Pasta senza Carboidrati | Fa Dimagrire? Sapore e Benefici

In questo articolo parliamo della Pasta senza Carboidrati e dei suoi Benefici per favorire il Dimagrimento e il Controllo della Glicemia e del Colesterolo. Sapore, Avvertenze ed Effetti Collaterali

Pasta senza Carboidrati
Supervisione Scientifica a Cura del Dottor Gilles Ferraresi

Che Cos'è

La pasta senza carboidrati è una speciale preparazione alimentare a ridotto contenuto glucidico.

Viene prodotta in diversi formati (penne, spaghetti, fusilli ecc.), in modo da sostituirsi alla pasta tradizionale.

Nota anche come pasta zero carboidrati, è generalmente prodotta con farina di konjac, una pianta asiatica.

Tale farina è costituita da una fibra solubile, chiamata glucomannano, in grado di assorbire l'acqua e formare un gel viscoso nell'intestino.

Che Sapore ha?

La consistenza della pasta senza carboidrati è quella della "pasta al dente" e il suo sapore è molto attenuato, sui generis. Pertanto, ben si adatta a sposarsi con sughi, verdure e altri ingredienti.

Questa pasta non regala particolari emozioni al palato, per cui la scelta del condimento è importante per dare sapidità al piatto.

A Cosa Serve

Spesso, le persone ricorrono alla pasta senza carboidrati perché stanno seguendo speciali regimi dimagranti, basati su un ridotto apporto di carboidrati (ad es. dieta chetogenica, dieta dukan, dieta senza carboidrati ecc.).

Se consumata nell'ambito di un regime alimentare equilibrato e controllato, la pasta senza carboidrati può contribuire a:

  • Ridurre la sensazione di appetito, aumentando l'insorgenza precoce della sazietà;
  • Migliorare il metabolismo dei grassi e dei carboidrati;
  • Favorire il controllo della glicemia;
  • Coadiuvare la perdita di peso;
  • Favorire il mantenimento del peso corporeo.

La pasta senza carboidrati è quindi indicata per chi sta seguendo regimi dimagranti o per il mantenimento del peso corporeo, e cerca un supporto (non un sostituto!) alla dieta per mantenere o ridurre il peso corporeo e controllare il colesterolo.

Per l'alto contenuto di fibra, la pasta senza carboidrati può anche favorire la regolarità intestinale (con una blanda azione lassativa) e il mantenimento di normali valori di colesterolo e glucosio nel sangue.

Risulta quindi un alimento particolarmente adatto per i diabetici e i soggetti con sindrome metabolica (consultare il medico).

Per approfondire, non perditi il nostro articolo: Dieta Senza Pane e Pasta | Benefici | Dimagrire e Salute »

4,19Spedizione PRIMETotale 4,19€

Zenpasta Penne Rigate con Farina di Konjac - 260 g

Pasta Proteica

La pasta senza carboidrati andrebbe distinta dalle paste proteiche.

Nella pasta proteica la semola di grano duro viene parzialmente sostituita da ingredienti come:

In questo modo si ottiene un prodotto più ricco di proteine e povero di carboidrati rispetto alla pasta tradizionale.

Molte paste proteiche commerciali sono inoltre arricchite in fibra, privilegiando farine integrali o aggiungendo fibre specifiche come l'inulina o gomme, come la gomma di guar.

Tuttavia, il contenuto glucidico della pasta proteica risulta spesso rilevante, attestandosi in genere sui 15-45 grammi per 100 grammi di pasta proteica (contro i circa 79g di un'analoga quantità di pasta tradizionale).

Shirataki

Gli shirataki sono un prodotto alimentare alternativo alla classica pasta di semola di grano duro.

Simili a spaghetti di colore bianco traslucido, gli shirataki possono essere considerati una pasta senza carboidrati; infatti, vengono prodotti con farina di radice di konjac.

Questa farina si caratterizza per l'elevato contenuto di glucomannano, una fibra solubile, non assimilabile e di apporto calorico praticamente nullo.

