e ANTIOSPrezzo:87,00€Offerta e Recensioni  

Ingredienti Antirughe

A giudicare da quanto in genere dichiarato nelle pubblicità, gli ingredienti contenuti nei cosmetici antirughe sono davvero numerosissimi, ma in realtà sono pochi quelli che avranno la possibilità di penetrare a fondo nella cute. Nel valutare l'etichetta, quindi, vanno considerati soprattutto i principali attivi e di questi solo quelli ai primi posti - cioè quelli presenti in maggiore concentrazione - avranno un reale effetto sulla nostra pelle.

Gli ingredienti fondamentali in una maschera antirughe così come in una crema antirughe sono:

  • Antiossidanti: proteggono contro i danni causati dai radicali liberi. Appartengono a questa categoria le vitamine A, C ed E, il resveratrolo, la caffeina e il coenzima Q10.
  • Peptidi stimolatori di fibroblasti: come ad esempio il retinolo o i retinoidi che aiutano a favorire la rigenerazione cellulare, a stimolare la produzione di collagene naturale e a illuminare l'incarnato.
  • Esfolianti chimici: servono a levigare la pelle favorendo il ricambio cellulare. Si tratta di prodotti spesso utilizzati nei peeling da personale esperto e presenti nei cosmetici antirughe in piccole concentrazioni. Tra questi i più noti sono gli alfa-idrossiacidi come l'acido glicolico, l'acido lattico, l'acido salicilico e quello citrico.
  • Idratanti: si possono suddividere ulteriormente in emollienti e umettanti. I primi sono costituiti principalmente da lipidi che formano una barriera sulla cute per prevenire la perdita di liquidi. I secondi invece, tra i quali il ben noto acido ialuronico, hanno la proprietà di attirare l'acqua e trattenerla sulla cute.
  • Miorilassanti: sebbene il nome possa sembrare complicato, si tratta in realtà di sostanze in grado di inibire le contrazioni muscolari responsabili delle rughe d'espressione. In parole povere, questi elementi si comportano un po' come la tossina botulinica, ragion per cui vengono chiamati anche botox-like o botox-simili.

Trovarli tutti insieme nello stesso prodotto può essere difficile, oltre che controproducente. Ricordiamo infatti che le sostanze reagiscono tra loro e, mentre alcune miscelazioni possono valorizzare e incrementare l'effetto dei singoli ingredienti, altre possono risultare inutili o, peggio, dannose per la pelle. È il caso ad esempio dell'abbinata idroassiacidi e retinolo, sostanze altamente sensibilizzanti che in concentrazioni elevate possono alterare la barriera cutanea.

Inoltre, non tutte le pelli hanno gli stessi bisogni o reagiscono allo stesso modo. Ecco perché è sempre importante scegliere il prodotto più adatto alle nostre esigenze cutanee, possibilmente chiedendo aiuto al nostro dermatologo di fiducia per evitare errori fatali.

Curiosità

Tra gli ingredienti più strani che possiamo trovare in maschere e creme antirughe figurano la bava di lumaca, la polvere di marmo e…la cacca d'uccello.

GOLD COLLAGEN HYDROGEL MASK - n. 4 MASCHERA VISO ANTI-AGEING.Prezzo:4,50€Offerta e Recensioni  

Differenze tra Maschere e Creme

Se dunque una maschera antirughe e una crema antirughe appartengono alla stessa categoria di cosmetici, con le medesime funzioni e uguali benefici sulla pelle, quale delle due è la più efficace?

La risposta non è semplice, soprattutto dal momento che in genere se ne consiglia l'uso combinato affinché una sostenga e incrementi le proprietà dell'altra. Tuttavia, non possiamo non individuare alcune significative differenze:

Effetto

Le maschere antirughe hanno un effetto più intensivo rispetto alle creme antirughe. Esse, soprattutto quelle a base di ingredienti idratanti, agiscono come un booster sulle pelli aride e spente, rimpolpandole e risultando immediatamente in un'attenuazione delle rughe sottili e dei segni d'espressione. L'idratazione, infatti, aumenta lo spessore degli strati più superficiali della pelle, distendendo rughe e solchi e nascondendoli alla vista. Potremmo dire che la maschera riunisce i benefici della crema alle abilità di un siero antirughe di riparare la cute, illuminarla e impedire la perdita di idratazione.

Un effetto rapido e immediato, quindi, che tuttavia non può fare miracoli, né a breve né a lungo termine. Nonostante la sua formulazione più concentrata, infatti, la maschera antirughe - così come la crema antirughe del resto - non potrà fermare lo scorrere del tempo e non farà tornare la vostra pelle indietro negli anni. L'ideale in entrambi i casi è cominciare il trattamento per tempo, in modo da prevenire la formazione dei segni dell'invecchiamento piuttosto che pretendere di farli sparire magicamente.

