Trealosio 2020 | Cos'è? Fa Male? È Sicuro? Uso nel Diabete

In questo articolo parliamo del Trealosio, delle sue Proprietà Dolcificanti e dei Potenziali Benefici per la Salute dei Diabetici in sostituzione dello Zucchero. Uso nei Colliri per l'Occhio secco, Effetti Collaterali e Controindicazioni

Trealosio
Supervisione Scientifica a Cura del

Che Cos'è

Il trealosio è uno zucchero composto da due molecole di glucosio.

Ampiamente diffuso in natura, è presente nella manna, nella segale cornuta, nei funghi, nel lievito ecc.

Trealosio negli Alimenti

Funghi, gamberi e alghe contengono piccole quantità di trealosio, seguite da alcuni semi, miele e prodotti da forno.

Il trealosio si trova anche in alcuni organismi, detti anidrobionti, per la loro capacità di sopravvivere in condizioni di totale disidratazione.

Il trealosio viene prodotto industrialmente dall'amido di mais mediante idrolisi enzimatica. Si presenta sotto forma di una polvere bianca cristallina, inodore e dolciastra, solubile in acqua.

Fortemente igroscopico (attira a sé molecole d'acqua), per idrolisi acida si scinde in glucosio.

Dal punto di vista chimico, il trealosio è un disaccaride non riducente formato da due molecole di glucosio.

A Cosa Serve

Trealosio in Natura

Il trealosio gioca un ruolo chiave nella preservazione dell'integrità strutturale e funzionale delle cellule, proteggendole dal congelamento e dalla disidratazione 1, 2.

  • Consente ad alcune specie di sopravvivere in condizioni di disidratazione estrema (fino al 99%) e congelamento completo;
  • Il trealosio, ad esempio, è l'arma segreta della "pianta della resurrezione" (Selaginella lepidophylla), che si è adattata a sopravvivere a condizioni di prolungata siccità.
  • Gli insetti usano il trealosio anche come combustibile energetico per sostenere il volo.

Trealosio negli Alimenti

Il trealosio viene usato come additivo negli alimenti secchi e congelati.

Come tutti i dolcificanti, può essere utilizzato per conferire un sapore più dolce a cibi e bevande dietetiche, ma anche a:

  • alimenti dietetici, alimenti per diabetici e integratori;
  • alimenti secchi e surgelati;
  • cibi istantanei;
  • farmaci;
  • prodotti che entrano in contatto con la bocca e il cavo orale (come collutori e dentifrici).

21,00Spedizione PRIMETotale 21,00€

TREALOSIO 100% - Meno Dolcezza del normale zucchero - 1kg - ideale per gelati e sorbetti

Usi Medici

Oltre alle sue proprietà fisiche utilizzate nella tecnologia, il trealosio può avere alcuni benefici per la salute

Il trealosio può legare l'acqua e trattenere l'umidità, il che rende i colliri a base di trealosio una scelta popolare per gli occhi secchi.

Il trealosio protegge le cellule durante il congelamento (crioprotezione) e preserva quindi organi di trapianto, cellule staminali, sperma e diversi campioni di tessuto 3, 4, 5, 6.

Trealosio e sindrome dell'occhio secco

In 70 pazienti con secchezza oculare, i colliri a base di trealosio hanno migliorato i sintomi, portando ad un'elevata soddisfazione dei soggetti. La maggior parte di loro ha preferito il trealosio ai colliri standard 7, 8.

In quattro studi clinici (su un totale di 150 pazienti), l'aggiunta di trealosio all'acido ialuronico ha aumentato gli effetti del collirio e ha alleviato i sintomi dell'occhio secco 9, 10, 11, 12.

I prodotti Thealoz Duo sono dispositivi medici per occhi secchi contenenti una combinazione di trealosio e acido ialuronico. Sono privi di conservanti e possono essere utilizzati con tutti i tipi di lenti a contatto.