Il glucomannano ha la capacità di legare a sé moltissima acqua; in questo modo, posto in ambiente acquoso, si trasforma in una massa gelatinosa che può raggiungere volumi anche 100 o più volte superiori rispetto alla polvere di partenza. Il risultato è un prodotto più saziante e meno calorico rispetto alla pasta tradizionale.

8,17Spedizione PRIMETotale 8,17€

Zenpasta Shirataki Essiccati Formato Spaghetti - 250 Gr

Fa Dimagrire?

Shirataki e Pasta di Konkac

La pasta senza carboidrati a base di farina di konkjac può essere un valido alleato per perdere peso.

  • La fibra viscosa agisce infatti come una sorta di "palloncino", che gonfia lo stomaco rendendo più sazi, più a lungo. Questo permette di ridurre l'apporto calorico complessivo, che rappresenta l'elemento base per indurre un dimagrimento.
  • Inoltre, la fermentazione intestinale del glucomannano in acidi grassi a corta catena può stimolare il rilascio di un ormone intestinale che aumenta la sensazione di sazietà 1.

Secondo uno studio del 2005 2, l'aggiunta di un integratore di glucomannano a una dieta bilanciata da 1200 calorie per 5 settimane ha causato una maggiore perdita di peso (+4,4kg ± 2,0kg) rispetto a una dieta da 1.200 calorie più un placebo.

Una revisione di sette studi 3 ha rilevato che le persone che hanno assunto glucomannano alla dose di 2-4 grammi al giorno, per 4-8 settimane, hanno perso 1,4-2,5 kg. Inoltre, il glucomannano ha dimostrato di migliorare i parametri lipidici e lipoproteici e lo stato glicemico.

Pasta Proteica

Anche la pasta proteica a basso contenuto di carboidrati può essere utile per il dimagrimento.

Gli studi, infatti, dimostrano che le proteine sono di gran lunga il macronutriente più efficace nell'aumentare la sazietà 4.

Questo è anche il motivo per cui diversi regimi dietetici iperproteici danno (apparentemente) poco peso alle calorie e soprattutto al controllo delle porzioni.

In uno studio 5, ad esempio, le persone che hanno aumentato l'assunzione di proteine dal 15% al 30% delle calorie, hanno automaticamente iniziato a mangiare 441 calorie in meno al giorno e hanno perso 4,9 kg in 12 settimane.

Inoltre, il metabolismo corporeo aumenta in maniera più significativa dopo aver mangiato proteine rispetto a quanto accade dopo aver mangiato carboidrati o grassi 6, 7.

Grazie a questi presupposti metabolici, molti studi dimostrano che le diete ad alto contenuto proteico e a basso contenuto di carboidrati presentano importanti benefici per la perdita di peso, preservano la massa muscolare durante il dimagrimento e migliorano i livelli di trigliceridi, insulina e glicemia a digiuno 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20.

Pasta per Diabetici

L'alto contenuto di fibre alimentari delle paste proteiche o senza carboidrati, fa sì che vengano talvolta indicate come "paste per diabetici".

In effetti, la ricchezza in fibre conferisce a queste paste:

  • un maggior potere saziante;
  • un minor indice glicemico;
  • un minor carico glicemico;
  • un apporto calorico pressoché nullo o comunque inferiore ai prodotti raffinati.

Queste caratteristiche sono utili per:

  • favorire il mantenimento di normali livelli di glucosio e colesterolo nel sangue;
  • prevenire le complicanze di una dieta ricca di cibi e carboidrati ad alto indice glicemico, che includono un maggior rischio di obesità, diabete di tipo 2, sindrome metabolica e malattie cardiovascolari 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28.

È stato dimostrato che mangiare cibi a basso indice glicemico, come la pasta senza carboidrati, abbassa la glicemia a lungo termine nei pazienti diabetici di tipo 1 e 2 29, 30.