Le maschere antirughe sono come creme sotto steroidi

Penetrazione

Molte maschere antirughe contengono agenti funzionali in più rispetto alle creme, che aumentano le capacità di assorbimento della pelle. In ogni caso, va tenuto presente che, come per le creme, anche nel caso delle maschere a penetrare nella cute sono solo gli ingredienti principali, presenti in concentrazioni più elevate. La nostra pelle infatti prende il suo compito di protezione contro gli agenti esterni molto seriamente e non ammette l'ingresso di sostanze estranee, ancorché apparentemente benefiche. Per questa ragione, la quantità di principio attivo che verrà veicolato attraverso lo strato corneo della pelle rimane molto basso e pertanto è importante che il trattamento venga effettuato con regolarità.

Tempo di posa

Fondamentale per incrementare l'efficacia delle maschere antirughe rispetto alle creme è il tempo di posa, ossia il lasso di tempo in cui la maschera viene “lasciata agire” sul viso. Questo momento è importantissimo per permettere ai principi attivi di penetrare e svolgere la propria funzione, ma non va esagerato in eccesso. Bisogna sempre controllare bene le istruzioni sulla confezione e non mantenere la maschera viso più a lungo del necessario. Il rischio infatti è quello di irritare la pelle e provocare sfoghi, rossori e ruvidità. Può essere d'aiuto impostare una sveglia, che ci permetterà di goderci questa fase senza l'ansia di controllare l'orologio. Il tempo di posa, infatti, andrebbe vissuto come un momento di relax, in cui staccare la spina per un po'; non a caso l'ideale sarebbe viverlo sdraiati sul divano o, ancora meglio, nella vasca da bagno, per unire ai benefici della maschera quelli del vapore.

Tipologia di prodotto

La crema antirughe, come il nome stesso ci fa intuire, ha inevitabilmente una consistenza cremosa, più o meno densa ma pur sempre cremosa. Il dettaglio a cui prestare attenzione in questo caso è il formato: i flaconi airless infatti sono da preferire alle comuni versioni in vasetto, in quanto contengono meno conservanti e proteggono meglio il prodotto dall'ossidazione.

Passando, invece, alle maschere antirughe possiamo distinguere diverse tipologie, dalle maschere a due corpi, in cui due preparati distinti vanno uniti prima dell'applicazione, a quelle in crema o in tessuto, già sagomate per adattarsi al volto. La scelta è spesso soggettiva e dipende molto dalle proprie preferenze personali: la maschera in crema permette di dosare la quantità di prodotto, quella in tessuto è più comoda da applicare ma può non tenere conto di una particolare struttura del viso.

Applicazione

Infine, la differenza più evidente risiede proprio nella diversa applicazione tra maschera antirughe e crema antirughe. Quest'ultima, lo sappiamo, va spalmata sulla cute pulita più volte al giorno e fino ad assorbimento. Possiamo trovare creme antirughe specifiche per il giorno e per la notte; nel primo caso si tratterà di formulazioni più leggere, nel secondo invece la consistenza sarà più corposa perché più ricca di principi attivi.

La maschera antirughe invece è un trattamento settimanale non quotidiano, poiché svolge un'azione più intensa. A seconda del prodotto può essere impiegata una o due volte a settimana, inserendola nella consueta beauty routine. Va applicata sulla pelle e lasciata agire per un periodo di tempo limitato, da pochi minuti all'intera notte e i residui possono essere sciacquati via o massaggiati affinché la pelle li assorba.

Consigliati per Te

X115 - Crema Antirughe Donna - Flacone Airless 50 ml - New Generation Cream For Woman - Formula Completa 5 Azioni - IDRATANTE, con Acido Ialuronico, Collagene Idrolizzato, Allantoina e Pantenolo - LIFTANTE, con GABA ed Esapeptidi - RIDENSIFICANTE e ANTIOSPrezzo:87,00€Offerta e Recensioni  
Crema Antirughe Uomo - Flacone Airless 50 ml - X115® New Generation Cream For Man - Effetto Lifting e Anti-Age Tripla Azione - IDRATANTE, con Acido Ialuronico, Collagene Idrolizzato, Allantoina e Pantenolo - LIFTANTE, con GABA ed Esapeptidi - RIDENSIFICANPrezzo:87,00€Offerta e Recensioni  
GOLD COLLAGEN HYDROGEL MASK - n. 4 MASCHERA VISO ANTI-AGEING.Prezzo:4,50€Offerta e Recensioni