Trealosio nei Cosmetici

In cosmesi, il trealosio (INCI trehalose) viene utilizzato per la sua capacità protettiva nei confronti delle strutture macromolecolari della cute e per il suo potere stabilizzante delle membrane.

Infatti, in virtù della sua struttura, il trealosio è in grado di intrappolare, formando un film sottile, proteine, acidi nucleici e membrane biologiche, proteggendole da situazioni avverse come freddo, radiazioni ionizzanti e disidratazione.

In caso di pelle secca, il trealosio è in grado di assorbire umidità, garantendo una prolungata idratazione.

In ambito cosmetico, viene utilizzato in varie tipologie di prodotti al fine di prevenire la disidratazione cutanea e mantenere integre le membrane cellulari e le strutture macromolecolari sottoposte a condizioni di stress.

Può essere facilmente inserito nella fase acquosa di una formulazione cosmetica a concentrazioni generalmente comprese tra lo 0,3 e l'1%. E' considerato un ingrediente sicuro a tutte le concentrazioni di utilizzo.

Trealosio e Diabete

Nei topi sani e obesi, il trealosio ha abbassato i picchi di insulina nel sangue e la resistenza all'insulina; inoltre, ha impedito l'accumulo di grasso e ha protetto il cuore dai danni 13, 14, 15.

Test su 20 volontari hanno confermato che il trealosio provoca un aumento più lieve della glicemia (38%) e dell'insulina (36%), rispetto a una pari quantità di glucosio 16.

Ad ogni modo, rimane pur sempre uno zucchero digeribile costituito da due molecole di glucosio.

I soggetti diabetici dovrebbero pertanto essere molto cauti nel suo utilizzo, preferendo eventualmente altri dolcificanti alternativi, naturali (come l'eritritolo e la stevia) o artificiali (come l'acesulfame, il sucralosio e l'aspartame).

Effetti Collaterali

Alla luce delle prove disponibili, il trealosio come zucchero aggiunto sembra essere sicuro per la maggior parte delle persone sane nelle quantità raccomandate.

La US Food and Drugs Agency (FDA) ha etichettato il trealosio come GRAS (generalmente riconosciuto come sicuro) quando aggiunto ai prodotti dietetici 17.

Gli studi sulla sicurezza non hanno rilevato pericoli derivanti dal consumo di trealosio in gravidanza e nell'infanzia. Suggeriscono di limitare l'assunzione di trealosio a un massimo di 50 grammi al giorno, o al 10% delle calorie totali 19.

L'American Heart Association suggerisce di limitare tutti gli zuccheri aggiunti a 9 cucchiaini (36 g) per gli uomini e 6 cucchiaini (25 g) per le donne 20.

Le persone con un sistema immunitario compromesso dovrebbero evitare, a scopo precauzionale, il consumo di trealosio. Ciò è particolarmente importante per le persone sensibili alle infezioni da Clostridium difficile, dato che questo zucchero sembra favorire la crescita e la virulenza del batterio 21, 22.

Una piccola percentuale di persone manca di trealasi, l'enzima digestivo che scompone il trealosio. Ciò porta all'intolleranza al trealosio, in cui gli alimenti con trealosio causano problemi digestivi. Questo disturbo è comune tra gli Inuit della Groenlandia (circa l'8%) ma raro in tutto il mondo 23.

Prezzo e Offerte

Prezzo Trealosio - Scopri le Migliori Offerte Online Selezionate per Te

21,00Spedizione PRIMETotale 21,00€

TREALOSIO 100% - Meno Dolcezza del normale zucchero - 1kg - ideale per gelati e sorbetti

21,20Totale 21,20€

Trealosio polvere 1 Kg - IDEALE IN GELATERIA E PASTICCERIA

8,00Totale 8,00€

Trealosio polvere 250 g - IDEALE IN GELATERIA E PASTICCERIA
+Mostra Altre Offerte

Dai un voto a Trealosio

Votazione Media 4.7 / 5. Conteggio Voti 7.
×