Inoltre, seguire una dieta a basso contenuto di carboidrati può aiutare a prevenire picchi di glucosio nel sangue al termine del pasto 31, 32, 33, 34.

In uno studio, il cibo arricchito con glucomannano ha ridotto la glicemia nei pazienti diabetici di tipo 2 35.

In un altro studio su 34 donne in gravidanza, il glucomannano ha ridotto in modo sicuro i livelli di glucosio nel sangue, sia nelle pazienti diabetiche che in quelle non diabetiche 36.

In uno studio su 22 soggetti diabetici, questa fibra ha contribuito a ridurre i livelli di glicemia e colesterolo 37.

Altri benefici

La pasta senza carboidrati a base di farina di konjac può avere benefici anche ad altri livelli, grazie all'elevato contenuto di glucomannano.

Aiuta il Controllo del Colesterolo

In due meta-analisi, una comprendente 12 studi e l'altra comprendente 14 studi, l'integrazione di glucomannano ha ridotto significativamente i tipi di colesterolo LDL e totale 38, 39.

In un altro studio su 11 pazienti diabetici di tipo 2, questo integratore non ha abbassato la glicemia, ma ha ridotto il colesterolo LDL e la pressione sanguigna 40.

Aiuta a Combattere la Stitichezza

In diversi studi clinici, il glucomannano ha alleviato la stitichezza senza effetti collaterali 41, 42, 43, 44, 45, 46.

Inoltre, il glucomannano ha aumentato la percentuale di batteri intestinali benefici (batteri lattici e bifidobatteri) in sette soggetti costipati e otto adulti sani 47, 48.

Avvertenze

  • La pasta senza carboidrati dev'essere impiegata nell'ambito di una dieta adeguata, seguendo uno stile di vita sano con un buon livello di attività fisica.
  • Se una dieta dimagrante viene seguita per periodi prolungati, superiori alle tre settimane, si consiglia di sentire il parere del medico.
  • È consigliabile, nel caso di terapie farmacologiche concomitanti, evitare l'assunzione di farmaci nel periodo compreso fra 30 minuti prima e 2 ore dopo il consumo di paste senza carboidrati a base di farina di Konjac / glucomannano.
  • In soggetti in trattamento farmacologico per diabete e iperlipidemie si consiglia di sentire il parere del medico per valutare la necessità di un'eventuale variazione dei dosaggi dei farmaci.

Effetti Collaterali

  • Considerata la presenza di glucomannano, l'assunzione di pasta senza carboidrati da parte di soggetti particolarmente sensibili alle fibre potrebbe produrre disagi a livello intestinale:
    • gonfiore,
    • meteorismo,
    • diarrea o feci molli,
    • nausea,
    • eccesso di gas e flatulenza.
  • In particolare, nei primi giorni di utilizzo si possono verificare fenomeni di meteorismo che si risolvono spontaneamente durante il prosieguo del trattamento. In questi casi si consiglia di iniziare con piccole porzioni e di aumentarle gradualmente nel tempo.
  • Inoltre, il glucomannano può ridurre l'assorbimento di certi medicinali, compresi alcuni farmaci antidiabetici. Per evitare questo effetto, è consigliabile assumere eventuali farmaci almeno un'ora prima o quattro ore dopo aver mangiato pasta senza carboidrati.

Prezzo e Offerte

Prezzo Pasta senza Carboidrati - Scopri le Migliori Offerte Online Selezionate per Te

4,19Spedizione PRIMETotale 4,19€

Zenpasta Penne Rigate con Farina di Konjac - 260 g

8,17Spedizione PRIMETotale 8,17€

Zenpasta Shirataki Essiccati Formato Spaghetti - 250 Gr

3,37Spedizione PRIMETotale 3,37€

FiberPasta Sedani a Basso Indice Glicemico 500g
+Mostra Altre Offerte

Dai un voto a Pasta senza Carboidrati

Votazione Media 4.6 / 5. Conteggio Voti 5.
×